Vancouver, Toronto e Montagne Rocciose II


Seconda parte: le Montagne Rocciose

Montagne Rocciose

Da Vancouver si può fare un salto in USA andando a Seattle, volendo anche in pulman o in traghetto dall'isola di Victoria.

Ci si inoltra quindi nelle montagne rocciose, andando in macchina, percorrendo la Icefields
Parkway, che collega i parchi Nazionali di Banff e Jasper, pieni di
boschi e foreste sino ad arrivare al Glacier National Park e lo Yoho
National Park, pieno di vallate fluviali e laghi glaciali. Lake Louise
per esempio è un lago verde giada ai piedi di un ghiacciaio.

Io gli orsi li ho visti solamente sul lato occidentale del Canada e
precisamente nei parchi delle Montagne Rocciose, mi pare che fossimo nello
Stato dell'Alberta.

Per quanto riguarda le balene, non sono arrivata a vederle, però ci dicevano che già arrivando a Gaspé, che si trova a nord di
Quebec City, nel Golfo del S. Lorenzo, si potrebbero vedere.

Si può arrivare a Regina e a Winnipeg e poi rientrare a Toronto e partire da lì per l'Italia.

Non ho mai trovato delle riserve indiane vere, ma sempre delle ricostruzioni. Per esempio nel Quebec ci sono delle ricostruzioni di
villaggi uroni.













'); document.write('Rita e Roberto' + '.'); // -->



Tappa precedente: Vancouver e Toronto

Curata da:
Luoghi visitati:
Rita e Roberto
Quando:
Luoghi visitati: