Gruppo Nepal a Oltranza - Partenza del 2018-10-27

Nepal Easy Style



  • Prezzo base: 2350
  • Cassa comune: 140
  • Partenza: 27 Ottobre 2018
  • Ritorno: 9 Novembre 2018
  • Durata: 14 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: Gio 123   

Giovanni è un vagabondo solare ed energico, amante della natura e appassionato d'arte. La sua curiosità lo porta spesso in giro per il mondo, a scoprire luoghi a lui sconosciuti e sempre in cerca di nuovi stimoli.

Viaggiando riesce ad un unire tutte le sue passioni: col suo taccuino e la macchina fotografica nello zaino riesce a cogliere particolari dai quali rimane sempre affascinato. Per questo spesso parte all’avventura, e con la sua tenda e lo zaino in spalla si sposta a piedi, in autostop o in bicicletta, pronto a lasciarsi coinvolgere dalle esperienze che il nuovo viaggio gli riserverà. Dopo tanto girovagare Giovanni è tornato nella sua città natale, Brescia, dove lavora portando avanti le passioni che da anni lo accompagnano: dipingere e giocare a rugby. Il tempo libero da lavoro e viaggi lo occupa tra arrampicate, camminate in montagna, letture sull’amaca e cene in buona compagnia!

 

Iscritti/posti:

 

Con il vagabondo doc Giovanni / Gio 123

Giovanni è un vagabondo solare ed energico, amante della natura e appassionato d'arte. La sua curiosità lo porta spesso in giro per il mondo, a scoprire luoghi a lui sconosciuti e sempre in cerca di nuovi stimoli.
Viaggiando riesce ad un unire tutte le sue passioni: col suo taccuino e la macchina fotografica nello zaino riesce a cogliere particolari dai quali rimane sempre affascinato. Per questo spesso parte all’avventura, e con la sua tenda e lo zaino in spalla si sposta a piedi, in autostop o in bicicletta, pronto a lasciarsi coinvolgere dalle esperienze che il nuovo viaggio gli riserverà. Dopo tanto girovagare Giovanni è tornato nella sua città natale, Brescia, dove lavora portando avanti le passioni che da anni lo accompagnano: dipingere e giocare a rugby. Il tempo libero da lavoro e viaggi lo occupa tra arrampicate, camminate in montagna, letture sull’amaca e cene in buona compagnia!

Quota

da 5 a 9 iscritti  2350 € a persona quota totale
da 10 a 14 iscritti  2250 € a persona quota totale

Cassa comune: 140 euro a persona - Cos’è e come funziona la cassa comune?

LA QUOTA COMPRENDE:

- Voli intercontinentali di linea in classe economica ITALIA/KHATMANDU e ritorno
- Tutte le tasse aeroportuali /Franchigia bagaglio 20 kg.
- trasporti per tutta la durata del viaggio + autista.
- Sistemazione in hotel 3 e 4 stelle in camere doppia o tripla (se i partecipanti sono dispari) con bagno privato e prima colazione durante i giorni di viaggio normale.
- Sistemazione in rifugi, simili ai nostri ostelli, in camere doppie, triple o quadruple con bagno in comune durante il trekking (4 notti)
- Pensione completa durante il trekking.
- Guida specializzata trekking parlante inglese e portatori sherpa durante il trekking (importante, leggete la voce "I portatori sherpa")
- Guide locali in inglese o italiano. In genere italiano a KTM e dintorni, in inglese in altri posti.
-  Ingressi ai monumenti e trekking permit.
-  Assicurazione Medico Sanitaria e Bagaglio

Al viaggio partecipa anche un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON COMPRENDE (e per queste spese abbiamo previsto un costo totale di 140 euro):

-  Visto
-  Pranzi e cene durante il viaggio normale (sono invece inclusi durante il trekking). Calcolate 10 euro al giorno.
-  Bevande durante il trekking.
-  Rafting sul fiume Trisuli con guida ed equipaggiamento (facoltativo). 40 euro (facoltativo, da prenotare e pagare prima della partenza)
-  Mountain Flight sull'Everest (facoltativo, 165 USD da pagare in loco)
-  Mance
- Supplemento singola 30 euro per notte (ma è possibile trovare un compagno di stanza nel gruppo)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

Piano Voli

Da Milano Malpensa (con Oman Air)

WY144 Malpensa Milano - Mascate - 27Ott 22:05 - 28Ott 06:40 
WY337 Mascate - Kathmandu - 28Ott 08:45 - 28Ott 14:05
WY332 Kathmandu - Mascate - 09Nov 09:50 - 09Nov 13:00
WY143 Mascate - Malpensa Milano - 09Nov 14:35 - 09Nov 19:05

Elenco Iscritti

  Francesca - rancescaTravel - da Milano - cerca compagna di stanza Gianluca - Giañlu-J - da Milano - cerca compagno di stanza Stefania - Stefania Hildy - da Milano - cerca compagna di stanza Matteo - Teoma86 - da Milano - cerca compagno di stanza Luca - da Milano - cerca compagno di stanza Andrea - Andrea Fiuzzi - da Milano - cerca compagno di stanza Andrea - Veon - da Milano - cerca compagno di stanza

Il vagabondo doc Giovanni Gio 123 - da Milano - cerca compagno di stanza

Programma Viaggio Nepal a oltranza

potete trovare il programma Viaggio Nepal a oltranza dettagliato qui

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

 

Gruppo

COMPLETO
Non è più possibile iscriversi a questo gruppo.

 

Informazioni utili






Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao ragazzi!

Sono Giovanni, il Vagabondo Doc che vi accompagnerà in questo splendido viaggio alla scoperta del Nepal, delle sue città e delle incredibili montagne che ci lasceranno a bocca aperta :)

Avete scelto un periodo fantastico per il Nepal, saremo all'inizio della stagione secca e l'aria limpida ci permetterà di godere al meglio dei fantastici paesaggi senza soffrire troppo le temperature.

Manca ancora un po' di tempo alla partenza, ma possiamo già cominciare a vedere il programma, a chiarire eventuali dubbi sul viaggio o curiosità su ciò che incontreremo. Se avete bisogno sono qui a vostra disposizione!

A presto 
Gio

Ven, 06/29/2018 - 18:00 Collegamento permanente

Ciao Giovanni e ciao a tutti, sono Francesca vengo da Ravenna e ho 31 anni e.....non vedo l'ora di partire!!!!!!!!! Scelgo questa meta perchè credo andremo a scoprire un regno o meglio una terra custodita forte dalle montagne più alte al mondo, una terra che può vantare tutta la splendida corrente dell'India e allo stesso tempo credo si potranno percepire le sfumature della vicina e immensa Cina che non ha mai osato oltrepassare questa splendida e pacifica terra. La sfida più grande sarà ad ogni modo "l'incontro" con l'Himalaya, matrice delle culture più antiche, custode delle radici del mondo ai confini del pianeta. Partiremo alla conquista del Nepal ma so per certo che alla fine saremo noi ad esserne conquistati!

Più o meno quali temperature troveremo a Katmandu e a 3200 mt in quel periodo??

 

Ciao

Francy

Mar, 07/03/2018 - 18:17 Collegamento permanente

Ciao Francesca!
Saremo nel primo periodo della stagione secca e a Kathmandu dovrebbero esserci circa tra i 10 e i 25 gradi. Salendo di quota sicuramente le temperature minime scenderanno e, principalmente per la sera quando non saremo in movimento, avremo bisogno di qualche capo più pesante. 
Più avanti affronteremo il discorso “cosa mettere in valigia”, perché dobbiamo tenere in considerazione diversi fattori oltre al clima!

E comunque si, anche io non vedo l’ora di partire e di farmi riempire gli occhi dagli incredibili paesaggi che ci aspettano!

A presto
Gio

Mer, 07/04/2018 - 21:17 Collegamento permanente

Ciao a tutti..

Sono Andrea 32 anni di Cesenatico.. Sogno il Nepal da anni.. 

Sono molto interessato a questo viaggio.. Torno ora dal Westweg in Germania e nonostante le difficoltà non vedo l' ora di ripartire..

Spero di riuscire ad unirmi a questo gruppo..

Mar, 07/31/2018 - 11:50 Collegamento permanente

Ciao ragazzi! Non ho scritto per un po' perché sono stato via, ma ora possiamo iniziare a vedere qualche dettaglio e curiosità sul nostro viaggio *smile*

Il Nepal nasce a sud nelle pianure paludose del Terai che confinano con l'India e finisce con la catena dell'Himalaya che confina con il Tibet, passando in meno di 200 km da 0 a più di 8000 metri di quota.
Il nostro viaggio comincerà a Kathmandu, che si trova sulla fascia collinare che si estende fra questi due estremi, luogo di incontro dei popoli e delle culture che nei secoli sono confluiti in questo paese da tutte le regioni vicine.

Il terremoto che ha sconvolto il Nepal nel 2015, oltre alla tragedia delle vittime, ha distrutto tanto di questo paese e i segni di questo disastro sono ancora evidenti. Nonostante i lavori già fatti, ci troveremo immersi in queste città che un po’ per volta vengono ricostruite, tra i palazzi e templi induisti e buddhisti, le due principali religioni del Nepal.

Sto leggendo un bel libro, "il ghepardo delle nevi", che racconta di un viaggio tra le montagne dell'Annapurna, i suoi villaggi e le sue persone e fa volare già la con la testa. Ve lo consiglio!

Andrea pensaci, se ti vuoi unire a noi stiamo già diventando un bel gruppetto. Se ti sreve qualche informazione chiedi pure!

Mar, 07/31/2018 - 16:45 Collegamento permanente

Ciao ragazzi, io vi confesso che sono un pò vagabonda......nel vero senso della parola, non ho mai fatto un vero trekking nella mia vita ma prometto di tentare di mettermi in forma per affrontare "la grande salita". Siccome vorrei iniziare ad organizzarmi almeno con l'attrezzatura per il trekking possiamo fare un resoconto sulle cose che dovrei iniziare ad acquistare? 

Grazie

Francy

Mer, 08/01/2018 - 14:50 Collegamento permanente

Ciao!! sono ufficialmente iscritto anche io.. Giovanni mi ha convinto!!

Per quanto riguarda la domanda di Francesca, sicuramente le scarpe da trekking sono l' acquisto più importante credo.

Dovrai utilizzarle e "sformarle" prima del viaggio per evitare vesciche e tendiniti..

A presto

 

 

Gio, 08/02/2018 - 13:50 Collegamento permanente

Ciao Andrea, benvenuto!!! Noi siamo conterranei!!!! Leggevo nei post dell'altro gruppo che per le scarpe consigliavano la suola di Vibram...cmq per sformarle un pò mi toccherà iniziare a girarci fin da subito....è il top con 35 gradi!!!

Gio, 08/02/2018 - 16:16 Collegamento permanente

Certo, iniziamo già ad entrare un po’ nel vivo allora!

Il percorso che faremo non è complicato, ma 7 – 8 ore di cammino al giorno rimangono sempre 7 – 8 ore di cammino, che si fanno sentire sui piedi e sulle gambe se non si è almeno un minimo abituati a camminare! Quindi Francesca se riesci a farti qualche bella camminata in questo periodo accuserai meno la stanchezza di quei giorni J

Metto qui la mia lista delle cose da mettere in valigia in vista del trekking, ovviamente poi si adatta alle esigenze di ognuno. Facendo i bagagli teniamo conto che tanto del carico lo porteranno i portatori, quindi sarebbe meglio cercare di portare proprio l’essenziale per evitare di caricarli troppo. Cerchiamo di stare sotto i 5 kg di carico a partecipante!

Bagaglio trekking:
- Scarpe da trekking impermeabili. Se le compri nuove usale un po’ in questo periodo, così si lasciano un po’ andare e non rischi di trovarti piena di vesciche durante il cammino
-Magliette sintetiche da cammino. Io sudo tanto e si asciugano molto più in fretta di quelle in cotone.
-una maglia termica, occupa poco spazio e se c’è freddo fa la differenza

-pantaloni da cammino. Sono comodi quelli con la cerniera per accorciarli ma prendete quelli che preferite!

-calze più alte rispetto alla scarpa, un paio per ogni giorno di cammino

-asciugamano in microfibra

-felpa o pile, per la sera
-giacca antivento/impermeabile  e un copri zaino impermeabile

-cappello o qualcosa per coprirsi la testa. Io sono pelato e mi scotto facilmente, ma un cappellino è meglio averlo tutti ;)
-torcia elettrica
-sacco lenzuolo o sacco a pelo se si vuole stare più al caldo. Comunque nei rifugi ci sono le coperte e il sacco lenzuolo dovrebbe essere sufficiente (se non lo avete e non volete comprarlo io spesso mi sono accontentato del compri piumone di casa che va benissimo)

 

Cose che possiamo non avere tutti ma dividerci:

-power bank per chi vuole caricare macchina fotografica o telefono.

-crema solare

-cerotti per vesciche e medicinali base
-sapone e cose varie per lavarsi

Di questa lista sono FONDAMENTALI delle scarpe buone, un’asciugamani poco ingombrante, la felpa, l’impermeabile/antivento, un paio di calze per ogni giorno di cammino

Non è necessaria invece la borraccia, prenderemo le bottiglie sigillate che troveremo nei rifugi lungo il cammino.

Per le macchine fotografiche non eccederei con le attrezzature visto che dobbiamo portarcele a spalle per 5 giorni.

Credo sia tutto, comunque se mi viene in mente altro o notate qualcosa che ho scordato aggiorniamo la lista.

E benvenuto Andrea! *drinks*

Gio, 08/02/2018 - 17:47 Collegamento permanente

Grazie Giovanni!!

Scusate, non so se sto per fare una  domanda banale  o scontata

per altri, ma essendo la prima esperienza

di questo tipo di viaggio mi voglio togliere tutti i dubbi:

quindi i portatori trasporterebbero l ' intero bagaglio non inerente al trekking??

O questo viene  lasciato nella città di partenza e di arrivo del trekking..?

Grazie

Ven, 08/03/2018 - 01:00 Collegamento permanente

Ciao Andrea, i portatori prenderanno il nostro bagaglio del trekking. Durante il cammino noi dovremo portarci solo l'essenziale per la giornata (ricambio, impermeabile, ecc...po vi darò una bella lista con tutto!). Il bagaglio grande del viaggio resterà in deposito a Pokhara. Quindi se qualcuno deve comprarlo, uno zaino da montagna di medie dimendioni andrà benissimo per le giornate di trekking!

Ven, 08/03/2018 - 10:10 Collegamento permanente

Ciao a tutti, inizio a presentarmi, mi chiamo Matteo, vengo da Cagliari e non vedo l'ora di partire! *yahoo*

Sono sicuro che sarà un viaggio bellissimo e particolare, e ci divertiremo tantissimo!

Intanto ringrazio Giovanni per queste utili indicazioni e i consigli non sono mai abbastanza...

un saluto a tutto il gruppo

Ven, 08/03/2018 - 20:21 Collegamento permanente

Inizio a chiedere qualche informazione:

Come bagaglio grande utilizzerete una valigia o un backpack?

Per il trekkinkg invece lo zaino da quanti litri?

Quanti dollari porterete con Voi?

Grazie..

Gio, 08/09/2018 - 12:56 Collegamento permanente

Benvenuto Matteo! Iniziamo ad essere un bel gruppetto :)

Allora io credo porterò uno zaino da 70 L come bagaglio principale e uno zaino da 20 - 30 L per il trekking.
Durante il trekking terremo nello zainetto l'essenziale per la giornata, il resto lo daremo ai portatori, quindi non serve molto spazio!

Gio, 08/09/2018 - 13:53 Collegamento permanente

Io come bagaglio principale porterò il trolley. Riguardo ai dollari dobbiamo cambiare in Italia oppure possiamo pagare con la carta? Alla fine credo ci serviranno solo per il visto giusto?

Gio, 08/09/2018 - 18:22 Collegamento permanente

Possiamo partire con gli euro e cambiarli una volta arrivati a Kathmandu, che è più conveniente e se non li finiamo non ci rimangono i dollari. il visto lo si può pagare in euro!

Serviranno un po' di soldi per parte dei pasti, mance, spese personali, ecc. Io credo partirò con circa 200 € e in caso se me ne servissero altri li preleverò li. 

Buon weekend!

Gio

Ven, 08/10/2018 - 17:41 Collegamento permanente

Buongiorno a tutti...Giovanni che ne dici di fare un gruppo su whatsup per organizzarci un pò con l'equipaggiamento e magari iniziare a conoscerci un pò di più??? Ovviamente se anche gli altri sono d'accordo....

Ciao

Francesca

Gio, 09/06/2018 - 09:55 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 2350
  • Cassa comune: 140
  • Partenza: 27 Ottobre 2018
  • Ritorno: 9 Novembre 2018
  • Durata: 14 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI