dall'italia all'india via terra

Scritto il 29 Gen 2014 da:
Card image cap

nefer  

Ultimo accesso:




Salve a tutti mi è venuto la voglia di arrivare in India via terra, cercando di fare il viaggio di andata diverso dal ritorno in modo tale da vedere anche Cina e Mongolia.

vorrei usare treno, bus e quant'altro mi faccia star vicino al modo di vivere degli abitanti sentendomi parte di loro.

qualcuno ha consigli o esperienze da scrivermi, anche solo di tratta dei treni e permessi..

vi ringrazio ciao a tutti

Risposte



Risposte

bell'impresa!
è facile arrivare fino a Teheran con vari treni, il trans Balkan express da Belgrado a Istanbul e poi il trans Asia Express da Istanbul a Teheran, poi da lì credo che le cose si complchino un pochino, per l'attraversamento de Pakistan e il passaggio in India che potrebbe essere poco agevole data la tensione tra i due paesi..
 

Mer, 01/29/2014 - 18:10 Collegamento permanente

grazie di aver risposto, che dici se da teheran svolto in su per Turkmenistan e uzbekistan e ricalo in punjab? sarà più facile. e dall'Italia a Belgrado esiste un'altra linea simile al balkan express?

te che giri hai fatto via terra, così magari mi puoi dare qualche consiglio, io un viaggio del genere l'ho fatto diversi anni fa in messico e mi sono integrato bene con la gente del posto, mangiando ed abitando anche con loro e mi è rimasto nel cuore, ma ora sono un po' arrugginito e in più non conosco il modo di ragionare del popolo d'oriente.

ciao grazie ancora

Gio, 01/30/2014 - 13:22 Collegamento permanente

Dall'Italia su Belgrado non ci sono treni.

La cosa più semplice è viaggiare da Zurigo o da Budapest, ma personalmente ti consiglio Budapest.

Peraltro esisteva prima (molto prima) un collegamento ferroviario diretto da Roma per Budepest, con bellissime carozze dirette addirittura a Mosca !

Ora se vuoi andare a Budapest la cosa più semplice è passare da Vienna ed a questo proposito c'è un treno notturno interessante da Livorno appunto a Vienna.

Per esperienza diretta evita il Punjab, dove nei fatti c'è uno stato permanente di guerra tra India e Pakistan.

Io farei dal Astana andrei a Omsk e da lì prenderei la Transiberiana (viaggio bellissimo) sino a Irkutsk e da lì la linea transmongola sino a Ulaanbaataar oppure la transmanciuriana sino a Pechino.

Non hai che l'imbarazzo della scelta.

Buon viaggio

Mar, 02/11/2014 - 11:27 Collegamento permanente

comunque per cercare itinerari in treno in europa ti consiglio il sito delle ferrovie tedesche  http://www.bahn.com/i/view/ITA/it/index.shtml

Mar, 02/11/2014 - 13:20 Collegamento permanente

Cian Nefer, come va? io sto cercando compagni di viaggio per andare in india con i mezzi vorrei partire a meta agosto e arrivare vicino calcutta l'ultima settimana di settembre, quindi diciamo un mese e una settimana di viaggio.

Fammi sapere se sei partito come è andata o se ancora vuoi partire e ti va di aggregarti!!!

:)

achi

Mar, 04/29/2014 - 15:32 Collegamento permanente
The hobo

ciao a tutti, voglio partire per l'India entro la fine dell'estate....mi piacerebbe parlare con voi per scambiarci le idee di viaggio e magari partire insieme!!!

Dom, 05/18/2014 - 00:45 Collegamento permanente

Mi ha sempre ispirata l'idea di un viaggio del genere a piedi o con qualsiasi altro mezzo di trasporto, purché economico.. Non credo però sia un'impresa facile! Tutti questi giri in treno quanto ti verrebbero a costare?

Gio, 05/22/2014 - 15:43 Collegamento permanente

l'india rimane il mio sogno. se poi si aggiunge di arrivarci alla terzani, ancora meglio. ma quest'anno la vedo dura nel coronare questo sogno. posso solo dire che vi invidio e vi augro un buon viaggio

 

Lun, 06/23/2014 - 23:54 Collegamento permanente

probabilmente fuori tempo massimo ma ecco alcune info a spot su visti e passaggi:

PASSAGGIO A NORD

Italia - Teheran non ci sono problemi, visto a Milano o Roma

Turkmenistan: ambasciata non presente in Italia ma solo a Parigi e Vienna ergo costi folli di agenzia per il visto. Opzione A: cercare in internet una visa virtual machine sapendo che è una lotteria, a volte il visto viene rifiutato. (eravamo in tre, due ok io rifiutato)

Opzione B: richiesta visto presso l'ambasciata turkmena di Teheran e ritiro 8/10 giorni (verificare tempistica) dopo presso il consolato turkmeno di  Mashhad quasi al confine con il Turkmenistan

Uzbekistan Kazakhstan Kirghizistan (da richiedere presso ambasciata kazaka): visto non problematico presso le ambasciate a Roma.

Dal Tajikistan  dubito fortemente il passaggio in Cina (sarebbe in qualche valico del Pamir). La via più facile è  Almaty(kazahkstan) - Urumqi  (Cina) in 24h di sleeping bus. Dal Kirghizistan molto affascinante ma più complicato è il passo che porta a Kashgar (Cina) dove il passaggio con mezzi pubblici è decisamente più avventuroso.

Dalla Cina all'India l'unico modo è via Tibet - Nepal (con il problema di come girare liberamete in Tibet senza tour operator, vericare aggiornamenti della normativa)

 

PASSAGGIO A SUD

Italia - Teheran non ci sono problemi, visto a Milano o Roma

i problemi nascono nel passaggio via terra tra  Iran e Pakistan - (visto a Milano o Roma)  con solo un punto di passaggio aperto a Taftan  e tra Pakistan e India (frontiera vicino a Lahore). Con questo tipo di  itinerario la concessione del visto turistico da parte  Pakistan è fortemente condizionato dalla stabilità politica della regione.

Nello

 

Mar, 07/22/2014 - 18:15 Collegamento permanente