Trekking: la grande traversata da Marturanum a Blera

Trekking: la grande traversata da Marturanum a Blera



Trekking: la grande traversata da Marturanum a Blera
  • Data: 6 Giugno 2021
  • Prezzo: 15
  • Status: Annullato
  • Guidato da:


Necropoli di Marturanum

Cominceremo vagabondando fra gli incredibili ruderi di Marturanum, un importante insediamento etrusco del VII secolo a.C. poi abitato fino al medioevo: sparsi nel bosco si incontrano i resti di tombe monumentali delle più diverse tipologie, una piscina romana ed un’antichissima chiesetta medievale, unico edificio rimasto a dominare l’acropoli.

Poi ci addentreremo nel canyon, dove la natura regna sovrana con una foresta molto bella, con nodosi ontani che affondano le radici nella corrente del Biedano. Cammineremo nella parte meno nota, fuori dai sentieri battuti, guadando il torrente in alcuni punti.
Raggiungeremo una meravigliosa tagliata etrusca che, rispetto alle altre viste in questa primavera, regala un panorama mozzafiato sulla valle sottostante.
Continuando a seguire il corso del Biedano, troveremo i resti di tre antichi mulini. Il secondo di questi sbarramenti crea due belle cascatelle ed un ameno laghetto, dove ci fermeremo a pranzo e chi vorrà potrà cimentarsi in un freddo bagno nuotando fin sotto il getto della cascata!

Lago e cascate

Ma le sorprese non sono finite qui: dopo pranzo la discesa riprende e si incontrano il terzo sbarramento, che crea un 'atmosfera magica, una profonda grotta a due piani ed infine i ruderi di un antichissimo ponte romano

Vagabondo Doc e accompagnatore (presente e a cui chiedere per ogni informazione):
Finvarra - Tel. 338 566 0883

Appuntamento:
Domenica 6, ore 9:30 a Blera.
 



Dati tecnici dell'escursione:

- Lunghezza del percorso: 12 km circa.
- Dislivello in salita totale: meno di 200 metri.
- Tempi di cammino netti: stimiamo che saremo di ritorno alle macchine verso le 5 di pomeriggio.
- Navetta auto necessaria: lasceremo alcune auto a Blera, prima di recarci al punto di partenza vero e proprio, a Marturanum.

Percorso e difficoltà:
Le uniche salite e discese sono quelle per raggiungere il fondo del canyon di tufo e per risalire, quindi risultano davvero accessibili a tutti.
Parte del percorso svolge su un traccia di sentiero molto poco battuto e può risultare un po' impegnativa: si incontrano piccoli guadi, si dovranno superare alcuni alberi caduti ed in alcuni punti ci si potrebbe dove aiutare con le mani.

Per chi soffre di vertigini:
Il percorso è tranquillamente adatto a chi soffre di vertigini.

Cosa portare:
- Pranzo al sacco e acqua da bere.
- Scarpe con suola adeguata.
- Costume da bagno ed asciugamano, se volete fare il bagno sotto la cascata.

Organizzazione e iscrizione:
Gruppo per massimo 27 persone. Se si superano i 27 iscritti si farà una lista d'attesa!


Ponte Romano

Lista iscritti  
 

 

 

Lista d'attesa (di solito i primi 4 riescono a partecipare):

 

 Nota: Per non perdere gli eventi, le visite, le passeggiate ecc. dei Vagabondi Romani, iscriviti al nostro Canale Telegram: ti avviseremo 2 settimane prima di ogni evento!
https://t.me/vagaromani

Canale Telegram per Vagabondi Romani





Risposte



Trekking: la grande traversata da Marturanum a Blera
  • Data: 6 Giugno 2021
  • Prezzo: 15
  • Status: Annullato
  • Guidato da:
FORUM