Laos e Cambogia freak style - i feedback del viaggio

Scritto il 8 Ago 2013 da:


Dati essenziali



Pubblichiamo in questo post alcuni feedback sul viaggio, scritti da chi è tornato.

Ecco le prossime date di questo viaggio:

[view:partenze_x_insert_view==523]

(per leggere i forum dei viaggi precedenti trovate l'elenco dei forum memorabili in calce alla pagina del viaggio qui sopra)

leggi i feedback degli altri viaggi

Risposte



Risposte

Aroundtheworld

Gruppo 21 aprile 2013 (tour leader Simone Lliradinarciso)

Viaggio molto impegnativo per gli spostamenti e adatto solo a chi bada alla sostanza, che sa adattarsi e apprezzare il patrimonio culturale dei templi e paesaggistico del fiume e ancora la semplicita' della vita nei villaggi ai margini della civilta'. Per me un esperienza molto emozionante.
(Regina)

Per me è stato il battesimo dell'Asia, e non vedo l'ora di ripartire.
(Simone)

Gio, 08/08/2013 - 17:31 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Laos e Cambogia 19 dic 2013

Premessa: forse mi sono resa conto che la formula scelta non era adatta a me. Ho trovato questo viaggio molto pesante, con trasferimenti molto lunghi per andare da un luogo all'altro senza veramente "gustarli". Eravamo sempre di corsa, con poco tempo per "assaporare" il posto dove eravamo. Il viaggio, secondo me, vuol dire anche questo. Che senso ha correre, correre per vedere il più possibile e in realtà non lo gusti? Il viaggio fatto in Vietnam è quello che più mi ha dato emozioni che ancora ricordo con molto piacere. E poi, non ultimo, eravamo un bel gruppo e siamo stati sempre insieme divertendoci e scambiandoci racconti di viaggi precedenti etc...questa volta il gruppo era troppo piccolo, 3 partecipanti e il coordinatore.
(Candida)

Mer, 03/12/2014 - 11:42 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Sempre più persone che tornano da questo viaggio ci scrivono:

"Ho scelto questo viaggio perchè volevo vedere la Cambogia e invece sono tornato completamente innamorato del LAOS! "

Mer, 09/24/2014 - 12:07 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Laos e Cambogia 13 agosto 2014 con Chinaski

Un viaggio unico! Un'avventura on the road che ci ha fatto scoprire la vera e autentica essenza del Laos per arrivare poi fino alla meravigliosa Cambogia. Un'esperienza davvero indimenticabile!
(Manuela)

Il viaggio in complesso mi è piaciuto molto, la parte del Laos particolarmente. Ho visto posti bellissimi e un popolo meraviglioso.
(Denis)

bel viaggio, emozionante e coinvolgente per i luoghi visitati e la splendida compagnia, intenso fisicamente a causa dei lunghi spostamenti, ma ripartirei subito. Il nostro tour leader è stato eccezionale e ha permesso che tutto filasse nel migliore dei modi
(Silvia)

Mer, 09/24/2014 - 12:10 Collegamento permanente
Aroundtheworld

Laos E Cambogia Freak Style    06/08/2015    con    oste

Questo itinerario è davvero molto bello, mi ha lasciato delle immagini e delle emozioni che sarà difficile dimenticare. Tuttavia alcuni aspetti logistici potrebbero essere migliorati per renderlo ancora più intenso: ad esempio la pianificazione di alcuni trasferimenti, rivista, consente di guadagnare diverso tempo da dedicare al viaggio vero e proprio.
(Marilena)

Risposta di Vagabondo
Ciao Marilena
è questo il viaggio vero e proprio!!! Come avrai letto nel bellissimo racconto scritto da uno dei gruppi che ti hanno preceduto (Cosa fai oggi? Prendo il bus. A che ora? Oggi) il senso del freak style in Laos e Cambogia è proprio considerare i trasporti locali parte del viaggio. Che sono lenti, scomodi e inaffidabili lo sappiamo, anzi te lo abbiamo proprio detto noi con tutto ciò che ci abbiamo scritto sopra, compreso il fatto che viaggiare con i mezzi pubblici è un modo perfetto per capire la cultura locale un po’ “fatalista” di questi due bellissimi paesi.
Attenzione: non dico che sia l’unico modo di viaggiare in Laos e Cambogia. C’è anche l’altro, quello classico, con il nostro viaggio in pulmino con itinerari pianificati e ottimizzati. Con quello si visitano in modo tranquillo i monumenti, si apprezzano i panorami, ma certo il modo di ragionare di laotiani e cambogiani, il ruolo del caso e della fortuna nella loro quotidianità, il viaggio come avventura anche se devi solo andare a fare la spesa, bè quello ti può sfuggire.
Se ci pensi ora realizzerai di aver capito di questa cultura molto più aspettando un bus che visitando tutti i suoi templi.
Aroundtheworld

il viaggio è stato sensazionale: la mia iniziale diffidenza a fare un viaggio di gruppo con sconosciuti si è sciolta dopo la prima notte a bangkok per trasformarsi in entusiamo...Consigliatissimo!!
(Giulia)

È stato un viaggio meraviglioso, ricco di emozioni e ricordi memorabili, condito da mille imprevisti che hanno reso il percorso ancora più speciale. Gli spostamenti sono molto faticosi, ma trovo che dovrebbero essere vissuti come parte integrante del viaggio e non solo come una tratta obbligatoria in bus per arrivare da un luogo ad un altro.
(Alicia)

Lun, 09/14/2015 - 13:20 Collegamento permanente