***SPOSTATO*** causa maltempo >>> Domenica 10 dicembre - NATALE a Cittadella (PD)

Scritto il 31 Ott 2017 da:
Card image cap

pikkolastella  

Ultimo accesso:


Dati essenziali

  • Cosa
    Gita/visita di un giorno intero
  • Quando


Ciao a tutti/e,

Sono qui per proporvi un evento per una giornata da trascorrere insieme:

VENERDI’ 8 DICEMBRE 2017

Ritrovo: ore 10,00 a CITTADELLA c/o stazione ferroviaria – Viale della Stazione

NATALE A CITTADELLA (PD)

Cittadella è una splendida città murata di origine medioevale che si trova in provincia di Padova a pochi chilometri da importanti centri artistici quali Padova, Vicenza, Treviso. E’ inserita nell’ampio contesto storico di altre città murate del Veneto quali Bassano del Grappa, Marostica, Asolo, Castelfranco Veneto. La fondazione della cittadina risale al 1220, quando il comune di Padova decide di creare ex novo nel settore centrale della pianura veneta un luogo fortificato per tutelare le zone di confine del suo contado contro le città di Treviso e Vicenza, oltre che per controllare i signorotti locali e per avviare una politica di colonizzazione agraria.Cittadella è l'unica città murata d'Europa con Camminamento di Ronda medievale, di forma ellittica, completamente percorribile. La cinta muraria di Cittadella è uno dei pochi esempi di sistema difensivo con camminamento di ronda ancora percorribile, perfettamente conservata nel tempo e giunta ai giorni nostri ancora integra. E’ quindi uno dei sistemi difensivi più belli in Europa. Attorno alle mura corre un ampio fossato alimentato da acque sorgive che un tempo raggiungeva un livello tale da permettere la vita di abbondante pesce con una larghezza ed una profondità doppie dell’attuale: esso serviva da difesa quando, nella fortezza medievale, i ponti levatoi sostituivano gli attuali ponti in muratura.

Le quattro porte di accesso alla città sono dislocate in corrispondenza dei quattro punti cardinali e sono rivolte verso altrettante città da cui prendono il nome: Porta Bassano a Nord - Porta Padova a Sud - Porta Vicenza a Ovest - Porta Treviso a Est. Nei pressi della porta bassanese si trova la Casa del Capitano, in passato residenza del capitano della guardia ed oggi questa struttura è la sede dell’Ufficio Turistico IAT e l’ingresso al Camminamento di Roda. Nei pressi della porta padovana si trovano la Chiesa di Santa Maria del Torresino e la Torre di Malta ed il Museo Archeologico. 

E’ possibile prenotare visite guidate con un operatore didattico presso l’Ufficio Turistico IAT di Cittadella che ci accompagnerà alla scoperta della città. Il percorso è personalizzabile in base alle nostre richieste, interessi e tempi di permanenza. Solitamente la visita completa ha una durata di circa 2 ore e mezza e prevede la visita della Casa del Capitano con la Sala Affrescata, la Torre di Malta con il Belvedere ed il Museo Archeologico, il Palazzo Pretorio, il Teatro Sociale, il Duomo e la sua Pinacoteca, il famoso Camminamento di Ronda. Il costo dell’operatore didattico è di Euro 5,00 a persona (ridotto Euro 3,00 per gruppi di minimo 10 persone – speciale Euro 4,00 per soci Touring Club Italiano) compreso l’ingresso al Camminamento di Ronda.

NATALE A CITTADELLA

Nel centro storico (Piazza Pierobon), il periodo natalizio è ricco di eventi per adulti e bambini. Nella piazza centrale si erge il maestoso albero di Natale illuminato a feste, al centro di una grande pista di pattinaggio, e poi casette di Natale che servono prodotti enogastronomici sono sparse per il centro. Le luminarie illuminano le vie del centro dove i negozi sono aperti; la mostra dei Presepi è aperta nei fine settimana presso la Chiesa di Santa Maria del Torresino.

PRESEPE VIVENTE SULLE MURA

Il presepe viene messo in scena sopra le mura sul Camminamento di Ronda. Il “Presepe vivente sulle mura” è alla 2° edizione ed i giorni in cui si potrà assistere all’evento sono 8-9-10 dicembre 2017 dalle ore 10,00 alle ore 16.00. Saranno presenti pastori, guardie, soldati, popolani, i Re Magi e la Natività: la partecipazione di più di 30 figuranti in abito filologico dell’epoca romana.

CAMMINAMENTO DI RONDA

Il Camminamento di Ronda è aperto tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 17,00 e l’ultimo ingresso è alle ore 16,00. L’ingresso al camminamento è a Porta Bassano presso la Casa del Capitano, all’Ufficio Turistico IAT. Dopo vent'anni di restauro conservativo le mura sono completamente percorribili dall'8 giugno 2013. Era l'antico camminamento di guardia che serviva per difendere la città dall'alto in caso di attacchi nemici. Il recente restauro ha consentito la messa in sicurezza dell’antico Camminamento di Ronda, per permettere ai visitatori di ammirare la città da punti di vista inediti e privilegiati, un'esperienza unica di “Camminare nella storia”. La passeggiata è lunga quasi due chilometri.

Attendo le vostre adesioni J

Ciao a tutti/e :ciao:

Stefania 

 

 

Risposte