Gruppo Golfo di Thailandia Freak Style - Partenza del 2015-02-22

Golfo di Thailandia Freak Style

22
Feb
Confermato

Viaggiare nel Sud della Thailandia per scoprire le sue meravigle: dalle città di Bangkok e Ayutthaya, alle isolette di Ko Phangan e Ko Tao, per arrivare infine al parco nazionale di Khao Sok. Pronti per questo super Freak Style nel Golfo di Thailandia?

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Confermato
  • Quota: 1550 €
  • Cassa comune: 450 €
  • Partenza: 22  Febbraio  2015
  • Ritorno: 6  Marzo  2015
  • Durata: 13 Giorni
  • Vagabondo DOC: carlos711

Partecipanti

Vagabondo DOC

Questa partenza

  • 22
    Feb
    Dal 22  Feb al 6  Mar
    Confermato

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

14/1/2015 - 21:48 Collegamento permanente

Benvenuti a tutte/i I vagabondi che sbirceranno su questo forum , del viaggio in Thailand. . Sarà puro piacere condividere un paio di settimane con voi ,uno dei Paesi più colorati, profumati , vivaci ed abitati da gente con quello splendido carattere, tipico dei buddisti.

Passeremo dalla magnetica Bangkok alla più tranquilla  Ayunthaya, pratrimonio dell'Umanità. Scendendo poi verso sud visiteremo intatte foreste pluviali per poi cullarci in diversi paradisi marini sempre pieni di vita...sopra e sotto il pelo dell'acqua.

Repondi
15/1/2015 - 22:54 Collegamento permanente

Il 22 febbraio è una data perfetta per la Thailand. ..in un Paese della zona equatoriale, partire nel giusto momento dell' anno ci evita i monsoni permettendoci di godere appieno del tempo che passeremo a passeggio per Bangkok o lungo le sponde del Khao Pra ad Ayunthaya o nella fantastica foresta pluviale o rotolandoci sulle spiagge più belle del sud-est asiatico ove saremo nella seconda parte del viaggio.

Repondi
15/1/2015 - 23:08 Collegamento permanente

A coloro fossero interessati alla lettura della mano c 'è un posto, all'interno del What Pho (la Cappella Sistina dei Buddisti) a Bangkok ,ove questa attività viene svolta da monaci...ciarlatani o no, sarete voi a stabilirlo...io , da agnostico che sono lo provai anni fa quasi per compiacere una australiana esperta in riti e magia in Indocina che conobbi in un viaggio. ...chiesi che mi parlassero del mio passato in modo da confutare le stupidaggini che avessero detto....rimasi sconvolto da quel che mi fu detto...se volete vi ci porto...io ho già dato !

Repondi
15/1/2015 - 23:29 Collegamento permanente

Care/i Vagabondi,
Raccontate perché siete interessati a questo viaggio, cosa vi aspettate, i vs dubbi e le vs speranze. La Thailand è un Paese meraviglioso abitato da gente dolce e mite, incline al sorriso nell'incrociare lo sguardo altrui (anche per interessanti motivi religiosi....che a suo tempo vi dirò). La natura è da almeno 30 anni rigorosamente preservata e loro fonte di ricchezza e di orgoglio nazionale.
Si mangia al sud una qualità di pesce eccezionale. ..il barracuda in salsa verde o i gamberi giganti semplicemente grigliati...ma è anche un vero paradiso per i vegetariani. Difficilmente al mondo troverete" pane per i vostri denti" così abbondante e vario come ciò che insieme andremo a scoprire. Non parlo di faccende alimentari, mi riferisco, piuttosto ,ad una serie di piccole unicità proprie di questo Paese, di questo popolo....vi aspetto. Un abbraccio, a prescindere. Carlos711

Repondi
18/1/2015 - 10:02 Collegamento permanente

Italia oggi
18 febbraio
Piove
Fa freddo ed è eppure umido
Vento freddo di maestrale....
Thailand oggi
Sole
Filo di brezza
Acqua marina a 26 gradi...
CON UNA/UN ALTRO VAGABONDO CHE SI ISCRIVE,...SI PARTE .
Considerazione domenicale di un vagabondoDOC.

Repondi

In risposta a di carlos711

20/1/2015 - 11:16 Collegamento permanente

ciao Carlos. ho letto con grande attenzione i tuoi racconti e mi sono molto entusiasmata!! oggi con questo tempo grigio e tetro l'idea di partire per il caldo mi alletta moltissimo!! poi da grande curiosona ti confesso che vorrei proprio che ci portassi a farci leggere la mano per sapere il mio futuro..poi la tailanda deve essere sicuramente un paese  da sogno!!!! cosa aggiungeresti per convincermi??? un saluto da una vagabonda che non ha mai viaggiato con voi ma che vorrebbe provare!!!

Repondi
20/1/2015 - 23:38 Collegamento permanente

Ciao alla new entry Vega ed a tutti , proprio tutti gli altri vagabondi ..
Perché andare in Thailand e non altrove, mi si chiede...
Andiamo per esclusione: in Thailand non ci sono a tutt'oggi problemi legati a malattie endemiche. Essendo buddista non ci son mai stati, oggi o nel recente passato, problemi legati al credo religioso. In febbraio il monsone, quello che porta secchiate di pioggia, è terminato da un pezzo ma non abbiamo ancora il caldo pesante che si manifesta verso maggio...
Basta, basta...
da ora in poi, solo cose belle..
In Thailand una camminata nella foresta pluviale è qualcosa che ricorderete a lungo...qui sboccia la rafflesia, il fiore più grande al mondo, qui l'albero del Tek è un monumento della natura coi suoi 40 e passa metri di fusto retto ! Una buona guida ci indicherà la canfora naturale, oppure le piante che servono per lenire il mal di denti, gli anestetici naturali....cosicché , noi Polli d'Allevamento, scopriremo un mondo affascinante totalmente eco-compatibile che, forse, mai ci saremmo sognati, esistesse....
Le spiaggie delle isolette dove alloggeremo sono delle vere meraviglie. Non a caso gli esterni del film LAGUNA BLU, son stati girati da queste parti. .
Bangkok è una matrioska che non finisci mai di scoprire...non c'è sul programma di viaggio, ma per il ns primo giorno tailandese vi proporrei una birra o similia, seduti nell'Oriental Hotel, sulla riva del Khao Phra. Qui han sostato attrici famose, scrittori e grandi mascalzoni della storia mondiale. È per me ( scusatemi l'eccesso) , un posto magico dove tutto inizia e mai completamente volge al termine. Come il viaggio di ciascuno di noi vagabondi.
A presto. Carlos

Repondi
20/1/2015 - 23:49 Collegamento permanente

FREAK STYLE
è un viaggio paragonabile ad un vestito di sartoria...è qualcosa che si ADEGUA in corso d'opera , segue le esigenze nelle necessità e nei desideri, di chi ci partecipa. Ogni volta non sarà come la precedente o la successiva. Sappiate godere e far tesoro di queste unicità. Carlos

Repondi
21/1/2015 - 08:01 Collegamento permanente

beh..che dire...molto molto allettante questo viaggio, mi sembra già di sentire il profumo dei fiori e la magia del paese da visitare!!! ma gli altri compagni di viaggio??ce la faremo ad andare?? Io intanto chiedo le ferie per partire!!!!

Repondi
21/1/2015 - 08:34 Collegamento permanente

Un saggio rompiballe ha detto...prima il dovere poi il piacere... Saggio è chiedere le ferie prima che qlc, al lavoro, possa pensare che sei scappata...poi sarà tutto in discesa . Importante è voler partire. Per crescere, far tesoro di ciò che non sappiamo, per conoscere e conoscerci ed avere il sacrosanto diritto, al ritorno, di esprimere e ricordare a noi stessi, il bello ed il brutto, visto

Je suis Charlie...Carlos711...Carlo, come ti pare e piace

Repondi