Chi ha viaggiato con Avventure nel mondo??

Scritto il 16 Nov 2005 da:
Card image cap

Vagabondo0  

Ultimo accesso:


Dati essenziali

  • Quanto è vincolante la data?
    Se serve si può spostare di qualche giorno


Ciao ragazzi mi piacerebbe viaggiare con avventure nel mondo ...siamo io e la mia amica e ci piacerebbe un mix tra mare relax e tanto divertimento e con delle belle escursioni da fare...consigli???Periodo ultimo dell'anno...Ciao Ciao

Risposte



Risposte

anonymous (non verificato)

Ciao,
io sono stato 2 volte: la prima in Russia, con puntata nel nord sul Mar Bianco, con un gruppo numeroso ma molto simpatico, la 2° tre settimane in Egitto per un giro che sarebbe stato bellissimo ma con un gruppo che non si è affiatato. Pur senza grosse crisi tanti piccoli malumori e poca simpatia.
Questo per dire come i partecipanti fanno la differenza più di tutto il resto.
Ma ho amici che vanno tutti gli anni da moltissimo tempo.
Non si deve pensare che si spenda poco perchè la vacanza è 'spartana', (spesso si sfora la cassa comune), ma si possono vedere posti dove altrimenti da soli (io almeno) non andremmo.
E la scelta è varia.

Ven, 10/28/2005 - 16:52 Collegamento permanente

In risposta a di anonymous (non verificato)

AnM è la seconda agenzia europea per volumi di viaggiatori, la prima in Italia. Considerati i volumi è normale che qualche incidente possa capitare. Non capisco, però, l'accanimento contro l'agenzia. Quando muore un turista difficilente capita che vi dicano con chi viaggiava. Di sicuro dietro c'è un interesse nel far perdere di credibilità una realtà che sta crescendo molto velomente pestando i piedi agli altri operatori.

Inoltre è stato più volte riportato che viaggiavano su mezzi di AnM. Nel caso specifico, non era una consociata dell'agenzia italiana, ma una società terza erogante servizi a terra. Ho sentito chi era da poco tornato dal viaggio ( anche io dovrei andarcii), i mezzi in Namibia erano perfetti. 

Personalmente continuerò a viaggiare con AnM perchè amo la fotografia e solo AnM è in grado di proporre itinerari unici , fuori dai percorsi classici proposti da tutti gli alri operatori.

Ho fatto anche esperienze impegnative, come la Tanzania in safari, ben cosciente della difficoltà del viaggio. Se avessi seguito i consigli della Farnesina non avrei mai visitato terre tranquillissime come la Thailandia, il Messico ed il Guatemala.

Dom, 08/21/2011 - 19:44 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

andate ed organizzatevi da soli, per qualsiasi luogo decidiate, oltre a spendere decisamente meno sarete liberi di fare tutto quello che vi pare senza che nessuno abbia a lamentarsi.
abbasso avventure nel mondo e tutte le altre organizzazzioni che spillano i vostri soldi per fare in gruppo quello che da soli riesce senz'altro meglio.

Ven, 10/28/2005 - 20:24 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

sono d'accordo con te (anonymus): io ho sempre viaggiato da sola e ho ricordi intensi di tutto quel che ho vissuto. quest'anno per disabitudine, pigrizia e paura (dell'ignoto) ho partecipato ad un trek organizzato. ebbene, non mi lamento, ma pur essendo stata in un luogo speciale e per me completamente nuovo non posso dire di averlo sentito e assorbito veramente. mi è mancato qualcosa. qualcuno ha sempre deciso per me.

Sab, 10/29/2005 - 09:40 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

CONCORDO CON GLI AMICI DI CUI SOPRA
VIAGGIATE ED ORGANIZZATEVI DA SOLE
VI DIVERTITE DI PIU, CONOSCETEPIU' PERSONE E SPENDE MOLTO MENO
FRANK

Sab, 10/29/2005 - 11:13 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

non si spende meno ma se non si ha voglia di organizzarsi tutto puo andare dipende molto dal gruppo

Gio, 11/03/2005 - 17:42 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Sono quello del primo post.
Sono d'accordo che chi sa come muoversi in ogni circostanza o se ha già amici che condividono il suo modo di viaggiare è forse meglio andar da soli, ma la mia prima esperienza è stata molto positiva e mi ha fatto conoscere gente molto simpatica e mi ha dato modo di arrivare alle bellissime isole Solovki (si scriverà così, non ricordo più...) dove da solo o con gli 'amicidavacanzanelmediterraneo' non sarei mai arrivato.
Ribadisco dunque che per me solo questo giustifica il costo di Avvnenture, altrimenti come dite voi decisamente eccessivo.

Ven, 11/04/2005 - 09:26 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Io ho provato 2 volte a viaggiare con Avventure nel Mondo' e per ben due volte ho dovuto infiare la caparra molto in anticipo.
Poi i viaggi sono saltati e pretendono che uno scelga un'altro viaggio in alternativa.
Poi a restituirti i soldi ...campa cavallo...ho speso più in telefonate e raccomandate che la caparra restituita e cmq me l'hanno restituita dopo oltre un mese.... sembra che ti pigliano per il culo quelle signorine che rispondono al telefono: 'Si si le restituiamo la caparra domani', e poi si dimenticano e come se non bastasse non riesci più a parlare con la stessa signorina che ti ha assicurato la restituzione e la lotta continua. E' un pò come la Telecom.... eppure sono in 4 gatti....boh.....

Sab, 11/05/2005 - 05:51 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

cari amici,
la scorsa estate ho viaggiato con avventure per la prima volta, sono stato in sud-africa,e vi assicuro che: il rapporto prezzo-qualità é ottimo; si conoscono persone, di ambo i sessi, di varie città italiane; si può, quando vi é la necessità e la volontà di tutti, cambiare l'itinerario e verede e/o fare altre cose; é piacevole trovarsi a contatto 24/24 ore al giorno con pserone sconosciute che hanno diversi modi di pensiero e di fare.
Per finire, ritengo che sia un'esperienza positiva

Gio, 11/10/2005 - 11:31 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Prima di vaiggiare con avventure nel mondo date un'occhiata qui: http://it.geocities.com/disavventure/
La lettura lascia davvero senza parole, è davvero una vergogna che questa "associazione" operi ancora impunemente dopo morti e feriti gravi (paralizzati) imputabili solo ed esclusivamente alla incapacità ed imperizia di tale organizzazione.
Vergogna vergogna vergogna!!!

Gio, 11/10/2005 - 19:44 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Io non ho mai viaggiato con a.n.m. ma il sito che indichi è indubbiamente di sinistra, non si manifestano e come al solito si nascondono dietro paraventi, si lamentano sempre. Mah, forse da loro fastidio i tour col fuoristrada.
Esistono anche, per esempio, i villaggi Valtur.
Vergogna vergogna vergogna!

Gio, 11/10/2005 - 20:17 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Che c'entra la politica con disavventure del mondo?
I morti ora sono di destra o di sinistra?
I fatti sono fatti e i morti purtroppo rimangono tali, è innegabili che queste persone siano decedute solo ed esclusivamente per l'imperizia e la neglizenza di tale organizzazione, non c'è niente da controbattere, la verità dei fatti è assoluta.
Il sito citato non manifesta simpatie per l'una o l'altra parte e dice chiaramente le cose come stanno, le interrogazioni parlamentari elencate vengono sia da destra che da sinistra: questo tipo di speculazioni è veramente spregevole!
Almeno firmati, codardo!

Gio, 11/10/2005 - 20:29 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Ho fatto tanti viaggi con Avventure nel Mondo e posso confermare che i rischi ci sono perche' si viaggia sempre al limite della sicurezza e questo e' bene saperlo. Poi ci sono tante persone che cercano proprio questo brivido, se poi scappano i morti non ci si deve lamentare. Se siete soli e non sapete con chi fare un viaggio OK, se cercate avventure sentimentali ok, perche' dopo che si vive promiscuamente per 20 gg qualcosa scappa, ma se non sono questi i vostri interessi e potete organizzarvi altrimenti fatelo!
Luisa

Ven, 11/11/2005 - 12:40 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

le risposte di luisa e di sarita sono l'esempio di incoscienza "interessata" di anm.
la prima ammette che sì c'è il pericolo... ma che ci vuoi fare, ogni tanto ci scappa il morto... (!!!), poi ci consola con la promessa della promisquità sessuale: "sicuramente qualcosa ci scappa!".
la seconda ammette l'interesse diretto e si lamenta dei novellini che non sono preparati (nel forum dell'altro sito dici cose leggermente diverse), a parte il fatto che un conto è essere impreparati e un'altro, ben più grave, è la negligenza del tour operator che ti propone viaggi su itinerari palesemete pericolosi e con mezzi non adatti allo scopo, poi perchè? per risparmiare qualche euro? e l'incolumità dei partecipanti?
(un'optional a quanto sembra)
i fatti sono chiari e, purtroppo, ripetuti nel tempo, leggetevi il sito per bene e scopriete che la verità è anche peggio di come ne parliamo.
ci vuole un bel coraggio a difendere un'organizzazione che si può definire "criminale" perchè senza scrupoli alcuni nel tutelare la sicurezza dei propri clienti.
a anm interessano solo i vostri soldi e, se ci scappa il morto o il paralizzato, tanti saluti e chi s'è visto s'è visto!
riflettete gente riflettete (e evitate!).

Sab, 11/12/2005 - 13:17 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

le cose non stanno come dici tu, e lo sai.
fa impressione come snoccioli il numero dei morti e dei feriti con tanta facilità, devo dire che è una caratteristica comune di questa organizzazione, come quella di andare a cercare la scusa dell'associazione culturale.
questa tesi è stata ampiamente smascherata nel sito di "disavventure" e anm deve essere considerata alla pari (commercialmente parlando) a qualsiasi altro tour operator, la differenza con questi ultimi è solo l'approccio del viaggio, che, attenzione, non deve essere confuso come metodologia di vivere le proprie vacanze, bensì come vero e proprio metodo di "spennaggio" del cliente in barba a qualsiasi norma di sicurezza e buon senso (leggetevi il sito e capirete).
no sarita, gli incidenti come quelli capitati non sono da attribuirsi al fato ma alla evidente negligenza (criminale) di chi, ben sapendo quali fossero le condizioni in cui i loro clienti si sarebbero ritrovati, li hanno mandati lo stesso a morire (consapevolmente!).
ci sono i prcedenti.
perchè queste cose non accadono mai agli altri tour operator?
perchè anm (e solo anm) è sempre nel centro del mirino delle polemiche?
qui le cose sono due: o tu sei molto ingenua e continui a fare il gioco di chi pensa solo ai soldi e se ne frega di tutto il resto o sei daccordo anche tu e ti arrampichi sugli specchi cercando di difendere l'indifendibile.
curiosità personale: perchè non sei più moderatrice di turisti per caso?

Sab, 11/12/2005 - 20:34 Collegamento permanente