Gruppo Belgio Fly and Drink - Partenza del 2015-09-11

Belgio Fly and Drink



  • Prezzo base: 420
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 11 Settembre 2015
  • Ritorno: 14 Settembre 2015
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti/posti:

Questo è il gruppo Belgio Fly and Drink dell'11 settembre 2015

Con il vagabondo DOC Sergio callitrix

image

Sergio è un toscano giramondo che ogni tanto parte e... torna dopo un bel po', come quando ha girato l'Asia con i mezzi pubblici per 6 mesi. Parla diverse lingue (inglese, francese, spagnolo e tedesco) e ha studiato scienze naturali e psicologia. Ha inoltre un interesse speciale per l'antropologia e da qualche anno è un appassionatissimo podista.

"Anche il viaggio più lungo comincia con il primo passo". La frase è di Laozi e risale a moltissimi secoli fa ma mi rappresenta così tanto che la prendo in prestito.

Sergio

 Elenco Iscritti

 Simone simjax da Orio al Serio - cerca compagno di stanza

Federica LaFeda Orio al Serio - cerca compagna di stanza

Maria Benelli MariaBenelli - da Orio al Serio - cerca compagna di stanza

Roberto Roby...78 - da Orio al Serio - cerca compagno di stanza

Sergio - da Pisa - cerca compagno di stanza

 Quota

420 euro a persona da 3 a 7 partecipanti.
350 euro a persona da 8 a 14 partecipanti

Piano voli (Ryanair)

Da Pisa

venerdì, 11 set 2015
09.10 - 11.00
lunedì, 14 set 2015
21.15 - 23.05

Da Bergamo Orio al Serio

venerdì, 11 set 2015
08.15 - 09.50

lunedì, 14 set 2015

19.00 - 20.30

Da Roma Ciampino

venerdì, 11 set 2015
09.30 - 11.40

lunedì, 14 set 2015
17.35 - 19.40

Programma

Venerdì: Italia- Bruxelles
Si parte da Roma o Milano presto al mattino. Arrivati all'aeroporto di Bruxelles prendiamo il trenino pubblico che ci porta in centro città. Posiamo le valigie in hotel e ci lanciamo subito per le vie della grande città, verso il centro, fino alla Grand Place col suo municipio gotico e i palazzi barocchi. A Bruxelles l'atmosfera è sempre festosa e le vie gremite di mimi, giocolieri, musicisti e tutti gli artisti di strada che potete immaginare. Per non parlare delle rievocazioni medioevali che si svolgono in alcuni periodi dell'anno. 
Se già ci viene fame a pranzo potremo assaggiare subito la cucina belga tradizionale in qualche brasserie tipica, dove si cucina come una volta... con la birra. Insomma, un bel battesimo!
Nel pomeriggio possiamo scegliere anche uno tra i molti musei presenti: il museo degli strumenti musicali, il museo del fumetto, il museo di Magritte, il museo reale delle belle arti, il museo Horta (per appassionati di art nouveau).
Poi visita del vecchissimo birrificio Cantillon (che chiude alle 17), dove capiremo come si produce la birra in maniera tradizionale e avremo modo di assaggiare e comprare birre particolarissime e di valore.
In serata torniamo in centro e ci muoviamo (a zigzag?) tra i vicoli acciottolati, dove tra negozietti e botteghe all'improvviso ci apparirà il simbolo della città: il Manneken Pis, la statua del bambino che fa pipì. In alcuni periodi dell'anno, quando ci sono feste particolari, il bambinetto in questione indossa un costume significativo e la sua pipì è... birra, altrimenti lo si vede come mamma l'ha fatto. Confluiremo poi verso qualche autentica brasserie per cenare e far festa. Poi tutti a nanna. 

sabato- Bruxellas - Gand - Bruxelles
Subito dopo colazione ci dirigiamo verso la stazione, dove saliremo su un treno per Gand, splendida cittadina universitaria, raggiungibile in soli 30 minuti. Patrimonio dell'Unesco, sorge alla confluenza del fiume Lys con la Schelda, ospita l'antica cattedrale di San Bavone, stupende case fiamminghe delle corporazioni costruite tra il 1200 e il 1600, la Torre del Belfort (torre campanaria) sormontata da un dragone dorato e il castello dei conti di Fiandra. 
Una bella mangiata in compagnia e nel pomeriggio rientro a Bruxelles per una seconda simpatica serata in birrificio.

domenica: Bruxelles - Bruges - Bruxelles
Dopo una colazione raggiungiamo in treno (un'ora di viaggio) Bruges, capoluogo fiammingo, detta "la Venezia del Nord" perchè è  attraversata completamente da canali. Dicono sia la città medievale meglio conservata d'Europa. E' famosa anche per i merletti (portatene uno in regalo a vostra mamma così penserà che avete fatto un viaggio serio e culturale) ma è anche una città romanticissima dove magari vi potrete innamorare di qualche vagabondo belga o italiano. 
Potremo visitare il museo Groeninge, che contiene una delle migliori collezioni al mondo di quadri fiamminghi, e poi salire sul campanile Belfort per ammirare la città dall'alto. Non vanno tralasciati anche la cattedrale gotica del Santissimo Salvatore, la basilica del Sacro Sangue, la piazza del Mercato e il palazzo del municipio. 
Al nostro ritorno a Bruxelles per cena ci attenderà un altro appuntamento gastronomico e brassicolo d'eccezione.

lunedì: Bruxelles - Italia

Stamattina completiamo la visita di Bruxelles: il palazzo reale e il parlamento europeo. E poi ... c'è il mercato delle pulci, uno dei più belli d'Europa. 
Nel pomeriggio ci spostiamo  in aeroporto per il nostro volo di ritorno in Italia.



La quote comprendono:

- volo a/r solo bagaglio a mano ( peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm)
- tasse aeroportuali 

- pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- assicurazione sanitaria e bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC.

Le quote non comprendono:

- i pasti. Fatevi guidare dal nostro Vagabondo DOC per le brasserie.

- trasporti locali
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (per chi lo vuole supplemento di 50 euro).

Per queste spese è prevista una Cassa Comune di 200 euro.

 


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao Vagabonde!

Perchè non cambiate la Vostra data di viaggio...dal 04/09 al 07/09 e Vi unite a due Vagabondi simpatici e carini?!?!

Fateci sapere....

Lun, 08/03/2015 - 14:17 Collegamento permanente

Ciao Vagabondi!

Mi chiamo Sergio e sarò con voi in questa scorribanda tra architetture medievali perfettamente conservate, birrifici e birrerie, canali navigabili...senza dimenticare la famosa cioccolata e i quartieri moderni di Bruxelles. I posti sono belli, io ci sono già stato due volte e ci ritorno con grande piacere per la prima volta con Vagabondo.

Il gruppo è già praticamente formato, con me siamo in 4 e quindi le possibilità di partire sono davvero alte. E allora ti dico anch'io, Step74, perchè tu e il tuo amico non vi unite subito al gruppo in questa data così confermiamo subito la partenza? *biggrin*

Maria e Fe, voi siete chiaramente tra gli iscritti...questo è il nostro spazio per cominciare a conoscersi e a condividere qualche idea sul nostro itinerario...la partenza non è lontana!

Buona serata, a presto

Sergio

Mer, 08/05/2015 - 00:12 Collegamento permanente

piacere di conoscerti e di essere qui. *smile*

Comincio a postare qualche scatto del mio ultimo viaggio in Belgio a maggio, per far crescere la voglia di partire!

Mer, 08/05/2015 - 23:58 Collegamento permanente

Grazie Carol *yahoo*

Ero e sono sicuro che altri vagabondi si iscriveranno ma essere già confermati a più di un mese dalla partenza è fantastico! Ora c'è tutto il tempo per prepararsi culturamente e fisicamente (il tour della birra è durissimo) al viaggio e magari proprio da domani.

A presto e buon fine settimana,

Sergio

Sab, 08/08/2015 - 00:58 Collegamento permanente

già confermato? ottima notizia.

ciao sergio ciao girls non vedo l'ora di partire dopo l'agosto passato in città.

Sergio sono sicuro che andrà benissimo... molto meglio poi quando qualcuno conosce già il posto!

posta pure foto, anche di birre ;) ho già l'acquolina in bocca *clapping*

Dom, 08/09/2015 - 10:27 Collegamento permanente

Ciao Simone!

Anche io sono sicuro che andrà benissimo e come te sto passando agosto al lavoro per rifarmi successivamente!!

A maggio ho fatto base a Brugge e sono stato anche a Gent e Ostenda, a Bruxelles manco da una quindicina d'anni...ma avremo i suggerimenti dei Vagadoc che hanno già fatto il viaggio.

La foto non è un granchè ma per dare un'idea vi posto il "muro di birre della birreria" 2be a Brugge, dove dobbiamo andare obbligatoriamente ;) *drinks*

A presto,

Sergio

Lun, 08/10/2015 - 01:18 Collegamento permanente

Il gruppo cresce, siamo già in 5!

Roberto, se ti va vieni sul forum a presentarti e a conoscere i tuoi compagni di viaggio.

Ciao a tutti, a presto

Sergio

Lun, 08/10/2015 - 15:42 Collegamento permanente

Ciao a tutti!

la foto che hai pubblicato del muro di birra è davvero leggendaria! Non vedo l'ora di assaggiare :) Intanto stasera mi consolo con una Blanche de Namur, davvero notevole come birra!

Lun, 08/10/2015 - 21:19 Collegamento permanente

Il Belgio è uno stato federale dove la divisione tra le due componenti linguistiche principali (francese in Vallonia e fiammingo/olandese nelle Fiandre) è particolarmente netta. Periodicamente i giornali riportano la notizia della possibile divisione del paese e infatti possiamo dire che tra le due comunità non c'è particolare amore. La città di Bruxelles, che si trova geograficamente nelle Fiandre, è ufficialmente bilingue ma a netta maggioranza francese. Infine, nel sud della Vallonia, c'è una piccola minoranza tedesca. Insomma, una gran confusione, alla cui origine ci sono motivi storici, politici e religiosi. Per noi turisti la cosa da tenere presente è che nelle Fiandre è preferibile utilizzare l'inglese invece che il francese (certamente compreso ma meno gradito) ed evitare di chiamare le città con i nomi francesi con cui sono conosciute in Italia.

Quindi diremo Brugge e Gent, vietati Bruges e Gand ;)

A Bruxelles non ci sono problemi e chi lo sa può parlare tranquillamente in francese!

Mer, 08/12/2015 - 14:39 Collegamento permanente

Il Belgio non è un paese di cui si parla molto nelle cronache. Solo ogni tanto per qualche scandalo o perchè si ripresenta lo spettro della scissione tra fiamminghi e valloni. Bruxelles è la "capitale d'Europa" forse proprio perchè il paese non è tra quelli che contano di più. A un pensiero superficiale ci viene in mente un piccolo satellite della Germania, freddo e anche un po' anonimo. Ma basta una piccola riflessione per capire che non è affatto così! A parte la bellezza delle sue città medievali, molte delle quali fanno parte del nostro itinerario, a parte la fama delle sue birre artigianali e del suo piatto nazionale (moules et frites, cozze e patatine), il Belgio ha molto da dire anche in campo letterario, artistico, sportivo.

C'è una grande tradizione fumettistica belga, il cui esponente più famoso è senz'altro Hergè, l'autore di Tintin. Conosciutissimi sono anche Blake e Mortimer di Jacobs, Lucky Luke di Morris e i Puffi di Peyo. E questi sono solo la punta di un iceberg che è il mondo del fumetto belga, che chi vorrà potrà andare a scoprire a Bruxelles al Musée de la Bande Dessinée. Io sarò di sicuro tra quelli!

Altro importante museo di Bruxelles è quello dedicato a Renè Magritte, il grande pittore surrealista, tra gli artisti belgi più conosciuti nel mondo. Ma ce ne sono tantissimi altri, tra cui Paul Delvaux, anche lui surrealista, e Jean Michel Folon, di cui ricordo una magnifica mostra al Forte Belvedere a Firenze. Andando più indietro nel tempo, ci sono i grandi artisti della scuola fiamminga medievale e rinascimentale, tra cui Van Eyck, Van Dick, Rubens.

Oltre al museo Magritte, tra le escursioni facoltative da fare a Bruxelles, a Gand vedremo in capolavoro di Van Eyck, l'Adorazione dell'Agnello Mistico, che si trova nella cattedrale.

Lun, 08/17/2015 - 15:38 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 420
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 11 Settembre 2015
  • Ritorno: 14 Settembre 2015
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI