Via Francigena Toscana del 2021-08-14

Via Francigena Toscana del 2021-08-14

Via Francigena Toscana




Via Francigena Toscana del 2021-08-14
  • Quota: 550
  • Cassa comune: 170
  • Partenza: 14 Agosto 2021
  • Ritorno: 21 Agosto 2021
  • Durata: 8 Giorni
  • Status: Completo
  • Iscritti/posti:
    11 - Iscritti 4 vagabondi e 7 vagabonde. Età dai 33 ai 54 anni
  • Coordinatore:
FORUM


Le iscrizioni chiudono il 04/08/2021 

Partecipanti

Utenti Iscritti:
 paulette79
 da
 FrancyM
 da Fano
 Ire_creek
 da Roma
 Barbara d
 da Torino
 Gianfra'
 da Roma
 Lorex77
 da Milano
 Annax
 da Roma
 Vito1poli
 da Cerignola
 Anna473
 da 22070 Vertemate Con Minoprio CO, Italia


Risposte



Eccoci, finalmente all'orizzonte un viaggio e che viaggio: un cammino/pellegrinaggio parte della mitica via Francigena!

Io sarò il VagaDoc che avrà l'onore di far si che questa via Francigena sia un clamoroso successo, un oro olimpico per restare sull'attualità: magari un record di lentezza in una tappa, un record di alzata di gomito una sera, la più grande fiorentina mai servita ad un tavolo di pellegrini o il caffè più schifoso che si sia mai potuto bere (in un viaggio succede sempre, poi io sono napoletano, a certe cose ci tengo assai!!).

A fare da sfondo a tutto questo ovviamente Lei, la Strada: da vivere lentamente, sentire passo dopo passo, assaporare nei colori e nei silenzi, nei sorrisi e nelle smorfie di fatica, la Strada è sempre una grande esperienza di condivisione, qualsiasi sia la motivazione che spinge ognuno ad affrontarla, sia essa mistica (finanche di fede) o "semplicemente" fisica, quell'esigenza di sentire la fatica per giocare con i propri limiti e un po' dai anche mettersi alla prova, investendo energie per rigenerarsi e acquisire maggiore consapevolezza delle proprie forze e capacità, insomma delle proprie possibilità.

Cosa e come sarà la nostra Strada insieme, lo scopriremo solo partendo.

A me per ora l'onere di rompere il ghiaccio su questo forum tra di noi primi adepti, per iniziare a scoprire con chi vivremo questa intensa avventura, certi che ad aggiungersi a questa pazza armata brancaleone non mancheranno bischeri!!

Livio
 

Gio, 07/22/2021 - 15:06 Collegamento permanente

Sembra un ossimoro "Un viaggio per tutti e non!"

Invece voglio solo dire che questo viaggio, non sarà una tranquilla "passeggiata", semplicemente perchè è un Cammino! Cioè insomma, un pellegrinaggio per raggiungere Roma e il Papa, mica un'avventura tra mille difficoltà alla Indiana Jones alla conquista di Siena! 

Questa parte della via Francigena, è "solo" lunga (e per inciso, universalmente riconosciuta come tra le più belle!!) e perciò può risultare di certo faticosa, sia nell'energie che fisicamente, ma è accessibile a tutti perchè non presenta alcuna difficoltà (leggi dislivelli improbabili, arrampicate, scalate, burroni, guadi, ecc)... in questo senso è alla portata di tutti, cioè non occorrono particolari competenze e esperienze pregresse.

Le prime due tappe sono le più ostiche in termini di km (camminare ad agosto sotto i 30km per circa 7 ore sarà certamente un'esperienza che non dimenticheremo!), ma con le dovute accortezze (partenza all'alba, scarpe comode, acqua e muniti sempre di sorrisi e determinazione), sono fattibili per chiunque abbia forza di volontà da vendere! E poi vuoi mettere il gusto di magnare e bere la sera con la coscienza pulita, sapendo che hai bruciato migliaia di kg calorie e tante ancora ne brucerai?! ✌️✌️

Se vi piace camminare (tanto) e non vi risulta difficile, anzi, ritrovate un certo gusto nello spingere i vostri passi sulla strada e provate una certa soddisfazione nel conquistare con le vostre gambe le vostre "mete", direi che questo è il viaggio che fa per voi!

Livio

Ven, 07/23/2021 - 12:36 Collegamento permanente

Per gli amanti del brivido, volevo a tutti annunciare che il viaggio è CONFERMATO.
Non potete più tirarvi indietro, siete tutt* dei pellegrin*.

L'unica cosa che ci resta da fare per alleviare la novella, è fare adepti per condividere l'espiazione (e le bevute/mangiate).

Ven, 07/23/2021 - 13:29 Collegamento permanente

Buon lunedì a tutt*

Ho ricevuto già qualche messaggio di richieste di info tecniche da parte di vagabondi su come affrontare al meglio questo cammino in questo periodo prevedibilmente caldo.

Scenderemo meglio nel dettaglio più in là una volta che il gruppo sarà più o meno costituito e definitivo...

Posso solo ripetermi dicendo che il cammino non presenta particolari difficoltà e quindi capacità/attrezzature tecniche, se non quelle del caldo e delle ore che si passeranno a camminare, in particolare nelle prime due tappe.

Per questo già dico ai dubbiosi che un buon paio di scarpe da running (se poi dovessimo vedere che il meteo è incerto magari da trekking basse) e dei sandali, sono sufficienti per camminare alleviando i possibili dolori ai piedi. Per il resto, basta forza di volontà, determinazione e un minimo di forma fisica, pari a non aver passato il resto degli ultimi mesi sul divano a fare zapping.

L'altro dato fondamentale è la leggerezza dello zaino, che potrebbe essere anche uno da 30/40 litri, per non superare i 7/8 kg (vige la famosa regola aurea del restare nel 10% del proprio peso), tutto sta nell'essere essenziali nell'equipaggiamento: per camminare basta immaginare di non portare una maglietta al giorno, ma anche due, max tre, che andranno rinfrescate la sera (preferibilmente tecniche perchè meno traspiranti e in tessuti che normalmente asciugano in pochissimo tempo), un cappello/bandana per il sole. Oltre l'intimo (stesso discorso delle magliette, si lava), borraccia (da almeno un litro, che già fa il suo di peso), le scarpe di ricambio (i sandali o degli infradito per dare sollievo ai piedi), un impermeabile (anche per lo zaino), magari una maglia perchè se piove, magari la temperatura scende, un minimo di occorrente per l'igiene in mini dosatori, lo zaino è pronto. Senza dimenticare anche un outfit per la sera. Uno ;))

Insomma, ci sarà da divertirsi.

 

 

Lun, 07/26/2021 - 11:33 Collegamento permanente

Buona settimana Vagabondi, yuuuuu, c'è qualcuno? 
Vedo che il gruppo cresce e siamo quasi al completo.

Ma il forum langue ancora, nessuno che voglia rompere il muro del silenzio nel quale sguazzo in solitudine?
Anyway, entro la settimana vi stanerò cmq via Whatsapp (per chi ne fa uso!), in modo tale da condividere info logistiche (tipo appuntamento a Lucca, equipaggiamento ecc), ma soprattutto per conoscerci condividendo motivazioni che ci spingono a vivere questo cammino e le nostre aspettative, per costruire insieme un'esperienza insieme faticosa si, ma anche divertente e spensierata

Sotto a chi tocca? Chi se la sente di fare anche un semplice saluto per non farmi sentire così solo?

Livio

Lun, 08/02/2021 - 11:09 Collegamento permanente

Ciao a tutti, mi chiamo Vito e mi sono appena iscritto al viaggio. È la prima volta che partecipo a un viaggio di questo tipo. Un saluto a tutti in attesa di incontrarci.

P.S.

Aspetto consigli su equipaggiamento, etc.

Lun, 08/02/2021 - 12:35 Collegamento permanente

Bentrovati Vagabonde eVagabondi e grazie Vito per aver rotto il ghiaccio (Annalisa, troppo buona!!)...

In attesa di ragionarci su per chi avesse dubbi e perplessità, vi butto giù una lista più o meno esaustiva dell'equipaggiamento necessario per vivere con leggerezza (speriamo nel vero senso della parola!) questo breve ma intenso cammino.
ZAINO... io deciderò all'ultimo in funzione se mi sarà sufficiente lo zaino da 35L o da 48L (ma direi che farò di tutto per il primo!!) anyway, l'importante è che sia leggero, tecnico, di quelli con spalline larghe, schienale strutturato che permetta di staccare la schiena per far circolare aria e cintura in vita per scaricare il peso sul bacino. Se non ha coprizaino, immaginate di usare dentro sacchetti in plastica nel caso di pioggia. Ricordate che non dovrebbe pesare pieno più di 7/8 kg...

SCARPE.. io non userò scarponcini alti, ma chiaramente è una scelta personale. In ogni caso il tracciato non presenta particolari difficoltà, cammineremo su mulattiere, strade bianche, a volte asfalto, cioè insomma non in sentieri di montagna con rocce ecc. Forse da guadare qualche piccolo torrente, ma preferisco passare al sandalo tecnico così da dare anche refrigerio ai piedi!! Quindi calzerò delle scarpe running leggere, morbide e traspiranti. Non porterò un secondo paio, se non appunto i sandali da trekking (ma valuto, pesano non poco) e di certo un infradito per doccia e momenti relax.

ABBIGLIAMENTO...

calzini, 3 paia, tecnici e non di cotone, con rinforzi su talloni e con meno cuciture possibili.

magliette forse 3, tecniche, anche quelle sportive da running, cioè in tessuti traspiranti e che asciugano rapidamente! Una chissà per un outfit serale. Pantaloncini 2/3, sportivi/trekking.

una felpetta se dovesse piovere e far freschetto la sera.

costume da bagno

impermeabile/kway per la pioggia super leggero.

ACCESSORI:

se avete l'abitudine ai bastoncini da trekking ok.

crema solare, cappello/bandana, stick a base di vaselina o prodotti antisfregamento per evitare abrasioni e bolle di troppo. Magari dei cerotti contro le vesciche. Antizanzare. Power bank per cellulare e magari una presa multipla. Beauty per igiene e sapone per sciacquare indumenti. Ammuchina (immancabile mascherina!). Integratori/sali minerali, frutta secca, uvetta ecc. Borraccia. Coltellino per chi lo usa, anche se non saremo così wild! Tappi e mascherina per chi ha meno l'abitudine di dormire in ostello ecc. Kit trucco e parrucco a piacimento!!

Non necessari sacco lenzuola, asciugamani e phon, si troveranno ovunque. Magari una asciugamano in microfibra per bagno se avremo modo.

Sbizzarritevi integrando o cassando cose, poi ognuno si regolerà di sorta. Nel peso dello zaino considerate sempre un litro d'acqua (anche se troveremo fonti/fontanella spesso) e il poco del cibo del pranzo al sacco, che sarà spesso anche solo della frutta secca, barrette ecc, cioè insomma, non certo una pausa pranzo con tanto di tovagliato a quadri!!

A prestissimo

L.

Mar, 08/03/2021 - 12:56 Collegamento permanente

Ciao a tutti!!

Mi chiamo Barbara e come voi non vedo l'ora di partire per questo viaggio che sono sicura che ricorderemo😍

Domanda per il vagabondo doc di carattere logistico...a che ora ci troveremo il 14 a Lucca e dove? idem per il ritorno da Siena...Te lo chiedo perché arrivo da Torino e devo capire come organizzarmi...

E poi niente sacco a pelo né sacco lenzuola? Ho capito bene?😉

Mar, 08/03/2021 - 17:48 Collegamento permanente

Buondì anche a te Barbara e chi ci legge.

Allora, per il nostro appuntamento a Lucca, poichè arriviamo da diverse parti d’Italia, l’appuntamento sarà in albergo (vi comunicherò quale presto) o in centro, poi faremo un check dei vari arrivi. Io ho già il mio planning treni e sarò a Lucca alle 15.50 e già so che ripartiò da Siena prima di pranzo verso le 11.20.

Il gruppo si è confermato e dovremmo essere in 12, poi magari imbarca qualche ritardatario. 
Creo oggi un gruppo whatsapp e se tutti lo usiamo, per info, dubbi, curiosità, potremo comunicare anche così per essere più immediati e rapidi.

Lo so lo so, anche io non ci corro appresso ai gruppi whatsapp, cercheremo di essere “austeri” e per info cosiddette private potrete scrivere solo a me senza che ci martelliamo di bip vicendevolmente! ;))

A prestissimo allora e pure io non vedo l’ora di iniziare quest’avventura insieme!!
L.

Gio, 08/05/2021 - 11:51 Collegamento permanente

Benvenuto pure a te Alessio… oggi chiuderemo ufficialmente il gruppo dando inizio alla saga!! (Già l’ho detto vero?!).

Se avete consigli/modifiche/integrazioni alle mie suggestioni concernenti lo zaino, fatevi avanti, così metteremo su lo « zaino perfetto » per il nostro cammino.

Buon venerdì a tutti

Livio

Ven, 08/06/2021 - 11:41 Collegamento permanente
Via Francigena Toscana del 2021-08-14
  • Quota: 550
  • Cassa comune: 170
  • Partenza: 14 Agosto 2021
  • Ritorno: 21 Agosto 2021
  • Durata: 8 Giorni
  • Status: Completo
  • Iscritti/posti:
    11 - Iscritti 4 vagabondi e 7 vagabonde. Età dai 33 ai 54 anni
  • Coordinatore:
FORUM




Tutte le altre date