California on the road

Paesi visitati Tipo di Viaggio
California, Usa, Nevada, Arizona Viaggi di Gruppo, Viaggi On The Road

L’On The Road per eccellenza, uno dei viaggi in strada più belli al mondo, un simbolo di libertà e avventura come insegna la Beat Generation: siete pronti a vivere il sogno Made in Usa?

image

 

California On The Road
Durata: 19 giorni

Costi:




Visto:

1980 euro a persona (quota base)
Supplemento per partenze luglio 100 euro 
Supplemento per partenze agosto e capodanno 300 euro

Cassa comune da aggiungere a quota base: da 850  o 1150 USD (dipende da che gruppo siete, vedi sotto) 

 

DOCUMENTI ED ISTRUZIONI PER INGRESSO NEGLI USA

Trasporti:

Auto a nolo guidate dal Vagabondo DOC e dai partecipanti.

I guidatori ufficiali delle auto devono essere in possesso della patente internazionale. Per questo viaggio sono consigliate due patenti internazionali per macchina.

INFORMAZIONI SULLA PATENTE INTERNAZIONALE 



Difficoltà:


ITINERARIO INTENSO. VIAGGIO AVVENTUROSO. RICHIESTO SPIRITO D'ADATTAMENTO.
Adatto a persone che amano stare in gruppo e condividere con i compagni di viaggio esperienze bellissime e intense, ore di macchina, imprevisti belli e brutti.

Note:


Da autunno ad inizio primavera l'itinerario varia perchè il Tioga Pass e Glacier Point Road vengono chiuse per neve.
Le date di chiusura variano di anno in anno ma vanno generalmente dalla metà/fine di ottobre a inizio/metà maggio. 
Nei periodi di chiusura di queste strade verrà seguito l'ITINERARIO INVERNALE.
 

 

Per informazioni scrivere a Staff@vagabondo.net o telefonare al 333 2675541.  

programmi qui sotto

  

Partenza e Ritorno Iscritti, Status, TL Note Prenotazioni Forum
Mer 20/2/2019
-
Dom 10/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Mer 13/3/2019
-
Dom 31/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Ven 19/4/2019
-
Dom 5/5/2019
3
Da confermare
Nat_Net

Con la vagabonda doc Natascia / Nat_Net. Iscritti un vagabondo, due vagabonde + la vagabonda doc. Età degli iscritti al momento dai 45 ai 52 anni.

- Prenotami!  Forum! 
Mer 15/5/2019
-
Dom 2/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Gio 30/5/2019
-
Lun 17/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Mer 19/6/2019
-
Dom 7/7/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Mer 10/7/2019
-
Dom 28/7/2019
1
Da confermare

Vagabondo doc da nominare. Iscritto un vagabondo di 26 anni

- Prenotami!  Forum! 
Mer 7/8/2019
-
Dom 25/8/2019
1
Da confermare

Vagabondo doc da nominare. Iscritta una vagabonda di 39 anni

- Prenotami!  Forum! 
Lun 12/8/2019
-
Ven 30/8/2019
0
Da confermare

GRUPPO UNDER 35

- Prenotami!
Gio 29/8/2019
-
Lun 16/9/2019
0
Da confermare
- Prenotami!

Pagine


Vagabondo viaggia senza inquinare

Da sapere Mi informo...

QUESTO VIAGGIO E' INTENSO E AVVENTUROSO, non va preso sottogamba.
E' un viaggio per persone attive che amano stare in gruppo e condividere tutte le avventure che si vivono girando gli USA in questo modalità on the road. Sia quelle belle, che quelle impreviste e più fastidiose.
E' un viaggio che richiede molte energie, si prevedono tantissime ore di guida e quidi tante ore in auto e numerose sveglie all'alba.
E’ un viaggio che percorre luoghi noti e spettacolari, ma non è una vacanza dal dolce far niente. E’ e resta un viaggio, con i pro e con i contro.

Questo viaggio prevede che si dorma in ambienti condivisi con gli altri componenti del gruppo.
Non è possibile invece avere camera singola. Data la natura di questo viaggio, dove si condivide tutto con i compagni di avventura, non prevediamo la possibilità di dormire in singola, anche perchè è una soluzione troppo costosa.

image

California On The Road

The Golden state ovvero tutto ciò che l’America puo’ offrire. Osannato, decantato, simbolo di libertà, di vita sana: ecco lo stato che maggiormente vanta alcune delle peculiarità che rendono gli Stati Uniti tanto ricercati dai viaggiatori. Dagli eccessi del Golden triangle di Los Angeles, ai surfisti della Big Sur, alla nebbia di San Francisco, dalla dannata Las Vegas, al monumentale Grand Canyon, al paesaggio Lunare della death Valley, agli alberi che sfiorano il cielo, alle colazioni accanto agli orsi bruni. Qui non ci si annoia per davvero.

image

 

Intinerario di viaggio estivo

   image

 IN BREVE

1 giorno: Italia - Las Vegas

2 giorno: Las Vegas - Valley of Fire

3 giorno: Las Vegas - Williams - Grand Canyon ( 450 km )

4 giorno: Grand Canyon - Monument Valley - Page ( 480 km)

5 giorno: Page - Bryce Canyon ( 240 km)
6 giorno: Bryce Canyon - Zion (120 km)
7 giorno: Zion – Death Valley (420 km)

8 giorno: Death Valley - Mono Lake (380 km)

9 giorno: Mono Lake - Yosemite National Park - Oakdale (450 km)

10 giorno: Oakdale  - San Francisco (150 km)

11 giorno: San Francisco

12 giorno: San Francisco - Monterey (200Km)

13 giorno: Monterey - Big Sur - Pfeiffe Beach - Santa Barbara (390 km)

14 giorno: Santa Barbara - Los Angeles (145 km)

15 giorno: Los Angeles

16 giorno: Los Angeles

17 giorno: Los Angeles - San Diego (190 km)

18 giorno: San Diego - Italia

19 giorno: arrivo in italia

 

PROGRAMMA 

 

1 giorno : Italia - Las Vegas

Si parte dall'Italia, uno scalo e siamo a Las Vegas. Sarà proprio questo il nostro primo impatto con la West Coast: Sin City, o meglio Las Vegas che ha preso il soprannome di “città del peccato”. Arriviamo e ritiriamo le auto in aeroporto. Saremo stanchi, ma una cena e una girata per la Strip Boulevard non ce la toglie nessuno.

Prima notte a Las Vegas.

________________________________________________

2 giorno: Las Vegas - Valley of Fire - Las Vegas

Oggi ci avventuriamo alla scoperta di un bellissimo parco naturale che si trova non lontano da Las Vegas: Valley of Fire State Park. Nota bene: attenti alle temperature, potrebbero essere simili a quelle della Death Valley ovvero bollenti! Nel pomeriggio torniamo a Las Vegas, il luogo definito del peccato e decisamente diverso dal solito. Ci immergiamo nel kitsch di questa città e iniziamo ad andare a vedere i casinò, le fontane di Bellagio, la strip Boulevard e i super mega alberghi giganteschi. Potremo anche tornare al tempo degli antichi romani o andare a Venezia, e poi Parigi e ancora NY, l’importante è non sperare nel minimalismo. Esploreremo quindi questa città che sorge nel pieno deserto del Nevada.
Seconda notte a Las Vegas.

 

image

________________________________________________

3 giorno: Las Vegas - Williams - Grand Canyon ( 450 km )

Da oggi la sveglia sarà gioia e dolore: squillerà molto presto (dolore), ma ci permetterà di vedere dei posti davvero unici al mondo. Si inizia a viaggiare in modo intenso fin da oggi. Iniziamo difatti con il percorrere i 350 km (4h di viaggio) che ci separano da Williams, piccola cittadina posizionata sulla strada madre (Route 66), considerata il Gate per il Grand Canyon, la nostra meta di oggi. Oltre che una posizione panoramica vanta alcune simpatiche ricostruzioni dei tempi del far west e il treno utilizzato per il film Polar Express.
Dopo pranzo ci muoveremo quindi verso il Grand Canyon per raggiungere una delle opere più grandiose della natura al mondo.

Notte nei pressi del Grand Canyon.

 

________________________________________________

4 giorno: Grand Canyon - Monument Valley - Page ( 480 km)

Sveglia notturna prima del sorgere del sole, mettiamo le valigie in auto e lasciamo l’hotel per andare al Mather Point dove potremmo ammirare il Grand Canyon all’alba! In un’insolita tranquillità.
La giornata sarà molto lunga ma saremo pienamente appagati dallo spettacolo della natura.
Poi si parte per il parco che negli ultimi anni ha fatto gridare alla meraviglia tutti i vagabondi che ci sono stati: la Monument Valley.
L’avete già vista nei film western degli ultimi novant’anni: un’immensa distesa di pinnacoli rocciosi rosso fuoco alti anche 400 metri. Quanto a noi, oggi attraversiamo in auto 17 miglia di paesaggio arido e meraviglioso che ci lascia senza fiato. I colori sono incredibili, si passa dal rosso intenso delle rocce al blu del cielo. Al tramonto uno dei punti panoramici migliori è il John Ford’s Point mentre all’alba è l’Artist Point. Un altro bel punto è il Gooseneck State Park, da dove si può osservare il fiume San Juan compiere una delle sue famose evoluzioni a serpentina.
Prendiamo poi le auto e proseguiamo verso Page, una piccola cittadina che fa da base per altre meraviglie naturali tra cui Horseshoe Bend e Antelope Canyon.
Notte a Page.

________________________________________________


5 giorno: Page – Bryce Canyon ( 240 km)

Stamattina ci attendono due delle formazioni naturali più fotografate negli USA: Horseshoe Bend e Antelope Canyon. Dopo esserci riempiti gli sguardi di stupore prendiamo le macchine e ci dirigiamo verso un altro parco che ci lascerà a bocca aperta: Bryce Canyon.
La strada ci porterà alla Grand Staircase, un anfiteatro naturale scavato nella roccia dall’erosione. Questo insieme di picchi e pinnacoli fa di Bryce Canyon uno dei parchi più amati degli USA. La sua unicità è data dai famosi “hoodoos” che sono tra le rocce più colorate della Terra. Passeremo per Inspiration Point che offre splendide viste su tutte le rotonde dell’anfiteatro, Rainbow e Sunset Point per poi arrivare al Natural Bridge, un arco naturale lungo 85 metri e alto 125. I suoi punti panoramici ci riempiranno la vista e sapranno appagarci per la lunga strada che ci aspetterà domani. Notte in una delle strutture vicine al parco.

 

________________________________________________

6 giorno: Bryce Canyon - Zion (110 km)

Nel cuore dello Zion National Park si trova il Zion Canyon, una delle bellezze naturali mozzafiato dello Utah. Scavate dalle acque del fiume Virgin e poi scolpite dal vento, piogge e ghiaccio, le sue pareti si innalzano fino a 600 metri creando dei panorami indimenticabili. Passeremo la nostra giornata immersi tra tornanti e splendidi paesaggi rossastri.
Notte  nei dintorni.

 

________________________________________________

7 giorno: Zion – Death Valley (420 km)

Oggi si parte presto per la Death Valley. Il viaggio è lungo, sono circa 420 km, ma abbiamo tutto il giorno e ci fermeremo un po’ lungo la strada.
Notte alla Death Valley. L'ideale è dormire al Junction Amargosa Hotel, uno storico hotel di cui la trascuratezza voluta (si dice infestato dai fantasmi) ne fa la sua particolarità oltre che a fianco c’è un teatro d’opera… solo quando lo vedete potete rendervene conto… Oppure (se non troviamo posto nel precedente) dormiamo a Shosone Village.

________________________________________________

8 giorno: Death Valley - Mono Lake (380 km)

Oggi è necessario svegliarsi prestissimo date le altissime temperature registrate in questa valle, ma l'alzataccia sarà ripagata dal paesaggio più incredibile che possiate vedere. Se siete abbastanza mattinieri l'alba in cima alla selvaggia Dante's View sarà un momento che vi ricorderete per sempre. Passiamo per Furnace creek, Zabriskie Point, Badwater Basin e Artistic Drive. Quando le temperature inizieranno a salire troppo prendiamo le nostre macchine e ripartiamo verso Yosemite National Park che visiteremo il giorno dopo.

Ci fermiamo a dormire nei pressi di Mono Lake. 

image


________________________________________________

9 giorno: Mono Lake - Yosemite National Park - Oakdale (450 km)

Oggi percorreremo una delle strade spettacolari che caratterizzano questa zona della California, il Tioga pass, ed entreremo finalmente nello Yosemite National Park. Un parco dai paesaggi mozzafiato che vi farà respirare l'aria fresca di montagna a distanza di solo un giorno dopo aver sopravvissuto ad uno dei posti più caldi al mondo! Vedremo il famoso Half Dome, Cathedral Rock, El Captain... Insomma sarà una giornata favolosa! Nel tardo pomeriggio lasciamo Yosemite e ci spostiamo verso Oakdale dove dormiremo.

________________________________________________

10 giorno: Oakdale  - San Francisco (150 km)

Stamattina si parte presto per San Francisco, una delle città più incredibili degli States, con il suo particolarissimo clima, con il suo incredibile ponte, con l’inquitante Alcatraz. E' una città dal sapore europeo e dal carattere americano.

San Francisco, famosa per il Golden Gate Bridge, è una città dove si respira libertà e cultura. Moltissimi i quartieri etnici dove assaporare la cucina di tutto il mondo e tante le sorprese che ci riserva. In tanti se ne innamorano perdutamente.


Notte a San Francisco.

________________________________________________

11 giorno: San Francisco

Oggi giornata libera a San Francisco! Gireremo in lungo e in largo la città e potremmo fare anche una gita ad Alcatraz, la famosa prigione (ormai in disuso) sulla piccola isola al centro della Baia di San Francisco. Solo cercate di deciderlo tutti insieme in tempo utile perchè serve prenotare e con buon anticipo. Di cose da fare a San Francisco ce ne sono davvero tante.

Altra notte a San Francisco

________________________________________________

12 giorno: San Francisco - Monterey (200Km)

Si lascia San Francisco stamane e si parte verso sud, passando vicino alla Silycon Valley. Buffo leggere i vari cartelli stradali con le indicazioni per Palo Alto, Mountain View, Stanford… luoghi mitici per noi della generazione di Facebook. Arriviamo a Monterey, che fu la prima capitale dello Stato della California tra il 1777 ed il 1849 e iniziamo a visitarla.

Si dorme a Monterey.

________________________________________________

13 giorno: Monterey - Big Sur - Pfeiffe Beach - Santa Barbara (390 km)

Oggi scendiamo ancora lungo la Pacific Coast Highway fino a Santa Barbara. Questa zona è stata definita il più grande incontro fra terra e acqua di tutto il creato, la costa frastagliata e selvaggia meglio nota come Big Sur e la sua splendida Pfeiffer Beach. Ma non solo: da qui, se siamo fortunati, potremo avvistare le balene!

Notte a Santa Barbara.

________________________________________________

14 giorno: Santa Barbara - Los Angeles (145 km)

Los Angeles non ha bisogno di presentazioni. Tutti la conoscono attraverso la miriade di film che vi sono stati girati, preparatevi adeguatamente con una bella scorpacciata di film. Ma anche battutacce come quella delle quattro ragazze di Sex and the City in trasferta che si impallano davanti ad una salita: "Ma L.A. non doveva essere piatta?". "Credo intendano culturalmente". Sarà vero? Bè, lo scopriremo in questi giorni.

________________________________________________

15 e 16 giorno: Los Angeles

Giornate dedicate alla miriade di cose da fare a Los Angeles! Ce ne andiamo a zonzo per la città a vedere Hollywood, o Beverly Hills oppure a vedere se ci cacciano dai negozi alla moda di Rodeo Drive come in Pretty Woman.

Le famose Santa Monica e Venice Beach con le infinite spiagge di sabbia bianca, i surfisti e gli artisti di strada, gli Universal Studios per gli appassionati di cinema oppure possiamo passeggiare a caso e vedere se troviamo qualche vip. Questi saranno due giorni all’insegna del relax per chi vorrà o all’insegna delle mille visite per chi preferirà. Di cose da fare ce ne sono!

________________________________________________

17 giorno: Los Angeles - San Diego (190 km)

Siamo arrivati alla fine della California, dove il clima è perfetto tutto l'anno e le spiagge sono lunghe ed arse dal sole. A San Diego lo stile di vita è tranquillo e salutista - lontano anni luce dalla nostra prima tappa, l'infernale Las Vegas. Qui si fa sport e si vive all'aria aperta. Il Messico è molto vicino, Tijuana è ad un tiro di schioppo o a poche fermate di... tram. Andiamo subito in giro per la città passando per Balboa Park, un centro culturale immenso con 16 musei o al popolarissimo Zoo di San Diego. C'è il Sea World con il suo gigantesco acquario.

Ultima serata nell’animata vita notturna di San Diego.

________________________________________________

18 giorno: San Diego – Italia

Un altro sogno è diventato realtà! il nostro viaggio finisce qui, ci imbarchiamo sul volo che ci riporterà in Italia. Notte in volo.

image


________________________________________________


Quota 

1980 euro (quota base).

Supplemento luglio: 100 euro
Supplemento agosto e capodanno: 300 euro
 

Cassa comune stimata da aggiungere alla quota base: da 850 a 1150 dollari (dipende dalla vita che fa il gruppo).

Perchè la cassa comune varia così tanto? Abbiamo previsto una cassa comune di:
- 850 USD a persona se i gruppi mangiano nei fast food, nei ristorantini a prezzo fisso o al sacco,
- 1150 USD a persona per i gruppi che mangiano al ristorante ordinando alla carta. Se fate metà e metà sarà una cifra intermedia.


Come funziona e cosa serve sapere sulla Cassa Comune

 

La quota comprende:

- Il volo internazionale e le tasse aeroportuali
- auto a nolo guidate dal Vagabondo DOC e da qualche partecipante al viaggio - leggete qui come funziona
- alcuni pernottamenti (camere triple o quadruple - a volte con bagno in comune): 2 notti a Las Vegas e 1 notte al Grand Canyon - gli altri verranno pagati con la cassa comune.
- Assicurazione sanitaria e bagaglio.

- Al viaggio partecipa sempre anche uno dei nostri Vagabondi Doc (che non è una guida! Leggi chi è il Vagabondo DOC) e che sarà uno dei guidatori delle auto.

 

La quota non comprende:

- gli altri hotel/motel/ostelli non inclusi nella quota (salvo a Las Vegas e Grand Canyon dove sono inclusi). Bagno a volte in comune.
- i pasti
- biglietti di ingresso ai parchi
- la benzina
- patente internazionale per chi vuole guidare (va richiesta in italia prima del viaggio)
- l'Esta (leggete qui per sapere come si fa)

 

Per informazioni scrivere a Staff@vagabondo.net o telefonare al 333 2675541

image

 

Itinerario di viaggio invernale 

IN BREVE

1 giorno: Italia - Las Vegas
2 giorno: Las Vegas - Valley of Fire
3 giorno: Las Vegas - Williams - Grand Canyon ( 450 km )
4 giorno: Grand Canyon - Monument Valley - Page ( 480 km)
5 giorno: Page - Bryce Canyon ( 240 km)
6 giorno: Bryce Canyon - Zion (120 km)
7 giorno: Zion – Death Valley (420 km)
8 giorno: Death Valley - Bakersfield - Sequoia (503 km) 
9 giorno: Sequoia - Oakdale (283 km)
10 giorno: Oakdale  - San Francisco (150 km)
11 giorno: San Francisco
12 giorno: San Francisco - Monterey (200Km)
13 giorno: Monterey - Big Sur - Pfeiffe Beach - Santa Barbara (390 km)
14 giorno: Santa Barbara - Los Angeles (145 km)
15 giorno: Los Angeles
16 giorno: Los Angeles 
17 giorno: Los Angeles - San Diego (190 km)
18 giorno: San Diego - Italia

 

VISTI E DOCUMENTI

PASSAPORTO:
Necessario, con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.
 
VISTO:
Per entrare negli Stati Uniti è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). 

L'autorizzazione, che ha durata di due anni o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA) (Electronic System for Travel Authorization) - Sito: https://esta.cbp.dhs.gov
I
l costo dell'Esta è di 14 dollari e si può pagare solo con Master Card o American Express o Visa. 

L'Esta è necessaria sia per chi si reca in viaggio negli USA, sia per chi transita negli USA mentre si dirige verso un altro paese (il volo ha quindi uno scalo in un aeroporto statunintense).

Dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per alcune categorie di viaggiatori, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto presso le Autorità diplomatiche-consolari statunitensi.

Tali restrizioni riguardano:
- cittadini di Paesi VWP che siano però al contempo cittadini anche di Iraq, Siria, Iran e Sudan;
- individui che sono stati in Iraq, Siria, Iran, Sudan, Libia, Somalia o Yemen a partire dall'1 marzo 2011. E che quindi questo viaggio anche solo di turismo risulti sul loro passaporto. 

Nel caso in cui cadiate nelle restrizioni o vi manchino alcuni requisiti, è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presenti in Italia. 
Nel caso in cui NON siate cittadini italiani vi consigliamo di contarttare direttamente lo staff per valutare le diverse situazioni.  

 

Racconti di gente che ha fatto questo viaggio

Lo sapevi?

Viaggi di Vagabondo