Viaggi Family

I viaggi Family di Vagabondo sono itinerari studiati per essere adatti a tutta la famiglia, bambini e adolescenti inclusi, e sono pensati per permettere alle famiglie di viaggiare in compagnia e godere dell’esperienza di viaggio insieme, che è la cosa che ci piace di più.

Siamo consapevoli che per viaggiare con i più piccoli servano delle accortezze,  cerchiamo quindi di creare dei percorsi adatti ai bambini, ma senza snaturare il concetto del viaggio. Esploriamo insomma il mondo ad un passo più lento, ma sempre conservando la curiosità e voglia di scoprire e vivere nuove avventure, il tutto ovviamente in compagnia!

Gli itinerari Family sono pensati per essere adatti a tutta la famiglia, proponendo attività che possano piacere sia agli adulti che ai più piccoli. Si cerca quindi di bilanciare gli interessi facendo vedere le cose più belle e importanti, ma avendo cura che ci sia sempre qualche proposta a misura di bambini e tenendo in conto che i tempi, quando si viaggia con i bimbi, sono più dilatati e flessibili.

Gli itinerari Family sono sempre segnalati dall’apposito badge, inoltre contengono sempre la dicitura “Family” nel titolo.

La tipologia di viaggio è varia: possono ad esempio essere viaggi in modalità Easy Style o Freak Style, ma sempre e comunque adattati a misura di famiglia.

Chiunque viaggi con almeno un minore al seguito

Ogni gruppo (che sia formato da un singolo genitore, genitori accompagnati da nonni, zii, amici, compagni…) dovrebbe essere composto da almeno un/a under 18.

Sì. Chiunque reputiate faccia parte del vostro gruppo familiare può viaggiare con voi.

No. I viaggi Family sono dedicati alle famiglie e sono riservati proprio per creare delle esperienze di condivisione che possano accomunare sia grandi che piccoli.

No. Il/la Vagabondo/a Doc può viaggiare da solo/a oppure con la propria famiglia se lo desidera.

Non indichiamo un’età minima per partecipare. Nessuno meglio di voi può conoscere i propri figli e le loro preferenze, confidiamo quindi nella vostra capacità di autovalutazione sull’opportunità di affrontare il viaggio

Per guidare in questa scelta, in ogni itinerario indichiamo l’età minima consigliata per partecipare, tenendo conto dell’intensità ed impegno richiesti dal programma di viaggio.

Sì. Ad ogni partecipante under 18 viene applicato uno sconto del 10%. La quota per gli under 18 viene sempre pubblicata nella pagina dell’itinerario e di ogni partenza. Lo sconto del 10% si applica a tutti i minori senza distinzione di età e di numero di under 18 per famiglia.

Ai bambini da 0 a 2 anni non compiuti, inoltre, avrà applicata la tariffa scontata del volo aereo (tariffa infant), godranno quindi di una ulteriore riduzione.

Tutti i gruppi di Vagabondo, compresi i gruppi Family, sono composti da minimo 4 e massimo 15 partecipanti, più il/la Vagabondo/a Doc.

Certo! Nella pagina di ogni partenza vengono sempre indicate le informazioni base sulla composizione del gruppo. Per i gruppi Family indichiamo sempre il range di età dei minori e la composizione per nuclei familiari.

(es.: Partecipanti: 7 (3 Famiglie) - Adulti: 2 Vagabondi, 2 Vagabonde dai 28 ai 57 anni. Under18: 1 Vagabondo, 3 Vagabonde. Età 5 12, 14 anni.).

Servirà inviare una scheda di iscrizione per ogni componente della famiglia, inserendo sempre i dati completi come da passaporto.

A seconda della destinazione, sarà necessario anche per gli under 18 essere muniti di passaporto o, per i Paesi UE, di carta di identità valida per l'espatrio. Per ogni itinerario troverete sempre il dettaglio dei documenti di viaggio ed eventuali visti necessari per la specifica destinazione. Dai 14 anni in su non è richiesta alcuna dichiarazione né autorizzazione, mentre per i minori di 14 anni la legge stabilisce che:
 
  • se viaggia con i genitori (anche uno soltanto) ed entrambi i nomi dei genitori sono riportati sul passaporto del minore, non è necessaria una dichiarazione di accompagnamento.
  • se il genitore che accompagna non è menzionato sul passaporto del minore, al momento dell'espatrio il genitore deve poter dimostrare il rapporto di parentela attraverso, ad esempio, l'esibizione dello stato di famiglia o dell'estratto di nascita del bambino.
  • se il minore viaggia con accompagnatori diversi dai genitori (ad esempio nonni) devono essere autorizzati dai genitori con una dichiarazione di assenso.
 
Vi invitiamo a fare riferimento alla Questura per ogni approfondimento.

Scegliamo sistemazioni pulite e decorose. In base alla destinazione potremmo utilizzare hotel oppure guesthouse più semplici e caratteristiche. In alcune destinazioni potrebbero essere previsti pernottamenti in campi tendati attrezzati (es. Giordania, Marocco, Oman…). E' bene tenere sempre presente che gli standard alberghieri variano a seconda delle destinazioni, dunque è sempre richiesto spirito di adattamento.

Nel programma di viaggio di ogni itinerario sono indicati i dettagli delle strutture previste per la specifica destinazione.

A seconda dell’itinerario, le strutture incluse nella quota di viaggio potrebbero essere tutte oppure solo alcune. Le strutture non incluse vengono prenotate dal/la Vagabondo/a Doc prima della partenze e vengono pagate con la cassa comune.

Cerchiamo sempre di offrire soluzioni in doppia, tripla o quadrupla a seconda del numero dei componenti della famiglia, in modo da alloggiare ogni famiglia in una unica camera.

Tuttavia, alle volte le camere triple o quadruple potrebbero non essere disponibili e potrebbe essere necessario suddividersi in due camere o, quando possibile, richiedere l’aggiunta di letti extra inseriti in una camera doppia o l’utilizzo di divani letto.

Se viaggia con la famiglia al seguito, potrà condividere la camera con i propri familiari.

Se viaggia da solo/a e non ci sono altri partecipanti con cui poter condividere una camera, sarà prevista una camera singola.

Il volo aereo compreso di tasse aeroportuali è sempre incluso in tutte le quote di viaggio di Vagabondo. A seconda della destinazione includiamo il bagaglio da stiva o il solo bagaglio a mano.

I dettagli delle inclusioni sono sempre riportati nella pagina di ogni itinerario di viaggio.

Sì. La cassa comune rappresenta una stima dei costi che si sosterranno durante il viaggio per tutto ciò che non è già incluso nella quota, come pasti, ingressi a siti e musei, trasporti in loco ecc.

Le spese di cassa comune vanno quindi considerate anche per i minori, tenendo in conto che in molte località i bambini e ragazzi in base alle età godono di sconti e agevolazioni e quindi l’importo può essere in molti casi inferiore rispetto a quello da noi stimato, che si basa su partecipanti adulti.

 Gli itinerari family attualmente attivi sono raccolti tutti QUI, ma altri ne verranno aggiunti prossimamente!

Non hai trovato quello che cerchi o hai un viaggio nel cassetto che vorresti fare con la tua famiglia? Faccelo sapere scrivendoci a [email protected].
Non riusciremo a realizzare tutte le richieste (non subito, per lo meno) ma faremo del nostro meglio per proporre proprio i viaggi che desiderate fare!

Spesso è la problematica più importante e che capiamo molto bene: “Vorrei iscrivermi a quel viaggio, ma solo se ci sono altri bambini di modo che mio figlio possa fare amicizia”.

Noi vi suggeriamo di scrivere sul forum del viaggio a cui siete interessati e vedere se altre famiglie o altri genitori sono interessati, oppure semplicemente iscrivervi e attendere che altri giovani viaggiatori si uniscano.

In ultimo, vi suggeriamo di dare un’occhiata agli Eventi di Vagabondo in giro per l’Italia, dove conoscere altri viaggiatori e famiglie con cui poter condividere future esperienze di viaggio!

Viaggia con noi

Iscriviti gratuitamente. Conosci i tuoi compagni di viaggio prima della partenza.

Viaggia con noi in tutto il mondo.