Gruppo New York - SPECIALE GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO - Partenza del 25-11-2019

L’abbiamo vista nei film, nelle serie tv e pure in qualche cartone animato. Sui giornali, sul web e sulle riviste patinate di mezzo mondo… Eppure quando si arriva a New York si resta rapiti e increduli di fronte alla solennità della Big Apple.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

New York

New York

19 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 2 giorni 21 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Partenza speciale

Questa è una partenza speciale: GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO 

image

 NB: Vagabondo non ha alcuna possibilità di garantire il normale svolgimento dell’evento speciale per cui è stata organizzata questa partenza non avendo alcun ruolo organizzativo in corso. Noi abbiamo creato la partenza per poterlo vivere, ma il resto dipende dalla natura o dai singoli governi o enti organizzatori. 

Può capitare quindi che un evento naturale a causa del meteo possa subire ritardi, anticipi o variazioni o che un ente decida di rimandare o anche annullare qualche festa senza che noi possiamo farci nulla. Ci teniamo quindi a farvelo presente nonostante siano eventualità rare, ma possibili. 

Con il vagabondo doc Paolo / Difa

imagePaolo vive a Milano e da che si è innamorato delle infinite culture del mondo ha deciso di investire i suoi risparmi nel viaggiare. È una persona curiosa che non smette mai di imparare da tutte le persone che conosce.

Non sopporta gli egoisti e le persone con la mentalità chiusa, chi non sa tagliare la pizza, il sedano, l’aglio e chi mette lo zucchero nel caffè (il segreto è non farsi vedere)...
Ama perdersi per le strade delle grandi cittá. Il caffè e la birra, la pizza e le cipolle, il basket e il rap. E ancora le serie tv e i film horror, le scarpe da basket e le magliette di UNIQLO, leggere e ammirare il mare e tutti gli sport che si fanno con una tavola… da mangiare la sua preferita!

 
image

 

Quota

1650 Euro (compreso supplemento partenza speciale)

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 400 dollari a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE: 
- volo a/r da Roma o Milano incluse tasse aeroportuali e franchigia bagaglio da stiva;
- pernottamento in a Manhattan in camera doppia (con bagno privato o comune a seconda della disponibilità) 
- assicurazione medico e bagaglio base 

Al viaggio partecipa sempre un Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE:
- Ingressi a attrazioni e musei
- Trasporti
- Pasti
- Mancie e spese personali
- l'ESTA per ingresso negli USA - come si compila
 
OPZIONI SU RICHIESTA: 
*** Stanza singola 
Possibile su richiesta e con supplemento, ma soggetta a disponibilità. 
Il costo NON è incluso nella quota, serve scrivere a staff@vagabondo.net per avere il preventivo e per verificare se disponibile.
*** Assicurazione annullamento opzionale 
Se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto
 

 

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image


Programma di viaggio New York dettagliato qui:

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4-5 persone + il vagabondo doc.

Informazioni utili

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Tipo di partenza: 
Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
New York!!!

Qual è uno dei periodi migliori per andare a New York? THANKSGIVING!!

Il giorno del ringraziamento è una festa cristiana festeggiata nel USA il quarto giovedì di novembre. Come dice il nome stesso in questo giorno si ringrazia Dio per tutte le cose ricevute durante l'anno trascorso.

L'evento più caratteristico di questo giorno è la "Macy's Parade" un evento che ogni newyorchese non si perde mai.

image

E poi... l'immancabile tacchino! Io non ho mai avuto l'occasione di trasacorrere questa festa a NYC quindi tutte le cose che mi immagino derivano dai film e le serie tv ambientate qui Felice

Vi lascio un'immagine della mia scena preferita di una delle mie serie preferite Risata

image

"It's Joey..."

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Strade di New York

La strade di Manhattan sono a fatte a scacchiera, quelle che vanno da est a ovest vengono chiamate Street e quelle che vanno da nord a sud sono chiamate Avenue. Broadway è l'eccezione che conferma la regola. All'incrocio tra Broadway e la Fifth Avenue c'è il famosissimo Flatiron Building (Flatiron perchè ricorda la forma di un ferro da stiro), un palazzo dalla caratterisitica forma triangolare che è anche stato per molti anni il più alto di New York.

Sul tetto del Flatiron c'è uno dei più suggestivi rooftop di New York dove potremo fermarci per uno dei tanti drink Felice

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Pranzi

Sapete qual è il modo migliore di pranzare a New York? Hot Dog o altre bombe caloriche ai Food Truck come questa prelibatezza qui (patatine fritte + cheddar + bacon)

image

Degli Hot Dog non ho foto, non si fa in tempo a fare una foto a un vero Hot Dog newyorkese. Sono incredibilmente buoni, forse merito dell'atmosfera che li circonda ma quelli che abbiamo qui non sono minimamente paragonabili. Un pò come la pizza, quando la mangi fuori dall'Italia per buona che sia non sarà mai buona come in Italia.

Tanto in vacanza non è il momento adatto per fare i salutisti, per chi non mangia carne, ve lo dico con il cuore, mi spiace, non sapete cosa vi perdete...

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Un pò di storia geografica

Molte persone identificano New York con la sola isola di Manhattan, in realtà la città è formata da 5 boroughs e Manhattan è solo uno dei 5:

- Staten Island, il borough più a sud di NY. E' la NY che non conosciamo, un quartiere principalmente residenziale, senza palazzoni. Se avete visto i Sopranos molte scene sono state girate qui.

- Manhattan, situato sull'omonima isola è il borough più conosciuto. Qui si passa dall'alta finanza di Wall Street, al ricco quartiere di Tribeca (dove abitano BK e Jay-Z) alle strade di Harlem il quartiere più povero e malfamato. Qui troviamo anche Central Park, Time Square, il MOMA... un miliardo di cose tutte da scoprire e da vivere.

- Bronx Cuore situato a nord in una penisola (unico borough continentale), quartiere a prevalenza latino americana e culla dell'HIP-HOP! Per queste strade negli anni 70 due dj jamaicani hanno iniziato a mixare il raggae con le canzoni rock e funk che venivano suonate nei locali dei ricchi. La vera intuizione fu quella di mixare il raggae con le parti ritmate (percussioni in genere) delle canzoni funk, rock e disco mettendole in loop. Questi "block party" sono cresciuti e dal ritmo di questa particolare musica è nata prima la "break dance" (il nome deriva dal termine "breakbeats" ovvero i pezzi delle canzoni tagliati e mixati insieme) e poi il "rap". I vocalist hanno iniziato a buttare giù qualche frase seguendo il ritmo dei 4/4 della base fino ad affinarsi e a scrivere veri e propri testi ritmati e rimati.

- Brooklyn, il distretto più popolato e più eterogeneo. Sono presenti diversi quartieri formati da molte etnie dovuto al fatto che i migranti sbarcavano proprio in questa parte dell'isola. Brooklyn è collegata a Manhattan con tre ponti. Il ponte di Williamsburg, il ponte di Brooklyn (il più famoso ed il più emozionante da attraversare a piedi) e il ponte di Manhattan che è in realtà il più fotografato perchè sfondo di uno degli scatti più famosi del cinema americano. Vi lascio la foto scattata da me in fondo (lo so che sono un pessimo fotografo che ci posso fare Pardon), le vie di questa zona di Brooklyn vengono genericamente chiamate con il nome DUMBO acronimo di Down Under the Manhattan Bridge Overpass e non perchè un giorno hanno visto un elefante volare.

- e infine il Queens, il distretto più grande (ospita ben due aeroporti). Un distretto residenziale dove convivono americani e cittadini di altre etnie. Qui sono nati molti attori e artisti famosi, il più famoso al momento è sicuramente Donald Trump che è nato nell'ospedale del quartiere Jamaica.

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Museum Mile

I musei più famosi di New York sono tutti in una zona di Central Park chiamata Museum Mile. Questo è ottimo per i turisti come noi che hanno relativamente poco tempo a disposizione per visitarli e quindi si perde poco tempo per passare da uno all'altro Felice L'orario dei musei è molto ridotto, la maggior parte fanno 10 - 18 quindi in una giornata se si è veloci se ne fanno 2. Detto questo meriterebbero tutti almeno una giornata intera per visitarli.

I principali sono:

- MOMA (Museum of Modern Arts) dove tra le tante opere si trova anche uno dei più famosi lavori di Andy Warhol

image

- il MET (Metropolitan): uno dei musei più grandi al mondo, la sua collezione permanente conta circa 2 milioni (2 MILIONIIII!!!!!) di opere d'arte provenienti da tutto il mondo.

image

- Guggenheim Museum: Un museo dove solo l'architettura vale il prezzo del biglietto. E' stato progettato dall'architetto Frank Lloyd Wright. L'interno dell'edificio è fatto a cono ed è una spirale unica che sale e più sale più i cerchi si allargano. Questa particolare struttura è stata soprannominata Tarrugiz perchè sembra uno Zigurrat rovesciato. Il valore simbolico è tratto dalla storia della Torre di Babele (che aveva portato alla divisione dei popoli), questa Torre di Babele rovesciata mira a riunire tutti i popoli utilizzando il potere dell'arte.

image

Vi lascio anche una chicca di un'installazione presente al suo interno: si chiama America ed è di Maurizio Cattelan. (per chi se lo stesse chiedendo, sì si può utilizzare Inquietante )

image

- Natural History: Il museo reso famoso dal film "Una notte al museo", qui ci sono scheletri e corpi di animali imbalsamati. Spesso si ha l'impressione che sia un museo adatto ai bambini, ma vi assicuro che è molto affascinante e penso quello che mi ha colpito di più quando l'ho visitato.

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Rap & NBA

Due delle mie più grandi passioni sono la musica rap e il basket, e New York è la città che rappresenta queste mie due passioni at their best.

In una famosissima canzone Jay-Z cantava "In New York / Concrete jungle where dreams are made of / There's nothin' you can't do / Now you're in New York / These streets will make you feel brand new / Big lights will inspire you"

Ed è proprio così... appena si arriva per le strade di questa città, viste e riviste al cinema, ci si sente delle nuove persone. Le big lights non sono solo quelle delle street ma anche gli spettacoli di Broadway e gli eventi delle partite NBA. Il 29 novembre giocano in casa sia i Brooklyn Nets che i New York Knicks, proverò a trascinarvi ad una delle due partite. Fidatevi che è uno spettacolo immancabile e indimenticabile anche per i meno appassionati Risata

Ritratto di 3264gianluca
Offline
Last seen: 7 ore 34 min fa
Iscritto: 30/12/2018 - 15:02
ciao paolo, per la partita di

ciao paolo, per la partita di basket io ci sono Occhietto

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Ciao Gianluca!

Non potevi presentarti con un messaggio migliore ahahha

Fammi sapere se c'è qualcosa in particolare che ti piacerebbe vedere così vedo di incastrare tutto nel programma Occhietto

Ritratto di 3264gianluca
Offline
Last seen: 7 ore 34 min fa
Iscritto: 30/12/2018 - 15:02
Guarda a me va bene tutto, l

Guarda a me va bene tutto, l'unica pretesa che avanzo è l' American Museum of Natural History, quello vorrei proprio visitarlo

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Natural History

Bene l'avevo già considerato tra le cose da visitare.

Io ci sono già stato ed è proprio figo, è uno dei musei che mi ha stupito di più Felice

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Street Art

Le opere d'arte a NYC non si trovano solo per i musei, ma anche per strada. La città è piena zeppa di street art.

Come molti dei movimenti artistici anche la street art è iniziata come movimento di protesta sociale e politica. Adesso la street art è pienamente accettata come forma d'arte e molti murales vengono addirittura commissionati.

Camminando per la città ne vedremo tantissimi, se siete interessati mi informo e trovo qualcuno che ci faccia fare un tour dedicato. Il quartiere più "hipster" del momento è Bushwick (non a caso un quartiere operaio con molte exfabbriche che stanno rivalutando), ci andremo, è veramente affascinante.

Sotto qualche mia foto dei più belli che ho trovato.

PS adoro i cuori di Hektad.

imageimageimageimage

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Harlem

Harlem è uno dei quartieri di Manhattan. Fondato da immigrati olandesi (il nome Harlem deriva da un'omonima cittadina olandese) divenne popolato maggiormente da afroamericani all'inizio del XX secolo. Ad oggi è principalmente conosciuto soprattutto come centro culturale afroamericano. Per gli appassionati Marvel è il quartiere di Luke Cage Felice

Qui ci sono due storici locali di New York:

  • Apollo Theater (fondato nel 1860 circa) dove vennero lanciati diversi artisti afroamericani come Diana Ross, Marvin Gaye, Aretha Franklin e molti altri
  • Cotton Club famoso locale aperto nel 1920 durante gli anni del proibizionismo. Adesso ne esistono svariati in tutto il mondo, specialmente molti speakeasy che si trovano in diverse città portano il suo nome. Qui ottenne il suo primo contratto il famosissimo jazzista Duke Ellington

Ma Afroamericani + Harlem + Musica non significa solo club di jazz blues e swing ma anche Gospel. Ho visto che alcune chiese fanno funzioni con coro gospel anche il martedì e il mercoledì, purtroppo le domeniche saremo in viaggio noi quindi non potremmo andare la domenica ma rimedieremo in settimana Felice

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Ponte di Brooklyn

A New York ci sono tre ponti che collegano Manhattan a Brooklyn. Quello più a nord è il Williamsburg bridge, che collega appunto Williamsburg con l'East Village. I due più famosi li troviamo un pò più a sud e sono il Manhattan Bridge (quello di C'era una volta in America) e il Brooklyn bridge.

Il ponte di Brooklyn è il più famoso dei tre. Il giorno che ci sentiremo in vena di camminare attreverseremo questo famosissimo ponte a piedi, sono meno di due km, nulla di troppo faticoso Felice da qui avremo dei panorami stupendi su tutta la città.

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Tacchino!

Io non vedo l'ora di fare un pasto da vero newyorchese a Thanksgiving! Ho trovato questo articolo dove sono elencati 20 ristoranti che preparano la cena tradizionale con il tacchino, ne sceglieremo uno tutti insieme Felice tra i tanti è consigliato questo locale qui che sembra molto figo.

Ah e il mercoledì sera, la sera prima della sfilata, dobbiamo andare per forza a vedere sulla 77sima strada quando gonfiano i gonfiabili! Cuore Dicono sia addirittura più bello della sfilata, con meno gente.

image

Ritratto di 3264gianluca
Offline
Last seen: 7 ore 34 min fa
Iscritto: 30/12/2018 - 15:02
paolo tutte le tue proposte

paolo tutte le tue proposte le approvo appieno, basta ora che qualcun altro si iscriva al viaggio Applauso

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
:)

Sono sicuro che qualcuno sta leggendo il forum di nascosto.

Vedrai che tra un pò qualcun altro si unirà al viaggio Risata

Gli sconti del Black Friday (il giorno dopo Thanksgiving) sono imperdibili!! Balla

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Voglia di New York

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Buongiorno!!!

Noto con piacere che è arrivata una seconda iscritta Risata Risata

Chi viene con noi a Niu Iork??

Dai che ci si diverte un sacco Figo

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 25/11/2019 a 01/12/2019
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
Difa

Altre date

Lun 28/10/2019
Confermato
5 Iscritti
Lun 25/11/2019
Da confermare
1 Iscritto
Dom 29/12/2019
Confermato
7 Iscritti
Lun 16/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Ven 10/4/2020
Da confermare
0 Iscritti
Lun 27/4/2020
Da confermare
0 Iscritti