Giordania Vagabonda

Giordania Vagabonda

Che Petra, da sola, valga tutto il viaggio in Giordania, è cosa nota e certa, ma non solo. Uno dei deserti più belli del mondo, l’unico mare in cui si sta a galla nonché castelli, rovine citate dalla Bibbia e tanta storia antica: la Giordania è un Paese da vedere.

INGRESSO NEL PAESE: necessario registrare il proprio ingresso sull'apposita piattaforma

https://www.gateway2jordan.gov.jo/form/ (a seguito della quale si riceverà via mail un codice da mostrare al check-in).

 

ISCRIVETEVI SENZA PENSIERI!
Rimborsiamo al 100% in caso di annullamento viaggio per restrizioni causa Covid.
Per dettagli su rimborsi, norme in tempi di Covid e polizze annullamento integrative, leggete le FAQ COVID di Vagabondo.

 

Questo viaggio è adatto a me?

  • Un viaggio alla scoperta della Giordania e delle sue meraviglie in modalità soft. Si dorme agevolmente e ci si muove in pulmino privato.
  • Alberghi e Guest house con bagno privato, ma badate bene è prevista una notte nel deserto in un campo tendato.
  • Ci si muove con pulmino privato e guida parlante inglese (ma sarà presente sempre anche il Vagabondo Doc, se non parlate inglese non vi preoccupate).
Scegli la tua data

Giordania

DURATA:

8 giorni - Partenze da Milano e Roma

QUOTA:

A partire da € 1.190 a persona

* Il costo del viaggio può variare a seconda della stagione e del costo dei voli. Trovate la quota aggiornata sulla pagina della partenza.

CASSA COMUNE:

€ 400 a persona
da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

PERIODO:

tutto l’anno
DIFFICOLTA':  facile
GRUPPO:

Minimo 4/5 partecipanti. Massimo 15 + il Vagabondo Doc 

Possibili eccezioni: a volte potremmo confermare il gruppo anche a 3 partecipanti + il Vagabondo Doc oppure chiudere il gruppo prima del raggiungimento del numero massimo.
Sul forum di viaggio trovate sempre gli aggiornamenti per ogni singolo gruppo.

   Per informazioni scrivete a staff@vagabondo.net oppure telefonate al 333 2675541

 

 

Da sapere 

1. Si dorme in alberghetti e guest house semplici ma confortevoli.
I bagni sono privati eccetto per la notte nel deserto in cui c'è il bagno in comune. Leggere il forum per avere maggiori informazioni.

2. Ci si muove invece con pulmino privato e guida parlante inglese (ma sarà presente sempre anche il Vagabondo Doc, se non parlate inglese non vi preoccupate).

3. E' prevista una notte nel deserto in un campo tendato, esperienza unica ma che richiede spirito di adattamento. 

 

Giordania in breve

Visitare il deserto del Wadi Rum, camminare nella gola che poi si apre su Petra, fare il bagno nel Mar Morto: la Giordania offre un’esperienza di viaggio unica. 
Uno dei pochi Paesi del Medio Oriente con buona stabilità, qui la regina Rania ha iniziato una lunga battaglia per la difesa dei diritti delle donne, il che contribuisce a fare della Giordania un Paese a sé stante rispetto al panorama arabo. 

 

 

Itinerario Giordania 

GIORNO 1: ITALIA - AMMAN
GIORNO 2: AMMAN - JERASH - AMMAN
GIORNO 3: AMMAN - CASTELLI DEL DESERTO - AL MAGHTAS - MONTE NEBO - MADABA
GIORNO 4: MADABA - MAR MORTO - WADI MOUSA (PETRA)
GIORNO 5: VISITA PETRA INTERA GIORNATA 
GIORNO 6: PICCOLA PETRA - WADI RUM (notte nel deserto)
GIORNO 7: WADI RUM - MAR ROSSO - MADABA/AMMAN
GIORNO 8: RIENTRO IN ITALIA

________________________________________________

GIORNO 1: ITALIA - AMMAN

Partiamo dall’Italia e raggiungiamo Amman, la capitale della Giordania nonché la sua città più popolosa. Sbrigate le formalità di ingresso, in pulmino raggiungiamo l’hotel per iniziare la nostra avventura. Se non sarà troppo tardi tempo andiamo a fare il nostro primo giro per la città.

Notte ad Amman.

________________________________________________

GIORNO 2: AMMAN - JERASH - AMMAN (100 km)

Oggi, tra Amman e i suoi dintorni, faremo un primo tuffo nella storia antica di questa splendida terra. Al mattino ci dirigiamo a Jerash, chiamata anche la “Pompei d’Oriente”, e non facciamo fatica a capire il perché. Visitiamo il Teatro sud, il Tempio di Zeus, l’imponente tempio di Artemide e il Ninfeo. Camminiamo poi sul Cardo Maximo che ancora oggi mostra i segni lasciati dalle bighe.

Rientrati ad Amman, andiamo a esplorare questa città ancora troppo ignorata dai turisti: la sua Cittadella, il Teatro Romano e il suo mercato sono attrazioni davvero imperdibili. Dopo cena possiamo concederci un bel narghilé prima di andare a dormire.

Notte a Amman.

 

________________________________________________

GIORNO 3: AMMAN - CASTELLI DEL DESERTO - AL MAGHTAS - MONTE NEBO - MADABA (250 km)

Dopo una bella colazione, lasciamo Amman e andiamo a visitare i castelli costruiti nel deserto dagli antichi Califfi Omayyadi, in direzione dell'Arabia Saudita: Qusayr Amra e Qasr al-Kharana, mai completati, venivano utilizzati come padiglioni di caccia e anche come luoghi di sosta e ristoro per carovane. Qusayr Amra, uno dei castelli meglio conservati della zona, è stato dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Poi andiamo ad Al-Maghtas (Betania), ovvero il luogo in cui avvenne il battesimo di Gesù Cristo, vicino al fiume Giordano. Se siamo fortunati vedremo anche dei pellegrini fare le abluzioni.

Proseguiamo poi verso uno dei luoghi mitici della storia giudaico-cristiana: il Monte Nebo, da cui si narra che Mosé abbia visto la Terra Promessa: “Poi Mosè salì dalle pianure di Moab sul monte Nebo, in vetta al Pisga, che è di fronte a Gerico. E il Signore gli fece vedere tutto il paese” e nel concreto oggi si ha la vista sulla cosiddetta "Terra Promessa" davvero spettacolare.

Andiamo poi a Madaba, famosa per i mosaici bizantini, e dormiamo lì.

 

________________________________________________

GIORNO 4: MADABA - MAR MORTO - WADI MUSA (PETRA - 230 km)

Dopo colazione visitiamo la chiesa di San Giorgio a Madaba, famosa per il suo mosaico-mappa della Terra Santa. E poi ci dirigiamo verso il Mar Morto per concederci un bel po’ di relax. Possiamo fare il bagno nelle acque salatissime di questo mare, fare le classiche foto di rito mentre leggiamo il giornale in acqua e soprattutto ricoprirci dalla testa ai piedi dei suoi famosi fanghi dalle numerose proprietà benefiche. 

Nel pomeriggio partiamo verso sud e prima di cena arriviamo a Wadi Musa, la cittadina alle porte di Petra. Qui ci prepariamo al grande momento tanto atteso di questo viaggio.

Notte a Wadi Musa.

 

_______________________________________________

GIORNO 5: VISITA PETRA INTERA GIORNATA

Oggi è il grande giorno, oggi visitiamo Petra. Una delle sette meraviglie del mondo, il luogo magico visto nel film "Indiana Jones e l'ultima Crociata", ma soprattutto l’antico centro dei Nabatei esteso su un’area di 24 kmq scolpiti nel granito rosso.

Talmente speciale da lasciare senza fiato.

Ci godiamo con calma questa giornata unica girovagando tra le rovine di una bellezza che non si può neanche descrivere.

Notte a Wadi Musa.

 

________________________________________________

GIORNO 6: PICCOLA PETRA - WADI RUM (130 km)

Questa mattina ci dirigiamo verso Piccola Petra, che sorge a 14 km dal sito principale e presenta costruzioni più chiare. Inutile dire quanto anche questa versione in miniatura di Petra - probabilmente un sobborgo della città ai tempi dei Nabatei - sia spettacolare. 

Poi ci spostiamo verso un’altra meraviglia mediorientale, ovvero il Wadi Rum. Questo deserto, considerato uno dei più belli al mondo, è costituito infatti da sabbia di colore rosso: le rocce sembrano costruire una scenografia naturale e la storia che lo riguarda è affascinante, perché qui visse e operò il famoso Lawrence d’Arabia. Facciamo un’escursione alla scoperta dei suoi angoli nascosti e ci godiamo uno dei tramonti più belli che la vita possa regalarci. 

Stanotte dormiamo in uno dei campi tendati nel Wadi Rum. Le tende sono fisse e dotate di coperte e materassi, non è necessario portare attrezzatura particolare: da tenere a mente che il bagno sarà in comune. Dopo una bella cena tipica e una miriade di stelle sulla testa, andiamo a dormire.

 

________________________________________________

GIORNO 7: WADI RUM - MAR ROSSO - MADABA/AMMAN (370 km)

Ci svegliamo all’alba per poter ammirare uno di quegli spettacoli unici al mondo: l’alba nel deserto. Poi salutiamo i nostri amici beduini e scendiamo verso il punto più a sud della Giordania: Aqaba, adagiata sul Mar Rosso.

A seconda del clima e della stagione, possiamo fare un giro in barca o rilassarci sulla spiaggia. E naturalmente fare snorkelling!

In alcuni periodi dell’anno, il volo di rientro il giorno successivo è serale. In questo caso si dormirà ad Amman per visitare l’indomani la città. 
 

________________________________________________

GIORNO 8: RIENTRO IN ITALIA

Arrivo in Italia al mattino o al primo pomeriggio a seconda del volo. Se il volo invece è serale, visitiamo Amman. 

________________________________________________

 

 

QUOTA

A partire da € 1.190 a persona

* Il costo del viaggio può variare a seconda della stagione e del costo dei voli. Trovate la quota aggiornata sulla pagina della partenza.

La quota può subire supplementi a seconda del periodo dell’anno, del numero degli iscritti o dei cambi repentini dei prezzi dei voli. A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo. Sul forum specifico del viaggio trovate le cifre aggiornate di volta in volta e le ragioni di eventuali variazioni.

Cassa comune: € 400 a persona

La cassa comune è una previsione di spesa di tutte quelle voci che non sono incluse nella voce “la quota comprende” e come tale va intesa.Questa previsione di spesa è calcolata in base ai viaggi precedenti o alla nostra esperienza nel caso di prime. Si versa solo una volta arrivati in loco e il valore è calcolato in base a dei costi medi. 
Per informazioni dettagliate vi invitiamo e leggere per bene qui: CASSA COMUNE DI VAGABONDO

 

LA QUOTA COMPRENDE:

- Volo aereo a/r dall’Italia con  bagaglio a mano
- Le tasse aeroportuali
- Tutti i trasporti in minibus privato a uso esclusivo del gruppo + autista
- Guida locale parlante inglese (dal giorno 2 al giorno 7)
- Assicurazione medico-bagaglio

Al viaggio partecipa un Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?

 

LA QUOTA NON COMPRENDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 400 a persona):

- Pasti 
- Ingressi a siti e monumenti
- Tutti i pernottamenti
- Mance
- Visto di ingresso (al momento gratuito per gruppi di minimo 5 persone).

 

OPZIONI SU RICHIESTA: 

*** Assicurazione annullamento opzionale 
Se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto

 

 

 

VISTI E VACCINAZIONI

VISTO: necessario.

Gratuito e ottenibile direttamente all'arrivo in Giordania per gruppi di almeno 5 persone. Per gruppi più piccoli, è ottenibile all'arrivo al costo di 40 Dinari giordani.

PASSAPORTO: necessario passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di partenza.

VACCINAZIONI: non sono previste vaccinazioni obbligatorie e neppure consigliate per chi arriva dall’Italia. Sempre bene però chiedere consulto all’Asl di riferimento o al proprio medico di base.

Tutte le partenze

Vedi tutto