Gruppo Uzbekistan Freak Style - Partenza del 2020-05-01

Uzbekistan Freak Style



  • Prezzo base: 1200
  • Cassa comune: 560
  • Partenza: 1 Maggio 2020
  • Ritorno: 10 Maggio 2020
  • Durata: 10 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: vale_pell   

Viaggiatrice curiosa e sempre con lo zaino pronto, Valeria parla inglese in modo quasi istintivo, francese con la mente e spagnolo con il cuore.

In lei convivono due anime: “metropolitana” e “campagnola” e di solito la seconda prende il sopravvento. Adora viaggiare in (quasi) tutte le sue forme. La natura la fa sentire libera, la rilassa e le regala il giusto tempo per apprezzare le cose. Entra in contatto con le popolazioni locali e quando non parla la loro lingua se la cava con sorrisi e semplici gesti.
Instancabile camminatrice, quando non è in montagna potreste vederla con il naso all’insù ad ammirare un tempio cercando una strada con la mente per vederlo anche dall’alto… Sperimenta con entusiasmo la cucina locale e adora il curry verde, i samosa e lo tzatziki. Al tofu preferisce parmigiano e pecorino sardo.

Iscritti/posti:

Con la Vagabonda doc Valeria / vale_pell

image

Viaggiatrice curiosa e sempre con lo zaino pronto, Valeria parla inglese in modo quasi istintivo, francese con la mente e spagnolo con il cuore.
In lei convivono due anime: “metropolitana” e “campagnola” e di solito la seconda prende il sopravvento. Adora viaggiare in (quasi) tutte le sue forme. La natura la fa sentire libera, la rilassa e le regala il giusto tempo per apprezzare le cose. Entra in contatto con le popolazioni locali e quando non parla la loro lingua se la cava con sorrisi e semplici gesti.
Instancabile camminatrice, quando non è in montagna potreste vederla con il naso all’insù ad ammirare un tempio cercando una strada con la mente per vederlo anche dall’alto… Sperimenta con entusiasmo la cucina locale e adora il curry verde, i samosa e lo tzatziki. Al tofu preferisce parmigiano e pecorino sardo.

 

image

Quota

€ 1200 euro a persona

+ cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 560 a persona (cos'è e come funziona la cassa comune)

LA QUOTA INCLUDE:

- Il volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva - tasse aeroportuali - Volo domestico Urgench/Tashkent
- I pernottamenti a tashkent in hotel 3* stelle in camera doppia o tripla
- Assicurazione Medico Sanitaria e Bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 560 a persona):

- Tutti gli ingressi ai musei ed escursioni
- I treni e i trasporti non presenti ne la quota include
- Mance
- I pranzi e le cene
- Biglietto/permesso per la macchina fotografica

*** Assicurazione annullamento opzionale: se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.  

image

Programma di viaggio Uzbekistan freak style

Potete trovare il programma Uzbekistan freak style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4-5 persone + il vagabondo doc.

Informazioni utili

image


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao a tutti vagabondi,

sono Valeria e sarò la vagadoc per questo bellissimo viaggio in Uzbekistan. 

Paese crocevia di mille culture, ancorato tra Asia ed Europa, ricco di suggestioni storiche ma allo stesso tempo proiettato verso il futuro: chi viene a scoprirlo insieme a me nella nuova modalità Freak Style (la modalità è ben rodata per vagabondo ma è inedita per l'Uzbekistan)?

Io ce l'ho in testa da un po', ed ora è decisamente arrivato il momento.

Avremo la libertà di esplorare le città come meglio vogliamo, di muoverci da una città all'altra usando gli efficienti treni uzbeki, e saremo i primi vagabondi a farlo! 

Da febbraio 2019 il visto per i cittadini italiani non è più necessario ... ulteriore semplificazione!

Manca ancora un bel po' ma perché non iniziare già a pensarci?

*clapping*

Andiamo in Asia Centrale!

Lun, 10/28/2019 - 11:46 Collegamento permanente

Mosaici, lapislazzuli, bazar variopinti, arte islamica in tutto il suo splendore, il mitico Tamerlano...

Entriamo nella leggenda, partiamo!

 

 

In poco più di due ore da Tashkent arriveremo alla mitica Samarcanda: sulla via della Seta a bordo del treno ad alta velocità.

Mer, 02/26/2020 - 17:51 Collegamento permanente

Fine anno si avvicina ed è tempo di mettere in agenda i viaggi da fare nel 2020! Io credo l'Uzbekistan non possa mancare...

Se vi serve una ragione in più, vi dico che l'Asia Centrale si trova nel primo gradino del podio delle aree da visitare nel 2020 secondo la Lonely Planet:

Top regioni Best in Travel 2020

Pronti a ripercorrere un pezzo dell'antica Via della Seta? 

 

Gio, 11/14/2019 - 14:53 Collegamento permanente

Qual è il periodo migliore per andare in Uzbekistan?

Il nostro (e Settembre ma è molto lontanoTimido )!

A Maggio non fa caldissimo, siamo comunque intorno ai 30 gradi come temperature massime, mentre le piogge sono scarse e l'umidità limitata.

 

Gennaio  image

Febbraio  image

Marzo      image

Aprile       image

Maggio     image

Giugno     image

Luglio       image

Agosto      image

Settembre image

Ottobre     image

Novembre image

Dicembre  image

 

Maggio arriva in un attimo, voliamo in Uzbekistan! E approfittiamo del 1° Maggio per staccarci veramente dal lavoro (e risparmiare un giorno di ferie).

Fateci un pensierino vagabondi, siamo ancora in tempo per evitare il turismo di massa e visitare questo paese accogliente e con tanti spunti culturali e non solo. 

Vi aspetto!

Lun, 12/02/2019 - 22:30 Collegamento permanente

Ma cosa c'è in questo viaggio? 

C'è Tashkent, la capitale del Paese, nostro punto di partenza e di arrivo, con le sue madrase, musei, bazar e gli immensi parchi

C'è Samarcanda, il cui nome evoca mille suggestioni, con il Registan, la piazza più famosa, dove si affacciano i suoi monumenti più celebri

C'è Bukhara, la città sacra per eccellenza dell'Asia Centrale e il suo centro storico immutato negli ultimi secoli

C'è Khiva, piccola città fortezza e caravanserraglio nell'VIII secolo, una vera perla poco conosciuta

C'è una storia millenaria

C'è una popolazione accogliente ed ospitale

C'è un paese che aspetta tutti gli amanti di arte, bellezza, storia e mix di culture, ancora incredibilmente poco turistico e tutto da scoprire

 

E i vagabondi dove sono? Forza non siate timidi e fatevi avanti, sono certa che anche nel vostro immaginario ci sono questi luoghi e questo viaggio vi ispira parecchio! 

Io vi aspetto fiduciosa per iniziare a preparare il nostro tour freak style ...che ne dite?

 

 

 

 

Mer, 02/26/2020 - 17:52 Collegamento permanente

Ciao a tutti vagabondi, come state? Come sono andate le vacanze natalizie? Che abbiate fatto un viaggetto o che non lo abbiate fatto, in ogni caso è ora di pensare ad un viaggio primaverile. 

Il periodo è ottimo, l'Uzbekisthan ci chiama, con le sue città entusiasmanti ed accoglienti...

Oggi vi riporto qualche citazione su Samarcanda, la città uzbeka più celebre, che noi non mancheremo di visitare e che ci lascerà un segno.

 

 “Tutto quello che ho udito di Marakanda (Samarkanda per i greci) è vero, tranne il fatto che è più bella di quanto immaginassi” (Alessandro Magno)

 

"Da ragazzo sognavo sugli atlanti. Vi immaginavo viaggi e avventure… Questa è forse la ragione per cui da adulto ho deciso di visitare tutti i luoghi il cui nome aveva un tempo colpito la mia immaginazione, come Samarcanda o Tumbuctou, il fortino di Alamo o il Rio delle Amazzoni, e mi mancano ancora solo Mompracem e Casablanca" (Umberto Eco)

“Non viaggiamo solo per il commercio. Da venti più caldi sono infiammati i nostri cuori ardenti. Per la bramosia di conoscere ciò che non andrebbe conosciuto, percorriamo la Strada Dorata che porta a Samarcanda” (James Elroy Flecker, poeta britannico)

"Se dovessi andare a Samarcanda | magari troveresti Sherazade | in mille riproduzioni, | vestita di lustrini, come souvenir, | e le cupole dorate di Al-al Din | ricoperte di segnali turistici sovietici | e ossidate, su un cielo metallico" (Kate Clanchy, scrittrice britannica)

“Ora che ho visto Samarcanda, non potrò più sognarla.” (Tiziano Terzani)

E noi cosa diremo dopo averla vista? Vagabondo  Vagabondo  Vagabondo 

Mar, 01/07/2020 - 15:19 Collegamento permanente

... Sapete che l'Uzbekistan è uno dei !!!DUE!!! soli Paesi al mondo doppiamente senza sbocchi sul mare?

Ovvero, è uno Stato che non affaccia al mare e circondato da altri stati che non hanno sbocco al mare...

Sinceramente pensavo ce ne fossero di più, invece ho scoperto che questa condizione è condivisa solo da due Paesi... chi indovina qual è l'altro?

Mi informo... Mi informo... Mi informo...

Sab, 01/11/2020 - 16:34 Collegamento permanente

Vagabondi alla ricerca di un viaggio primaverile, venite in Uzbekistan!

Seguiremo le tracce di Marco Polo nel più affascinante Paese dell'Asia Centrale, là dove tra grandi deserti sono fiorite alcune delle civiltà più fiorenti della storia, e potremo ammirare capolavori unici...ma non solo i patrimoni del passato ci stupiranno, saremo immersi in colori e suggestioni e potremo avvicinarci ad un popolo accogliente ed ospitale, pur nelle differenze culturali che troveremo.

Arriveremo a Tashkent, la capitale del Paese, e anche il maggior centro economico e culturale.

Possiamo riassumere così la sua lunga e travagliata storia: fondata dagli arabi nel lontano 750 d.C., ha visto i cinesi come suoi primi occupanti stabili, poi nel 1219 le truppe di Gengis Khan distrussero parte del centro. Successivamente il grande impero creato da Gengis Khan si frazionò nei cosiddetti "khanati", regni governati dai khan, e Tashkent nel 1809 fu annessa al khanato di Kokand, fino al 1865, quando finì sotto l'impero russo e in seguito, assieme al resto del Paese, venne incorporata nell'URSS.

Nel 1991 diviene capitale dell'Uzbekistan indipendente.

Noi non mancheremo di visitare la parte storica della città, con le sue stradine dove si affacciano madrase e moschee, rimaste indenni alla distruzione causata in parte da un violento terremoto nel 1966 e in parte dall' "ammodernamento" ai tempi dell'URSS.

 

E poi non mancheremo di tuffarci nel bazar Chorsu, emblema della città, spesso frequentato da uzbeki in abiti tradizionali.

 

La cosa bella di questo viaggio freak style è che potremo (e dovremo) scegliere tra le tante cose da fare, ci sarà chi preferirà visitare dei musei, chi passeggiare con il naso all'insù, chi vedersi uno spettacolo teatrale, chi fare di tutto un po'.

Per alcune visite potremo anche prendere delle guide se il gruppo concorderà, ma non sarà complicato muoverci in autonomia se lo vorremo. L'importante è organizzarci al meglio per far sì che il viaggio sia per tutti una esperienza indimenticabile.

Mancate solo voi vagabondi! C'è qualcuno che sbircia sul forum? Nascosto

Mer, 02/26/2020 - 17:52 Collegamento permanente

Ciao vagabondi, come state? 

Il 1° Maggio non è proprio dietro l'angolo ma a me piace iniziare a prepararmi al viaggio in anticipo, in modo da partire preparata anche sotto l'aspetto culturale di un Paese.

Lo scorso anno sono stata in Russia, e quel viaggio mi ha dato modo di avvicinarmi a questa parte di mondo, poco nota ai più: l'Asia Centrale.

E devo dire che sono rimasta stupita positivamente su vari fronti. 

Adesso sono curiosa di vedere in prima persona come la popolazione uzbeca abbia mantenuto i propri tratti, nonostante il processo di russificazione messo in atto dall'impero di Mosca. L'Uzbekistan infatti più di altri paesi è riuscito a mantenere la propria identità.

E voi che idea avete dell'Uzbekistan? Il fatto che se ne sappia poco a me attira molto...

Ad esempio sapete che la popolazione ama e rispetta profondamente il proprio Paese ed è nota per l'accoglienza verso lo straniero?

Sarà perché da queste parti ci sono passati tutti nel corso della storia, o sarà che anche loro sono curiosi nei confronti dei turisti, e cerchino il dialogo nonostante la barriera linguistica?

E quali lingue si parlano in Uzbekistan? Facile, l'uzbeko. Ma non solo.

L'uzbeko è parlato dall'85% della popolazione, ma sapevate che è una lingua turca? Dal 1992 è scritta nell'alfabeto latino (quindi i caratteri ci sono familiari).

Una parte della popolazione (circa il 15%) usa il russo come lingua principale, mentre molte altre persone lo usano come seconda lingua. 

Poi c'è il tagiko, la terza lingua più parlata in Uzbekistan, soprattuto a Samarcanda e Bukhara, dove vive una popolazione relativamente ampia di tagiki.

Ci sono poi altre lingue, in totale una dozzina, parlate da minoranze della popolazione (tra cui il coreano!!)

Insomma il mix culturale non è solo quello del passato, ma sopravvive, e noi ci saremo immersi pienamente.

Partiamo!! Bacio

image

 

Mer, 01/29/2020 - 21:26 Collegamento permanente

Andiamo a perderci tra i colori dell'Uzbekistan?

Tra il marrone di Bukhara, il turchese di Khiva e il blu di Samarcanda...

Ci resteranno nel cuore gli intarsi dei legni di gelso e olmo, i minareti, le maioliche policrome delle moschee, il verde dei giardini, sempre molto curati, i tappeti tradizionali sapientemente tessuti, i colori e gli odori delle spezie dei bazar, e non ultimi i deliziosi e sostanziosi pasti!

Questo Paese si sta aprendo sempre più al turismo, che dite di andarlo a visitare finché non sarà letteralmente invaso di viaggiatori?

Io vorrei cogliere l'occasione per avvicinare una delle anime e delle popolazioni più autentiche ed accoglienti dell'Asia, in un viaggio Freak Style con la libertà di girare come meglio vogliamo, con i nostri tempi, i nostri modi... chi rompe il ghiaccio e si iscrive per primo?

 

 

Mer, 02/26/2020 - 17:53 Collegamento permanente

Cupole e colonne rivestite di granito e marmo, decorate con ceramiche dipinte. 

La metro di Tashkent è un monumento: alcune stazioni sono vere e proprie opere d'arte, e noi non mancheremo di visitarle.

Sapevate che la rete di trasporti sotterranea fu realizzata dai sovietici all'indomani del devastante terremoto del 1966, che rase al suolo la capitale? Fu conclusa in pochi anni ed inaugurata nel 1977 per celebrare il 60° anniversario della Rivoluzione. 

Solo da giugno 2018 è stato tolto il divieto di fare foto che vigeva per motivi di sicurezza, infatti i corridoi della metro nascondono, dietro enormi porte d'acciaio, rifugi antiatomici, ricordo della guerra fredda!

Non vi intriga la cosa? *shok*

Mer, 02/26/2020 - 17:53 Collegamento permanente

Benvenuta alla prima iscritta! Grazie per aver rotto il ghiaccio *lol*

Se ti va dicci qualcosa di te e cosa ti ispira di più di questo viaggio, e intanto attendiamo che altre vagabonde e vagabondi si facciano avanti!

A presto °O°   °O°  °O° 

Mar, 02/11/2020 - 14:36 Collegamento permanente

Ciao vagabondi, state ancora pensando ad un bel viaggio di tarda primavera? 

Per questo viaggio di 10 giorni basteranno solo 5 giorni di ferie, sfruttando il 1° Maggio e ben 2 week end! 

 

Mancano due mesi e mezzo alla partenza. Sembra tanto? No...i mesi passano in fretta cari vagabondi, non perdete tempo ed iscrivitevi ed iniziamo a conoscerci sul forum! 

Vi consiglio di non attendere l'ultimo minuto per iscrivervi, primo perché se tutti tardano ad iscriversi poi il viaggio non parte, secondo perché potrebbe aumentare il costo dei voli Boh... e quindi la quota del viaggio.

 

Tanto più che Vagabondo non chiede alcun acconto fino alla conferma effettiva del viaggio (è raccomandato però di iscriversi quando si è ragionevolmente certi di poter partire).

Ecco qua tutti i link utili per sapere come funzionano i viaggi di Vagabondo Mi informo...   ma per ogni dubbio chiedetemi pure!

COME CI SI ISCRIVE

COME E QUANDO SI PAGA

IL VAGABONDO DOC: CHI E' E COSA FA

CHI PARTECIPA AI VIAGGI DI VAGABONDO

LA CASSA COMUNE:  COS'E' E COME FUNZIONA

 

Se avete domande non esitate a chiedere, e cominciamo a pianificare il nostro viaggio in Asia Centrale.

A presto  Ciao

Gio, 02/13/2020 - 16:58 Collegamento permanente

Ammireremo i fasti del passato, certo, ma avremo anche modo di approfondire un po' di storia recente. 

Islom Karimov, chi era il primo (ora "Primo") Presidente, "costruttore e padre della patria", e come è stato impostato il culto della personalità che lo ha contraddistinto? 

E quali sono le sfide del nuovo Presidente? Continuità con il predecessore o taglio netto?

Che fine ha fatto Googoosha (nome d'arte), esuberante ed ambiziosa figlia del defunto presidente?

E che ne è stato del lago d'Aral, che oggi praticamente non esiste più, ma che era il quarto mare interno più grande del mondo?

Croce e delizia del Paese, ottavo produttore al mondo di "oro bianco", di che si tratta?

Tanti, tantissimi i temi che potremo approfondire in questo viaggio!

Mer, 02/26/2020 - 17:54 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 1200
  • Cassa comune: 560
  • Partenza: 1 Maggio 2020
  • Ritorno: 10 Maggio 2020
  • Durata: 10 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI