Gruppo Cracovia e Auschwitz - Partenza del 2014-10-29



  • Quota: 460
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 29 Ottobre 2014
  • Ritorno: 2 Novembre 2014
  • Durata: 5 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Confermato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti/posti:

Questo è il forum del viaggio Cracovia Auschwitz 29 ottobre al 2 novembre 2014.

 

La tour leader Martina Martibackpacker

Per Martina il viaggio comincia quando una meta inizia a frullarle in testa: letture, ricerche, documentari, confronti con altri viaggiatori… e tanti sogni! Fa base a Roma, dove è nata e cresciuta, parla bene l’inglese e all’occorrenza rispolvera il francese. È una giornalista freelance laureata in Scienze politiche, ma vorrebbe un giorno riprendere il libretto universitario in mano per specializzarsi in antropologia delle religioni. Mentre aspetta che quel momento arrivi l’ha iniziata a studiare da sé e spera che un po’ per volta i viaggi la portino a vedere coi suoi occhi quanto letto sui libri. Pensa che ogni paese offra avventure uniche a chiunque sia pronto a viverle e che farle in compagnia le renda ancora più speciali. In un viaggio cerca l’autenticità del luogo: che si tratti di persone, folklore, cibo o natura.   Si diverte a sperimentare nuovi sapori e negli ultimi anni ha scoperto di avere una passione per il tè, così ha iniziato a cercarlo in ogni nuovo paese che visita. Non è un tipo sportivo, ma ama le lunghe camminate, il trekking e lo snorkeling perché le consentono di immergersi nella natura: mettetele ai piedi gli scarponcini o le pinne e sarà felice! Parla inglese e francese.

Quota

450 euro a persona Attenzione: a partire da venerdì 10 ottobre supplemento di 50 euro per chi parte da Roma. A partire da giovedì 23 ottobre supplemento di 70 euro per chi parte da Bergamo.


Elenco iscritti

Angelo molestia --- da Roma --- cerca compagno di stanza
Diego Iago  --- da Roma --- cerca compagno di stanza
Daniele daniele1960 --- da Bergamo --- in singola Sonia SoniaChocoCat -- da Bergamo -- cerca compagna di stanza Giovanna giovannaTO -- da Bergamo -- in singola

la TL Martina martibackpaper --- da Roma --- cerca compagna di stanza


Piano voli

da Roma  (supplemento di 50 euro per chi si iscrive a partire da venerdì 10 ottobre) ANDATA - mercoledì 29 ottobre 2014 
06:30 CIA Roma Ciampino Andata 2h 05min  Ryanair FR9662
08:35 KRK Cracovia Destinazione
Arrivo: mercoledì 29 ottobre 2014 Durata del viaggio: 2h 05min

RITORNO - domenica 2 novembre 2014 
19:00 KRK Cracovia Andata 2h 05min  Ryanair FR9663
21:05 CIA Roma Ciampino Destinazione
Arrivo: domenica 2 novembre 2014 Durata del viaggio: 2h 05min

da Bergamo Orio al Serio (supplemento di 70 euro per chi si iscrive a partire da giovedì 23 ottobre) ANDATA - mercoledì 29 ottobre 2014
15:05 BGY Milano Bergamo Orio al Serio Andata 1h 50min Ryanair FR6876
16:55 KRK Cracovia Destinazione
Arrivo: mercoledì 29 ottobre 2014 Durata del viaggio: 1h 50min   RITORNO - domenica 2 novembre 2014
12:50 KRK Cracovia Andata 1h 50min Ryanair FR6877
14:40 BGY Milano Bergamo Orio al Serio Destinazione
Arrivo: domenica 2 novembre 2014 Durata del viaggio: 1h 50min  

Programma di viaggio

Giorno 1: Italia - Cracovia (29 ottobre, mercoledì)
Con uno o due voli, a seconda dei casi, raggiungiamo Cracovia. La cittadina è davvero bella e pulita! Chi arriva da Roma avrà l'intera giornata per cominciare a prendere confidenza con la città, poi nel pomeriggio il gruppo si riunisce e prima cena tutti insieme.


Giorno 2: visita del centro storico
 e delle miniere di sale di Wielizka (30 ottobre, giovedì)
Cracovia è una delle città più belle, antiche e romantiche dell’Europa Centrale. Le sue vecchie case evocano un passato di alta cultura e civiltà. E’ il cuore della Polonia e del pensiero umanistico, un qualcosa di talmente perfetto e intatto che persino i suoi invasori – e ne ha avuti tanti cattivi – hanno sempre deciso di abitarla invece che distruggerla.
Anche oggi è un importante centro culturale, una vivissima città universitaria e… il paradiso dei festaioli.
I polacchi considerano Cracovia il cuore del paese e moltissimi di loro dopo secoli non hanno ancora accettato il fatto che non sia più la capitale della Polonia (la capitale venne trasferita a Varsavia nel 1596 da Sigismondo III).

Di cose da vedere nel centro storico di Cracovia ce ne sono tantissime, alcune le visiteremo oggi, altre le rimanderemo al pomeriggio del giorno 4. 
Il castello dove vivevano e venivano incoronati i sovrani. Il complesso è una vera e propria cittadella fortificata che oltre il castello ospita anche la Cattedrale, del 1020 circa. Qui oltre alle ossa del mitico drago della leggenda, si trovano anche tutte le spoglie dei sovrani e delle personalità più importanti della Polonia. Del castello potete visitare le innumerevoli stanze degli appartamenti reali, l’armeria medioevale e il tesoro della corona. 
L’università Jagiellonski fondata nel 1364 da Casimiro il Grande, attirò studenti provenienti da tutta Europa compreso… Nicolò Copernico. Potete visitarne il Collegium Maius e il suo museo, in cui è custodito il mappamondo più antico che c’è, su cui il continente americano è chiamato “paese recentamente scoperto”.

Altro luogo che meriterebbe una visita, se non fosse che è chiuso per restauro fino al 2015, è il Museo Czartorysk che è il museo più antico della Polonia e ospita una collezione di eccezionali quadri del periodo tra il XVI e il XIX secolo tra cui la celebre “Dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci. 

... e poi moltissime chiese, i bastioni, musei di tutti i tipi. In questi giorni vedremo di fare una selezione che accontenti gli interessi del gruppo.

Poi ci spostiamo appena 13 km fuori dal centro di Cracovia per visitare le miniere di sale di Wieliczka, che sono Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Il sale era una straordinaria ricchezza e queste gallerie furono scavate qui tra il XVII e il XIX secolo. Scendendo si viene trasportati in un mondo surreale e magico che si snoda per una serie di piccole sale e cappelle ed improvvisamente si apre sulla "Cattedrale di Sale", una vera chiesa di 54 x 12 metri che è uno spettacolo davvero da non perdere.

Giorno 3:
 visita del vecchio quartiere ebraico di Kazimierzvisita della fabbrica di Schindler a Kazimierz e si poi torna al centro sttrico (31 ottobre, venerdì) La mattina di oggi è dedicata al quartiere ebraico di Kazimierz con le sue sinagoghe, il suo cimitero e le sue pittoresche stradine. E alla fabbrica di Schlinder. Eccoli qui i nomi dei 1100 lavoratori che Oskar Schindler riuscì a strappare alla morte nei lager. Il film lo avete visto tutti. La famosa fabbrica è proprio qui a Cracovia ed oggi è divenuta un bellissimo museo che vi farà tornare in Italia consapevoli del fatto che non tutti voltano la testa dall'altra parte e c'è e ci sarà sempre chi lotterà per difendere gli altri. Nel pomeriggio ce ne torniamo verso il centro storico per visitare quello che ci è rimasto e per fare un appassionato brindisi alla vita e a chi lotta per creare un mondo migliore. Forza ragazzi!
Giorno 4: si va ad Auschwitz-Birkenau (in bus pubblico) facendo la visita guidata ufficiale (1 novembre, Sabato) Un'intensa giornata che nel bene o nel male ricorderete per tutta la vostra vita. Siamo pronti a prendere il bus pubblico che ci porterà ad Auschwitz in meno di due ore attraversando i boschi della Slesia. Un tragitto semplice fatto oggi. Il complesso di Auschwitz-Birkenau è organizzato davvero bene e le visite guidate ufficiali, in tutte le maggiori lingue del mondo compreso l'italiano, sono organizzate con passione e trasporto, ma anche con precisione storica.  Seguite i consigli di Sarita per prepararvi a questo giorno.
Giorno 5: 
 - si torna a casa (2 novembre, domenica)
Oggi  il volo di ritorno in Italia. A seconda degli orari andremo in aeroporto o ci fermeremo ancora a visitare qualcosa di questa città che ci rimarrà nel cuore.
 

La quota comprende:
- volo a/r solo bagaglio a mano (10 kg, un solo collo, 55 x 40 x 20 cm)
- tasse aeroportuali
- pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- prime colazioni
- assistenza del tour leader di Vagabondo
- assicurazione sanitaria e bagaglio
 
La quota non comprende:
- i pasti. Fatevi guidare dal nostro tour leader nelle economiche ed ottime trattorie locali.
- trasporti locali
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (per chi lo vuole supplemento di 40 euro).

- supplemento singola 130 euro

 
Per queste spese è prevista una Cassa Comune di 150 euro.

 

Dove si dorme

Per questo gruppo abbiamo a disposizione degli appartamentini autonomi in zona centralissima nella città vecchia di Cracovia, a 150m da Piazza del Mercato e due passi da tutto il resto. Gli appartamenti sono da 2 persone con angolo cottura e bagno privato.  Una piccola colazione è inclusa e verrà servita nel ristorante della proprietà, nell'edificio stesso degli appartamenti. Trattandosi di appartamenti non c'è reception.  

Forum del Viaggio



Forum del viaggio

 

sono Martina, la tour leader che accompagnerà questo bel weekend lungo a Cracovia!

Ad agosto manca poco, così immagino che siate tutti più o meno presi dalle vacanze estive, quindi aspetterò un pochino per iniziare a postare le informazioni sul viaggio. Se però già iniziate a pensare alla bella Cracovia come possibile meta per un weekend lungo in autunno e avete qualche domanda o curiosità da soddisfare non esitate a scrivere sul forum, lo tengo sotto controllo e sono qui per esservi d'aiuto ;-)

Mer, 07/23/2014 - 09:28 Collegamento permanente

Ciao vagabondi! Qualcuno è già tornato dalle vacanze e inizia a pensare a come staccare in autunno?

Le mie vacanze sono ancora lontane, partirò a settembre, ma già penso al viaggio successivo :-) E spero proprio che sia  questo weekend lungo a Cracovia!

Qualcuno già mi ha fatto notare, un po' dubbioso: "Certo però Auschwitz nel weekend del primo novembre...Non sarà troppo triste?". Assolutamente no, questo non è un viaggio triste ;-)

Cracovia sarà per noi storia, arte e architettura, piatti, birre e vodke locali da assaggiare, divertimento (potete trovare il programma dettagliato qui http://www.vagabondo.net/it/viaggi/cracovia-e-auschwitz)!E poi Auschwitz. Visitare questo campo di concentramento significa immergersi per alcune ore in un capitolo nero per l'umanità, attraversare quei luoghi dei quali abbiamo letto sui libri di storia, che abbiamo visto in documentari e film, ma non per uscirne tristi, solo più forti e vitali. Che sia il 15 agosto o il primo novembre poco cambia: l'impatto di certi posti non dipende dal meteo.

Cosa dire invece della data? L'autunno riesce a conferire alle città europee un'atmosfera ancor più decadente e romantica, sicuramente più magica di quella che si può trovare in primavera ed estate. E poi è un'ottima occasione per approfittare delle aree verdi della città (come il Planty Park e il castello di Wawel, nelle foto sotto) per andare alla ricerca, se il clima sarà stato quelli giusto, di quell'esplosione di rossi e gialli che solo i mesi autunnali offrono.

Infine il cimitero Rakowicki sembra essere imperdibile per una passeggiata serale nella notte di tutti i santi. Durante questa celebrazione, molto sentita in Polonia, il cimitero è riempito di candele, lumini colorati, fiori e incensi a illuminare e profumare statue e cripte. Di fronte alle tombe più importanti, poi, si crea una vera e propria distesa di luci! Insomma non una passeggiata tetra, in cerca di brividi e malinconia, ma uno spettacolo davvero suggestivo :-)

Iniziate a farci un pensierino ;-)

Mar, 07/29/2014 - 15:59 Collegamento permanente

Ciao ragazzi, che piacere leggerei vostri commenti!

Ale84, anche se non ci sarai magari troverai il forum utile per il tuo futuro viaggio in Polonia ;-) Sono qui per qualsiasi domanda e per parlare di questo viaggio!

Vi saluto con qualche foto delle bellissime miniere di sale che troveremo a 40 minuti di autobus da Cracovia, nel paesino di Wieliczka.

Le miniere sono state usate per l'estrazione di sale dal XVIII secolo fino a venti anni fa, chiusenel 1996. Arrivano fino a 327 metri di profondità: nove livelli che contano circa 300 chilometri di cunicoli. Generazioni e generazioni di minatori hanno contribuito a scavare nel sale - a mano - questa miniera, divenuta patrimonio dell'umanità Unesco. Non sono le dimensioni a renderla unica e neppure le origini così lontane nel tempo (la più antica miniera di sale al mondo, infatti, si trova a 20 chilometri da questa), ma il fatto che al suo interno vi si trovino stanze decorate, statue e laghi sotteranei. Tutto è di sale qui dentro. Più che semplici minatori, i lavoratori che sono passati per questa miniera erano veri e propri artisti. L'esempio più importante è la chiesa di Cunegonda.

Sab, 08/02/2014 - 13:17 Collegamento permanente

ciao! sono appena arrivato e ho visto questo viaggio che avrei fatto anche da solo. mi chiedo però se la mia età (54) possa essere un problema per la formazione del gruppo...

Sab, 08/16/2014 - 00:44 Collegamento permanente

Ciao Daniele!

Assolutamente no, saresti il benvenuto :-D

Gli unici viaggi di Vagabondo con una restrizione relativa all'età sono gli under 35, per tutti gli altri invece più ci si mescola meglio è, è lo spirito con cui si parte a fare la differenza ;-) 

Sono qui per qualsiasi dubbio o curiosità! 

Sab, 08/16/2014 - 09:57 Collegamento permanente

Benvenuto Daniele *drinks*

Risulti iscritto quindi sei ufficialmente dei nostri! Speriamo che altri seguano il tuo esempio presto, così formeremo un bel gruppo numeroso :-)

Maverick, aspettiamo anche te ora!

Ne approfitto per darvi il link del gruppo di questo viaggio creato su Facebook. Rimanda ai contenuti del forum principalmente, ma farlo girare tra i propri amici è sempre un buon modo per incontrare nuovi compagni di viaggio ;-)

https://www.facebook.com/events/731379943590488/?fref=ts

Cracovia arriviamo!!!!!!!!!!!!!

Mar, 08/19/2014 - 20:08 Collegamento permanente

Bentornati vagabondi! Fatte buone vacanze? Per me devono ancora cominciare! 

Intanto qui ci sono già tutti i viaggi autunnali ad aspettarvi, iniziate a farvi avanti per questo bel weekend lungo a Cracovia, siamo già in due ;-)

Qualcuno magari come me ieri sera si sarà abbandonato a Tolkien con il secondo capito de Lo Hobbit (devo ammetterlo, subisco il fascino di Tolien :-D) e pensa e ripensa a draghi e leggende, mi è venuto in mente che poco tempo fa avevo letto che Cracovia ha la sua storia di draghi personale.

Altro che Smaug, tra i simboli della città c’è Smok, protagonista di un mito del quale ancora oggi è possibile trovare le tracce.

Nel regno di Krakus la vita scorreva serena, fino a quando i sudditi iniziarono a scomparire: uomini, bambini, e - soprattutto - giovani fanciulle sparivano misteriosamente, così come il bestiame lasciato al pascolo e i raccolti. Non ci volle molto per individuare la causa: in una grotta sotto alla collina del Wawel si era stabilito un drago, il potente Smok. Re Krakus allora offrì a chiunque riuscisse a sconfiggere l’affamata bestia una lauta ricompensa,  la mano di sua figlia, la principessa. Tanti provarono e fallirono, fino a quando non si fece avanti un ragazzo di origini modeste dotato di astuzia e ingegno. Il giovane riempì il ventre di un agnello di zolfo e lo lasciò di fronte alla grotta di Smok. L’insaziabile drago sbranò l’animale e di colpo si sentì terribilmente assetato. Inizio a bere dalle acque del Vistola e ne ridusse le acque della metà. Continuò e continuò, fino a quando, troppo pieno, scoppiò, liberando il regno dalla sua malvagia presenza. Il piano dell’intraprendente ragazzo aveva avuto successo e il popolo festeggiò così le nozze reali e la ritrovata felicità.

Sulla collina di Wawel, dove si trovano il castello e la cattedrale, ancora oggi si possono trovare le impronte di questa leggenda. Dalla grotta, aperta ai visitatori, ma solo d'estate, alla statua di Smok, eretta nella fortezza, fino alle grandi ossa esposte all'interno della chiesta, che si narra siano appartenute al drago.

   

Mar, 08/26/2014 - 12:39 Collegamento permanente

sono convinto che sarà un grande viaggio. Ricco di storia e di emozioni, ma anche di svago e fantasia. Sono nuovo, ma direi che la referente sia proprio in gamba! Cosa aspettate ad aggregarvi?

Mar, 08/26/2014 - 13:40 Collegamento permanente

Grazie Daniele, speriamo che gli altri iscritti inizino a farsi avanti presto!

Ne approfitto per segnalarvi che Lonely Planet ha da poco inserito tra le cinquanta destinazioni segrete più belle d'Europa Kazimierz, quartiere di Cracovia. 

 

È uno dei rioni ebraici della città e si trova a pochi passi dal centro. Un quartiere antico e ricco di storia, che si distingue oggi soprattutto per la vivace vita notturna. La zona, infatti, è piena di ristoranti e localini e nella piazza centrale. Nella Plac Nowy (la piazza nuova) ci attende un fantastico spuntino notturno: da Okrgglak (La Rotonda) è d’obbligo assaggiare una zapiekanka. È questo il chiosco per eccellenza della zapiekanka, lo street food che equivale alla pizza per noi italiani. Una base di pane condita con olio o burro, funghi, pomodoro e formaggio per pochi euro; le varianti sono tante e fantasiose e tra gli ingredienti compare spesso il ketchup.

Eheh, il mio stomaco mi dice che sarà una tappa fondamentale :-D

 

Mar, 08/26/2014 - 17:06 Collegamento permanente

Ciao Dolasilla, benvenuta!

Dopo tre settimane passate a gironzolare tra Vietnam e Cambogia eccomi di nuovo qui! 

Manca poco più di un mese, quindi che aspettate a iscrivervi per festeggiare insieme Halloween a Cracovia? Ci aspettano tantissimi differenti tipi di vodka da assaggiare ;-)

Mer, 09/24/2014 - 09:45 Collegamento permanente

Ciao, sono incuriosito dalla meta e devo ammettere che le foto hanno fatto la loro parte.

Vorrei iscrivermi, se è ancora fattibile il viaggio.

Lun, 09/29/2014 - 15:09 Collegamento permanente

Ciao Molestia! Come ti ha già confermato Sarita è ancora possibile iscriversi :-) 

Al momento dell'iscrizione non è richiesto alcun versamento, che avviene, invece, quando il viaggio è confermato. Quindi se siete sicuri di voler partecipare non aspettate troppo a lungo a iscrivervi!

Tu Dolasilla sei ancora indecisa? Io sono qui per cancellare ogni dubbio :-D

Finora non ho scritto nulla su uno dei momenti più importanti di questo viaggio, la visita ad Auschwitz. Ogni volta che provavo a preparare qualcosa da mettere sul forum avevo l'impressione di ridurre tutto a una lezione di storia. Così ho deciso di mettere da parte le parole, per questa volta, lasciando tutto al momento in cui saremo lì e alle emozioni che vivremo. Ovviamente però se avete domande sono qui per rispondere!

Un altra tappa in questo capitolo di storia e del nostro viaggio, essenziale per prepararci alla visita di Auschwitz-Birkenau, è la fabbrica di Schindler. La vecchia fabbrica è stata trasformata in un museo sulla storia di Cracovia durante l'occupazione nazista. Non aspettiamoci, quindi, un museo dedicato solo alla figura di Oskar Schindler! Descrive la vita prima e dopo l'arrivo dei nazisti, le gesta di chi, come Schndler, ha deciso di dare il proprio contributo per salvare delle vite e tutto quello che è interessante conoscere prima di andare ad Auschwitz. A detta di tutti quelli che ci sono stati la fabbrica di Schindler è imperdibile e noi non ce la faremo sfuggire :-)

Vi lascio con qualche foto del museo e del quartiere che lo ospita, Podgorze, durante il nazismo ghetto ebraico le cui mura sono in parte ancora visibili.

 

 

 

Mar, 09/30/2014 - 11:09 Collegamento permanente

E' stata lunga, ma alla fine ho purtroppo deciso che ... non è " il momento "per questo bellissimo viaggio!Spero arrivi velocemente l'ultimo partecipante necessario per confermare la partenza, vi leggerò con curiosità e un po di invidia quando tornate. Divertiteti, e a presto ... in un altro viaggio!Alessandra

Dom, 10/12/2014 - 23:06 Collegamento permanente



  • Quota: 460
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 29 Ottobre 2014
  • Ritorno: 2 Novembre 2014
  • Durata: 5 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Confermato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Viaggi in Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Maldive
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Emirati Arabi Uniti
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI