Volontariato centro Sud America

Scritto il 29 Giu 2005 da:
Card image cap

milele  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Ciao...quest'estate vorrei andare a far volontariato nel Centro sud America, c'è qualcuno che possa indicarmi qualche associazione?Mi interesserebbe aiutare in ospedale, o anche con i poveri, o nei centri di accoglienza.
Grazie!

Risposte



Risposte

anonymous (non verificato)

La prima indicazione che ti dó é di dare un'occhiata alla sezione dedicata ai campi di lavoro, dato che ci sono varie indicazioni su come fare anche a fare volontariato internazionale: http://www.vagabondo.net/index.php/articles/Campi_di_Lavoro

Se puoi vuoi venire domani sera (mercoledì) a Savignano sul Panaro (MO) ci sará un incontro con un produttore di commercio equo della Repubblica Dominicana. Se vuoi venire trovi tutte le indicazioni su http://www.coopoltremare.it/agenda/InaugVig.html . Se vieni chiedi di Riccardo (io...), dato che ci saró sicuramente.

Ciao
Riccardo

Mar, 03/15/2005 - 13:37 Collegamento permanente

In risposta a di anonymous (non verificato)

Ciao a tutti,

io sono Cecilia, ho 26 anni e mi trovo in questo momento a St.Vincent (Caribe) per il corso di formazione "ISTRUTTORE ALLO SVILUPPO" che a settembre mi porterà per 6 mesi in Malawi a lavorare in un progetto di sviluppo agricolo... ti dico subito che nn servono particolari esperienze perchè hai 6 mesi di training qui... le uniche qualità richieste sono:

adattamento, voglia di scoprire, di crescere e di condividere.

Qui sono responsabile del Garden Farming perchè in Malawi lavorerò in questo settore.

Questo corso "AFRICA" ha durata di 14 mesi mentre il corso "ECUADOR" ha durata 9 mesi.

Il costo totale è di 4400$ da aggiungere poi il biglietto aereo per venire qui però se t affretti c'è la possibilità della scolarschip, ti allego comunque il documento riguardo la scolarship così puoi leggere le date di inizio e i posti disponibili.

Se consideri che nel costo è compreso tutto, dal vitto, all'alloggio e formazione a st.Vincent, biglietto a/r per l'Africa e vitto e alloggio giù più un piccolo poket money per gli spostamenti, io credo che non sia eccessivo... costa meno di un comune master in Europa (considerando poi i costi per gli affitti e per vivere).

La cosa bella è che se intendi intraprendere come strada della tua vita il Mondo del Sociale, una volta terminato questo corso puoi avere la possibilità di iniziare a lavorare con loro nel gruppo degli insegnanti o continuare gli studi specialistici in USA per quanto riguarda il PROGETTO GAIA.

ti allego anche il manuale AFRICA e ECUADOR così puoi leggere i programmi e tutto quello che ti serve sapere di questa opportunità e ti consiglio, come ho fatto io prima di pagare la tassa di iscrizione per assicurarmi il posto, di vederti tutti i video che trovi nel sito:

www.richmondvaleacademy.org i video rendono alla perfezione quella che è la realtà qui.

Inoltre contattami in skype quando vuoi per maggiori chiarimenti.. il mio nome in skype è cecipanik e mi trovi anche in facebook e nella foto ci sono

c'è l'immagine di una donna incinta del mondoi...il mio nome completo è cecilia panichi.

Aspetto tue domande e sarò felice di chiarirti ogni tuo quesito al riguardo.

un abbraccio ceci.

Gio, 06/03/2010 - 00:51 Collegamento permanente

In risposta a di anonymous (non verificato)

Ciao,

io sono Cecilia, ho 26 anni e mi trovo in questo momento a St.Vincent (Caribe) per il corso di formazione "ISTRUTTORE ALLO SVILUPPO" che a settembre mi porterà per 6 mesi in Malawi a lavorare in un progetto di sviluppo agricolo... ti dico subito che nn servono particolari esperienze perchè hai 6 mesi di training qui... le uniche qualità richieste sono:

adattamento, voglia di scoprire, di crescere e di condividere.

Qui sono responsabile del Garden Farming perchè in Malawi lavorerò in questo settore.

Questo corso "AFRICA" ha durata di 14 mesi mentre il corso "ECUADOR" ha durata 9 mesi.

Il costo totale è di 4400$ da aggiungere poi il biglietto aereo per venire qui però se t affretti c'è la possibilità della scolarschip, ti allego comunque il documento riguardo la scolarship così puoi leggere le date di inizio e i posti disponibili.

Se consideri che nel costo è compreso tutto, dal vitto, all'alloggio e formazione a st.Vincent, biglietto a/r per l'Africa e vitto e alloggio giù più un piccolo poket money per gli spostamenti, io credo che non sia eccessivo... costa meno di un comune master in Europa (considerando poi i costi per gli affitti e per vivere).

La cosa bella è che se intendi intraprendere come strada della tua vita il Mondo del Sociale, una volta terminato questo corso puoi avere la possibilità di iniziare a lavorare con loro nel gruppo degli insegnanti o continuare gli studi specialistici in USA per quanto riguarda il PROGETTO GAIA.

ti allego anche il manuale AFRICA e ECUADOR così puoi leggere i programmi e tutto quello che ti serve sapere di questa opportunità e ti consiglio, come ho fatto io prima di pagare la tassa di iscrizione per assicurarmi il posto, di vederti tutti i video che trovi nel sito:

www.richmondvaleacademy.org i video rendono alla perfezione quella che è la realtà qui.

Inoltre contattami in skype quando vuoi per maggiori chiarimenti.. il mio nome in skype è cecipanik e mi trovi anche in facebook e nella foto ci sono

c'è l'immagine di una donna incinta del mondoi...il mio nome completo è cecilia panichi.

Aspetto tue domande e sarò felice di chiarirti ogni tuo quesito al riguardo.

un abbraccio ceci.

Gio, 06/03/2010 - 01:00 Collegamento permanente

In risposta a di anonymous (non verificato)

Ciao,

io sono Cecilia, ho 26 anni e mi trovo in questo momento a St.Vincent (Caribe) per il corso di formazione "ISTRUTTORE ALLO SVILUPPO" che a settembre mi porterà per 6 mesi in Malawi a lavorare in un progetto di sviluppo agricolo... ti dico subito che nn servono particolari esperienze perchè hai 6 mesi di training qui... le uniche qualità richieste sono:

adattamento, voglia di scoprire, di crescere e di condividere.

Qui sono responsabile del Garden Farming perchè in Malawi lavorerò in questo settore.

Questo corso "AFRICA" ha durata di 14 mesi mentre il corso "ECUADOR" ha durata 9 mesi.

Il costo totale è di 4400$ da aggiungere poi il biglietto aereo per venire qui però se t affretti c'è la possibilità della scolarschip, ti allego comunque il documento riguardo la scolarship così puoi leggere le date di inizio e i posti disponibili.

Se consideri che nel costo è compreso tutto, dal vitto, all'alloggio e formazione a st.Vincent, biglietto a/r per l'Africa e vitto e alloggio giù più un piccolo poket money per gli spostamenti, io credo che non sia eccessivo... costa meno di un comune master in Europa (considerando poi i costi per gli affitti e per vivere).

La cosa bella è che se intendi intraprendere come strada della tua vita il Mondo del Sociale, una volta terminato questo corso puoi avere la possibilità di iniziare a lavorare con loro nel gruppo degli insegnanti o continuare gli studi specialistici in USA per quanto riguarda il PROGETTO GAIA.

ti allego anche il manuale AFRICA e ECUADOR così puoi leggere i programmi e tutto quello che ti serve sapere di questa opportunità e ti consiglio, come ho fatto io prima di pagare la tassa di iscrizione per assicurarmi il posto, di vederti tutti i video che trovi nel sito:

www.richmondvaleacademy.org i video rendono alla perfezione quella che è la realtà qui.

Inoltre contattami in skype quando vuoi per maggiori chiarimenti.. il mio nome in skype è cecipanik e mi trovi anche in facebook e nella foto ci sono

c'è l'immagine di una donna incinta del mondoi...il mio nome completo è cecilia panichi.

Aspetto tue domande e sarò felice di chiarirti ogni tuo quesito al riguardo.

un abbraccio ceci.

Gio, 06/03/2010 - 01:00 Collegamento permanente

Ciao. Io conosco un'associazione cilena che si occupa di diverse cose, tra cui un progetto che si chiama un Tetto per il Cile, che prevede che uno stia qualche giorno a Santiago (e se possono ti ospitano) per imparare a costruire delle casette in legno per le favelas che poi ti mandano a realizzare in qualche posto del paese, con relativa ospitalità in loco. Quando l'ho fatto è stato davvero interessante e pure divertente... Se ti può interessare ti posso procurare contatti e informazioni più dettagliate...

Carlo

Mar, 03/15/2005 - 20:30 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

ciao mi chiamo Federica e sono una futura professoressa di lettere e storia dell'arte (mi laureo a giugno).
vorrei fare una esperienza di volontariato in Sud America , magari in Argentina o Cile; vorrei , se possibile insegnare nelle scuole. conosco abbastanza lo spagnolo perchè ho studiato in Spagna per un semestre.Mi potreste indicare qualche associazione che si occupi di questo??
Grazie

Dom, 05/15/2005 - 22:43 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Federica,
qualche giorno fa, tramite links sono capitato in un paio di siti di associazioni boliviane che offrono alloggio (solo alloggio, ma tu non paghi) in cambio di aiuto (insegnare ai bambini e qualsiasi altro tipo di lavoro utile). Se non ricordo male, pero', 6 mesi era il minimo di permanenza.
Provo a ritrovare l'indirizzo quando ho tempo, anche perche' ne parlava bene chi c'era gia' stato.
Volevo dire comunque che molto spesso e' meglio bussare direttamente alle porte, piuttosto che contattare via internet ecc.
Se si ha veramente voglia di mettersi a disposizione, andando personalmente, magari ti accettano senza chiedere soldi, come fanno molti su internet.
So di persone che arrivano pagando perche' contattano da lontano e altri che bussano e rimangono a lavorare senza pagare nulla.
I.J.

Lun, 05/16/2005 - 02:48 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

ciao milele mi chiamo elena; piacerebbe anche a me 1 esperienza del genere ...solo che mentre cerco di prendere decisioni importanti lavoro quindi ho solo 2 settimane a fine agosto, ma meglio che niente x qualcosa che potrebbe cambiarmi la vita! se hai tempo e voglia contattami : elenavasco@yahoo.it e questo invito lo estendo a chiunque avesse libero il periodo dal 20 agosto al 5 settembre , magari si può fare qualcosa assieme

Mar, 06/28/2005 - 21:01 Collegamento permanente
anonymous (non verificato)

Cile:
conosco tre organizzazioni che fanno dei campi di lavoro in Cile. Io dovrei andare ad agosto per organizzare degli itinerari di turismo responsabile, ma credo che da una o due mi fermeró di sicuro per vedere se possono essere coinvolte in qualche modo. Non andró cioé a fare volontariato, ma vi posso comunque presentare. Una é a Valparaiso e le altre direi nel centro-sud (dove adesso c'é freddo, pioggia e neve...).
Se non vi siete giá organizzati diversamente scrivetemi a ricky@misterweb.it.

Ciao
Riccardo

Mer, 06/29/2005 - 13:35 Collegamento permanente

Ciao!

Se vi interessa fare volontariato, soprattutto con bambini, in Ecuador posso consigliare ASA (Asociación Solidaridad y Acción), una ONG locale che si occupa soprattutto di educazione, in cui io ho lavorato per due anni. Il sito della "gemella" italiana è www.asa-onlus.org, mentre il sito ecuatoriano per vedere meglio i progetti è www.solidaridadyaccion.org, se si vuole contattare direttamente loro bisogna chiedere di Nancy, il progetto di intercambio culturale si chiama Spondylus. Nel caso in cui non vogliate lavorare con i bambini c'è anche il MCCH, che è una rete di cooperative che producono per il commercio equo e solidale, anche italiano. Come contatto vi lascio la mail del mio amico Fabio Lazzaro, un italiano che lavora con loro: dsocialcotopaxi2@fundmcch.com.ec. Sarà in Italia a visitare la famiglia dal 17 giugno per 15 giorni circa, se volete contattarlo anche di persona.

Confermo tutta la stima che qualcun altro ha espresso per Operazione Mato Grosso (OMG), tra l'altro in Ecuador gestiscono un ospedale, nel villaggio di Zumbahua, provincia di Cotopaxi, in una delle zone più incantevoli del Paese.

Per l'Argentina mi permetto di consigliare Jardín de los Niños, lavora a Posadas. il sito internet è www.jardin.it. Non ci sono mai stata, ma un'amica ha fatto un'esperienza di lungo periodo con loro e si è trovata benissimo.

Spero che queste mie informazioni vi possano servire... buon viaggio a tutti ;)

Ven, 06/04/2010 - 01:05 Collegamento permanente

Ciao!

sono Laura, la coordinatrice dell'area divolontariato dell' organizzazione Argentina Exchange. AE si occupa, tra le varie attivitá, di "fare da ponte" tra ONG locali e giovani volontari da tutto il mondo.

Siamo in contatto con diverse ONG che si occupano di vari aspetti: giovani e bambini, nutrizione, poveri, diritti umani...

Se vuoi saperne di piú visita il nostro sito:

http://www.argentinaexchange.com/ong.html

Oppure scrivi a lauranicolai@argentinaexchange.com

Un saluto!

Laura

Lun, 07/05/2010 - 19:22 Collegamento permanente