Gruppo Mongolia ad oltranza - Partenza del 2020-06-30

Mongolia Wild Style



  • Prezzo base: 2300
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 30 Giugno 2020
  • Ritorno: 19 Luglio 2020
  • Durata: 20 Giorni
  • <
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: Giampaolo.KABKA3   

Giampaolo, trentanni, è un vagabondo pacato e gentile, deciso e con la grande capacità di trasmettere ai suoi compagni di viaggio la passione per il viaggio. Di grande cultura, si è laureato in archeologia con indirizzo Asia centrale. Si allontana dal mondo accademico per incompatibilità dalla stasi e per richiamo da questo nomade nomade Mondo (cit.). Quando non viaggia o progetta viaggi porta avanti una decina tra passatempi e passioni. Giampaolo parla bene inglese, francese, russo, un po' di svedese e un po' di georgiano (Vive in Georgia da qualche mese).

Iscritti:
 
 da
Iscritti/posti:

Con il Vagabondo Doc Giampaolo / Giampaolo.KABKA3

imageGiampaolo, trentanni, è un vagabondo pacato e gentile, deciso e con la grande capacità di trasmettere ai suoi compagni di viaggio la passione per il viaggio. Di grande cultura, si è laureato in archeologia con indirizzo Asia centrale. Si allontana dal mondo accademico per incompatibilità dalla stasi e per richiamo da questo nomade nomade Mondo (cit.). Quando non viaggia o progetta viaggi porta avanti una decina tra passatempi e passioni. Giampaolo parla bene inglese, francese, russo, un po' di svedese e un po' di georgiano (Vive in Georgia da qualche mese).

image

Partenza Speciale

Questa inoltre è una partenza speciale: NAADAM FESTIVAL IN MONGOLIA

image

La partenza per questo viaggio è programmata durante il periodo dei festeggiamenti del Naadam Festival, che si celebra ufficilamente a Ulanbatar l'11-13 luglio e con 1-3 giorni di anticipo nei paesini della Mongolia. In queste località i festeggiamenti sono più tradizionali ed interessanti, ma anche imprevedibili (nel 2017 ad esempio molti festeggiamenti sono stati annullati senza preavviso per via della siccità e per delle elezioni politiche improvvise). Non ci è possibile per questo indicare date precise o programmazioni specifiche per i vari eventi, la nostra guida cercherà di informarsi durante il viaggio per poter dare al gruppo la possibilità di assistere alle celebrazione ma, considerando l'imprevedibilità dei festeggiamenti, solo in loco si potrà avere la certezza di potervi prender parte. 

Quota

€ 2400 a persona (include già il supplemento alta stagione)

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 200 a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

  

LA QUOTA INCLUDE:

- Il volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva
- tasse aeroportuali

- i trasporti in pulmino o jeep Uaz con autista (dal giorno 3 al giorno 19)
- tutti i pernottamenti: nella capitale in alberghetto nel resto della Mongolia in ger (camerate senza bagno in camera) o tenda.
- accompagnatore locale mongolo parlante mongolo e inglese (il vagabondo DOC traduce)
- Assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa? 

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 200 a persona):

- il visto (da richiedere prima della partenza)

- i pasti: a Ulan Bator mangeremo in ristorantini locali; nel resto della Mongolia mangeremo presso gli accampamenti ger dei villaggi (una cena costa sui 4-5 euro) oppure cucineremo da noi (la guida porta tutta l'attrezzatura da cucina). Il gruppo farà una spesa comune all'arrivo in Mongolia.
- un'integrazione di provviste da portare dall'Italia (tipo parmigiano reggiano, pasta, salumi... insomma, il gruppo si mette d'accordo con Vagabondo Doc per portare qualcosetta che integri il cibo mongolo - e magari anche qualche bottiglia di vino. In questo modo si riesce anche a risparmiare sulla cassa comune)

- mance

- sacco a pelo proprio (da portare dall'Italia)

 

***Assicurazione annullamento opzionale (da richiedere al momento dell'iscrizione)

 

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. Vi consigliamo di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare a causa dei voli

 

image

 

Programma di viaggio Mongolia ad oltranza

Potete trovare il programma viaggio Mongolia ad oltranza dettagliato qui:

 

image

 

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

 

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

 

Informazioni utili

image

 


Forum del viaggio

Di tanti paesi attraversati con Vagabondo, e tanti ancora per conto mio, in cima alla lista dei viaggi da rifare e da fare resta sempre la Mongolia, le emozioni che offre, la durata del viaggio, il contatto bello con i discendenti dei khan e l'energia che si crea nel gruppo... momenti tutti da condividere e tesaurizzare per sempre.
Per dire qualche sensazione indelebile c'è l'accelerata per guadare un torrente in jeep, con l'acqua che arriva al finestrino. Il momento in cui si monta la tenda in prossimità di una famiglia nomade, che non è affatto detto abbia avuto vicini di casa così occidentali negli ultimi anni o mai. O quella volta in cui per un acquazzone mi son trovato a cucinare nel van... e poi l'asperità del terreno: bellissimo, lirico, ma plasmato da un clima cha non lascia scampo. Lo si vede dal numero infinito di animali che si incontreranno, in salute certo, ma anche quelli che non hanno retto l'inverno passato, a ricordarci come la buona stagione in questo paese sia solo una manciata di giorni, con temperature roventi d'estate e che sono sui -30 adesso. Potrei continuare senza più interrompermi, il piacere di una bottiglia di Chinggis Khan condivisa in gruppo sotto una quantità di stelle da rendere irriconoscibili anche le costellazioni note, o sentire il canto difonico di fronte ad un fuoco con qualcuno incontrato sul momento. La famiglia di Mejet, il contatto locale di Vagabondo, impeccabili, ma soprattutto dallo spirito stupendo, pronti ad accoglierci.

Proprio la passione per la Mongolia mi ha portato a fare le scelte di vita per cui alterno missioni archeologiche in Asia a viaggi e periodi (irrequieti) su suolo nazionale... e la passione della cucina che da sempre coltivo sarà più che mai utile ad apportare un po' di stile nelle asperità della steppa. ;) 

Così è stato proprio a giugno 2018, indimenticabile, e così sarà se lo vorrete tra qualche mese. Le yurte ci aspettano!

Ven, 01/31/2020 - 19:15 Collegamento permanente

Uno dei principali esperti di Mongolia in Italia, Federico Pistone, scrive che questo paese più degli altri è capace di regalare emozioni pure, ed è senz'altro tra gli ultimi in cui ci si possa sentire sopraffatti dagli spazi e soli, soli con lo spettacolo che questi regalano. E ancora di più offre il suo meglio durante il suo festival principale, il Naadam.

Il Naadam è la celebrazione delle sue radici nomadi attraverso gare, estremamente seguite e sentite, di lotta, di tiro con l'arco e corsa a cavallo. Ma, al di fuori dei contest in se, è l'atmosfera a diventare più speciale che mai con arti performativemusiche e canti tradizionaliartigianatoriti buddhisti e spunti di animismo ben più antichi, cerimonie e sfilatecucina nazionale. Considerate che per tante famiglie nomadi che trascorrono buona parte dell'anno a seguire le proprie greggi nella steppa più profonda è l'occasione tanto aspettata di riunirsi, di incontrarsi, aggiornarsi e trascorrere insieme qualche giornata... Tutti indossano i migliori abiti, nell'aria si respira la festa e in sella alla moto, ai cavalli o alla jeep raggiungono il posto designato... prendere parte ad una celebrazione del naadam fuori dalla capitale è un'occasione unica.

Vedremo nei prossimi giorni una ad una le tre specialità del naadam! 

Mar, 02/25/2020 - 17:23 Collegamento permanente

Fai benissimo a puntare questa meta, paese e viaggio incredibili, e corrispondente e doc rodati più che mai... ;)

Per il momento però non ci sono ancora riaperture che lascino presagire la possibilità di partenza per Ulanbataar, e con i tempi cominceremmo anche a stare strettini.

Magari per agosto (ma è difficilissimo immaginare quali paesi riapriranno senza limitazioni e quarantene), o per il prossimo Nadaam.

Quando volete per me, alla Mongolia non direi mai di no! Alla prox, Gp

Ven, 05/22/2020 - 14:47 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 2300
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 30 Giugno 2020
  • Ritorno: 19 Luglio 2020
  • Durata: 20 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Kenya
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Uganda
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Armenia
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Iran
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Yemen (e Socotra)
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Louisiana
Mississippi
Nevada
New York
Pennsylvania
Tennessee
Washington D.C.
Australia
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI