Gruppo Thailandia Into The Blue Freak Style - GRUPPO UNDER 35 - Partenza del 26-12-2019

Un viaggio capace di toccare diversi Paradisi Terrestri: avete mai pensato di immergervi nella natura marina della Thailandia? Qui vivremo i suoi parchi naturali, alcune delle spiagge più belle al mondo e il mare thailandese, un sogno già da lontano.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Thailandia INTO THE BLUE Freak Style

Thailandia INTO THE BLUE Freak Style

25 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 21 ore 32 min fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24
 

Con il vagabondo doc Paolo / Difa

imagePaolo vive a Milano e da che si è innamorato delle infinite culture del mondo ha deciso di investire i suoi risparmi nel viaggiare. È una persona curiosa che non smette mai di imparare da tutte le persone che conosce.

Non sopporta gli egoisti e le persone con la mentalità chiusa, chi non sa tagliare la pizza, il sedano, l’aglio e chi mette lo zucchero nel caffè (il segreto è non farsi vedere)...
Ama perdersi per le strade delle grandi cittá. Il caffè e la birra, la pizza e le cipolle, il basket e il rap. E ancora le serie tv e i film horror, le scarpe da basket e le magliette di UNIQLO, leggere e ammirare il mare e tutti gli sport che si fanno con una tavola… da mangiare la sua preferita!

 
image

Quota

1950 euro a persona (include già il supplemento capodanno)
+ Cassa comune stimata: € 320 a persona da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

→ A partire da venerdì 4 ottobre si paga un supplemento di € 200 a causa del forte aumento dei voli da aggiungere alla quota qui sopra.

LA QUOTA INCLUDE:

- voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- volo Bangkok – Hat Yai incluse tasse aeroportuali e bagaglio
- transfer dall'aeroporto di Hat Yai a Ko Lipe (bus collettivo + traghetto)
- pernottamenti a Bangkok e Kuraburi in hotel.
- pacchetto di 3 giorni e due notti al Parco Nazionale Marino delle Isole Surin compresa di transfer via speed boat a/r, pernottamento in tenda (fornite in loco), escursioni in barca giornaliere con fermate per snorkeling e tutti i pasti.
- assicurazione medica (qui trovate maggiori dettagli)

Al viaggio partecipa anche un vagabondo DOC -  chi è? cosa fa?


LA QUOTA NON INCLUDE (e per questo abbiamo stimato una cassa comune di 320 euro):

- pernottamenti a Ko Lipe 
- mezzi pubblici (bus, barche, tuk tuk, taxi)
- ingressi a musei, parchi e monumenti
- pasti (colazioni, pranzi e cene), eccetto quelli inclusi alle Surin.

*** Polizza annullamento (opzionale, da farsi a parte. Per richiedere preventivo scrivere a staff@vagabondo.net)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

 

image

Piano voli

→I voli con rientro in Italia il 6 gennaio 2020 sono in esaurimento ma sono disponibili voli con rientro in Italia il 7 gennaio. Per info scriveteci a staff@vagabondo.net

Da Milano Malpensa (con Air India) > su questo volo Marta, Giulia, Virginia, Ottavia e il vagabondo doc Paolo
AI 138 TH26DEC MXPDEL 2000 0745+1
AI 332 FR27DEC DELBKK 1350 1935
AI 333 MO06JAN BKKDEL 0855 1200
AI 137 MO06JAN DELMXP 1420 1830

Posti limitati su questo volo. 
Disponibili su richiesta posti da altro aeroporto e/o con piano voli differente. Voli alternativi potrebbero richiedere dei supplementi.

Elenco iscritti

Marta Martolina90 - da Milano - con Marta
Giulia - da Milano - con Virginia
Virginia - da Milano - con Giulia
Ottavia 8street - da Milano - con Marta

Il vagabondo doc Paolo Difa - da Milano - cerca compagno di stanza

Programma Thai into the blue Freak Style

Potete trovare il programma Thai into the blue Freak Style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

CONFERMATO

CHIUSURA ISCRIZIONI GRUPPO
Il numero massimo di partecipanti a questo gruppo è di 14/15 partecipanti + il Vagabondo Doc.

Le iscrizioni si chiudono a raggiungimento del numero massimo di partecipanti (ovvero 14/15 + il Vagabondo Doc) oppure allo scadere del tempo massimo previsto che varia da viaggio a viaggio. (Solitamente 20 giorni prima della data di partenza per le destinazioni intercontinentali e 7 giorni prima per quelle europee).

NB: a volte i gruppi vengono chiusi prima della conferma o del raggiungimento del numero massimo di persone per via di esigenze legate alla disponibilità dei voli, delle auto o degli alberghi. Non sappiamo darvi tempistiche precise per questi casi (potrebbero essere 20 giorni come un mese prima o altro)...
Per questo vi consigliamo di non temporeggiare troppo se vi interessa fare questo viaggio! Potreste trovarlo CHIUSO o COMPLETO senza ulteriori avvisi, ci spiace.

Troverete sempre informazioni aggiornate sul forum di viaggio (questo).

Informazioni utili

image

Vagabondo DOC: 
Tipo di partenza: 
Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Eccoci!

Ciao ragazzi!

Sono Paolo e sarò il vostro DOC per questo fantastico viaggio in Thai! E vai!!

Io ho fatto questo viaggio a capodanno 2018 da partecipante e vi assicuro che è stata una delle esperienze più belle della mia vita. Tant'è che appena mi hanno selezionato come VagaDOC ho subito pensato che mi sarebbe piaciuto rifare il viaggio da DOC. Così eccomi qui, desiderio avverato Felice

Ci aspettano spiagge meravigliose, acque cristalline, isole incontaminate e tanto sole. Torneremo abbronzatissimi Risata

Ritratto di Flavia Mariani
Offline
Last seen: 2 settimane 5 giorni fa
Iscritto: 15/12/2017 - 23:52
Ciaooo,

Ciaooo,

 

volevo sapere se sono possibili voli da e per Roma! Stavo valutando questo viaggio ma da Milano non riesco a partire!!

Ritratto di raffy
Online
Last seen: 4 min 19 sec fa
Iscritto: 30/11/2006 - 12:21
Ciao Flavia

puoi inviare la scheda di iscrizione e specificare che vuoi partire da roma: lo staff operativo ti invierà le verie opzioni di volo.

Un saluto dallo Staff

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Ciao Flavia!

Certo, è sicuramente disponibile anche la partenza da Roma.

Nella scheda di iscrizione ti verrà chiesto l’aeroporto da cui preferisci partire. Se ti interessa sapere in anticipo il dettaglio del volo allora manda una mail a staff@vagabodno.net

A presto!

Pol

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Koh Lipe

Ciao Vagabondi!

Avete mai passato un Capodanno al caldo? è una figata pazzesca. Noi lo passeremo in questa piccola isoletta nel Mar delle Andamane a sud ovest della penisola thailandese. Qui potremo rilassarci con un bel mojito sulla spiaggia, fare snorkeling e anche un pò di "trekking". C'è un breve percorso che porta a un punto panoramico in un'isola vicina a koh lipe veramente spettacolare.

Non era un mojito ma il concetto è lo stesso... Rotola dal ridere

image

View point di Koh Lipe

image

Le due lunghe coste di Koh Lipe sono rivolte una a ovest e una est. Sulla costa ovest c'è Sunset beach dove ci godremo tramonti spettacolari e sulla costa est c'è Sunrise beach dove i temerari che faranno after a Capodanno assisteranno alla prima alba del nuovo anno!!

Ritratto di Pepper86
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 30/12/2018 - 17:13
Paolo mi hai (quasi) convinta

Ciao a tutti e ciao Paolo, a 48 h dal ritorno dal Portogallo on The Road con lui come Doc sono qui mezza disperata in stile pubblicità di Costa Crociere alla ricerca del da farsi a Capodanno... 

Terrò d'occhio il forum per un paio di settimane, fino al momento in cui mi diranno se posso prendermi qualche giorno in più a Natale e soprattutto starò a vedere se in questo gruppo rischio di essere la "nonna" nonostante i miei "soli 33 anni" e poi prenderò una decisione! Risata

Baci a Paolo che, chiunque sia in lettura, è un DOC super in gamba, iscrivetevi numerosi (ma lasciatemi un posto!)

Ale

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Ciao Ale!!

Troppo gentile Innamorato

Vedrai che non rimarrai delusa da questa Thai, è proprio un viaggio speciale Felice

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Come si saluta in Thai??

Il saluto in Thailandia è wai e si effettua giungendo le mani ed eseguendo un inchino (l'inchino si accentua sempre più e le mani si alzano se ci troviamo di fronte una persona che merita rispetto, secondo la tradizione thailandese)

Il saluto Thailandese wai è anche usato per ringraziare qualcuno o chiedere scusa e si accompagna pronunciando la parola Sawasdee (sa-vad-di). A questa parola gli uomini devono aggiungere la particella Khra, mentre le donne la particella Ka. Quindi se sono gli uomini a salutare vi sentiremo dire Sawasdee khra, invece se il saluto è rivolto da una donna sentiremo pronunciare Sawasdee ka.

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Cibo

Che cosa ci aspetta da mangiare in Thailandia?

Sicuramente taaanto Pad-Thai, classico piatto della cucina thailandese, consiste in pasta di riso saltata in padella con diversi ingredienti come uova, pesce, peperoncino, verdure, germogli di soia, gamberi, pollo o tofu. (insomma tutto quello che capita sotto mano al cuoco ahahahaha) Ed è buonissimo!!

Qui un esempio di cuoca padthai (era così piccante che non sono riuscito a finirloFolle)

image

Tanto Mango (che non è assolutamente come quello che abbiamo qui)

image

E infine i famosissimi insetti fritti (questi scorpioni io non ho avuto il coraggio di mangiarli lo ammetto)

image

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Massaggi Thai

Una delle cose per cui la Thailandia è famosa in tutto il mondo sono i massaggi. Il terzo giorno, dopo aver visitato il WatPhra Kaew dove c'è il Buddha reclinato (il più grande della città), possiamo andare alla scuola nazionale di massaggi.

Vedrete che una volta provato uno non potrete più farne a meno! Pardon

image

Scusate se la foto non è granche ma è veramente grande e poi io non sono un mago a fare le foto Rotola dal ridere

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Un pò di storia

Antico nome della Thailandia era Siam (da qui hanno origine i gemelli siamesi e il famoso gatto siamese).

Originariamente la bandiera del Siam era un elefante bianco, simbolo reale e di purezza, su sfondo rosso.

image

Un giorno il re, Rama VI, vide la bandiera sventolare capovolta e per evitare che questa sciagura accadesse nuovamente decise di adottare una bandiera dal disegno simmetrico. Così dal 1917 la bandiera nazionale del Regno di Thailandia è composta da strisce orizzontali rosse, bianche e blu.

image

Cosa simboleggiano questi colori???

ROSSO: la Nazione o meglio il sangue versato per la Thailandia (da ricordare che fu l'unica nazione in Asia che mai diventò colonia occidentale)

BIANCO: la religione, il buddhismo. La religione buddhista è la religione di stato in Thailandia seguita dalla maggioranza della popolazione.

BLU: la monarchia. Il blu rappresenta la dinastia Chakri ma anche il venerdì, giorno in cui nacque Rama VI.

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Sak Yant

I Sak Yant sono i tatuaggi sacri thailandesi. La parola Sak Yant infatti significa "picchiettare la geometria del disegno". Questi tatuaggi sono rigorosamente neri e vengono fatti con il metodo classico, il tatuatore utilizza una canna di bamboo (o un'asticella di metallo) con la quale picchiettando crea la sua opera d'arte. Se si vuole un vero tatuaggio sacro thailandese bisogna andare in determinati templi dove si possono ancora trovare dei monaci che fanno questo tipo di tatuaggio seguendo il rito tradizionale benedicendolo.

Il più famoso di tutti è l'Haw Taew. Il disegno consiste in 5 linee verticali che sono 5 preghiere scritte in Pali-Khom, una lingua morta appartenuta alle antiche popolazioni Khmer. Le prime tre preghiere servono a proteggerci dalle negatività della vita (spiriti malvagi, malocchio, cattiva sorte) mentre le ultime ci infondono positività (sicurezza in se stessi, successo e serenità nella vita)

image

Ritratto di Pepper86
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 30/12/2018 - 17:13
possibile che nessuno pensi a Capodanno...

Ari-ciao Paolo,

io tengo d'occhio il forum almeno una volta a settimana nella speranza di vedere qualche nuovo vagabondo palesarsi... solo io vorrei tanto mollare tutto e svegliarmi direttamente a dicembre? Felice

In piena modalità wake me up when september ends attendo fiduciosa!

baci

Ale

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Non sei l'unica!

Ciao Ale Felice

Sono sicuro che non sei l'unica, c'è sicuramente qualcuno che legge in incognito senza palesarsi Risata

Vedrai che tra un pò inizierà ad arrivare qualcuno, è troppo figo questo viaggio per non partire a Capodanno Figo

Ritratto di Martolina90
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 21/07/2015 - 18:56
Iscritta :)

Ciao a tutti! Ho mandato ieri l'iscrizione Felice 

Sono già stata con Vagabondo in Thailandia nella versione "estiva" con Vagabondo - golfo Freak Style...Non vedo l'ora di vedere l'altra parte Cuore

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Finalmente!

Ciao!

Finalmente la prima iscritta Risata

Grazie per aver rotto il ghiaccio delle iscrizioni, spero che a breve si formi tutto il gruppo Balla

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Bangkok

Hello everybody!

la nostra pausa dal freddo invernale inizia da Bangkok!

La capitale della Thailandia è una città poliedrica, templi storici, baracche, giardini, centri commerciali e hotel stellatissimi. Il tutto connesso dal fiume, il Chao Phraya. Su questo fiume viaggiano dei traghetti che si prendono letteralmente "al volo" e che ti portano da una parte all'altra della città. In nessun'altra città in cui sono stato ho visto delle barche utilizzate come mezzi pubblici di linea e che ti portano da una parte all'altra della città.

imageimage

Ritratto di Pepper86
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 30/12/2018 - 17:13
Iscritta e crepi l’avarizia

l’oggetto dice tutto. Si vive una volta sola Risata ed è da troppi anni che sogno una Capodanno al caldo, con i piedi sulla sabbia!

ora spero che il gruppo parta!

forza under 35, dove siete? 

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Ciaoooooo

Ciao Ragazze!

Il viaggio presto sarà confermato e questo significa che il nostro capodanno al caldo è garantito Rotola dal ridere

Uno speciale benvenuto ad Ale in quanto mia prima vagabonda fidelizzata Felice

PS: mancano solo due mesi!!

Ritratto di Pepper86
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 30/12/2018 - 17:13
Vagabonda fidelizzata :)

Ciao Paolo, ciao ragazze!

sono la vagabonda fidelizzata di (San) Paolo! Però ancora non capisco perché al terzo viaggio con Vagabondo io sia senza orme Boh

Non vedo l'ora che sia Natale e il fatto che manchino solo due mesi mi conforta molto! Vi chiederò consigli per un buon zaino da viaggio per imbarco, quello che ho è solo per viaggi brevi quindi mi devo attrezzare! Intanto buon weekend in avvicinamento a tutti Felice

Ale

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Zaino

Questo viaggio richiede l'utilizzo dello zaino. Molti spostamenti saranno con le barche e scendere dalla barca con la valigia in testa non è esattamente comodo.

Più avanti vi farò il classico post "Cosa metto nello zaino".

Intanto vi anticipo che uno zaino da 50L è sufficiente per il nostro viaggio. Stiamo 12 giorni e lì farà caldo quindi ci portiamo dietro roba estiva --> leggera --> occupa poco spazio.

Ve lo dico adesso e ve lo ripeterò più avanti, non esagerate con le cose che vi portate dietro. Non ci saranno grossi spostamenti con lo zaino in spalla però comunque uno zaino leggero è sempre più gestibile rispetto ad uno zaino pesante Felice

A presto!

Peace Felice

Ritratto di Pepper86
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 30/12/2018 - 17:13
Punto e a capo...

ciao ragazzi... mi hanno informata che una persona ha rinunciato e siamo tornati al punto di partenza Scusa... 

Per ora ho scelto di lasciare tutto come sta, caparra compresa, però se entro un tempo ragionevole non si smuove nulla temo opterò per un altro viaggio. Rimaniamo fiduciosi!

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Bangkok

Avremo 2 giorni interi nella nostra capitale Bangkok, una città che definirla caotica è poco.

Ecco le mie proposte per le nostre due giornate nella capitale:

Il primo giorno intero che dovremo passare lì (28 dicembre) potremmo visitare i templi più famosi della città, rilassarci con un bel massaggio e se avremo tempo visitare la casa di Jim Thompson un commerciante di seta che ha costruito una casa pazzesca nel cuore della città.

image


Il secondo giorno intero che passeremo a Bangkok invece sarà il penultimo del nostro viaggio (sigh Triste). La mia proposta sarebbe quella di visitare un Elephant Sanctuary, un'esperienza che non sono riuscito a fare la prima volta che sono stato in Thai. Il più vicino a BKK è questo del link. Così se riusciamo andiamo anche a visitare il santuario della Verità

image

 

Ritratto di Difa
Offline
Last seen: 1 ora 46 min fa
Iscritto: 23/08/2017 - 14:27
Cosa mettere... nello zaino!

Ciao compagne di viaggio!

Tra poco più di un mese si parte finalmente, quindi è ora di dirvi che cosa portare Felice

Iniziamo dal dove: Nello zaino, per questo viaggio è fondamentale utilizzare uno zaino da viaggio. Inoltre portate uno zainetto da utilizzare come bagaglio a mano e per tutti i giorni quando andremo in giro.

Ricordiamoci che andremo in giro con i mezzi pubblici, quindi è indispensabile viaggiare leggeri

OGGETTI INDISPENSABILI :

-    Coprizaino, e/o Buste di plastica grandi modello immondizia: potrebbe piovere o potrebbero caricare i bagagli sul tetto del bus. E se piove saranno anche utili per le escursioni in barca per proteggere zainetti e macchine fotografiche.
-    Zainetto per le uscite giornaliere, da portare anche come bagaglio a mano sull’aereo con dentro un paio di mutande pulite e lo spazzolino da denti 
-    Torcia elettrica (alle surin la corrente e la luce vanno via presto)

-    Power Bank
-    Infradito (ma tanto cammineremo spesso scalzi) Scarpe da ginnastica (o comunque comode)
-    k way per la pioggia.
-    Un piccolo asciugamano o pareo per lavarsi in giro (in qualche raro albergo non danno asciugamani).
-    Sacco lenzuolo o sacco a pelo 

-    Costume da bagno

-    Telo da mare o pareo 
   
    OGGETTI CONSIGLIATI:
-    Cappello o bandana per il sole
-    Crema con alto filtro solare
-    Repellente antizanzare.
-    Fazzolettini di carta
-    Salviettine umidificate.
-    Occhiali da sole
-    Trasformatore per prese di corrente

-    Un pezzo di sapone da bucato per lavarci i vestiti

-    Qualche metro di spago per stendere i vestiti ad asciugare

DOCUMENTI

- passaporto 

-    Fotocopia del passaporto e 2 fototessere (da tenere nel bagaglio, ovvero separate dal passaporto)

-    CERTIFICATO MEDICO IN INGLESE SE SOGGETTI ALLERGICI

   MEDICINE

In questo tipo di viaggi i disturbi intestinali sono sempre in agguato ma è semplice curarli se portate i seguenti medicinali:
-    Imodium, naturalmente, o la sua variante Dissenten.
-    Antibiotico intestinale - da prendere solo in caso di diarrea persistente

Poi vi saranno utili:
-    Aspirina (ma mai prenderla in caso di febbre sconosciuta in aree tropicali!!!)
-    Tachipirina contro la febbre.
-    Caramelle tipo Cepagol o SPRY contro il mal di gola.
-    Cerotti contro le vesciche ai piedi.
-    un antibiotico a largo spettro

ABBIGLIAMENTO

l' abbigliamento a strati è sempre consigliabile. Meglio vestiti scuri, che reggono meglio lo sporco, potremo lavare i nostri vestiti durante il soggiorno sia a mano sia in una lavanderia quindi non esagerate

sempre una sciarpa e una felpa anche se farà caldo, in Asia non scherzano con l'aria condizionata

Portatevi un buon libro da leggere.

Lo sapevi?

Partenza e Ritorno: 
da 26/12/2019 a 06/01/2020
Iscritti finora: 
4
Status: 
Confermato
Vagabondo DOC:
Difa

Altre date

Sab 7/12/2019
Da confermare
0 Iscritti
Gio 26/12/2019
Confermato
4 Iscritti
Gio 26/12/2019
Confermato
10 Iscritti
Mer 1/1/2020
Da confermare
1 Iscritto
Dom 19/1/2020
Da confermare
0 Iscritti
Dom 2/2/2020
Da confermare
0 Iscritti