Gruppo Albania Sud - Partenza del 2018-08-25

Albania Sud



  • Prezzo base: 950
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 25 Agosto 2018
  • Ritorno: 1 Settembre 2018
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: Lelle83   

Napoletana doc, Elena lascia la sua città natale per andare a vivere a Roma prima e a Milano poi con una parentesi americana di qualche mese. Da bambina frequenta la scuola francese e così inizia presto a viaggiare, senza fermarsi più. Oggi lavora nell’ambito della comunicazione, un’occupazione che si sposa perfettamente con la sua natura socievole e solare e che la porta spesso in giro per l’Europa. Sempre in movimento, ha tantissimi interessi: dalla musica, alla danza, all’arte. Passione quest’ultima che coltiva come volontaria del FAI, partecipando all’organizzazione di visite guidate. Ciò detto, le piace anche molto fare festa! Viaggiare per lei significa scoprire nuovi luoghi, persone, culture. Se poi ci sono anche sole e mare ... ancora meglio. Parla correntemente francese e inglese e un po’ di spagnolo.

Iscritti/posti:

 

Con la Vagabonda Doc Elena / Lelle83

Napoletana doc, Elena lascia la sua città natale per andare a vivere a Roma prima e a Milano poi con una parentesi americana di qualche mese. Da bambina frequenta la scuola francese e così inizia presto a viaggiare, senza fermarsi più. Oggi lavora nell’ambito della comunicazione, un’occupazione che si sposa perfettamente con la sua natura socievole e solare e che la porta spesso in giro per l’Europa. Sempre in movimento, ha tantissimi interessi: dalla musica, alla danza, all’arte. Passione quest’ultima che coltiva come volontaria del FAI, patecipando all’organizzazione di visite guidate. Ciò detto, le piace anche molto fare festa! Viaggiare per lei significa scoprire nuovi luoghi, persone, culture. Se poi ci sono anche sole e mare ... ancora meglio. Parla correntemente francese e inglese e un po’ di spagnolo.

Quota

€ 1200 a persona (include già il supplemento di Agosto)
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 150 euro a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- volo a/r incluso bagaglio
- tasse aeroportuali 
- tutti i trasferimenti in pulmino con aria condizionata e autista
- guida locale parlante italiano o inglese 
- tutti i pernottamenti in hotel 3 stelle in camera doppia o tripla
- tutte le prime colazioni 
- gli ingressi ai siti e monumenti visitati
- assicurazione sanitaria e bagaglio

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese abbiamo previsto un costo totale di 150 euro):

- i pranzi e le cene - le mance   A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

Elenco iscritti

  Marcella jo jo - da Milano - cerca compagna di stanza Stefania - da Roma - con Monica Monica - da Roma - con Stefania Michele - da Milano - cerca compagno di stanza Francesco - da Roma - cerca compagno di stanza Sandro sandro bastianelli - da Roma - cerca compagno di stanza Beatrice Bea Trice - da Roma - cerca compagna di stanza Giorgia - da Milano -  cerca compagna di stanza Ivan Ivan Superpiù - da Milano - cerca compagno di stanza Marco - da Milano - cerca compagno di stanza Laura - da Milano - cerca compagna di stanza Giuseppe - da Roma - cerca compagno di stanza Mirella - da Milano - cerca compagna di stanza Eleonora - da Roma - cerca compagna di stanza
La vagabonda doc Elena Lelle83 - da Milano - cerca compagna di stanza

Piano voli


Da Roma Fiumicino (Blue Panorama)

BV2226  Fiumicino  Tirana        25 Ago 15:45 25 Ago 17:15 
BV2227  Tirana       Fiumicino   01 Set   07:30 01 Set 09:05

Da Milano Bergamo Orio al Serio - ritorno su Malpensa (Blue Panorama)

BV2232 Bergamo  Tirana      25 Ago 14:15 25 Ago 16:00  
BV2331 Tirana     Malpensa  01 Set 06:30  01 Set 08:35


Programma Viaggio Albania Sud

  potete trovare il programma Albania Sud dettagliato qui    

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

CONFERMATO

CHIUSURA ISCRIZIONI GRUPPO
Il numero massimo di partecipanti a questo gruppo è di 14/15 partecipanti + il Vagabondo Doc.

Le iscrizioni si chiudono a raggiungimento del numero massimo di partecipanti (ovvero 14/15 + il Vagabondo Doc) oppure allo scadere del tempo massimo previsto che varia da viaggio a viaggio. (Solitamente 20 giorni prima della data di partenza per le destinazioni intercontinentali e 7 giorni prima per quelle europee).

NB: a volte i gruppi vengono chiusi prima del raggiungimento del numero massimo di persone per via di esigenze legate alla disponibilità dei voli, delle auto o degli alberghi, per questo vi consigliamo di non temporeggiare troppo se vi interessa fare questo viaggio… Potreste trovarlo “COMPLETO - iscrizioni chiuse” e quindi restare fuori dal gruppo.


Troverete sempre informazioni aggiornate sul forum di viaggio (questo).


Informazioni utili


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao vagabondi!!!! Avete già pensato alle vacanze di quest’estate? Perché non concludere agosto in bellezza con un bel giro in Albania? Ci sarà il mix perfetto di mare, natura e cultura. Pronti a partire?

Sab, 05/19/2018 - 17:19 Collegamento permanente

Oggi mi sono imbattuta in un articolo sui motivi per cui visitare l’Albania. Eccone alcuni che voglio condividere con voi:  

E' vicina ed economica, ma fuori dalle solite rotte 

C’è tanta storia! Rovine Romane, castelli medievali, bunker sovietici e resti Ottomani, c’è di tutto. L’antica città di Butrinto, nel Sud del Paese, da sola vale il viaggio, così come Berat e Argirocastro che sono stati eletti Patrimonio dell’Unesco. 

Ci sono alcune tra le più belle spiagge d’Europa: la costa albanese è selvaggia e meravigliosa. 

Vi ho convinto?!? Se avete dubbi, domande, curiosità,  scrivetemi *DANCE*

Mer, 02/26/2020 - 15:50 Collegamento permanente

Iniziamo da Tirana. Qui la prima tappa sarà Piazza Skanderberg, simbolicamente il cuore dell'Albania. Già perché in questa piazza si possono osservare tracce di tutte le fasi che maggiormente hanno contraddistinto la storia della Capitale e del Paese: l'epoca ottomana con la Moschea di Et'hem Bey, il periodo italiano con il Municipio e la Banca Nazionale, gli anni del comunismo con edifici come il Museo Storico Nazionale. Alcuni tra i principali eventi della storia albanese hanno avuto come teatro questa piazza. Sarà il nostro modo di iniziare a scoprire l'Albania.

 La Moschea di Et'hem Bey è uno degli edifici islamici meglio conservati dell'Albania: esempio di architettura ottomana è contraddistinto da meravigliose decorazioni. 

La torre dell'orologio è stata costruita nel 1822 ed è stata a lungo l'edificio più alto della città

Nei suoi quasi 200 anni di storia la torre ha segnato l'ora per gli abitanti di Tirana prima con una campana veneziana, poi con un orologio di produzione tedesca distrutto nella seconda guerra mondiale e infine con un orologio cinese a sancire l'alleanza tra Tirana e Pechino durante il regime comunista di Hoxha. 

Spero di avervi incuriosito ... se avete voglia di fare due chiacchiere sul viaggio, mi trovate qui *pleasantry*

Mer, 02/26/2020 - 15:51 Collegamento permanente

La nostra seconda tappa sarà Kruja, uno dei più importanti siti storici dell'Albania che ci farà fare un salto nel passato. La città è conosciuta anche come la città di Skanderberg. Da qui, infatti, l’eroe nazionale ha guidato la resistenza anti-ottomana nel XVI secolo. Vedremo il castello di Krujë, sede del Museo dedicato a Skanderberg.

Ci fermeremo anche al vecchio bazar, uno dei pochi mercati di epoca ottomana sopravvissuto alla distruzione dei simboli dell'Albania pre-comunista voluta da Hoxha. Si tratta, a detta di articoli e guide, di vero spettacolo orientale e multicolore. Nonostante i souvenir più dozzinali, si possono trovare qui anche prodotti tipici d'artigianato locale. Qualche esempio? I costumi tradizionali di shajak, il plis, tradizionale copricapo bianco, vecchi strumenti musicali, tovaglie ricamate e kilim. 

 

Allora partiamo?!? *clapping*

Mer, 02/26/2020 - 15:52 Collegamento permanente

La nostra tappa successiva sarà Berat, dal 2005 patrimonio dell'Unesco. Berat è anche chiamata la città dalle mille finestre. “Sono le migliaia di vetri delle finestre dei quartieri Mangalem e Gorica che riflettono la luce del sole. Appartengono a centinaia di case, attaccate le une alle altre, dai muri bianchissimi, i tetti rosso scuro, le finestre simili a fessure incise nelle pareti, attraversate da stretti vicoli poco più larghi delle finestre, abbarbicate sulle pendici dei monti Tomorri e Shpirag che il fiume Osum divide attraversando Berat.” (http://www.repubblica.it/viaggi/2007/02/09/news/la_citt_dalle_mille_finestre-117032977/

 

Ci addentreremo nella cittadella diretti al castello, all’interno delle cui mura c’è il borgo antico di Kalasa.

 

Le mura del castello risalgono al IV secolo a.C. e sono interrotte da 24 torri, che racchiudono una cittadina tuttora abitata da qualche centinaio di persone. Anche qui passeggeremo tra case dai muri di pietre candide, strade, vicoletti, portoni istoriati, chiese, moschee e teqe sufi. 

 

Dopo questa mattinata ci dirigeremo alle cascate di Bogova. Ve ne parlerò nei prossimi giorni :ciao:

Mer, 02/26/2020 - 15:52 Collegamento permanente

Ciao vagabondi! Scusate l'assenza, ma sono stati giorni parecchio intensi al lavoro. Sono stata impegnata con l'organizzazione di un super evento food e poi in Liguria per la campagna pubblicitaria dell'azienda per cui lavoro. Nei miei giri però ho portato con me la guida dell'Albania :reading:

Albania Guida

Ecco allora una delle visite che faremo nel nostro quarto giorno di viaggio. Andando verso il mare, ci fermeremo ad Apollonia ad ammirare le rovine di templi di circa due millenni fa e uno dei monasteri bizantini del Paese, oltre che la splendida vista della piana di Myzeqe. 

 

La città edificata nel 588 a.C., raggiunse il suo apice nel III sec. Polo commerciale in epoca romana, fu persino menzionata da Cicerone nelle sue Filippiche. Mica ce la possiamo perdere *dirol*. 

Mi raccomando passate uno splendido fine settimana e soprattutto approfittate del week-end per prenotare!!!!! *cuore*

Mer, 02/26/2020 - 15:52 Collegamento permanente

Dopo aver visitato Apollonia ci dirigiamo al Parco di Llogara, uno dei luoghi più pittoreschi della riviera albanese. Qui, circondati dalla natura, passiamo le due notti successive. Il parco è stato costituito nel 1966 dal governo albanese, si estende per circa 1000 ettari e preserva la foresta a nord del Llogara Pass, una strada spettacolare lunga circa 55 km. Oltre a ospitare una flora variegata e molte specie animali, offre un panorama mozzafiato della costa. Se vi va di approfondire, questo blogpost ne parla più approfonditamente e ne mostra dei bellissimi scatti: http://www.albaniaistheplace.com/alla-scoperta-del-parco-nazionale-di-llogara/

L'indomani andiamo finalmente al mare esattamente a Drymades. Ne rubo da questo articolo che vi consiglio (http://www.tgcom24.mediaset.it/viaggi/mare/albania-una-costa-che-assomiglia-ai-caraibi_3020455-201602a.shtml ) la descrizione: "una spiaggia che è un incanto, splendida insenatura di sabbia dorata dove è possibile campeggiare o affittare un bungalow e godersi uno degli spettacolari tramonti caratteristici di questo tratto dell’Albania". Il pezzo la paragona ai Caraibi, non posso dirvi se sia vero meno .... ma possiamo andare insieme a verificare sul campo. 

Mi raccomando, iscrivetevi qui: https://www.vagabondo.net/it/viaggi/albania-sud *cuore*

Mer, 02/26/2020 - 15:53 Collegamento permanente

Ciao! sarei molto interessata a questo viaggio. Ho trovato l'itinerario! Le date sono fisse o c'è flessibilità di qualche giorno?

grazie

Mer, 07/04/2018 - 22:38 Collegamento permanente

In risposta a di Ro_de

Ciao Ro-de, lo staff ti risponderà su questo. Se hai altre domande inerenti al viaggio non esitare a scrivermi. Sono pienamente d'accordo con te, è un itinerario meraviglioso, spero davvero che potrai unirti a noi ;) 

Sab, 07/07/2018 - 16:15 Collegamento permanente

Ciao Vagabondi! Prima di tutto do il benvenuto alla prima iscritta di questo viaggio, non vedo l'ora di conoscerti meglio

*drinks*

@Ro_de i ragazzi dello staff ti risponderanno direttamente in mail, per altre domande non esitare a scrivermi. 

@Faggio66 tu hai notizie sulle ferie? Parti con noi?

Nell'invitarvi come sempre a contattarmi sul forum o in privato, riprendo a esplorare le tappe del nostro itinerario.

Eravamo rimasti a Drymades/Llogara. L’indomani lasceremo Llogara per visitare Butrinto, ultimo sito archeologico che vedremo nel corso della nostra permanenza in Albania. Non per importanza però perché è uno dei parchi più suggestivi dell’area mediterranea con le rovine lambite dalle acque dello Ionio e circondate dalla natura. Piccola curiosità: l’Eneide, racconta di Enea in viaggio per l’Italia che fa visita a Butrinto.

Nel pomeriggio ci rilassiamo ancora al mare a Ksamil, altra spiaggia fantastica. In questo momento, in un caldo sabato milanese (senza aria condizionata *wacko*), mi consola il pensiero che tra qualche settimana potremmo essere lì. 

In serata pernotteremo infine ad Argirocastro, che esploreremo il giorno successivo. 

As usual, per domande, cuirosità o anche solo una chiacchiera per conoscerci meglio, sono a disposizione. :ciao:

Mer, 02/26/2020 - 15:53 Collegamento permanente

Ciao vagabondi! Come state? Io in formissima dopo un weekend con i doc. Se volete vederne qualche scatto lo trovate qui: https://bit.ly/2Jp1q1O 

Questi due giorni mi hanno fatto venire ancora più voglia di partire, dunque se la pensate come me, iscrivetevi subito *DANCE*

Per ingolosirvi, oggi vi parlerò della cucina albanese ricca di piatti tipici. La parola d'ordine è fusion perché la gastronomia albanese è capace di mixare le cucine mediterranee, balcaniche e orientali. I piatti tipici sono tantissimi. Quelli a base di cereali per esempio i jufka, una specie di tagliatella e le tante varietà di Byrek, sfoglia sottilissima farcita a strati con verdure, carne e formaggi tipici.  O ancora il Tavë dheu ovvero la carne in terracotta. Questa preparazione conferisce al piatto un delizioso sapore affumicato. E per citare un piatto di pesce il saganaki di gamberi, di origine greca è comune nel sud dell’Albania e consiste in una preparazione di gamberi con pomodoro e formaggio bianco serviti nel coccio. E poi ci sono i dolci e le bevande tipiche come il rakì e le birre locali.  

Fatemi sempre sapere se avete curiosità e domande rispetto al viaggio e affrettatevi a iscrivervi perché venga confermato!  

Mer, 02/26/2020 - 15:54 Collegamento permanente

Dopo questa parentesi golosa e prima di tornare a ripercorrere il nostro itinerario, vi voglio parlare oggi dei bunker. Ne vedremo tanti durante il nostro viaggio. Già, perché a partire dalla metà degli anni '70 nel Paese c'è stata una vera e propria bunkerizzazione. Si realizzarono circa 200.000 bunker, uno ogni 4 cittadini albanesi. Questi "funghi" di cemento non furono costruiti con un vero scopo difensivo, ma come strumento per instillare nella popolazione l'ossessione di un imminente attacco militare straniero. In questo senso sono il simbolo più concreto del totalitarismo di Hoxha. Con la caduta del regime sono stati oggetto di un processo di rielaborazione. La maggior parte è stata destinata a nuovi scopi: stalle, ricoveri per animali, ma anche bar e ristoranti. Oppure sono stati reinvetati in modo artistico pensiamo ad esempio a Bunkart, bunker a Tirana convertito in museo e galleria. Non è nel nostro itinerario, ma se facciamo in tempo possiamo pensare insieme se andare a visitarlo.  

Bunker

Bunkart

Fatemi sempre sapere se avete curiosità e domande rispetto al viaggio e affrettatevi a iscrivervi perché venga confermato!  

Mar, 07/17/2018 - 08:30 Collegamento permanente

Oggi vi parlo di Argirocastro, ultima tappa che faremo prima di rientrare a Tirana e poi in Italia. E’ una delle città più importanti nell’Albania del sud ed è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Anche chiamata la città di pietra è caratterizzata da i vicoli stretti, strade ciottolate e piccole fortezze. Che ne dite? Se avete domande, commenti, curiosità, sono qui per rispondervi. Se avete intenzione di prenotare, vi consiglio di farlo il prima possibile perché il viaggio venga confermato. A presto!

 

Mer, 02/26/2020 - 15:54 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 950
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 25 Agosto 2018
  • Ritorno: 1 Settembre 2018
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI