Gruppo Aurora Boreale a Tromso - Partenza del 2017-12-31

Aurora Boreale a Tromso



  • Prezzo base:
  • Cassa comune:
  • Partenza: 31 Dicembre 2017
  • Ritorno: 7 Gennaio 2018
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: naranje   

Nicolò – o "naranje" o "Jack" o "tuxinblack" o tanti altri – è un quasi trentenne di Milano che nella vita di tutti i giorni fa l’ingegnere ambientale.
Viaggia tanto per lavoro e per svago, ed ha una grande passione per i viaggi a tema naturalistico e per la cultura dell'America Latina. Nei suoi viaggi cerca sempre di incontrare e capire le persone del posto: ha voglia di provare destinazioni nuove e di conoscere persone e modi di vivere diversi, cercando sempre di ambientarsi e di essere a proprio agio in tutte le situazioni.  

Parla inglese, spagnolo e francese, e vorrebbe imparare l’arabo. Ha anche abitato in Spagna per un anno, e ogni tanto sente il bisogno di tornarci.
Nel suo tempo libero, se non è in giro per il mondo, gli piace leggere, andare ai concerti e mangiare pizza.

Iscritti/posti:

VIAGGIO COMPLETO (non è più possibile iscriversi a questo gruppo)

Con il Vagabondo DOC Nicolò / naranje

Nicolò – o "naranje" o "Jack" o "tuxinblack" o tanti altri – è un quasi trentenne di Milano che nella vita di tutti i giorni fa l’ingegnere ambientale.

Viaggia tanto per lavoro e per svago, ed ha una grande passione per i viaggi a tema naturalistico e per la cultura dell'America Latina. Nei suoi viaggi cerca sempre di incontrare e capire le persone del posto: ha voglia di provare destinazioni nuove e di conoscere persone e modi di vivere diversi, cercando sempre di ambientarsi e di essere a proprio agio in tutte le situazioni.  

Parla inglese, spagnolo e francese, e vorrebbe imparare l’arabo. Ha anche abitato in Spagna per un anno, e ogni tanto sente il bisogno di tornarci.

Nel suo tempo libero, se non è in giro per il mondo, gli piace leggere, andare ai concerti e mangiare pizza.

Elenco Iscritti

Alessandra - La Cucca - da Roma - cerca compagna di stanza Andrea - da MIlano - cerca compagno di stanza Maria Antonietta - Amelie.rr - da Roma - cerca compagna di stanza Alessia - da Roma - con Giuseppina Giuseppina - g.apuzzo73 - da Roma - con Maria Antonietta Massimo - VanLoon - da Milano - cerca compagno di stanza Federica - cebaba - da Milano - cerca compagna di stanza Alessandro Ale_B - da Milano - cerca compagno di stanza Cristina - Cristina Santoro - da Roma - cerca compagna di stanza

Vagabondo DOC Nicolò / naranje - da Milano - cerca compagno di stanza

Quota

1.500 euro incluso supplemento Capodanno e aumento costo del volo

(NB: chi si è iscritto prima del 29 novembre non ha pagato il supplemento dovuto all’aumento del costo del volo)

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 400 euro a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

La quota comprende:   - volo internazionale a/r incluse tasse aeroportuali e bagaglio da stiva
-  volo interno Oslo - Tromso a/r -  2 pernottamenti a Oslo e 5 pernottamenti a Tromso in hotel in camera doppia o tripla -  assicurazione Medico Bagaglio Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa? Non comprende:
- pasti
- trasporti - escursioni ed attività facoltative   Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?

Piano voli

DA MILANO - Alessandro e Federica
Andata dom 31 dic 2017
Norwegian DY1877
14:40MXP Milano Malpensa
17:20OSL Oslo Gardermoen
Ritorno dom 7 gen 2018
Ryanair FR4558
10:40TRF Oslo Torp
13:15BGY Milano Bergamo Orio al Serio

***il volo parte da Milano Malpensa e torna a Bergamo

DA ROMA (Norwegian) - Alessandra, Maria Antonietta, Alessia, Giusy, Cristina
Andata dom 31 dic 2017
Norwegian DY1020
07:20FCO Roma Fiumicino
09:50CPH Copenhagen
3h 20min Coincidenza in aeroporto
Norwegian DY939
13:10CPH Copenhagen
14:20OSL Oslo Gardermoen
***volo con scalo all'andata
Ritorno dom 7 gen 2018
Norwegian DY1043
17:55OSL Oslo Gardermoen
21:05FCO Roma Fiumicino

DA MILANO (Ryanair, volo di andata esaurito) - Andrea e Massimo
Andata dom 31 dic 2017
Ryanair FR4557
07:45BGY Milano Bergamo Orio al Serio
10:15TRF Oslo Torp
Ritorno dom 7 gen 2018
Ryanair FR4558
10:40TRF Oslo Torp
13:15BGY Milano Bergamo Orio al Serio

Volo interno OSLO - TROMSO (Norwegian)
Lunedì 1. gen 2018 08:20 10:15
Volo DY370
Sabato 6. gen 2018 08:00 09:55
Volo DY381

 

Programma Viaggio Aurora a Tromso

Potete trovare il programma Aurora boreale a Tromso dettagliato qui: 

 

QUESTO VIAGGIO E' UNA PRIMA (nessun gruppo è mai partito fino ad ora per fare questo itinerario, sarete i primi a vivere quest'esperienza vagabonda)

Gruppo

COMPLETO (non è più possibile iscriversi a questo gruppo)

Informazioni utili




Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Amici vagabondi

Benvenuti sul forum del viaggio per l'aurora boreale del 31 dicembre!

Se avete voglia di passare un capodanno diverso dal solito...
Se siete affascinati dal grande nord e dalla lunga notte polare...
Se non vi spaventa il freddo e volete scoprire come si vive in inverno vicino a Capo Nord...
Ma soprattutto, se volete assistere ad uno dei più grandi spettacoli della natura...

... Questo è il viaggio che fa per voi!

Manca ancora qualche mese alla partenza, ma non è mai troppo presto per pensare a un nuovo viaggio.
Vi aspetto!

Mar, 09/12/2017 - 00:00 Collegamento permanente

Ciao Markolino e benvenuto!

In effetti le aurore sono uno spettacolo grandioso e cosa c'è di meglio di un viaggio non troppo impegnativo per andare a vederle?

Stiamo parlando di paesaggi come questi:

 

ABtromso1

ABtromso2

ABtromso3

Ho selezionato queste foto in particolare perché sono state scattate proprio a Tromso e dintorni. il gruppo di persone nella seconda foto potremmo essere noi! Pensate che bello!!

Non vi viene voglia di partire? *yahoo*

Mar, 09/19/2017 - 00:18 Collegamento permanente

Ciao a tutti
Finalmente sono tornato da un viaggio di lavoro e posso dedicarmi a questo forum.
Inizio col presentarmi meglio: piacere, Nicoló, 30 anni, sono di Milano ma vivo a Londra.
E, soprattutto, sono il Doc assegnato a questo super viaggio in Norvegia!

E’ da anni che sogno di fare un viaggio come questo per vedere le aurore boreali, e non vedo l’ora di partire! Chi vuole aggregarsi? Passeremo insieme una settimana fantastica in Norvegia: due giorni a Oslo e ben cinque a Tromso!

Per qualsiasi domanda, curiositá, o anche solo un saluto, scrivete un messaggio qui sotto! :si:

 

Ven, 09/22/2017 - 23:05 Collegamento permanente

Tromso ha il primato di essere la cittá piú a nord della Norvegia e la terza al mondo (dopo Murmansk e Norilsk, entrambe in Russia). Nonostante questo, peró, non é una cittá molto fredda: grazie alla nostra amica corrente del golfo, a dicembre/gennaio le temperature sono solo di qualche grado inferiori allo zero.

Oltre che per le aurore boreali, é famosa per essere la cittá in cui si trovano molte delle cose che si possono vantare di essere “le piú a nord del mondo”, fra cui l’universitá, la cattedrale e, soprattutto... la birreria, con annesso pub in cui dovremo per forza fare una tappa *drinks*

Per il momento vi lascio con qualche foto di Tromso!

 

TromsoPubMack
Il pub piú a nord del mondo

Tromso_cathedral
La Tromsø domkirke (cattedrale cattolica)

TromsoAB
L’aurora boreale sopra la cittá

Ven, 09/22/2017 - 23:37 Collegamento permanente

Vagabondi, fatevi avanti! So che molti di voi passano di qui a leggere… lasciate anche un messaggio se vi va!

Nel frattempo, ho trovato un interessante articolo del Telegraph (uno dei maggiori quotidiani inglesi) che dá acuni consigli per visitare Tromso: http://www.telegraph.co.uk/travel/destinations/europe/norway/tromso/articles/36-hours-in-tromso/

Oltre alle escursioni fuori cittá (di cui parleremo presto), queste sono le attrazioni da non perdere:

- Polar Museum: situato in un magazzino del XIX secolo, racconta la storia delle spedizioni che si sono svolte in questa parte di mondo, insieme alle sfide affrontate giornalmente dalle persone per vivere a queste latitudini.

Tromso_street

- Art Museum of Northern Norway: esibizione di opere d'arte dall'inizio del XIX secolo ad oggi. La collezione permanente ospita opere di Munch, Hochney e altri artisti scandinavi, e raccoglie alcuni dei migliori quadri di paesaggi norvegesi.

- Polaria: é un “Arctic experience centre”, con all'interno un acquario, un museo, una sala per proiezioni e un negozio. Da non perdere l'appuntamento delle 15.30: é l'ora di pranzo per le foche ospitate dalla struttura, e ci sono biologi marini a disposizione per le domande del pubblico.

- Arctic Cathedral: l'edificio simbolo di Tromso, si trova sull'isola di Tromsdalen, di fronte alla cittá

Tromso_arcrticcathedral

- Fjellstua Café: anche questo sull'isola di Tromsdaen, si trova a 400 m di quota sul Mount Storsteinen, e ci si arriva con una funivia. É un rifugio in stile alpino, da cui si puó vedere il panorama di tutta la cittá di Tromso in compagnia di un camino con il fuoco acceso. Inoltre, il prato sul retro é un ottimo punto per vedere le aurore boreali, perché le luci della cittá sono nascoste dalla montagna su cui l'edificio é stato costruito.

- E per finire, l'articolo consiglia anche una cioccolata calda e una fetta di torta da Aunegarden, un bar accogliente e senza pretese, decorato con festoni di pane di zenzero.

Pronti per partire?!

Dom, 10/01/2017 - 13:00 Collegamento permanente

Sapevate che Tromso, in inverno, è uno dei posti migliori per osservare le balene?
Da novembre a gennaio, ne arrivano tantissime per mangiarsi le aringhe che vengono da queste parti a passare l’inverno.
Le aringhe, oltretutto, piacciono molto anche al vostro Doc.

Un’escursione che quindi non dovremo perderci é l’avvistamento delle balene!
Da Tromso e dintorni partono molte barche che, navigando tra i fiordi della zona, vanno in cerca di balene per poterle vedere da vicino.
Le tre specie che si trovano da queste parti sono le megattere, le orche e la balenottera comune (che tanto comune non é, visto che é il secondo animale piú grande esistente al mondo!)

humpback whale

killer whale

Durante l’escursione si possono anche ammirare altri animali che popolano la zona, soprattutto le aquile di mare e altri pennuti.

Il sottoscritto ha giá fatto escursioni come questa in altri angoli del mondo, ed è davvero un’esperienza che consiglio a tutti di non perdere!

 humpback whale

Lun, 10/16/2017 - 21:08 Collegamento permanente

Costicchia ma credo ne valga la pena...ciao naranje! Ma si unirà qualcuno a questo splendido viaggio? Io lo sto scoprendo ora e ci sto facendo un pensierino... ;)

Dom, 10/08/2017 - 16:47 Collegamento permanente

Ciao Gab, benvenuto su questi schermi!

Capisco la tua domanda, ma sono fiducioso che le iscrizioni inizieranno presto, anche se nessuno si è ancora fatto avanti. Spesso basta che una o due persone si iscrivano per fare in modo che anche altri interessati prendano coraggio e li seguano, correndo però il rischio che il viaggio raggiunga il numero massimo di partecipanti e venga chiuso!
Oltretutto, finché il viaggio non viene confermato (ossia fino a quando non si iscrivono almeno 4-5 persone), non si deve pagare nessun acconto.
Il mio consiglio, quindi, è quello di non aspettare troppo e iscriversi! :si:

A presto!

 

Dom, 10/08/2017 - 18:13 Collegamento permanente

Ciao a tutti, leggo questa pagina e i vostri commenti da qualche giorno e anche io sto cercando di capire che fare....la meta mi piace molto e le immagini parlano da sole...

Al momento mi ferma solo il prezzo....non cosa da poco purtroppo...

Lun, 10/09/2017 - 17:45 Collegamento permanente

Ciao Andrea, benvenuto anche a te!

Sul prezzo ahimè non ho molto da dire... considera però che un viaggio come questo non potrà mai essere troppo economico: stiamo parlando di andare in Norvegia (un paese molto caro) nel periodo di capodanno (altissima stagione).

A presto (spero!)

Lun, 10/09/2017 - 23:34 Collegamento permanente

Ciao Andrea e a tutti voi all’ascolto
Per provare a chiarirvi le idee, trascrivo qui sotto alcuni esempi delle escursioni che si possono fare da Tromso.
Uno dei più grandi vantaggi di questo viaggio è, dal mio punto di vista, la grande flessibilità dell’itinerario: faremo base per 5 giorni a Tromso, durante i quali ciascuno sarà libero di iscriversi alle escursioni che preferisce. Ovviamente faremo il possibile per coordinarci e stare insieme, ma in questo modo tutti avremo la possibilità di personalizzare il viaggio in base alle proprie aspettative ed esigenze.
Tutte le escursioni costano in media €100-120 (ad esclusione di quelle in slitta, che sono piú care), ma ovviamente faremo il possibile per avere un buon prezzo come gruppo.

L’escursione classica é quella di avvistamento dell’aurora boreale (6-7 ore), in pullmino con un autista esperto ed una guida: si va in giro di notte in cerca dei luoghi in cui ci sono le condizioni migliori e le più alte probabilità di avvistamento dell’aurora boreale. Qualcosa mi dice a questa escursione ci iscriveremo tutti, magari anche piú volte…

Ci sono poi alcune escursioni in slitta o motoslitta, e quasi tutte includono anche un pranzo o una cena Sami:
- in slitta trainata dagli husky. Se le condizioni meteo lo permettono, si puó addirittura guidare la slitta!
- in slitta trainata dalle renne, piú tranquilla e scenografica
- in motoslitta, facile da guidare e moooolto divertente

husky

motoslitta e altri

 

Altre escursioni sono con gli sci di fondo o le ciaspole, attraverso i bianchissimi paesaggi intorno a Tromso.

renna che mangia

Si puó infine noleggiare le ciaspole o l’equipaggiamento da sci (per chi vuole sciare, ci sono alcune piste a pochi km da centro di Tromso).

E non dimentichiamoci la gita di avvistamento balene!

Lun, 10/16/2017 - 21:09 Collegamento permanente

Passiamo a un discorso un po’ più tecnico… In questi giorni sto cercando di capire come si fanno le previsioni sulle visibilità delle aurore boreali, e ho pensato che magari è un discorso che interessa anche a chi legge queste pagine.

Il fenomeno dell’aurora boreale è dovuto all’interazione fra il vento solare (una a corrente emessa dal sole che viaggia verso la terra a 300 km/s) e il campo magnetico terrestre, che crea una corrente che si dispone lungo le linee del campo magnetico, attorno al polo. A sua volta, questa corrente interagisce con l’atmosfera terrestre, liberando energia sotto forma di luce visibile: l’insieme di queste luci forma l’aurora boreale. Il colore dipende dalla quota a cui avviene il fenomeno, di solito è verde perché avviene fra 100 e 300 km di altezza.
Più intensa è l’attività del sole (e quindi più potente è il vento solare), maggiori sono gli effetti dell’interazione con il campo magnetico terrestre, ed è quindi una buona indicazione per prevedere se si formerà un’aurora boreale e quanto sarà intensa.

Chi fa queste misurazioni di mestiere ha inventato un indice che si chiama Kp: più è alto, più è probabile che le aurore si vedano a latitudini inferiori: a Tromso di solito basta un Kp = 1, mentre per esempio ad Oslo deve essere almeno 5 e a Londra 7.
Mentre sto scrivendo, il Kp è di 2,33, ed è previsto che arrivi fino a 4 questa sera e addirittura a 6 nei prossini giorni.

Questa mappa (che in teoria si aggiorna da sola) rappresenta le previsioni di visibilità dell’aurora boreale nelle prossime tre ore. Più è verde chiaro-rosso, meglio è.

aurora forecast

 

Per chi è interessato...
- Questo è il sito “ufficiale” delle previsioni: http://www.swpc.noaa.gov/products/aurora-3-day-forecast
- Qui ci sono tutti i dati aggiornati in tempo reale e molte altre informazioni: http://www.aurora-service.eu/aurora-forecast/

 

E questa è la foto di un’aurora boreale sopra Tromso *yahoo* 

ab tromso

Mar, 10/24/2017 - 23:49 Collegamento permanente

Cosa si mangia in Norvegia nel periodo di Natale? Uno dei piatti tradizionali è il Lutefisk *shok*

lutefisk

Il Lutefisk è merluzzo essiccato (per gli amici, stoccafisso) trattato con la lisciva, una sostanza basica che si ottiene dalla cenere. Il risultato è un pesce con una consistenza molto particolare.

La leggenda narra che alcuni pescatori vichinghi fossero soliti appendere il merluzzo ad essiccare su rami di betulla. I vichinghi vicini invasero il loro villaggio e diedero fuoco ai rami, ma una tempesta del mare del nord spense il fuoco. I pesci caddero per terra e rimasero per mesi immersi nelle  pozzanghere di pioggia mista a cenere: quando i vichinghi affamati li trovarono, li mangiarono dando origine alla tradizione del Lutefisk.
Un’altra leggenda dice che San Patrizio cercò di avvelenare i vichinghi che invadevanoinvadevano l'Irlanda con pesce imbevuto di cenere. Purtroppo per lui, però, nessuno dei vichinghi morì avvelenato, ma anzi trovarono che il pesce così preparato fosse una prelibatezza e continuarono a cucinarlo in questo modo una volta rientrati in Scandinavia. (Qualcuno ahimè ha fatto notare che San Patrizio è vissuto molti secoli prima che i vichinghi iniziassero a invadere l’Irlanda…)

Qualunque sia la sua origine, il Lutefisk è un piatto molto popolare fra i norvegesi, tanto che ha il posto d’onore sullo Julebord, il banchetto tipico dei pranzi e delle cene del periodo natalizio. Ovviamente, c’è anche a chi non piace (il sapore è molto forte), noi dovremo decidere da che parte stare!

Lutefisk market

Mar, 10/24/2017 - 23:49 Collegamento permanente

Una delle domande che molti si fanno quando scoprono Vagabondo e questo tipo di viaggi è "come si gestiscono le spese / cos'è la cassa comune?"

La risposta è nel nuovissimo testo pubblicato da Vagabondo sulla cassa comune: https://www.vagabondo.net/it/vagabondo-help/come-funziona-la-cassa-comune 

Nel nostro caso sarà di €400. La useremo soprattutto per le spese di pasti e trasporti. Le escursioni sono invece escluse, in modo che ciascuno possa scegliere quali fare.

 

 

Dom, 10/29/2017 - 09:58 Collegamento permanente



  • Prezzo base:
  • Cassa comune:
  • Partenza: 31 Dicembre 2017
  • Ritorno: 7 Gennaio 2018
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI