Consigli per bagaglio in USA

Scritto il 16 Feb 2009 da:
Card image cap

fmagellano  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Ciao, come molti sapranno, quando si riparte dagli Stati uniti c'è il rischio (molto probabile, almeno al 50%) che il vostro bagaglio venga ispezionato anche dopo che ha lasciato i banchi check in. Se per caso è chiuso (lucchetto o combinazione) le autorità non si fanno nessuna remora a forzarlo e molto spesso viene rovinato per sempre. Per ovviare a questo ed evitare di lasciarlo aperto (visto che in Usa non ruba niente nessuno, ma altrettanto non si può dire degli scali Europei e soprattutto Italiani) consiglio, prima di ripartire dagli Usa, di acquistare uno speciale lucchetto approvato dalla TSA americana: sono lucchetti con una chiusura speciale facilmente apribile dalle autorità aereoportuali americane, che dunque aprono, ispezionano e poi richiudono il lucchetto stesso. I lucchetti sono contraddistinti da un simboletto rosso e si trovano con facilità negli aereoporti USA (di solito nelle edicole). Riportano sulla confezione "approved by TSA" o cose del genere. Sconsiglio bagagli con combinazione, perchè si può spostare e se li trovano chiusi, come detto, forzano tutto e spaccano. Inoltre molto spesso, dopo il controllo, non girano i tastini e quindi continuano a lasciare la valigia aperta, per la gioia dei ladruncoli degli scali Europei! In presenza del lucchetto TSA, recepiscono il messaggio: "per favore, dopo il controllo richiudete!"

Risposte