Gruppo Marocco Breve Sud - Partenza del 2013-12-26

Marocco Breve Sud



  • Prezzo base: 1120
  • Cassa comune: 100
  • Partenza: 26 Dicembre 2013
  • Ritorno: 2 Gennaio 2014
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti/posti:

Questo è il forum del viaggio di Gruppo Marocco Breve Sud dal 26 dicembre al 2 gennaio 2014.   Accompagnato dal tour leader Sergio callitrix   

Sergio è un tour leader toscano giramondo che ogni tanto parte e... torna dopo un bel po', come quando ha girato l'Asia con i mezzi pubblici per 6 mesi. Parla diverse lingue (inglese, francese, spagnolo e tedesco)  e ha studiato scienze naturali e psicologia. Ha inoltre un interesse speciale per l'antropologia e da qualche anno è un appassionatissimo
podista.

 

 

 

Elenco iscritti

Martina Mina79 --- con Alessio --- da Pisa
Alessio --- con Martina --- da Pisa
Emanuela --- con Stefano --- da Pisa
Stefano --- con Emanuela --- da Pisa
Sabrina --- cerca compagna di stanza --- da Pisa
Barbara barbarak --- da Bologna --- con Michela
Michela tangerine --- da Bologna --- con Barbara
Andrea Andre80 --- da Bologna --- cerca compagno di stanza

il TL Sergio callitrix  -- da Pisa --- cerca compagno di stanza

Quota    

1100 euro a persona VOLI INCLUSI per partenza da Pisa o Bologna o Roma.

(per partenza da Milano supplemento 250 euro)

 

Note:

Essendo un viaggio di gruppo NON E' NECESSARIO AVERE IL PASSAPORTO ma si può viaggiare con la sola carta di identità.
Non ci sono vaccinazioni obbligatorie da fare per andare in Marocco.

Piano voli

Da Pisa - Ryanair - diretto ANDATA - giovedì 26 dicembre 2013 Ryanair FR8876
15.40     PSA Pisa     Andata     3h 30min
18.10     RAK Marrakech Menara     Destinazione

RITORNO - giovedì 02 gennaio 2014 Ryanair FR8877 
15.05     RAK Marrakech Menara     Andata     3h 30min
19.35     PSA Pisa   Da Bologna - Jetairfly - diretto ANDATA - giovedì 26 dicembre 2013  JetairFly JAF4276
13.55     BLQ Bologna International     Andata     3h 20min
16.15     RAK Marrakech Menara     Destinazione

RITORNO - giovedì 02 gennaio 2014 JetairFly JAF4275   
08.45     RAK Marrakech Menara     Andata     3h 15min   Da Roma - Royal Air Maroc --- 1 scalo a Casablanca AT 941    26DEC     FCOCMN              1640 1900
AT 405    26DEC     CMNRAK              1950 2030

AT 414     02JAN     RAKCMN             0850 0930
AT 940    02JAN     CMNFCO             1140 1540

da Milano - Royal Air Maroc --- 1 scalo a Casablanca ANDATA - giovedì 26 dicembre 2013 Royal Air Maroc AT951
16.25     MXP Milano Malpensa     Andata     3h 05min
18.30     CMN Casablanca Mohamed V.     Destinazione
21.35     CMN Casablanca Mohamed V.     Andata     0h 40min Royal Air Maroc AT413
22.15     RAK Marrakech Menara     Destinazione

RITORNO - giovedì 02 gennaio 2014 Royal Air Maroc AT400
05.35     RAK Marrakech Menara     Andata     0h 40min
06.15     CMN Casablanca Mohamed V.     Destinazione
            Coincidenza in aeroporto     Connessione     1h 10min
07.25     CMN Casablanca Mohamed V.     Andata     3h   Royal Air Maroc AT954

Itinerario

Giorno 1 - 26 dic: Italia -  Marrakech
Arrivo a Marrakech. Notte in hotel a Marrakech.

Giorno 2 - 27 dic:  Marrakech - Essaouira – Marrakech
Escursione ad Essaouira. Si parte alle 7 e mezza del mattino per una rilassante giornata nell'antica Medina di Essaouira e lungo l'oceano. Essaouira è un paradiso per i surfisti europei, ma anche un borgo affascinante, con le sue case bianche arroccate le une alle altre. Qui Orson Welles scelse di girare il suo Othello.
Alle 7 di sera si ritorna a Marrakech, dove si dorme e si saluta la fantastica Piazza degli Impiccati, forse la più bella piazza del Nord Africa. Pernottamento a Marrakesh.

Giorno 3 - sabato 28 : Marrakech
Intera giornata a Marrakech assistiti da una guida locale parlante italiano. Si entra nella Medina e si scende ai Suq. Ci inoltriamo nei suq dei tintori, orafi, pellettieri, sarti, gente dalle colorate ghalabia (caffetani) profumi e spezie, tra i venditori d'acqua e incantatori di cobra. Seconda Notte in hotel a Marrakech.

Giorno 4: (220 Km) Marrakech - Aït benhaddou - Ouarzazate
Partenza al mattino da Marrakesh verso il colle del Tizi n’Tichka e dei suoi villaggi sospesi,  in direzione di Ouarzazate, antica città di guarnigione. Ascensione del colle del Tizi n’Tichka (2260m.) ammirando i villaggi berberi che si fondono con il paesaggio roccioso delle pendici, uno dei più bei percorsi del Marocco. Varie fermate  per i numerosi punti panoramici sulla vallata e sosta alla sommitàdel colle. Fermata per il pranzo e visita della Casba di  Aït Benhaddou, patrimonio Unesco. Poi passeggiata lungo il bordo dell'uadi dell'Oasi Fint, splendido scrigno di verde perso in mezzo al nulla, a dieci chilometri di pista. A fine giornata arriviamo a Oarzazate. Cena e pernottamento a Ouarzazate.

Giorno 5: (230 Km)  Ouarzazate – Gole del Dadès – Gole del Todghra
Partenza per la Valle delle Rose e delle mille Casba, Kelâa M’ Gouna, capitale della Rosa, fino alle gole del Dadés e le loro famose dita di scimmia. Passeggiata nelle gole e ritorno verso Boulmane Dadès in direzione Tinghir attraverso le pianure pre-desertiche. Pernottamento a Dadès o Tinghir.

Giorno 6 - 31 dicembre: (200 Km) Gole del Todghra - Erfoud - Merzouga
Passeggiata nel palmizio e nelle gole del todgora Todghra, straordinarie falesie alte 300m e impressionanti canyon di terra rossa e ocra. Partenza verso Erfoud, poi il Tafilalet e le oasi pre-sahariane, culla della dinastia alauita attualmente al potere. Arrivo a Merzouga (Erg Chebbi). Lì lasciamo il pulmino e saliamo sui dromedari inoltrandoci nelle rosse dune del deserto. In un'ora o più di dromedario arriviamo al centro di questo bellissimo pezzo di Erg e troviamo il campo, al riparo di una grande duna. Salire sulla grande duna è faticoso, ma la vista del tramonto dalla sua sommità ripaga l'ascesa. Siamo a pochi chilometri dal confine con l'Algeria, l'aria è tersa e c'è un silenzio ovattato.  Cena sotto la tenda berbera, con chiacchiere intorno al fuoco e miliardi di stelle sopra la testa.

Giorno 7 - 1 gennaio:  – Merzouga – Alnif – vallée du Drâa – Marrakech  (550 km)
Giornata lunga ma non troppo faticosa (la strada è bella e panoramica e si fanno diverse soste).
Dopo avere assistito all'alba nel deserto, si risale in dromedario e si torna a Merzouga, dove in una casbah si fa colazione e, per chi vuole, una doccia calda, per poi ripartire verso Rissani, capitale della dinastia Alauita, che è quella attualmente al potere. Si prosegue lungo le pianure pre-sahariane e le foreste di acacie fino a Tansit, all'incrocio della valle del Drâa. Poi il colle del Tiz Tiniffift fino a Ouarzazate e ritorno a Marrakesh traversando la casbah di Tifultu.

Giorno 8 - 2 gennaio: Marrakech - Italia
Volo di ritorno.

 

La quota comprende: Voli internazionali incluse tasse aeroportuali
solo bagaglio a mano 10 kg per chi ha il volo Ryanair o Easyjet, franchigia bagaglio 20kg per chi ha gli altri voli
Hotels 3 stelle (camera doppia o tripla)
Tutte le prime colazioni
Cene a Oarzazate, gole del Todra e nel deserto.
Bus ad uso esclusivo del nostro gruppo + autista accompagnatore parlante francese + guida locale parlante italiano a Marrakech. Solo per partenze speciali mandiamo in più un tour leader italiano (quando c'è il tour leader lo trovate scritto accanto alla data della partenza).
Escursione nel deserto.
Assicurazione Medico Sanitaria e Bagaglio     Non comprende: I pranzi e alcune cene. Tenete presente che  un'ottima cena si  aggira sui 6-8  euro e a pranzo concede molta libertà l'uso di  frutta, forni per  il pane e mercati.
Ingressi a qualche sito e museo (pochi a pagamento e molto economici, in genere un euro o due)
una mancetta da laciare all'autista
bagaglio in stiva per chi ha il volo Ryanair o Easyjet (possibile averlo con supplemento di 50 euro per 15 kg e 70 euro per 20 kg)

supplemento singola 20 euro per notte.


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

ciao, io ed il mio compagno eravamo interessati a giordania i 21 ma il gruppo non si sta formando. questa potrebbe essere una buona alternativa... noi siamo a siena. se ben capisco per ora siete solo 4. cme funziona il viaggio in questo caso?

a presto

Ven, 11/29/2013 - 10:03 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Ciao Paola

questo è un viaggio di gruppo già confermato quindi vi potete già iscrivere.

Oggi o domani nomineremo anche il tour leader.

Ven, 11/29/2013 - 11:36 Collegamento permanente

In risposta a di Aroundtheworld

ciaosarita avevo capito che questo era un viaggio senza TL... adesso cerchiamo di valutare la varie opzioni e di decidere. in caso per noi la partenza da Pisa va bene... sai la dimensione del bagaglio a mano permessa da Ryan air? in genere io ed il mio compagno viaggiamo leggeri ma lo scorso anno per il kenya ci siamo pentiti di aver "sprecato" peso non portando più regli da lasciare ai villaggi.

Dom, 12/01/2013 - 11:38 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

ti rispondo io oggi :-) postandoti questo link che può essere utile a tutti voi! ciao Raffy

http://www.lastampa.it/2013/11/30/blogs/allacciate-le-cinture/ryanair-da-domani-accettato-anche-un-secondo-bagaglio-a-mano-ZsCG2oKHhD6j5HXboNESgM/pagina.html

Comunque in breve: bagaglio a mano 55 x 40 x 20 centimetri e 10 chili di peso + una borsa o una piccola valigia (35 x 20 x 20 cm)

Dom, 12/01/2013 - 13:26 Collegamento permanente

Mi chiamo Sergio e avrò il piacere di essere il TL di questo viaggio breve ma molto affascinante.

Per me si tratta di un ritorno in Marocco dopo moltissimi anni e ho il ricordo di un paese meraviglioso...il deserto di dune, le medine antiche e polverose, i mercati coloratissimi, il thè alla menta, la cucina araba con i suoi piatti speziatissimi, le moschee, le fortezze abbandonate nel deserto.

Un viaggio facile che richiede solo un minimo spirito di adattamento! Per qualunque dubbio o informazione che possa servirvi scrivetemi qui sul forum o con messaggio privato.

A presto,

Sergio

Mar, 12/03/2013 - 00:58 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Attenzione attenzione:

per chi vuole unirsi viaggiando da Roma abbiamo disponibili 4 posti SENZA SUPPLEMENTO con il seguente piano voli

AT 941    26DEC     FCOCMN              1640 1900
AT 405    26DEC     CMNRAK              1950 2030

AT 414     02JAN     RAKCMN             0850 0930
AT 940    02JAN     CMNFCO             1140 1540

Gio, 12/12/2013 - 17:12 Collegamento permanente

Ci sono molti modi di viaggiare, di sognarsi un viaggio, di prepararsi a un viaggio. Uno dei modi che a me piacciono di più è leggere, non limitandosi alla guida ma andando a cercare libri sul luogo che si andrà a visitare o scritti da autori di quel luogo. Spesso torno a casa con alcuni libri comprati sul posto (solo se capisco la lingua *biggrin*).

Sul Marocco non ho letto molto ma vorrei condividere con voi 2 libri che mi erano piaciuti e che possono essere una piccola introduzione al viaggio che ci aspetta ormai tra pochissimo.

Le voci di Marrakech (Adelphi) è un taccuino di viaggio scritto negli anni 50 del secolo scorso da Elias Canetti, un ebreo bulgaro di cultura e lingua tedesca, un cittadino del mondo. Il libro è una sorta di diario delle impressioni e sensazioni ricevute durante il soggiorno nella medina della città vecchia.

A occhi bassi di Tahar Ben Jelloun, autore marocchino trapiantato in Francia, è la storia di una ragazza e della sua famiglia dal Marocco a Parigi. Uno sguardo alla misera condizione della donna nelle cultura arabe, dove l'oppressione comincia dai genitori e continua con i mariti, anche nel paese forse più "liberale" tra quelli islamici.

Ciao, a presto

Sergio

Ven, 12/13/2013 - 00:16 Collegamento permanente

Ciao Sarita, 

accidenti, questo post mi ha spiazzato! 

Vale per tutte le partenze? 

Come per la scorsa estate, avrei deciso di partire, ma devo aspettare venerdì per la conferma delle ferie.... help!!!

Mer, 12/18/2013 - 09:39 Collegamento permanente

un'altra cosa... ho visto che l'itinerario è molto simile a quello dell'altro gruppo che fa il viaggio più lungo: ma i due gruppi girano insieme? 

Mer, 12/18/2013 - 11:43 Collegamento permanente

Un saluto a tutti!

Siamo ormai vicinissimi alla partenza del nostro viaggio, siamo aumentati di numero proprio in extremis formando un bel gruppo, nè troppo ristretto nè troppo numeroso.

Nell'attesa di incontrarvi all'aeroporto (i partenti da Pisa) o direttamente a Marrakech (gli altri) e di chiamarvi comunque al telefono per fare una prima conoscenza, vorrei darvi prima qualche indicazione su cosa può essere utile portare e su qualche piccolo accorgimento di viaggio.

- gli occhiali da sole saranno utilissimi e quasi indispensabili visto che andremo nel deserto e la luce potrà essere abbagliante. Anche un foulard o una sciarpa leggera di cotone saranno utili (ma si possono ovviamente acquistare sul posto)

- a chi ha problemi di vista consiglio di portare un paio di occhiali di riserva (o quantomeno la prescrizione) in caso di rottura o smarrimento

- potrebbe piovere, quindi un capo impermeabile o, se preferite, un ombrellino portatile potrebbe essere utile. Io porterò scarpe da trekking impermeabili che sono secondo me una buona soluzione per tutto il viaggio

- una cintura portasoldi (e documenti) da indossare SOTTO gli abiti. I marsupi tenuti sopra i pantaloni (o peggio, a tracolla) non sono sicuri. Consiglio inoltre di proteggere almeno il passaporto (o carta d'identità) con una bustina di plastica per evitare che possa rovinarsi con l'acqua. Fate un paio di fotocopie dei documenti e mettetele in posti diversi dai documenti. Fate una scansione dei documenti e inviatevela in posta elettronica. Proteggete la carte di credito e bancomat con portacarte rigidi. Accertatevi con la vostra banca che non siano bloccate per l'estero e accertatevi di conoscere il pin da utilizzare all'estero. Scrivetevi da qualche parte o fate fotocopie delle carte per conoscere il numero nel caso doveste bloccarle ( e ovviamente segnatevi in più posti i numeri d'emergenza). NON tenete foglietti con il numero del pin insieme alle carte ma, se temete di dimenticarlo, scrivetelo da un'altra parte o magari inviatevi un'email di sicurezza. Portate comunque un po' di contanti in euro, il viaggio è breve e magari non ci sarà bisogno di fare prelievi

- le notti sono fredde, soprattutto nel deserto. Portate abiti da mezza stagione ma anche qualche capo pesante, almeno una giacca a vento leggera. Chi è freddoloso porti un pigiama pesante. Sull'opportunità di un sacco a pelo per la notte in tenda devo chiedere allo staff ma credo che vengano fornite lenzuola e coperte a sufficienza

- portate eventuali medicinali di cui facciate uso abituale. Inoltre, un antibiotico generico tipo Augmentin (amoxicillina e acido clavulonico), un antibiotico intestinale, un sintomatico per la diarrea (tipo loperamide), aspirina, un antidolorifico/antinfiammatorio tipo Oki, un collirio e qualunque altro farmaco che riteniate utile

- guardatevi le restrizioni relative al bagaglio e rispettatele sia per quanto riguarda il peso e le dimensioni massime consentite che per quanto riguarda gli oggetti vietati (forbici, coltelli). Ricordatevi le regole per il trasporto dei liquidi. Portate un lucchetto che potrebbe servire per chiudere i bagagli (possibilmente con 2 chiavi da tenere in posti diversi).

Per il momento mi fermo qui, magari seguirà una "seconda puntata". Per qualunque dubbio o informazione che possa servirvi contattemi senza problemi.

A prestissimo, Sergio  *biggrin*

Mer, 12/18/2013 - 15:57 Collegamento permanente

Ciao Ragazzi!!!

Tutti pronti a partire? manca pochissimo ormai!!! E vai!!

Vi abbiamo inviato tutta la documentazione necessaria, a questo punto dovreste aver tutti ricevuto:
- Biglietto aereo
- Assicurazioni
- Riferimenti TL

Se a qualcuno di voi dovesse mancare qualcosa ce lo potrà comunicare e provvederemo ad inoltrarvi nuovamente la mail.

Buon viaggio a tutti e buon divertimento!!! Balla
Ele

Ven, 12/20/2013 - 16:17 Collegamento permanente

Cari Vagabondi,

nell'attesa, ormai brevissima, della partenza vi raccomando di controllare bene i documenti di viaggio, di stampare la carta d'imbarco e (per chi viaggia con la carta d'identità) il il documento "attestation entry" che vi è stato inviato per email. Meglio stampare due copie, una da tenere in valigia e una nello zainetto. Stampate anche una copia del certificato Europ Assistance e appuntatevi il numero della vostra polizza.

Chi parte da Bologna arriverà due ore prima e verrà subito accompagnato in pulmino in albergo, dove ci incontreremo all'arrivo dei partenti da Pisa.

Per quanto riguarda la notte in accampamento, verranno fornite lenzuola e coperte, chi è freddoloso valuti se portare un sacco a pelo dato che le notti sono fredde. Consigliabile pigiama pesante per tutti. Ricordatevi di portare una torcia, ovviamente non c'è la luce elettrica!

Ciao a tutti, a presto

Sergio

Lun, 12/23/2013 - 16:05 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 1120
  • Cassa comune: 100
  • Partenza: 26 Dicembre 2013
  • Ritorno: 2 Gennaio 2014
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI