Golfo di Thailandia Freak Style

Un viaggio avventuroso in puro stile Vagabondo per visitare il meglio della parte sud della Thailandia: le città di Bangkok e Ayutthaya, le isolette di Ko Phangan e Ko Tao, il parco nazionale di Khao Sok.

image

Golfo di Thailandia Freak Style
Durata:

13 giorni. Partenza da Roma o Milano

Costi:

1480 Euro a persona

+ Cassa comune stimata in 450 euro.

supplemento per partenze dal 15 luglio al 25 agosto: 220 euro

supplemento Capodanno: 320 euro

Documenti e vaccinazioni:

Non serve il visto.
Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

 


Difficoltà:


 


 

Viaggio zaino in spalla con mezzi locali. Richiesto buono spirito di adattamento.

Per il clima questo viaggio è consigliato tutto l'anno, compreso e soprattutto il periodo estivo.

Tipologia:            Freak style (da leggere con cura prima di iscriversi)


Per informazioni  
CONTATTATECI

ci potete anche contattare telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 
clicca qui per visualizzare il numero di telefono3332675541

 

 
Partenza e Ritorno Iscritti, Status, TL Note Prenotazioni Forum
Dom 27/1/2019
-
Ven 8/2/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 17/2/2019
-
Ven 1/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 17/3/2019
-
Ven 29/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Dom 31/3/2019
-
Ven 12/4/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 22/4/2019
-
Sab 4/5/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Dom 19/5/2019
-
Dom 2/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 2/6/2019
-
Ven 14/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 23/6/2019
-
Ven 5/7/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 7/7/2019
-
Ven 19/7/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Dom 21/7/2019
-
Ven 2/8/2019
0
Da confermare
- Prenotami!

Pagine


Vagabondo viaggia senza inquinare

Programma di viaggio

image

PROGRAMMA IN BREVE

Giorno 1: Italia - Bangkok (notte in volo)
Giorno 2:
arrivo a Bangkok
Giorno 3:
Bangkok - Ayutthaya - Bangkok
Giorno 4:
Bangkok (la sera bus notturno per Chumpon)
Giorno 5:
Chumphon - Ko Tao
Giorno 6:
Ko Tao
Giorno 7:
Ko Tao - Ko Pha Ngan
Giorno 8:
Ko Pha-Ngan
Giorno 9:
Ko Pha-Ngan
Giorno 10:
Ko Pha-Ngan - Surat Thani - parco nazionale di Khao Sok
Giorno 11:
Parco nazionale di Khao Sak (visita)
Giorno 12:
Khao Sok - Surat Thani - Bangkok (volo)
Giorno 13:
Bangkok - Volo di rientro per l'Italia


Itinerario Golfo Thailandia Freak Style


Giorno 1: Italia - Bangkok (notte in volo)
Partenza dall'Italia. In genere uno scalo e notte in volo.

________________________________________________

Giorno 2: Bangkok

Arriviamo nella capitale thailandese, in genere nel primo pomeriggio. Questa metropoli davvero eccezionale è ricca di contrasti: svettano grattacieli e strutture tecnologiche di ogni tipo, però ad ogni angolo è sempre vivo il rispetto delle tradizioni popolari.
Se non crolliamo di sonno lasciamo i bagagli in albergo e iniziamo già da subito la visita di Bangkok. Possiamo andare a fare un giro nella zona vecchia di Ko Rattanakosin, oppure trascorrere del tempo al Wat Pho (tempio del Budda sdraiato) facendoci fare un massaggio alla scuola nazionale di massaggi thailandese (l’unica ufficiale). Poi cena, passeggiatina digestiva e pernottamento a Bangkok.

________________________________________________

Giorno 3: Bangkok - Ayutthaya - Bangkok

Con un'ora di treno o bus raggiungiamo Ayutthaya, che diventò capitale del regno del Siam nel 1351. Qui erano già insediati gli khmer (eh si, si riconosce una certa somiglianza con la sorella maggiore cambogiana Angkor) ma fu durante questi anni che divenne una metropoli, con tre palazzi reali, 375 templi e 94 porte d’ingresso alla città, protetta da ben 29 fortezze difensive.  Oggi le rovine della città antica formano il cosiddetto "Parco Storico di Ayutthaya", che è uno dei Patrimoni dell'umanità riconosciuti dall'UNESCO, ed è visitabile a piedi o in bicicletta. Rientro a Bangkok nel pomeriggio, dove ci sarà tempo libero a disposizione e potremo prepararci a conoscere la città anche nella sua veste notturna. Notte a Bangkok.

________________________________________________

Giorno 4: Bangkok (la sera bus notturno per Chumpon)

Oggi l'intera giornata è dedicata a Bangkok . Visiteremo tutti i maggiori punti di interesse della città: il quartiere Thonburi con il magnifico tempio Wat Arun, il Wat Phra Kaew (tempio del Budda smeraldo) e il Grand Palace, l'immensa residenza reale carica di stucchi dorati e di labirintiche stanze. Se avremo ancora tempo e forze ci faremo una passeggiata nell'affollato quartiere di Chinatown (dove chi vuole potrà provare la famosa zuppa ai nidi di rondine).Poi tutti in albergo, dove si prendono le valigie e ci si trasferisce alla stazione. Da qui un luxury bus partirà in direzione Chumphon con noi sopra, per una tranquilla notte di viaggio.

________________________________________________

Giorno 5: Chumphon - Ko Tao

Arrivo a Chumphon al mattino presto, colazione e traghetto per la splendida isola di Ko Tao, dove finalmente ci si potrà rilassare su spiagge meravigliose, oppure avventurarsi in immersioni (o semplice snorkelling) nel mare del golfo di Thailandia. Ko Tao è infatti la meta privilegiata per gli appassionati di diving, uno dei pochi posti dove sono avvistabili in tranquillità gli squali, che qui si nutrono di pesce e non di persone. La giornata sarà dedicata alla conoscenza dell'isola e al relax. Una cena di pesce e un brindisi danno il via alla parte marina di questo viaggio. Pernottamento a Ko Tao.

________________________________________________

Giorno 6: Ko Tao

Oggi organizziamo un'escursione (facoltativa) in barca per ammirare i fondali trasparenti dei migliori punti snorkelling intorno all'isola e le spiaggette più nascoste. Faremo diverse soste per avvistare pesci colorati e flora marina. Chi preferisce potrà invece fare un'immersione o semplicemente oziare in spiaggia. Ci si riunisce per una birra al tramonto e la cena. Pernottamento a Ko Tao.

________________________________________________

Giorno 7: Ko Tao - Ko Pha Ngan

Oggi cambiamo isola, in traghetto andiamo nella più grande Ko Pha-Ngan, caratterizzata dalle sue spiagge bianche orlate di palme e da un mare cristallino. Lasciando da parte le spiagge più rumorose e turistiche, preferiamo una spiaggia nella parte nord est dell'isola. Giornata a disposizione per passeggiate, per ammirare una cascata nell'interno o il famoso promontorio di Hat Rin. Ma come sempre, chi preferisce potrà prendere il sole in spiaggia. Pernottamento sull'isola.

________________________________________________

Giorno 8: Ko Pha-Ngan

Oggi ci possiamo godere un'altra bella giornata di mare a Koh Phangan. Su quest'isola ci sono delle spiagge bellissime o potrete scoprirne ogni giorno una diversa. Se ieri siete stati sulla costa est (Thong Nai Pan è favolosa) oggi potete dedicarvi alla costa ovest con Haad Salad, Haad Yao, Haad Son...solo per citarne alcune. Chi vuole può anche optare per l'escursione al parco nazionale marino di Ang Thong, che si raggiunge in barca con dei tour giornalieri. Sono 40 isole frastagliate rigogliose di giungla e immerse nell'oceano come smeraldi, ospitano scogliere calcaree a strapiombo sul mare, piccole lagune nascoste e spiagge incantate. Il grosso peccato è che sono visitate da molti turisti quindi purtroppo godersele davvero in tranquillità è difficile. Insomma, a voi la scelta.

________________________________________________

Giorno 9: Ko Pha-Ngan

Giornata di relax sull'isola, dove organizzeremo una passeggiata paesaggistica, una visita al tempio più importante dell'isola e visiteremo un paio di spiagge tra le più belle. Ancora una cena di pesce tutti insieme prima di lasciare l'arcipelago. Pernottamento sull'isola. Se sarà il periodo giusto, si potrà partecipare allo scatenato Full Moon Party (facoltativo)!.

________________________________________________

Giorno 10: Ko Pha-Ngan - Surat Thani - Parco Nazionale di Khao Sok

Prima in barca e poi in bus raggiungiamo un'altra meraviglia della natura: il parco nazionale di Khao Sok, una delle zone più umide della nazione. Il parco ospita una delle foreste pluviali più antiche di tutto il pianeta. Alloggeremo in bungalow sul fiume e faremo una passeggiata nella giungla nei dintorni. Pernottamento nel parco.

________________________________________________

Giorno 11: Parco Nazionale di Khao Sok 

Oggi una bella escursione a bordo di un'imbarcazione sul lago Chiaw ci porterà ad ammirare delle spettacolari formazioni calcaree, una grotta e numerosi paesaggi da cartolina. Tenteremo l'avvistamento dei numerosi animali presenti nella zona, tra cui orsi, cinghiali, gaur (un grande bovino selvatico), tapiri, cervi, elefanti e qualche rarissima e famigerata tigre, oltre a numerose varietà di pipistrelli e uccelli. Da queste parti è anche presente la rafflesia, uno dei fiori più grandi del mondo (fino ad 80 cm. di diametro). Se resterà del tempo, nel pomeriggio, potremo fare un piccolo trekking, affittare una canoa, oppure riposare alla vista del lento scorrere del fiume che attraversa il parco. Pernottamento nel parco.

________________________________________________

Giorno 12: Khao Sok - Surat Thani - Bangkok

Ritorniamo nella capitale e prendiamo prima un bus per Surat Thani e poi un aereo per arrivare a Bangkok. Completeremo la visita di Bangkok con qualche altro sito di interesse, con un bel massaggio tradizionale o con qualche acquisto visto che è quasi impossibile non fare shopping qui. A cena potremo goderci un ristorante etnico asiatico diverso grazie alle mille offerte presenti a Bangkok. Questa sarà la nostra ultima notte in viaggio, la passeremo come preferiamo!

________________________________________________

Giorno 13: Bangkok - Volo di rientro per l'Italia

Trasferimento la mattina in aeroporto dove, belli abbronzati, salutiamo la Thailandia e ci imbarchiamo sul volo per l'Italia. Se invece il volo è in notturna, visiteremo i mercati galleggianti poco fuori città se siamo nel fine settimana, altrimenti il mercato degli amuleti.

________________________________________________


La quota include

- Voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- Volo interno Surat Thani-Bangkok incluse tasse aeroportuali e bagaglio
- Primi due pernottamenti a Bangkok, al parco nazionale di Khao Sok e a Kho Phangan (sistemazione in camere doppie o triple se siete dispari)
- Escursione al parco nazionale di Khao Sok
- Assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC.

La quota non include (per queste spese verrà fatta una cassa comune)
- Pernottamenti a Kho Tao e a Bangkok a fine viaggio
- Mezzi pubblici (bus, barche, tuk tuk, taxi)
- Ingressi a musei, parchi e monumenti
- Pasti (colazioni, pranzi e cene)
- Assicurazione annullamento (opzionale, se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione)
 

________________________________________________

 

Tempo e clima nell'area del Golfo di Thailandia

Molti di voi ci chiedono delucidazioni sul clima nel Golfo di Thailandia durante i mesi estivi, quindi scriviamo questa breve nota per dissipare
i vostri dubbi.

Quello che dovete tenere presente è che in Thailandia ci sono diverse fasce climatiche, quindi a seconda della regione in cui vi trovate il clima è diverso.
Benchè la nostra estate corrisponda al periodo dei monsoni in alcune zone del paese, come Bangkok, non si può dire lo stesso del golfo di Thailandia, dove invece il monsone arriva dopo, verso ottobre.

Il periodo di piogge più intense infatti è concentrato tra ottobre e metà dicembre, periodo dal quale le piogge iniziano gradatamente a calare di intensità
anche se rimane presente il vento, anche piuttosto forte. Da maggio circa ha inizio un miglioramento più deciso che porta gradatamente fino alla
stagione migliore per quest'area, coincidente con i mesi di luglio e agosto. Scompare completamente il vento e le piogge calano ulteriormente di
intensità. Chiaramente può ancora capitare qualche pioggia di tanto in tanto, ma sono piogge che rientrano nell'ordinario.

Visto

Thailandia: non serve visto per sogiorno di turismo fino a 30 giorni, si compila solo un formulario all'arrivo. Vi lasceranno anche una Departure Card, che dovrete conservare e consegnare al controllo immigrazione al momento della partenza dalla Thailandia. CONSIGLIAMO DI PORTARE IN VIAGGIO la fotocopia della prima pagina del passaporto


Una nota importante da leggere prima di iscriversi ai nostri viaggi

Ci sono alcune cose che la comunità di Vagabondo non solo non fa ma che non tollera neanche.
E' brutto definirsi intolleranti ma su alcuni argomenti non ci vergognamo di esserlo.

Senza mezzi termini vi facciamo qui un elenco di cose legali che si possono fare in Thailandia ma che certamente NON si possono fare nei nostri gruppi. Pena l'allontanamento immediato. Sono:
- andare con prostitute
- frequentare centri massaggi erotici

Noi di Vagabondo abbiamo la mente aperta ma siamo convinti che il turismo sessuale sia una forma abbastanza schifosa di sfruttamento di popoli meno ricchi del nostro. La pensiamo così e abbiamo il diritto di pensarla così.

Vi ricordiamo che come scritto sul nostro contratto (art 13) chi si iscrive ai nostri viaggi è tenuto ad un comportamento adeguato, pena l'immediato allontanamento dal gruppo (e un bel saluto festoso da parte di tutti i partecipanti quando lo abbandoneranno sul ciglio di una strada con lo zaino tra i piedi).
Inoltre qualora il suo comportamento arrechi un effettivo danno materiale o d'immagine alla Comunità di Vagabondo (siamo 35.000 persone...) il Viaggiatore è tenuto a risarcire il danno.


Lo sapevi?

Viaggi di Vagabondo