Gruppo Parchi Stati Uniti Into The Wild - Partenza del 2017-09-09

Parchi Stati Uniti Wild Style



  • Prezzo base:
  • Cassa comune: 700
  • Partenza: 9 Settembre 2017
  • Ritorno: 24 Settembre 2017
  • Durata: 16 Giorni
  • <
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti:
 
 da
Iscritti/posti:

Con la Vagabonda DOC Alexandra AlexandraT

 Alexandra è una vagabonda che inizia il suo viaggio in giovane età quando dalle colline transilvane si sposta sul monte Titano a San Marino.
Amante della natura in tutte le sue sfumature, è uno spirito libero che adora ogni tipo di viaggio, trekking, bici, mezzi pubblici, senza dimenticare l'on the road, tanto che una volta si è fatta un viaggio lungo 1800 km da sola alla guida! Energica e solare, vuole che la sua vita sia fatta di sorrisi e cerca di regalarne tanti. Grazie al suo piacere di interagire le persone sceglie di laurearsi in ... Comunicazione! Madrelingua rumena, parla anche l'inglese, spagnolo e se la cava anche con un pò di francese.
"Come sono io? Sono un'ottimista convinta, penso che la vita sia bellissima e cerco sempre di vedere il lato migliore di ogni cosa, non c'è tempo per stare male! E se le cose vanno storte? Beh, ridiamoci sopra! (tanto tra un pò si parte!)"


Importante: viaggio avventuroso alla scoperta dei parchi del West USA. Serve spirito d'adattamento. Sono previste escursioni a piedi.

 

Elenco Iscritti

Valentina - Valentina89gu - da Roma - cerca compagna di stanza Luca - Luca1983 - da Roma - cerca compagno di stanza Daniele - Daniele_71 - da Milano - cerca compagno di stanza
Stefano Stefano L - da Milano - cerca compagno di stanza Luca - Luca_75 - da Milano - cerca compagno di stanza

la Vagabonda Doc Alexandra AlexandraT. - da Milano - cerca compagna di stanza

VIAGGIO COMPLETO

Quota

1.890 euro

cassa comune stimata: 1.150 euro a persona

Piano voli

DA ROMA (Iberia/American Airlines)
IB9066 Fiumicino - Roma Philadelphia    09  Set  11:05    09  Set   15:05
AA699  Philadelphia Las Vegas    09  Set        18:15    09  Set   20:47
AA2082    Las Vegas Dallas/Fort Worth    23  Set   07:00    23  Set   11:43
IB9126    Dallas/Fort Worth Fiumicino    23  Set   13:40    24  Set   07:15    

DA MILANO (American Airlines)
AA199 Malpensa - Milano     J.F.Kennedy Int. 09  Set 10:25  09  Set 13:40    
AA211 J.F.Kennedy Int. Las Vegas 09  Set    17:29  09  Set  20:17    
AA2411 Las Vegas Miami  23  Set   08:40    23  Set   16:24            
AA206 Miami Malpensa - Milano 23  Set   17:50    24  Set    09:10

Programma di viaggio

Itinerario modificato rispetto all'originale.

Itinerario in breve

GIORNO 1: Italia -Las Vegas - 9 settembre
GIORNO 2: Las Vegas - 10 settembre
GIORNO 3: Las Vegas - Grand Canyon , 440 km - 11 settembre
GIORNO 4: Grand Canyon - 12 settembre
GIORNO 5: Grand Canyon - Lake Powell - Page (224 km) - 13 settembre
GIORNO 6: Page - Antelope Canyon - Monument Valley (300 km) - 14 settembre
GIORNO 7: Monument Valley - Mesa Verde (258km) - 15 settembre
GIORNO 8: Cortez - Mesa Verde National Park - Cortez - 16 settembre
Giorno 9: Mesa Verde – Moab (200km) - 17 settembre
GIORNO 10: Moab - Arch National Park - Moab - 18 settembre
GIORNO 11: Moab - Canyonlands Nat. Park - Moab (110km a/r) - 19 settembre
GIORNO 12: Moab - Escalante (430 km) - 20 settembre
GIORNO 13: Escalante - Bryce Canyon (75km) - 21 settembre
GIORNO 14: Bryce Canyon – Las vegas (498km) - 22 settembre
Giorno 15: Las Vegas - Italia - 23 settembre

GIORNO 1: Italia -Las Vegas
Partiamo dall’Italia e dopo uno scalo arriviamo a Las Vegas.  Città da amare, odiare e da ridere con quel suo stile kitsch un po' discutibile ma certamente inconfondibile. Una cattedrale di perdizione dove speriamo di non perderci.Pernottamento a Las Vegas.
 
GIORNO 2: Las Vegas
Oggi ci ricarichiamo dal lungo viaggio godendoci una giornata tranquilla - si fa per dire!! - nella Sin City...la città dei casinò, degli hotels, delle luci e degli eccessi. Ci sentiremo come Pinocchio nel paese dei balocchi, ma per fortuna ci penserà il nostro Vagabondo DOC ad allontanarci dalle peccaminose tentazioni e ad impedire che ci spuntino orecchie e coda da asinello!!
Seconda notte a Las Vegas.
 
GIORNO 3: Las Vegas - Grand Canyon , 440 km
Finalmente ha inizio la nostra avventura verso il west! Partiamo di buon ora con l' auto a nolo verso il canyon piu' famoso al mondo. Notte nei pressi del Grand Canyon.

GIORNO 4: Grand Canyon
A darci il buongiorno ci sarà un panorama da sogno sulle rocce rosse e frastagliate del canyon. Un pieno di carica ed energia per cominciare bene la giornata. Indossiamo le scarpe da trekking e ci addentriamo verso il cuore di questo luogo magnifico seguendo le tracce di uno dei numerosi sentieri che regalano viste mozzafiato.
Se il trekking non è proprio la vostra passione sarà possibile fare delle attività alternative, come ad esempio una bella cavalcata panoramica lungo il canyon (ma pensateci su se soffrite di vertigini!!) o semplici passeggiate.
 
GIORNO 5: Grand Canyon - Lake Powell - Page (224 km)
Lasciamo a malincuore il Grand Canyon National Park e ci spostiamo verso nord, direzione Lake Powell. Con un’escursione in barca esploreremo il lago e poi con un piccolo trekking ci dirigeremo verso il Rainbow Bridge. Il Lake Powell è un bacino artificiale sul fiume Colorado che segna il confine tra Arizona e Utah ed è il secondo bacino più grande d'America per portata di acqua. Il Rainbow Bridge in quanto a primati non è da meno: è infatti il ponte naturale più alto del mondo, composto di arenaria formatasi durante l'era Triassica e Giurassica. Notte a Page.

GIORNO 6: Page - Antelope Canyon - Monument Valley (300 km)
Vicino a Page si trova l'Antelope Canyon, una delle conformazioni rocciose piu' strane al mondo e sicuramente una delle piu' fotografate. Stamattina ci addentreremo nei cunicoli ondosi di questo spettacolo naturale. Il momento migliore per visitare questo canyon è la tarda mattinata, quando il sole è alto nel cielo e la luce filtra nei cunicoli creando dei giochi di colore spettacolari ma la verità è che questo posto ci lascerà a bocca aperta in qualsiasi momento del giorno.

Dopo aver visitato l’Antelope Canyon ci facciamo un meritato spuntino e partiamo in direzione di Monument Valley, il luogo mitico per eccellenza, tanto cara ai vecchi film western ... e allora ci sentiremo un po' anche noi come John Wayne, che in Ombre Rosse (1939, John Ford)  cavalcava per la valle in sella al suo puledro.
Ci fa piacere notare che Tsé Biiʼ Ndzisgaiia - così chiamano questa valle i nativi -  è proprietà dei Navajo ed è uno dei pochi parchi rimasto agli indiani e totalmente gestito da loro. Una ragione in più per apprezzarlo.

Notte a Monument Valley. Se non troviamo posto qui, andiamo a Kayenta o Bluff.
 
GIORNO 7: Monument Valley - Mesa Verde (258km)
Prima di abbandonare lo Utah ci fermiamo ad ammirare il famoso Gooseneck State Park, un punto panoramico dove il fiume San Juan compie una delle sue famose evoluzioni a serpentina. Milioni di anni fa la terra qui era relativamente pianeggiante e il fiume scorreva lungo il suo corso. Poi ci fu un periodo di innalzamento del suolo e la terra si rialzò. Il fiume iniziò a scorrere più velocemente e ad erodere la terra creando questo spettacolo che vediamo oggi.
Altra sosta obbligata è il Four Corners Monument, per provare l'ebbrezza di essere in 4 stati contemporaneamente!! Infatti corrisponde al punto di contatto fra New Mexico, Arizona, Utah e Colorado.  Arriviamo in fine nelle Rocky Montain, abbandoniamo il paesaggio tavolato dello Utah per addentrarci nel Colorado ed entriamo nella terra degli antichi d’America. Pernottamento a Cortez.
 
GIORNO 8: Cortez - Mesa Verde National Park - Cortez
Abbiamo un'intera giornata per visitare il Mesa Verde National Park, situato nella contea di Montezuma in Colorado e dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
Fu Theodor Roosevelt a farlo istituire nel 1906 per proteggere i resti di numerosi insediamenti costruiti dagli antichi Popoli Ancestrali, una volta denominati Anasazi. Questi insiediameni sono noti come cliff-dwelling e sono in sostanza delle abitazioni preistoriche realizzate all'interno di cavità naturali.
Seconda notte a Cortez.
 
Giorno 9: Mesa Verde – Moab (200km)
Da Mesa Verde si torna verso i paesaggi desolati e sconvolgenti dello Utah.  Coglieremo l'occasione per dirigerci al Dead Horse Point (avete presente il film Thelma & Luise??), che è di una bellezza mozzafiato.
La nostra destinazione è Moab, una piccola cittadina dello Utah orientale che attira un sacco di visitatori essendo base di partenza per le escursioni nei vicini Arches e Canyonlands National Parks.
Nota curiosa: Moab è un nome biblico e si riferisce ad un'area situata lungo la sponda orientale del fiume Giordano.

GIORNO 10: Moab - Arch National Park - Moab
La giornata di oggi sarà dedicata alla visita dell'Arches National Park, nel quale sono conservati più di 2000 (!!!) archi naturali di arenaria, il più famoso e simbolico dei quali è il Delicate arch.
Il parco ha molti sentieri che variano sia in lunghezza che in difficoltà, questi percorsi portano ad una serie di punti di osservazioni e raggiungono  molte delle formazioni rocciose più famose. Vedremo sicuramente il Delicate Arch, ma ci sono anche il Park Avenue, il Balanced Rock, lo Skyline arch, il Windows, il Double Arch , il Sand Dune Arch... insomma ci sono sentieri di tutti i tipi e per tutti i gusti, dai più semplici e brevi ai più lunghi ed impegnativi.
Seconda notte a Moab.

GIORNO 11: Moab - Canyonlands Nat. Park - Moab (110km a/r)
La tappa forte della giornata è il Canyonlands National Park, in assoluto il paesaggio che vi lascerà maggiormente senza fiato di tutti gli States, una distesa a perdita d’occhio di canyon e formazioni rocciose incredibili. Selvaggio, inesplorato per lungo tempo e deserto, deserto, deserto...qui ci sono molte strade percorribili solo in 4x4 e si possono fare delle gite combinate. La sera rientriamo a Moab dove pernottiamo.
 
GIORNO 12: Moab - Escalante (430 km)
Lasciamo Moab e ci dirigiamo verso l'Escalante National Park. Il parco comprende più di 760 ettari di terra ed è il più grande monumento nazionale degli Stati Uniti. Pensate che è più grande dello stato del Dalaware!!
Fu il presidente Clinton a dichiararlo monumento nazionale nel 1996 per riconoscere e salvaguardare le sue meravigliose bellezze: profondi canyon di arenaria rosso fuoco, sorprendenti cascate che in un deserto non ci si aspetta mai di trovare, distese infinite e selvagge. Qui sono stati ritrovati negli ultimi anni anche numerosi reperti di ere passate...fossili di dinosauri vissuti ben 75 milioni di anni fa!
Notte a Escalante o dintorni.
 
GIORNO 13: Escalante - Bryce Canyon (75km)
L'Escalante National Park confina ad ovest con il Bryce Canyon, che ci da nuovamente prova dell'incredibile fantasia della natura... alti pinnacoli che vanno dal rosso all'arancio al bianco, formatisi a causa dell'erosione delle rocce sedimentarie fluviali e lacustri dovuta all'azione di acque, vento e ghiaccio.
Notte al Bryce Canyon.
 
GIORNO 14: Bryce Canyon – Las vegas (498km)
Dopo i tanti chilomentri percorsi, i meravigliosi parchi che ci hanno incantato con i loro colori caldi, gli scorci mozzafiato e la pace, rientriamo nella città da cui tutto è cominciato, la vivace e frenetica Las Vegas. Non lasceremo lo Utah senza fare un salto allo Zion National Park, ultima tappa del nostro fantastico viaggio.

Arriviamo in serata ma il tempo per una birra non ce lo toglie nessuno!
Notte a Las Vegas

GIORNO 15: Las Vegas - Italia
A malincuore ci dirigiamo in aeroporto per prendere il volo di ritorno per l'Italia. Ciao Ciao America, alla prossima avventura!

La quota comprende:
- Il volo dall'Italia a/r
- tasse aeroportuali
- auto a nolo guidate dal Vagabondo DOC e da qualche partecipante al viaggio - leggi qui come funziona
- alcuni pernottamenti (camerate o camere quadruple - a volte con bagno in comune): a Las Vegas, al Grand Canyon ed a Page - gli altri verranno pagati con la cassa comune.
- Assicurazione sanitaria e bagaglio
 
-  Al viaggio partecipa sempre anche uno dei nostri Vagabondi Doc (che non è una guida! Leggi chi è il Vagabondo Doc ) e che sarà uno dei guidatori delle auto.

Non comprende - Verra fatta una cassa comune (stimata a 1.150 euro a persona) che servirà a pagare:
- i pernottamenti (salvo a Las Vegas, Page e Grand Canyon dove sono inclusi)

*** preferibile passare la notte in mezzo alla natura quindi non è esclusa la notte in tenda
- i pasti
- biglietti di ingresso ai parchi
- la benzina
- escursione al Lake Powell
- escursioni ed attività facoltative
- patente internazionale per chi vuole guidare (da richiedere in Italia prima della partenza)
- l'Esta (leggete qui per sapere come si fa)


Forum del viaggio

BUONGIORNO A TUTTI !!!! *yahoo*

Mi sono già iscritto al viaggio al pari della mia amica Valentina ! E' un itinerario che avevo nei piani da diversi anni.... e questa volta sarà l'occasione giusta per viverlo !! Vi aspettiamo per confermare subito il viaggio =)

 

A presto

Gio, 06/01/2017 - 09:13 Collegamento permanente

Ciao Luca e Vale e ai vagabondi che ci seguono!

Sono Alexandra e sarò la vagabonda doc che vi farà compagnia in questa spettacolare avventura!!! *yahoo*

Chi ha letto il programma sicuramente ha capito che si tratta di un viaggio che va fatto almeno una volta nella vita: i paesaggi mozzafiato di Grand Canyon, Monument Valley o Bryce, la folle e affascinante Las Vegas, gli insediamenti costruiti dai popoli ancestrali a Mesa Verde, camminate in mezzo a delle impressionanti opere della natura... proprio come dei veri protagonisti di un western eastwoodiano! Come resistere??

E' un viaggio intenso dedicato agli amanti della natura e serve spirito di adattamento! In cambio si avrà un'esperienza di viaggio che non potrete mai dimenticare! Let's go into the wild! *cuore*

Mer, 07/12/2017 - 14:55 Collegamento permanente

Ciao vagabondi!

Lo so che oggi è sabato e che molti di voi saranno in giro ma non potevo non condividere l'entusiasmo sempre più crescente per questo fantastico viaggio!

Innanzitutto ho pensato di spiegare cos'è la formula Into the wild: dormire per terra, non mangiare e bere per giorni, farsi mordere dai serpenti... sembra chiaro, vero? *crazy* Scherzetto, non è assolutamente nulla di tutto questo! :-P

Into the wild significa amore incondizionato per la natura, viverla in tutto il suo splendore, lontano dal caos delle città. Per poterlo fare dovremo semplicemente rinunciare a dei piccoli comfort come potrebbe essere una stanza con bagno privato in un albergo in centro al posto di un comodo materasso in una tenda navajo che si affaccia su uno dei paesaggi più famosi al mondo:

 

 

Quindi si dorme sempre in tenda?

No, si dorme in delle strutture semplici come motel o piccoli alberghetti che hanno pure l'acqua calda :) ) e qualche volta, disponibilità permettendo, si dormirà anche in tenda (non ci vorremmo mica perdere lo spettacolo del cielo stellato nel deserto!) *cuore*

Dovremo svegliarci presto, percorrere dei sentieri a piedi, guidare su delle strade dove ci saremo solo noi e la natura, insomma, sono tutti "sacrifici" abbastanza superabili, vero? :) A questo link trovate più info sulla formula into the wild ;)

Al momento ci mancano solo due persone per la conferma però attenti: più il tempo passa e più cresce il rischio che i voli aumentino e quindi può aumentare anche il numero minimo di iscritti per confermarlo! Per farla breve: non aspettate troppo ad iscrivervi, quest'avventura ne varrà davvero la pena!

Chi si unisce a noi?? *clapping*

Sab, 07/15/2017 - 20:09 Collegamento permanente

Hola aventureros!

Ok, oggi è lunedi, si lavora e siamo tutti stanchi dopo l'weekend. *crazy* Che sia invece l'ora di iniziare a pensare ad uno di quei lunedi' da voler incorniciare? Tipo il lunedi' 12 settembre al Grand Canyon? :D

 

Niente male, vero? :-P

 

 

 

 

Lun, 07/17/2017 - 18:38 Collegamento permanente

ho dato un'occhiata al forum, al momento vi farei solo una domanda:

il numero minimo che dovremmo raggiungere è 5 per fare 1 auto?

in questi giorni guarderò meglio l'itinerario e la disponibilità per quelle date;)

Lun, 07/17/2017 - 22:31 Collegamento permanente

Ciao vagabonds,

lo sapevate che il Bryce Canyon è uno dei luoghi più suggestivi al mondo con una visione tanto grandiosa da far impallidire anche il mitico Grand Canyon?

Nonostante il nome, il Bryce in realtà non è un canyon ma una successione di anfiteatri naturali scavati in un elevato altopiano boscoso dalla millenaria erosione di ghiaccio, acqua e vento. I pilastri naturali vengono chiamati hoodoo e ci accompegneranno per tutto il tempo nel nostro bellissimo trekking per addentrarci nel cuore di questo labirinto di pietra.

Ma non vi pare meraviglioso? E non vi preoccupate, se siete ancora indecisi tornerò presto con tantissimi altri motivi per farvi pensare che questo è un viaggio da non perdere!!! *cuore*

 

 

 

Gio, 07/20/2017 - 23:35 Collegamento permanente

Buon lunedi' vagabonds! Giusto perché non ci si stanca mai di sognare oggi vi porto qui:

 

No, non sono dei quadri dipinti ma un'opera della natura, l'Antelope Canyon, una delle tappe del nostro viaggio! Inutile dire l'emozione che si prova ad ammirare i giochi di luce regalati da questo spettacolare slot canyon che si è formato nel corso di milioni di anni a causa dell'erosione dell'arenaria da parte dell'acqua e del vento.

Che ne pensate? Che sia giunta l'ora di prenotare?  *clapping*

Lun, 07/24/2017 - 14:19 Collegamento permanente

Ciao vagabondi,

ma tutto questo silenzio perché ci volete fare una sorpresa, vero?? :D

Volevo informarvi che ho prenotato quasi tutte le sistemazioni e tra queste ci sono anche le bellissime tende con finestra sulla Monument Valley, gestite dai navajos! Non perché voglia convincervi che sia un'esperienza unica però ci tengo a farvi presente che la possibilità di dormire dentro il parco è sempre limitatissima a causa dell'esaurimento dei posti! Noi siamo fortunati e avremo questo privilegio! Attenzione però: abbiamo tempo fino al 10 di agosto per dare la conferma definitiva, se il viaggio non verrà confermato entro tale data, con tanto di dolore, dovrò cancellare la prenotazione ... *shok*

E allora, non ci pensate??

 

Mer, 07/26/2017 - 18:50 Collegamento permanente

in attesa che arrivi qualche nuovo iscritto; come periodo avrei preferito ottobre ma se si fa vivo qualcun'altro e posso prendere ferie sono interessato, ho guardato meglio l'itinerario! mi sto anche informando per la patente internazionale

Mer, 07/26/2017 - 22:34 Collegamento permanente

Ciao Stefano!

Grazie per tenerci al corrente, bello sapere che sei interessato a partire con noi! 

Immagino che tu preferisca che la partenza sia confermata per poter poi chiedere le ferie, giusto? Il viaggio sta suscitando molto interesse e ne sono quasi certa che troveremo altre due persone per confermarlo! Serve solo rompere il ghiaccio ;-)

Per chi vorrà guidare (le adesioni sono benvenute!), la patente internazionale servirà solo per la guida in Arizona, mentre per gli altri stati non è obbligatoria. In fase di conferma ne parleremo di più sulla questione per poterci organizzare al meglio.

Se hai delle domande non esitare a scriverci! Sappi che ormai ti aspettiamo! :-)

Mer, 07/26/2017 - 23:42 Collegamento permanente

Non vedo l'ora che il ghiaccio venga rotto e il viaggio confermato!!! tende con finestra sulla Monument Valley *DANCE* bellissimo Alexandra e grazie per tutti gli aggiornamenti!! Dai ragazzi/e unitevi in questa avventura!!

Gio, 07/27/2017 - 11:00 Collegamento permanente

Evvivaaaa, siamo già in 4 !!! Benvenuto Daniele, troppo contenta per la tua scelta di condividere con noi quest'avventura! *DANCE*

Ebbene, siamo ad un passo dalla conferma perché si, manca UNA SOLA PERSONA per trasformare questo sogno in realtà!

So... come out, come out, wherever you are! :-P

 

 

 

Lun, 07/31/2017 - 12:43 Collegamento permanente



  • Prezzo base:
  • Cassa comune: 700
  • Partenza: 9 Settembre 2017
  • Ritorno: 24 Settembre 2017
  • Durata: 16 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Kenya
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Uganda
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Armenia
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Iran
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Yemen (e Socotra)
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Louisiana
Mississippi
Nevada
New York
Pennsylvania
Tennessee
Washington D.C.
Australia
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI