Sondaggio campeggiatori/bivaccatori lombardi

Scritto il 3 Mar 2016 da:
Card image cap

Andrea-74  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Salve gente!
Vorrei sondare il terreno per vedere quanti sono i vagabondi che amano non solo il viaggio fatto di aerei e alberghi, ma anche il weekend fatto di scarponi e tenda (o sfruttando qualche bivacco) in qualche zona montana delle prealpi-alpi lombarde.
Eventualmente anche non proprio sperduti per i monti: magari appoggiandoci a qualche rifugio e chiedendo il permesso di piantare la tenda fuori (fatto spesso), oppure in qualche modesto campeggio di montagna (non è necessario che abbia sauna, campo da tennis, ecc *lol* ).

Pensate che sono capitato su vagabondo.net casualmente cercando info circa la possibilità di campeggiare in occasione dell'apertura serale delle cascate del Serio.... e ho trovato una vecchia discussione del 2011...
Ecco: io e mia moglie speriamo di poter organizzare/partecipare proprio weekends di questo tipo. O ancor più alla selvaggia.
Per capirci meglio, leggete la presentazione nel mio profilo.

Subito mi sono iscritto al gruppo "Trekking 1 - 2 gg COMO - LECCO" perchè dall'introduzione pare creato apposta per noi, anche se poi vedo che la tendenza è di inserire qualunque tipo di proposta in qualunque gruppo...

Allora? In linea di massima, la cosa vi ispira?

Doc

Risposte



Risposte

...anche se semi-neofita

 Però sono di Verbania!

 (Il territorio del Parco Nazionale ValGrande - che conosco abbastanza - è il luogo ideale dove fare trekking di questo tipo ma bisogna stare all'occhio)

 

ciao

A

 

Gio, 03/24/2016 - 11:21 Collegamento permanente

Ho aperto questa discussione come sondaggio.... ed effettivamente è servito a farmi un'idea.

Mi piacerebbe concretizzare qualcosa...e non serve essere in molti, anzi....
Però serve un po' di serenità e libertà mentale, cose che in questo periodo mi mancano.

Mar, 03/29/2016 - 09:14 Collegamento permanente

Ciao, sono iscritta da poco a questo gruppo perche' spero di riuscire a trovare delle persone con le quali concretizzare giornate insieme all' aria aperta e magari anche proposte come qualla di fermarsi in qualche bivacco o campeggio non mi dispiacerebbe...

 

Mar, 04/12/2016 - 09:43 Collegamento permanente

A me e capitato diverse volte di dormire in tenda, specialmente quando univo la scusa per un giro a piedi a una serata astronomica. Di norma pero arrivavo in macchina fino a destinazione piantavo la tenda e in compagnia di amici facevamo una serata osservativa e una grigliata. Il trekking lo facevamo il giorno seguente per smaltire la grigliata *biggrin*

Mer, 06/15/2016 - 15:54 Collegamento permanente

non che mi interessi particolarmente di astronomia, ma sto tenendo sott'occhio gli eventi di vari osservatori della mia zona (Lombardia) e anche di rifugi di montagna che ogni tanto organizzano eventi di osservazione.  

In sostanza mi piace l'idea di passare un weekend in montagna, ma la classica serata in rifugio la trovo banale: cena, un paio di chiacchiere con gli altri ospiti del rifugio, poi a nanna per una notte che si dorme da cane. Il gg dopo risveglio dopo una nottaccia, colazione e sentiero di ritorno verso l'auto.
Du palle! 
Almeno ci fosse un evento....!

Ne ho beccato uno che a luglio fa una serata di osservazione delle frfalle notturne con degli esperti che vengono apposta per l'evento: appendono un lenzuolo bianco e puntano delle luci per attirare le farfalle e la serata diventa....qualcosa di diverso e anche culturale.
Qualcosa di diverso.

L'anno scorso (o 2 anni fa, non ricordo) io e mia moglie siamo andati a fare il "weekend del pastore" in un.... diciamo "agriturismo" ma veramente da pastori. E' stato molto molto bello.
Però non riesco a trovare in rete altre iniziative simili. C'è "alba in malga" nel trentino, ma troppo...mattiniero.

Doc

Mer, 06/15/2016 - 17:34 Collegamento permanente