Gruppo Praga Fly and Drink - Partenza del 2016-04-24

Praga Fly and Drink



  • Prezzo base: 450
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 24 Aprile 2016
  • Ritorno: 27 Aprile 2016
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: paolo-ranz   

Paolo è un ragazzo di 50 anni (e qualcosa) che viaggia da ormai più di 30. Ha iniziato tanti anni fa ad andare in giro per l'Europa e poi, alla fine del liceo, andando a trovare suo fratello che viveva in Canada, ha cominciato ad avere "la malattia" di voler vedere e conoscere le altre culture che popolano il mondo. Finita la Laurea in Medicina ha continuato a viaggiare toccando tutti i continenti. Se vi servono informazioni su qualsiasi luogo nel globo, chiedete a Paolo, sicuramente ci è già stato, e se non c'è già stato si starà preparando per andarci.

Iscritti/posti:

VIAGGIO COMPLETO

Questo è il forum del viaggio Praga fly and Drink del 24 aprile 2016.

Con il Vagabondo DOC Paolo Paolo59

imagePaolo è un ragazzo di 50 anni che viaggia da ormai piu' di 30. Ha iniziato tanti anni fa ad andare in giro per l'Europa e poi, alla fine del Liceo, andando a trovare suo fratello che viveva in Canada, ha cominciato ad avere "la malattia" di voler vedere e conoscere le altre culture che popolano il mondo. Finita la Laurea in Medicina ha continuato a viaggiare toccando tutti i continenti. Se vi servono informazioni su qualsiasi luogo nel globo, chiedete a Paolo, sicuramente ci è già stato, e se non c'è già stato si starà preparando per andarci! 

Iscritti 

Marilena marylin50 - da Roma - cerca compagna di stanza
Lidia LidiaM - da Milano - in singola
Marino marinodad - da Venezia - cerca compagno di stanzaElvira Vivigeo - da Venezia - cerca compagna di stanza Nicoletta - da Roma - cerca compagna di stanzaElisa - da Roma - cerca compagna di stanza
Simona simo2481 - da Milano - con MarcoMarco panz - da Milano - con SimonaFrancesco - da Roma - in singola
Annamaria - da Roma - cerca compagna di stanza
 Il Vagabondo Doc Paolo - Da Milano - cerca compagno di stanza

Quota

500 euro
(chi si è iscritto entro il 10 marzo ha pagato 450 euro)

***supplemento di 50 euro per chi parte da Roma e si iscrive dal 15 marzo***

Piano voli indicativo

DA MILANO
ANDATA - domenica 24 apr 2016
EZY2581    
11:30    MXP Milano Malpensa        1h 30min
13:00    PRG Praga   
RITORNO - mercoledì 27 apr 2016
EZY2586    
21:55    PRG Praga        1h 25min
23:20    MXP Milano Malpensa

DA ROMA
ANDATA - domenica 24 apr 2016
VY6160
13:00    FCO Roma Fiumicino        2h 10min
15:10    PRG Praga   
RITORNO - mercoledì 27 apr 2016
VY6161
15:45    PRG Praga        1h 45min
17:30    FCO Roma Fiumicino

DA VENEZIA
ANDATA - domenica 24 apr 2016
W62698    
12:50    TSF Venezia Treviso Sant'Angelo        1h 20min
14:10    PRG Praga   
RITORNO - mercoledì 27 apr 2016
W62697    
11:00    PRG Praga        1h 20min
12:20    TSF Venezia Treviso Sant'Angelo

Hotel

Hotel GEO ***
Perunova 16, Prague, 13000

Camere doppie + 1 tripla con letti singoli
Colazione inclusa

Programma

Giorno 1: Italia - PragaSi parte da Roma o Milano al mattino. Arrivati all'aeroporto di Praga raggiungiamo l'albergo, ci lasciamo i bagagli e subito via verso il centro di Praga. Sin dal Medioevo dicono che Praga sia la città storica più bella del mondo, tanto che veniva già chiamata il sogno in pietra, la città d’oro. Noi cominciamo dalla Rive Droite: il punto di partenza non può che essere Piazza Starometzka con il suo Orologio Astronomico, che pare sia l'orologio da torre medievale più antico in assoluto.

A due passi dalla piazza, l’affascinante Quartiere ebraico – ci andiamo di venerdì perché sabato troveremmo tutto chiuso - avvolto, e come potrebbe non essere, da molte leggende.

Tra la Piazza Starometzka e il mitico Ponte Carlo, si estende la Praga Liberty di Mucha, la Praga dei 1000 concerti nelle Chiese, la Praga vivace e contemporanea (la Casa Danzante creata da Gehry è solo l’esempio più conosciuto), la Praga del vin brulé con salsiccia venduto per strada, dei cristalli di Boemia, di Kafka, dei locali notturni sul fiume, o di quelli su Piazza Venceslao... Una città che puoi visitare 1000 volte e ogni volta saprà stupirti in modo nuovo.

Naturalmente ci sarà spazio anche per le birre. Per cominciare qualche indirizzo classico: U Fleků, con le sue 9 sale medievali e la sua inconfondibile birra scura, Pivovarský dům o il birrificio di Smíchov “Staropramen”, birrerie-birrifici in cui il "pane liquido” viene prodotto direttamente nelle botti di rame.

Giorno 2: Praga 
Dall’altra parte del fiume ci aspetta il monumentale Castello di Praga con la sua silhouette rappresentativa della città, simbolo delle terre ceche, residenza di governatori boemi e, secondo il Guinness dei Primati, il più grande castello medievale del mondo. È un luogo assolutamente da non perdere, anche se personalmente sono sempre rimasto affascinato dalla magia del Vicolo d’Oro, giusto dietro il Castello. Fu il Re Rodolfo II, per la sua brama d'oro, a invitare a Praga alchimisti stranieri, perché gli producessero questo metallo prezioso. Nonostante ormai sia invaso dai turisti, il vicolo non ha perduto la sua misteriosa atmosfera, che ancora attira artisti desiderosi di viverci. Lo stesso Franz Kafka, scrisse in una delle casette del Vicolo d’Oro la sua raccolta di racconti chiamata "Il medico di campagna".

Scendendo dal Castello, ci inoltreremo nel quartiere più affascinante di Praga: Mala Strana. In Ceco Malà Strana significa "Parte Piccola" ed è il nome con cui venne identificata questa parte della città quando nel 1300 gli abitanti si trasferirono a Nove Mesto, la Città Nuova. Il quartiere conserva un aspetto barocco e rinascimentale, che l'ha reso un angolo al di fuori del tempo. Non ci sono auto, i turisti raramente arrivano negli angoli più nascosti e di sera il quartiere assume un aspetto magico, quasi irreale. Non mancano i posti da visitare: il Palazzo Wallenstein, Palazzo Liechtenstein, la Via Nerudova, forse la via più bella di tutta Praga, la piccola isola di Kampe, fino ad arrivare al Ponte Carlo, vera calamita di chiunque si trovi a girare per Praga.

E le birre? Tranquilli, non ce le siamo dimenticate. Alle 18, infatti, al Pivovarský Klub, uno dei nuovi templi della birra ceca, ci attende Evan Rail, scrittore americano, vive a Praga ed è un esperto di birre. Ci farà degustare e scoprire 6 birre artigianali ceche sconosciute in Italia. 

 

Giorno 3: Praga e dintorniI posti da visitare a Praga non mancano di certo: la rocca di Vyserad, il Palazzo di Troja, ma se vogliamo essere originale, proporrei di andare a vedere la Torre Eiffel!No, non siamo impazziti... ma proprio sopra Malà Strana c'è la Collina di Petrin, da cui si gode una magnifica vista sul quartiere e su buona parte di Praga. Qui è stata posizionata la riproduzione in miniatura della Tour Eiffel. Venne costruita in occasione dell'Esposizione Giubilare del 1891. E se ci sono troppi turisti in città, nel pomeriggio ce ne andiamo in campagna (ci spostiamo in bus o treno). Possiamo andare a vedere il castello di Karlstejn oppure la bella cittadina di kutna hora, che è la città d'arte più visitata della Boemia e patrimonio UNESCO. Oppure se avete ancora voglia di birra si può andare a Chyne a vedere la Pivovarsky Dvur, il primo microbirrificio artigianale della Repubblica Ceca.  Giorno 4: Praga - Italia
L’ultimo giorno non può che essere dedicato a fare tutto ciò che avremmo voluto fare nei giorni precedenti e non ci siamo riusciti. Naturalmente ci sarà anche spazio per visitare – l’Art Nouveau di Praga, ad esempio – o un giro in battello sulla Moldava, Palazzo Scwarzenberg, il Santuario di Loreto.... e l’elenco potrebbe continuare ancora a lungo.Quel che è certo è che prima di andare via, un’ultima Pils per brindare a una Città Magica come Praga non ce la faremo mancare...

 

La quote comprendono:

- volo a/r solo bagaglio a mano (10 kg, un solo collo)
- tasse aeroportuali 
- pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- assicurazione sanitaria e bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC. 

Le quote non comprendono:

- i pasti. Fatevi guidare dal nostro Vagabondo Doc per le taverne e le birrerie.
- trasporti locali
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (per chi lo vuole con supplemento in base alle tariffe della compagnia aerea).
- tassa di soggiorno da pagare direttamente in hotel (generalmente circa 2 euro totali a persona)- polizza annullamento (opzionale, da richiedere al momento della conferma) Per queste spese è prevista una Cassa Comune di 200 euro.

 




Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao...

sono molto contento di ritornare per la 5 volta in questa bellissima città che mi ha sempre dato molte emozioni ...

fare una passeggiata sul ponte Carlo, soprattutto di sera con meno gente...sembra di essere tornati nel Medioevo ;)

bersi una buona birra in una delle varie birrerie storiche è una cosa che faremo sicuramente...*drinks*

Ora aspettiamo che si aggiunga qualcuno/a per confermare il viaggio

Paolo

 

Mar, 02/09/2016 - 12:01 Collegamento permanente

 sono Marino; da settembre avevamo con altri vagabondi pensato a questo viaggio, un po per ritrovarci come gruppo e anche per scoprire questa affascinante citta, sia dal profilo culturale e architettonico ,con un periodo storico di circa mille anni. ma anche il vedere la citta nelle sue sfacettature quotidiane compresi ristorantini tipici, birrerie,ecc...  E con chi visitarla se non con Paolo Ranzino un vaga  DOC con anni di esperienza e che ha visitato Praga altre 5 volte ?!!!

per cuì spero che il gruppo sia numeroso.

Mar, 02/09/2016 - 21:46 Collegamento permanente

Ci sono anch'io *yahoo* la sera del 24 offro a tutti il primo giro di birra... è il mio compleanno!!! *drinks*

quale miglior regalo di un viaggio a Praga?!? 

Ven, 02/12/2016 - 10:31 Collegamento permanente

Bene...

siamo a 3 iscritti  e manca poco alla conferma del viaggio in una delle più belle capitali d'Europa...

vediamo chi è il prossimo o la prossima ;)

Ven, 02/26/2016 - 22:20 Collegamento permanente

Ciao..."Vivigeo"...

basta che clicchi in alto a dx dove c'è scritto PRENOTAMI e ti apparirà un modulo da compilare che poi invierai automaticamente

dai che siamo un bel gruppetto ;)

Ven, 03/04/2016 - 19:57 Collegamento permanente

Compilato, verificato dettagli, fatto!!! Io però partirei da Venezia o Marco Polo o Treviso ma ho visto che c'è questa possibilità. Che bello! il mio primo viaggio vagabondo. E all'Est. Bene! Piacere Elvira

Ven, 03/04/2016 - 22:22 Collegamento permanente

e quindi son qui che leggo studio e c erco di ritrovare i libri che ho letto secoli fa di hrabal. Son proprio contenta di vedere Praga. Voi? 

Lun, 03/07/2016 - 18:04 Collegamento permanente

ciao ...lo staff ha provveduto a comunicarci l'hotel che vedete sotto l'operativo voli

e devo dire che la posizione è buona per raggiungere il centro anche a piedi...ed è vicinissimo alla fermata della linea verde della metro che useremo dall'aeroporto

grazie staff ;)

Mer, 03/09/2016 - 11:06 Collegamento permanente

ciao a tutti, dovremmo esser riusciti a prenotare ora il viaggio... non vediamo l'ora di partire... è il nostro primo viaggio con vagabondo...

Marco e  Simona,,

Mar, 03/15/2016 - 13:26 Collegamento permanente

Ciao...

cominciamo a pensare seriamente al viaggio...se per caso c'è qualcuna/o che ha problemi di alimentazione me lo dica opp me lo scriva via mail...usando la possibilità che offre Vagabondo cliccando su "scrivi"....:si:

Curiosità:

Lo sapevate che...:

 - la zolletta di zucchero fu inventata nella città ceca di Dacice nel 1843.

- il Castello di Praga, con i suoi tre cortili ed i suoi magnifici edifici copre un’area di oltre 7 ettari, e per questo è tra i castelli del mondo, il più vasto.
- la Repubblica Ceca è uno dei paesi con la più alta densità di castelli al mondo.
- i cechi sono la popolazione numero uno al mondo per il consumo di birra pro capite (160 litri) e bevono birra almeno dal 900 a.C.

;)

Sab, 03/19/2016 - 13:08 Collegamento permanente

Sapete perchè a Praga esistono per ogni casa, tutt'oggi, ben 2 numeri civici distinti, uno rosso ed uno blu?

La maggior parte degli edifici ha un doppio numero civico:

quelli su fondo blu indicano la posizione dell'edificio lungo la via e sono disposti in ordine sequenziale, con i numeri pari su un lato della strada e i dispari sull'altro;

i numeri su fondo rosso indicano invece  la posizione dell'edificio nel quartiere sulla base del vecchio sistema di numerazione delle case, per cui di solito il numero non ha alcuna relazione con quelli degli edifici vicini.

;)

Sab, 03/19/2016 - 13:10 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 450
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 24 Aprile 2016
  • Ritorno: 27 Aprile 2016
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI