Dubai e Abu Dhabi Easy Style

Dubai e Abu Dhabi Easy Style

Dalla "città dei record" alla moschea più grandiosa del Golfo Persico: Dubai e Abu Dhabi difficilmente lasciano indifferenti chi le visita. Tra lusso e altezze vertiginose, ma sempre con uno sguardo al deserto e alla tradizione.  

 

INGRESSO NEL PAESE: necessario presentare un certificato di vaccinazione completa  o il risultato negativo di un tampone PCR effettuato nelle 48 ore precedenti la partenza o un certificato di guarigione dal Covid-19 negli ultimi 30 giorni (a partire dalla data del primo tampone negativo). Tutti i certificati devono essere in lingua inglese e completi di codice QR.

DA SAPERE: necessario ottenere lo status verde sull'app Al-Hosn per accedere ad alcuni servizi nell'Emirato di Abu Dhabi. In mancanza di questa app, necessario avere il Green Pass da vaccinazione completa con almeno due dosi + tampone PCR effettuato nei 14 giorni precedenti (NB: sono accettati solo PCR effettuati negli Emirati).

ISCRIVETEVI SENZA PENSIERI!
Rimborsiamo al 100% in caso di annullamento viaggio per restrizioni causa Covid.
Per dettagli su rimborsi, norme in tempi di Covid e polizze annullamento integrative, leggete le FAQ COVID di Vagabondo.

Questo viaggio è adatto a me?

  • Dal deserto al mare, sempre circondati da sfarzo e stravaganza: un viaggio comodo ma intenso, alla scoperta di una delle tante facce del Medio Oriente.
Scegli la tua data

marina

DUBAI E ABU DHABI EASY STYLE

DURATA: 7 giorni - Partenze da Roma e Milano (partenze da altri aeroporti su richiesta e previa disponibilità)
QUOTA:

A partire da € 1450 a persona

* Il costo del viaggio può variare a seconda della stagione e del costo dei voli. Trovate la quota aggiornata sulla pagina della partenza.

CASSA COMUNE:

€ 360 a persona
da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

PERIODO: da settembre a maggio
DIFFICOLTA':  Facile 
 GRUPPO: Minimo 4/5 partecipanti. Massimo 15 + il Vagabondo Doc 
 

Importante: a volte potremmo confermare il gruppo anche con meno o più partecipanti + il Vagabondo Doc oppure chiudere il gruppo prima del raggiungimento del numero massimo. 
Sul forum trovate sempre gli aggiornamenti per ogni singolo gruppo.

  Per informazioni scrivete a staff@vagabondo.net oppure telefonate al 333 2675541

Da sapere

Un tour comodo ma intenso, sempre con il naso all’insù, dove non mancheranno momenti di relax al mare e di avventura nel deserto.

Dove si dorme? 
Dubai non ha un centro ben definito ma piuttosto varie aree di interesse. Pernotteremo quindi in una di queste aree vicino ai punti di interesse principali della Dubai moderna. Il pernottamento sarà in alberghi in camere doppie (o triple nel caso di gruppo dispari). 

Come ci si muove? 
Per visitarla faremo grande uso dell’ottima ed economica linea della metro e utilizzeremo i taxi per le zone che quest’ultima non raggiunge. Per raggiungere Abu Dhabi invece utilizzeremo un pulmino privato.

Quando si può partire?
Per questa destinazione non prevediamo date in estate. In quei mesi le temperature raggiungono livelli altissimi e crediamo che influenzerebbero troppo sull'andamento del viaggio, rendendone lo svolgimento difficoltoso e a in alcuni casi poco piacevole. Preferiamo invece che possiate godervelo a pieno nei periodi dell'anno che sono i migliori per visitarlo.

 

fine del mondo

________________________________________________

Programma Dubai e Abu Dhabi Easy Style

GIORNO 1: ITALIA - DUBAI
GIORNO 2: DUBAI - CITTÀ VECCHIA 
GIORNO 3: DUBAI - MARE E BURJ KHALIFA
GIORNO 4: DUBAI - ESCURSIONE NEL DESERTO
GIORNO 5: ABU DHABI
GIORNO 6: DUBAI - MARINA E JBR
GIORNO 7: DUBAI - ITALIA

 

________________________________________________

GIORNO 1: ITALIA - DUBAI

Partiamo dall’Italia in direzione di Dubai. A seconda dell’orario dei nostri voli arriviamo in serata o la mattina presto del giorno dopo. 

In ogni caso, benvenuti nella Penisola Arabica!

________________________________________________

GIORNO 2: DUBAI -  CITTÀ VECCHIA 

Iniziamo la giornata visitando la parte più antica di Dubai, con i quartieri di Bur Dubai e Deira. Prima di raggiungerli però ci fermiamo a visitare il Dubai Frame, un edificio inaugurato nel 2018 e già diventato un’icona della città. L’edificio rappresenta un’enorme cornice fotografica che offre incredibili panorami sia della città vecchia che della Dubai moderna, volendo rappresentare proprio un punto di incontro tra le due anime della città.

Proseguiamo verso il quartiere storico Al Fahidi che, con i suoi edifici bassi color sabbia e le “torri del vento”, ci ricorda com’era la Dubai dei beduini di un paio di secoli fa*. Da qui possiamo raggiungere anche il souq dei tessuti e Al Seef, area di shopping e passeggio lungo il Dubai Creek. 

Da Bur Dubai prendiamo poi un abra - imbarcazione di legno tipica - per attraversare il Creek e raggiungere la zona di Deira. Qui troviamo i souq dell’oro, delle spezie e dei profumi. 

Questa è la zona di Dubai in cui troviamo i cibi in assoluto più autentici ed economici della cucina mediorientale, indiana ed emiratina: falafel, hummus, shawarma, kunafa, chicken machboos...vi consigliamo proprio di non farveli sfuggire!

Pernottamento a Dubai.

*Il Dubai Museum di Al Fahidi al momento è chiuso e non può essere visitato. Verrà aggiunto in programma non appena possibile.

 

frame

________________________________________________

GIORNO 3: DUBAI -  MARE E BURJ KHALIFA

Stamattina ci godiamo qualche ora in spiaggia a La Mer, una delle spiagge pubbliche più rinomate. Una delle cose belle di Dubai è proprio quella di avere la spiaggia in città, e non possiamo proprio non approfittarne.

Nel pomeriggio raggiungiamo Downtown Dubai dove troviamo il maestoso Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo su cui possiamo salire e godere di un panorama davvero unico. 

Proprio accanto al Burj Khalifa si trova il Dubai Mall, il centro commerciale più grande del mondo che, anche se non siamo interessati allo shopping, sarà difficile non visitare. Al suo interno troviamo anche la Human Waterfall, un’imponente scultura d’acqua di ben 30 metri di diametro per 24 metri di altezza.

Assolutamente da non perdere, inoltre, lo spettacolo delle fontane che avviene ogni sera proprio davanti al Burj Khalifa.

Pernottamento a Dubai.

________________________________________________

GIORNO 4: DUBAI - ESCURSIONE NEL DESERTO

Un altro simbolo architettonico di Dubai è il Burj Al Arab, uno dei pochissimi alberghi a 7 stelle esistenti al mondo e dalla caratteristica forma a vela. Non può essere visitato all’interno (a meno che non si prenoti in uno dei suoi ristoranti), tuttavia possiamo vederlo in tutta la sua maestosità dalla spiaggia attigua oppure dalla vicina Madinat Jumeirah, una ricostruzione di una cittadella araba con ristoranti, hotel e negozi (a proposito, questo è un buon posto se desiderate un drink alcolico).

Ci godiamo le prossime ore della mattina in libertà. Qualche idea? Per un po’ di mare consigliamo di raggiungere Kite Beach, altra località balneare famosa in città. Gli amanti dello shopping invece avranno solo l’imbarazzo della scelta (a pochi chilometri dal Burj Al Arab c’è il Mall of The Emirates, il centro commerciale famoso per avere una pista da sci al suo interno), oppure potreste raggiungere la moschea di Jumeirah per una visita. A voi la scelta!

Ad ogni modo, nel primo pomeriggio ci ritroviamo per andare a fare un’escursione nel deserto. Dopo un po’ di guida avventurosa tra le dune e sandboarding, raggiungiamo il campo tendato per una cena nel deserto con tanto di musica araba e sheesha. Rientriamo infine a Dubai.

Pernottamento a Dubai.

BAA

________________________________________________

GIORNO 5: ABU DHABI

Oggi partiamo in direzione di Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi, per andare a visitare la spettacolare Sheikh Zayed Grand Mosque. La moschea fonde vari stili architettonici islamici che culminano in un vero capolavoro artistico che, ne siamo certi, vi lascerà a bocca aperta.

Da qui raggiungiamo Qasr Al Hosn, il più antico edificio di Abu Dhabi. Si tratta di un forte costruito nel ‘700 a protezione di un pozzo di acqua dolce che è stato trasformato in museo. Se abbiamo tempo possiamo visitare anche la Corniche, il mercato dei datteri o il mercato iraniano.

Rientriamo a Dubai e, se non siamo troppo stanchi, andiamo a fare una passeggiata lungo il Dubai Water Canal che oltre ad essere un esempio urbanistico di avanguardia, offre dei bei panorami notturni su Downtown Dubai.

Pernottamento a Dubai.

 

mosc

________________________________________________ 

GIORNO 6: DUBAI - MARINA E JBR

Oggi, con il costume in borsa, raggiungiamo la zona di Dubai Marina, uno dei quartieri più belli di Dubai. Qui possiamo fare una piacevolissima passeggiata lungo la Dubai Marina Walk, che si snoda lungo il canale e in mezzo ai grattacieli, tra caffè e ristorantini. E quel grattacielo che sembra avvitato? E’ la Cayan Tower, progettata dagli stessi architetti del Burj Khalifa, è la torre elicoidale più alta del mondo, che si sviluppa in altezza con una torsione di 90°. 

Dopo aver passeggiato per Dubai Marina raggiungiamo JBR - che sta per Jumeirah Beach Residence - una zona pedonale lungomare molto vivace con negozi, ristorantini e spiaggia pubblica. Di fronte a noi vediamo anche Ain Dubai, la ruota panoramica più alta del mondo (sì, siamo nella città dei record!). Sorge sulla Bluewaters Island, che possiamo raggiungere con una piacevole passeggiata lungomare. 

Dopo i tanti chilometri camminati oggi, non ci resta che fare un tuffo nel mare del Golfo Persico e goderci un po’ di meritato sole e relax! 

Pernottamento a Dubai.

 

________________________________________________ 

GIORNO 7: DUBAI - ITALIA

In base all’orario di partenza per l'Italia, ci godiamo ancora qualche ora libera in città prima del nostro volo di rientro.

 

des

________________________________________________ 

 

Quota 

A partire da € 1450 a persona

* Il costo del viaggio può variare a seconda della stagione e del costo dei voli. Trovate la quota aggiornata sulla pagina della partenza.

________________________________________________

Cassa comune

Cassa comune: € 360 a persona

La cassa comune è una previsione di spesa di tutte quelle voci che non sono incluse nella voce “la quota include” e come tale va intesa.  Questa previsione di spesa è calcolata in base ai viaggi precedenti o alla nostra esperienza nel caso di prime. Si versa solo una volta arrivati in loco e il valore è calcolato in base a dei costi medi. 
Per informazioni dettagliate vi invitiamo e leggere per bene qui: CASSA COMUNE DI VAGABONDO.

LA QUOTA INCLUDE:

- volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva 
- tasse aeroportuali
- pernottamento in camera doppia (o tripla se siete dispari) con bagno privato
- assicurazione sanitaria 
- pulmino privato con autista per l’escursione a Abu Dhabi

 

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

 

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 360 a persona): 

- pasti
- mezzi pubblici e taxi per muoversi in città 
- ingressi nei siti e musei 
- escursione nel deserto

 

OPZIONI SU RICHIESTA: 

*** Stanza singola
Possibile su richiesta e con supplemento, ma soggetta a disponibilità.
Il costo NON è incluso nella quota, serve scrivere a staff@vagabondo.net per avere il preventivo e per verificare se disponibile

*** Assicurazione annullamento opzionale 
Se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto

 

 

Tutte le partenze

Vedi tutto