Cile, deserto di Atacama con bimbi

Scritto il 8 Lug 2017 da:
Card image cap

carlo.dc  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Ciao a tutti,

è forse giunto il momento di iniziare al vagabondaggio per il mondo anche i nostri due piccoli uomini (5 e 3 anni ).

Ci piacerebbe partire alla grande con una bella "gita" in Cile e siamo quindi alla ricerca di informazioni sulla meta (e in particolare sul deserto di Atacama) soprattutta dal punto di vista dei bambini....cosse da vedere ( e credo ci sia solo l'imbarazzo della scelta) e a cosa stare attenti (mi viene in mente la quota *bad*.....o altro?!??!).

 

Grazie mille a chi porterà il suo contributo....fosse anche solo per dirci che siamo un po' folli e che dovrebbero toglerci la "potestà genitoriale" !!!

 

Buon viaggio

 

Carlo

Risposte



Risposte

Folli per cosa? il deserto de Atacama è si un deserto ma oramai raggiungibile da chiunque e con tutti i mezzi, quindi andate tranquillamente, qualche anno fa con due bambini di quella eta siamo andati in Mauritania partendo da Genova, la Mauritania è di sicuro un paese più problematico del cile, almeno per l'alimentazione (per non parlare delle temperature)

l'unica cosa che dovete verificare è se qualcuno di voi ha problemi con l'altura, si possono raggiungere i 4500 metri facilmente anche in auto, quindi parlatene al vostro medico, ma se nessuno di voi ha problemi di pressione alta o cardiaci, non vedo controindicazioni, il medico o il pediatra saprà darvi le giuste indicazioni anche per i bimbi

il problema non sono i  bimbi, siamo noi, loro in giro si divertono e come

Dom, 07/09/2017 - 16:43 Collegamento permanente

Aggiungo anche che il Cile, come l'Argentina, sono nazioni dove ci sono molte famiglie numerose, quindi è abbastanza normale che ci siano famiglie con bambini piccoli che viaggiano. Troverete che non ci sono pèarticolari difficoltà. Sull'altitudine verificate col medico e il pediatra.

Semmai una difficoltà possono essere le tante ore di viaggio che si devono spesso fare. Sia per il volo intercontinentale che poi sul posto per spostarsi fra le diverse località. Dovranno essere bambini un minimo pazienti.

Dom, 07/09/2017 - 19:32 Collegamento permanente

Grazie Salvatore,  noi sotto questo aspetto siamo dei divoratori di chilometri, ci piace, non a tutti piace fare tanti km, c'è chi cerca cose un pò più tranquille

e non sai ancora cosa ti aspetta in Mauritania! la il deserto è vero come quello cileno e argentino però tutto di sabbia e per migliaia di km!

Lun, 07/10/2017 - 11:45 Collegamento permanente