Gruppo Budapest Fly and Drink - Partenza del 2017-12-29

Budapest Fly and Drink

29
Dic
Completo

Vitale, signorile e imponente: i nomi e i soprannomi che girano attorno a Budapest sono tantissimi! Da “Parigi dell’Est” a “Paradiso delle Terme”, ma il nostro preferito è “Perla del Danubio”, rende di più l’idea.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Completo
  • Quota: 270 €
  • Cassa comune: 180 €
  • Partenza: 29  Dicembre  2017
  • Ritorno: 1  Gennaio  2018
  • Durata: 4 Giorni
  • Vagabondo DOC: Nichelina
Prenota

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Fin da quando era piccola, Deborah è cresciuta con l'idea di andare oltre il proprio naso e curiosare in giro per il mondo. Tanto è vero che per anni, l'evento di famiglia non era il pranzo di Natale, ma andare alla Bit, tornare a casa sommersi di… Continua a leggereVagabondo DOC

Fin da quando era piccola, Deborah è cresciuta con l'idea di andare oltre il proprio naso e curiosare in giro per il mondo. Tanto è vero che per anni, l'evento di famiglia non era il pranzo di Natale, ma andare alla Bit, tornare a casa sommersi di cataloghi e sfogliarli in famiglia. Ora di strada ne ha fatta e dalla provincia di Como in cui vive, molti di quei paesaggi sulle riviste è andata a vederli di persona per capire se erano proprio come in foto. Parla molto bene inglese e spagnolo, mastica francese, capisce il tedesco e ha ancora qualche reminescenza di cinese grazie ad un soggiorno studio a Shanghai.

Ama la fotografia e la storia, soprattutto quella moderna. Vagabonda curiosa, attenta, testarda, ma disponibile per tutti, non chiedetele però di cercare un ristorante italiano o un caffè come quello che bevete a casa. Siete avvisati.

Nichelina

Questa partenza

  • 29
    Dic
    Dal 29  Dic al 1  Gen
    Completo

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

26/2/2020 - 22:28 Collegamento permanente

Molti di voi, me compresa, staranno ancora pensando alle vacanze estive, al ponte dell'Immacolata che sembra ancora lontano anni luce, ma una volta finita l'estate la domanda ricorrente è... "Ma che fai a capodanno??". Bene, allora non fatevi trovare impreparati!

Copritevi, mettete un paio di scarpe comode e venite con me!

O, come direbbero gli ungheresi, “Aki időt nyer, életet nyer” ovvero “Chi guadagna tempo, guadagna vita”!

Repondi

In risposta a di Ilenia_Mill

23/8/2017 - 22:39 Collegamento permanente

Sui programmi per il capodanno non mi sbilancio fino a quando il gruppo non inizia a formarsi.. Sarebbe bello fare una cena tutti insieme, vedere i fuochi e poi fare serata in qualche localino. Ma è solo una delle opzioni e la prima che mi viene in mente al momento! 

Per quanto riguarda l'hotel, sarà lo staff ad occuparsi della prenotazione e anche in questo caso saprò dirti qualcosa prossimamente.

A presto!

Repondi
20/8/2017 - 07:26 Collegamento permanente

Ragazze sono rientrata questa notte dalla Thailandia e vedervi tutte interessate al viaggio mi fa molto piacere!

Datemi un paio di giorni e torno operativa sul forum!

A presto! 

Repondi
26/2/2020 - 22:28 Collegamento permanente

Prendete un edificio di tipico stampo sovietico, malridotto e magari anche abbandonato. Trasformatelo in un club e arredatelo con uno stile molto bizzarro. Una cosa del genere diciamo.. 

 

Ecco, questo è un Ruin Pub, una delle migliori attrative serali di Budapest. 

Sicuramente per scaldarci nella fredda Budapest, ci scapperanno un paio di birrette qui, no? 

Repondi
26/2/2020 - 22:29 Collegamento permanente

Sì, confesso. Sono una buona forchetta, e me ne vanto! 

E da brava buongustaia, non mi lascerò scappare i dolci ungheresi... Ce n'è per tutti i gusti

Semplice e zuccheroso come il Kürtőskalács

 

 

O forse siete più da bomba calorica come la torta Gerbeaud? Strati di cioccolato, noci e marmellata fusi sovrapposti per il piacere del palato.. 

 

La botta calorica non è abbastanza? Bene, rialzo con la torta Flodni, risultato di un mix tra cucina ungherese e ebraica. Ogni strato è un ingrediente.. Giudicate voi.. 

 

Continuiamo la carrellata diabetica col la torta alla Rákóczi.. Non avete voglia di tuffarvici dentro???

Repondi