Gruppo Birmania a oltranza - Partenza del 2017-08-10

Birmania Easy Style

10
Ago
Completo

Viaggiare in Birmania, oggi Myanmar, significa addentrarsi in una parte di Asia ancora autentica tra templi antichi a Bagan, villaggi sulle acque al Lago Inle e sorrisi sinceri in tutto il Paese… Questo viaggio vi sorprenderà.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Completo
  • Quota: 2650 €
  • Cassa comune: 180 €
  • Partenza: 10  Agosto  2017
  • Ritorno: 24  Agosto  2017
  • Durata: 15 Giorni
  • Vagabondo DOC: _Nur_
Prenota

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Tommaso è fiorentino, e ha una Smodata Passione per i Viaggi e sopratutto per le diversità che ha sempre accolto come fonte di arricchimento. Ha studiato informatica e attualmente scienze della comunicazione, ma è anche appassionato di Antropologia,… Continua a leggereVagabondo DOC

Tommaso è fiorentino, e ha una Smodata Passione per i Viaggi e sopratutto per le diversità che ha sempre accolto come fonte di arricchimento. Ha studiato informatica e attualmente scienze della comunicazione, ma è anche appassionato di Antropologia, Fotografia, Poesia e Musica etnica per compensare il suo lato più razionale.

Ha sempre avuto la passione del viaggio,per conoscere le diversità, le varie sfumature di cui è fatto il nostro mondo e i popoli che lo abitano e i suoi punti di vista, calarsi il più possibile nella realtà del paese visitato e non semplicemente come meri "turisti" alla scoperta solo delle attrattive più famose.

_Nur_

Questa partenza

  • 10
    Ago
    Dal 10  Ago al 24  Ago
    Completo

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

15/6/2017 - 12:57 Collegamento permanente

Ciao Tommaso ! Ti chiedo delle info per l' abbigliamento. Perchè visti umdità e caldo immagino sarebbe bellissimo viaggiare in pantaloncini e canotta ma generalmente sono paesi tradizionali. Per non turbare la sensibilità della cultura Birmana cosa possiamo indossare?

Pantalone lungo obbligatorio o corto? Maglietta a maniche corte o possibile senza maniche?

Le ragazze gambe coperte da pantalone o va bene una gonna lunga ?

Grazie !!   

Repondi
15/6/2017 - 21:23 Collegamento permanente

Ciao Andrea, 

la mia stagione dei viaggi è già cominciata e in questo momento sono in viaggio,  appena torno la prossima settimana scrivo tutto l'occorrente su come vestirsi e come comportarsi,  

Vi voglio rispettosi ma sempre moolto curiosi *lol*

A presto allora ;)

Repondi
18/6/2017 - 11:53 Collegamento permanente

Ciao Tommaso,

Già che ci siamo chiederei anche un consiglio sul tipo di bagaglio: io sono al mio primo viaggio da Vagabonda e ho solo un paio di trolley (bagaglio a mano e medio)...avendo a disposizione un mezzo di trasporto forse potrebbero comunque andare ma mi chiedevo se non fosse meglio procurarsi uno zaino.

Grazie!!

 

Repondi
18/6/2017 - 14:57 Collegamento permanente

Ciao Arianna, non so se può esserti utile ma io viaggio così... quando ho trasporti locali parto con uno zaino sui 30-33 litri (per l'attrezzatura fotografica ed il cambio) + un borsone della north face che imbarco, molto comodo perché si adatta negli spostamenti (non è rigido) e resiste a qlsiasi cosa !! Mi serve soprattutto per quello che compro in loco. 

Repondi
18/6/2017 - 17:55 Collegamento permanente

Ci sono varie misure. Io ho una misura M ed una L. Quando viaggio mi muovo spesso con la Large...quasi sempre la riempio per un terzo, ma con le cinghie laterali la stringo e occupa poco spazio (come una M)...quello ulteriore lo puoi utilizzare se compri cose interessanti sul posto! Sono comode perchè sui pulmini non essendo rigide non occupano spazio e si adattano...anche se le lanciano non si rovinano e consiglio colore sgarciante e un lucchettino piccolino di sicurezza...io me la carico direttamente in spalla come uno zaino.  Ti giro il link e puoi vedere varie foto su internet...so le fanno anche altre aziende (Patagoni ecc ecc).

https://www.thenorthface.it/shop/it/tnf-it/borsone-base-camp-large-cww1?variationId=QZJ  

Repondi
19/6/2017 - 12:31 Collegamento permanente

Ciao a tutti!

Approfitto delle domande di Andrea per scrivere questo post su cosa mettere in valigia:

- Come hai detto tu Andrea, in Birmania per una questione di rispetto, le spalle devono essere sempre coperte, buon costume che vale sia per le donne sia per gli uomini quindi consiglio magliette comode, fresche e non troppo attillate,

- come per le magliette anche i pantaloni devono essere lunghi, larghi e leggeri: nel Myanmar infatti è considerata pessima educazione indossare pantaloncini o gonne corte e anche questa volta la regola vale sia per uomini sia per donne. Inoltre per entrare nei monasteri e nei templi bisogna avere sempre spalle e gambe coperte. Chi vuole però potrà uniformarsi indossando l'abito locale: il famosissimo longyi *lol*, tradizione che rimane fortemente radicata in Birmania mentre si sta perdendo nel resto dell'Asia dove si preferisce indossare abiti in stile occidentale.

Il longyi è l'indumento più comodo e fresco che ci sia! Una lunga stola di cotone (i differenti stili decorativi distinguono i diversi gruppi etnici presenti in Myanmar), cucita su due lati e poi annodata in vita.

Longiy

Longyi

- un cappello perchè la protezione dal sole è importantissima,

 

- un K-way può essere utile se ci prende una scarica di pioggia,

 

- una felpa o giacchettino può servirci nei luoghi dove si spara l'aria condizionata, tipico in asia, ma anche in aereo e forse nelle notti a inle lake. Una cosa molto utile da portare sempre è un foulard, o una stola, di cotone che può diventare copri spalle, copri testa, copertina....

 

- scarpe comode o sandali, facili da sfilare perché in tutti i luoghi sacri, ma anche nelle abitazioni private, si entra senza scarpe. Io uso sandali da trekking solitamente, comodi, si asciugano in fretta, facili da sfilare. Anche in questo caso si può scegliere di usare le calzature dei locali.

Valigia o zaino?

Per rispondere ad Arianna: questo viaggio prevede tutti gli spostamenti in pulmino a uso esclusivo del nostro gruppo...quindi se volete portare il trolley (di dimensioni ragionevoli, ovviamente) invece dello zaino non è un problema.

Il bagaglio dipende molto dalla persona, io ad esempio per qualsiasi tipo di viaggio scelgo lo zaino, ma per mia comodità personale, fin dai primi Interrail mi son sempre trovato bene e non ho più smesso di viaggiare zaino in spalla*biggrin*. Ma possono esserci diverse ragioni che ci fanno scegliere un bagaglio piuttosto che un altro, scegliere il bagaglio più comodo e giusto per se stessi sarà un toccasana per tutto il gruppo, quindi non sbagliateeeeee*lol*

Cosa mettere in Valigia: pronto soccorso

In questo tipo di viaggi i disturbi intestinali sono sempre in agguato ma è semplice curarli se portate i seguenti medicinali (Se viaggiate con un amico/a portatene una scatola a testa perchè in genere il cagotto, se arriva, prende tutti insieme!):
-    Imodium, naturalmente, o la sua variante Dissenten.
-    Antibiotico intestinale (ottimo il Normix) da prendere solo in caso di diarrea persistente

Poi vi saranno utili:
-    Aspirina (ma mai prenderla in caso di febbre sconosciuta in aree tropicali!!!)
-    Tachipirina contro la febbre.
-    Caramelle tipo Cepagol contro il mal di gola.
-    Cerotti contro le vesciche ai piedi.
-    un antibiotico a largo spettro

- (potente)repellente 

Qui il link per le tipologie di prese elettriche presenti nel paese: http://www.viaggiatori.net/turismoestero/Birmania/corrente_elettrica/

Credo di aver risposto a tutto e di aver scritto tutto, comunque per qualsiasi domanda son sempre qua!*lol*

A presto!

Repondi
19/6/2017 - 12:28 Collegamento permanente

In questo gruppo avremo la Cassa Comune:

Perchè in un gruppo è utile avere una cassa comune?

 La cassa comune é un ottimo strumento per gestire le spese comuni del gruppo ed evitare di tirare fuori 10 portafogli per comprare, ad esempio, 10 biglietti del tram.

E' una cosa davvero comoda e pratica e ci eviterà di passare il viaggio facendo conti e divisioni. 

  Con la cassa comune possiamo pagare:

- pasti
- piccole mance a guide, custodi di musei ecc.
- taxi, tuk tuk, biglietti di metro e bus se vi servono
- biglietti di ingresso ai siti quando non sono compresi nella quota

 

In questo viaggio poi avremo la Cassa comune,  in sostanza, la cassa comune deve servire per tutto ciò che si fa insieme. Ad esempio, se TUTTI vogliono una coca-cola, si paga con la cassa. Se TUTTI vogliono un pallone si compra con la cassa. E' una comodità.

Per gestire la cassa comune servono un tesoriere e un contabile: AL VIA LE CANDIDATURE!!! 

Il tesoriere tiene il contante che si versa volta per volta (sempre meglio fare piccoli versamenti, per evitare di girare con troppi soldi) mentre il contabile segna sul libretto di cassa comune tutte le entrate e le uscite (non temete, il libretto lo forniamo noi, con tutte le istruzioni).

Costi

Rispetto ad altri Paesi dell'Asia il Myanmar ha dei prezzi piuttosto alti, ma questo riguarda principalmente l'alloggio,  i trasporti privati, gli affitti degli immobili. Non è il nostro caso! se faremo una colazione abbondante, frutta e street food a pranzo e mangeremo nei ristoranti locali a cena le spese saranno contenute, anche se per alcune cose i prezzi rimarranno pungenti come in Italia

Ho fatto una piccola ricerca sui costi della vita, vi elenco qui qualcosa:

ristoranti

- pasto in un ristorante economico da 3 a 5 €

- pasto in un ristorante di buon livello da 7 a 12 €

- acqua da 33 cl da 22 a 50 cent

- cappuccino da 1,50 a 3 €

- birra da 1,70 a 2,50 €

- birra locale da 70 cent a 1 €

- coca cola 70 cent

mercato

- 500 gr di pane da 80 cent 

- formaggio locale 1 kg da 12 a 18 € 

- acqua da un lt. da 73 cent a 90 cent

- 1 kg di mele 3 € 

- street food da 30 cent a 1 €

- 3-4 mango 35 cent 

 

Repondi