6 MESI IN ASIA ZAINO IN SPALLA

Scritto il 27 Ott 2014 da:


Dati essenziali

  • Dove si va (nazioni)?
  • Quando si parte?
  • Quanto è vincolante la data?
    Le mie vacanze sono queste, non possono cambiare


Cerco compagni per un tostissimo viaggio di 6 mesi in Asia, partenza a marzo ritorno a settembre 2015.
Paesi attraversati: India, Nepal, Tibet, Cina, Vietnam, Laos, Cambogia, Thailandia, Malesia, Singapore e Indonesia.
Questo è un viaggio indipendente a budget minimo e con spostamenti solo con mezzi pubblici.
In Nepal ho intenzione di fare trekking ma non userò guide e portatori, voi però sarete liberi di scegliere come preferite.
Io ho già prenotato i voli e le date sono già fissate, non mi è quindi possibile spostare o rimandare niente.
Ci si può aggregare e lasciare in qualsiasi parte del viaggio, massima libertà e indipendenza, nello stesso modo se non ci troviamo d'accordo amici come prima e ognuno per la sua strada.
Non si fa cassa comune, ognuno provvede alle sue spese da solo, massima libertà di scelta in tutto e per tutto, così come massima libertà per il percorso, se ci piacciono posti differenti ognuno va dove vuole e ci si può ritrovare dopo quache giorno o settimana.
Cerco persone che non abbiano l'assillo di voler vedere tutto in 5 secondi ma anche che non si fermino a fotografare ogni singolo sasso e che non vadano in crisi di nervi quando avremo problemi e imprevisti, detto questo la ricerca è aperta a persone di ogni età e sesso, l'unica cortesia che chiedo è sapere se siete russatori cronici in modo di evitare la condivisione di una stanza, per tutto il resto ognuno sarà libero di fare quello che vuole.
Il budget previsto esclusi i voli e i visti dovrebbe rimanere entro i 3000 euro, in pratica una media di 15 euro al giorno per chi affronta il viaggio in massima economia, chi vuole concedersi il lusso di sistemazioni e pasti migliori spenderà di più.
Visti: prima della partenza necessario solo quello per l'India, tutti gli altri si posso fare in loco ad eccezione di quello del Vietnam che andrà fatto in Cina.
Se avete voglia di un viaggio realmente avventuroso e che ricorderete per tutta la vita fatevi sentire.

Risposte



Risposte

Non sono interessato te lo dico subito, per motivi che non sto qui a spiegare (vari) però volevo dirti che a me questo sembra il modo giusto di affrontare certi viaggi, sono anni che prediligo la vera indipendenza e questa a volte è strettamente legata alla solitudine, questo, prendere e lasciare lo trovo l'unico compromesso possibile per mantenere la propria autonomia e indipendenza e condividere strada facendo quello che si ritiene si possa fare insieme, ovviamente sono d'accordo anche sull'elasticità dei tempi ma quello bisogna ammetterlo è un privilegio di pochi, io adesso lo ho e posso permettermi di fare quello che normalmente si fa in 15 giorni in 2 mesi, non amo inanellare mete (sono stato, qua, sono stato là) e sono convinto che ritornare a volte anche in posti già visti ce li faccia godere ancora meglio

 

Mer, 10/29/2014 - 16:02 Collegamento permanente
grouchy

Grazie per il sostegno Guido.

Condivido quello che hai scritto e posso anche dirti che ho messo questo annuncio quasi certo che nessuno vorrà aggregarsi, un viaggio del genere forse è troppo avventuroso per l'utente tipico di questi siti e 6 mesi fuori sono troppi per la maggioranza degli italiani...

Ma ormai sono tanti anni che viaggio per il mondo in questo modo e sono abituato così...

Comunque se anche dovessi partire da solo non sarà certo un problema, di solito trovo sempre gente strada facendo, negli ostelli è facile fare amicizie e trovare compagni di viaggio occasionali, a volte anche in bus o i treno si trova qualcuno con cui fare un po' di strada assieme...

E nonostante tutto se uno sta bene con se stesso vale il detto: meglio soli che male accompagnati!

Mer, 10/29/2014 - 20:31 Collegamento permanente
Carol
Staff  Staff

Ciao Grouchy,

in Thailandia e Cambogia ho incontrato un sacco di viaggiatori che facevano viaggi di più mesi, in più paesi. Quindi, come hai detto tu sarai in ottima compagnia!! :) Immagino che già lo saprai ma non puoi visitare il Tibet senza guida e gli stranieri non possono viaggiare sui mezzi pubblici. Credo questo sia importante, sopratutto per quanto riguarda il budget...

Per il resto buon viaggio!!! (con un pizzico di sana invidia :) )

 

Lun, 11/03/2014 - 17:35 Collegamento permanente
grouchy

Ciao Carol, grazie dell'interessamento ma sapevo già del Tibet, anche per ottenere il solo visto bisogna acquistare un pacchetto da un'agenzia accreditata.

Ho già diversi contatti di agenzie Nepalesi affidabili e la cosa buona è che i pacchetti da Kathmandu a Lhasa non costano molto.

Mar, 11/04/2014 - 12:27 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Che bello che ci siano ancora veri vagabondi in partenza!

Un grosso In bocca al Lupo anche da me. Mi raccomando, scrivici come va!

Aroundtheworld

------------

2 consigli anche da me:

Oltre al Tibet occhio anche al trekking in Nepal: in alcuni parchi non è permesso andare da soli e ti serve un trekking permit che va richiesto prima.

In Cina penso che sicuramente visiterai lo Yunnan, ma cerca di andare anche in Sichuan, che è meraviglioso.

Occhio alle frontiere via terra in Indocina perchè in alcune c'è la possibilità di fare i visti e in altre no. E le regole cambiano di anno in anno.

La strada da Kathmandù al confine col Tibet (che è l'unica!) è ancora chiusa per una frana. Noi i vagabondi li facciamo attualmente passare in elicottero, ma è una soluzione un po' costosetta. E' possibile però aggirare la frana facendo un trekking.

Mar, 11/04/2014 - 13:00 Collegamento permanente

beh, forse qualcuno potrebbe esserci :-)

Io ho appena chiesto una pausa dal lavoro: se tutto va bene sarà proprio da marzo a settembre e stavo proprio pensando di cominciare con un viaggio in Asia, "un viaggio indipendente a budget minimo e con spostamenti solo con mezzi pubblici", come hai scritto tu. Anch'io viaggio da sola, ma se si può condividere qualche pezzo di viaggio ne sono contenta.

Io in Asia penso di stare per un periodo molto più breve di te (perché poi vorrei fare altre cose), limitandomi a penisola indocinese ed eventualmente Indonesia. Le mie date e i miei programmi non sono ancora definiti, ma se vuoi anticiparmi un tuo programma di massima (almeno gli spostamenti principali), vediamo se in qualche modo si può conbinare. Se preferisci scrivimi in un messaggio privato.

Ciao, a presto!

Mer, 11/05/2014 - 00:29 Collegamento permanente
grouchy

Ciao Sarita, grazie delle informazioni, un viaggio del genere va preparato molto bene e mi tengo sempre aggiornato sulle regole e le procedure dei vari posti, per il trekking in Nepal so già tutto ma non sapevo della strada franata, sarà stato il monsone... Si spera che a primavera del prossimo anno l'abbiano ripristinata.

Ciao ci74, lieto che il viaggio ti interessi, un programma di massima ce l'ho ma è talmente vasto e le variabili in gioco talmente elevate che dirti quando sarò in indocina è un po' difficile...

L'incognita principale è quanto tempo passerò in Nepal a fare trekking, potrebbe essere un mese come due, tutto dipenderà da quanto mi fermerò lì.

Di certo ho solo la data di partenza e di rientro e le città di partenza e arrivo che sono rispettivamente il 21 marzo a New Delhi e il 6 settembre da Jakarta.

Ti mando un messaggio privato con la mia mail.

Mer, 11/05/2014 - 12:16 Collegamento permanente

In risposta a di grouchy

caspita! questo non è un viaggio..è mooolto di più!

dipende come sarà il mio (molto) prossimo destino lavorativo...e se andrà in una certa direzione..quasi quasi....

di dove siete? potete anche scrivermi in privato

ciao

dave

Mar, 12/02/2014 - 15:46 Collegamento permanente
grouchy

Ciao GG, in un viaggio così lungo e che copre un territorio così vasto è praticamente impossibile evitare il monsone da qualche parte...

Ho fatto la scelta di partire a fine marzo proprio per evitare l'inverno e il monsone in Nepal dove ho intenzione di fare un bel po' di trekking, il monsone in Nepal comincia a giugno e finisce a settembre, poi episodi eccezionali possono sempre capitare ma almeno per la prima parte del viaggio dovrei riuscire ad evitare le grandi piogge.

Purtroppo quando arrivero in indocina la situazione sarà completamente diversa e sarà difficile evitare un bel po' d'acqua.

Malesia e Indonesia poi hanno addirittura due stagioni monsoniche...

Gio, 11/27/2014 - 20:42 Collegamento permanente

 

caspita! questo non è un viaggio..è mooolto di più!

dipende come sarà il mio (molto) prossimo destino lavorativo...e se andrà in una certa direzione..quasi quasi....

di dove siete? potete anche scrivermi in privato

ciao

dave:si:

Mar, 12/02/2014 - 15:47 Collegamento permanente
grouchy

Ciao Dave, io parto a marzo, da ora al prossimo anno immagino che avrai modo di definire il tuo futuro lavorativo.

Se vorrai fare un po' di strada insieme a me sarai il benvenuto.

Mer, 12/03/2014 - 20:39 Collegamento permanente
grouchy

Quando ho postato questo annuncio pensavo che il testo fosse abbastanza chiaro e che tutti quelli che non avrei mai voluto come compagni di viaggio avessero desistito anche solo leggendo l'annuncio...
E invece nonostante tutto mi arrivano richieste da parte di persone assolutamente non in linea alla mia idea.

In tanti mi chiedete se è possibile accorciare la durata degli spostamenti perchè avete poco tempo...
Ho ho detto fin da subito che mi sposterò nel modo più economico possibile, tutte le tratte verranno fatte via terra e sempre con il mezzo più economico, fare tratte in aereo oltre a sballare il budget non permette di immergersi nei paesaggi stupendi che invece si possono godere dal finestrino di un bus o di un treno.
Non mi chiedete quindi di poter fare mezzo viaggio in aereo, io starò via 6 mesi, non sono certo 10 o 15 ore di bus a farmi scombinare il viaggio...
 
Sempre sullo stesso argomento mi chiedete di dirvi dove sarò il giorno "X" perchè vi piacerebbe vedere quel posto o quello stato, eccetto la parte iniziale è per me impossibile dirvi il 10 maggio sarò qui o il 1 giugno sarò la...
Le variabili sono troppe per potervi dare una certezza, vi posso dare un indicazione di massima ma gli scostamenti possono essere anche di settimane...
E a proposito della prima parte del viaggio, l'India, sarà molto breve e sbrigativa, la permanenza in questo stato dovrebbe durare circa due settimane e l'itinerario comprende solo Delhi, le città del Rajastan più interessanti, Amritsar, Agra e Varanasi.

C'è poi la richiesta di attività per me non interessanti: non sono interessato, per esempio, a nessun tipo di religione, spiritualità, meditazione, filosofia di vita alternativa ecc.
Se siete interessati ad approfondire questi argomenti buon per voi, va da se che non abbiamo la stessa visione del mondo e quindi anche viaggiare insieme non sarà possibile, io rispetto le vostre idee ma anche voi rispettate la mia scelta di dare la priorità ad altro in questo viaggio.

Comprendo che sentirsi rifiutati non sia bello, ma cercate anche di capire che se non andiamo d'accordo viaggiare insieme non sarà piacevole.
Sempre per questa ragione non accetterò mai compagni di viaggio che non abbiano il giusto spirito e l'indipendenza per cavarsela da soli, l'ho scritto chiaramente: se c'è qualcosa che non va ognuno per la sua strada e amici come prima, non starò certo a preoccuparmi del vostro destino se nel tal posto deciderò di andare da solo, non sono un babysitter e non sono il vostro tutore, se non siete in grado di proseguire con le vostre gambe in qualsiasi momento non pensate nemmeno di volervi aggregare a me.
Insomma se volete venire come me dovete avere la mia stessa idea di viaggio e se c'è qualcosa che non va dovete essere pronti in qualsiasi momento a proseguire da soli, se anche solo questo pensiero vi spaventa allora non siete fatti per affrontare un viaggio del genere.

Scusate lo sfogo ma ultimamente sono stato contattato da un sacco di persone che non hanno capito lo spirito di questo viaggio o non hanno idea di cosa significhi realmente fare un viaggio del genere, alcune poi sono state così fastidiosamente insistenti da spingermi a scrivere questo post.

Gio, 01/15/2015 - 10:30 Collegamento permanente

In bocca al lupo per il tuo viaggio. Se avessi il tempo a disposizione lo farei sicuramente. Ci vuole passione, ma anche un po' di coraggio per fare queste lunghi viaggi. :)

Ven, 01/16/2015 - 20:09 Collegamento permanente