Gruppo Mosca e San Pietroburgo - Partenza del 2020-04-26

Mosca e San Pietroburgo



  • Prezzo base: 900
  • Cassa comune: 550
  • Partenza: 26 Aprile 2020
  • Ritorno: 3 Maggio 2020
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: giulio b.   

Dopo aver studiato, lavorato, vissuto (e perso tempo) in giro tra UK, USA e Olanda, ora vive a Roma, dove si divide tra l’architettura e l’insegnamento della storia dell’arte in un liceo romano.

Impossibile per lui fare una classifica dei viaggi preferiti, ma quelli che si porta nel cuore sono un interrail attraverso le highlands scozzesi e un viaggio all’isola di Pasqua, dove sogna di poter tornare.

Si definisce un viaggiatore scrupoloso, per il quale l’organizzazione del viaggio è appagante tanto quanto il viaggio stesso (tra gli amici sono famosi i suoi fogli excel super organizzati). Allo stesso tempo però ama lasciare nei suoi viaggi quel giusto margine di indefinizione e improvvisazione, tenendo sempre a mente, in viaggio come nella vita, le parole di Francis Bacon: "è un cattivo navigatore colui il quale crede che non ci sia terra quando intorno a sé non vede altro che mare".

Iscritti/posti:

Con il vagabondo doc Giulio / giulio b.

image

Dopo aver studiato, lavorato, vissuto (e perso tempo) in giro tra UK, USA e Olanda, ora vive a Roma, dove si divide tra l’architettura e l’insegnamento della storia dell’arte in un liceo romano.

Impossibile per lui fare una classifica dei viaggi preferiti, ma quelli che si porta nel cuore sono un interrail attraverso le highlands scozzesi e un viaggio all’isola di Pasqua, dove sogna di poter tornare.

Si definisce un viaggiatore scrupoloso, per il quale l’organizzazione del viaggio è appagante tanto quanto il viaggio stesso (tra gli amici sono famosi i suoi fogli excel super organizzati). Allo stesso tempo però ama lasciare nei suoi viaggi quel giusto margine di indefinizione e improvvisazione, tenendo sempre a mente, in viaggio come nella vita, le parole di Francis Bacon: "è un cattivo navigatore colui il quale crede che non ci sia terra quando intorno a sé non vede altro che mare".

image

 

Quota

€ 900 a persona

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 550 a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- Il volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva 
- tasse aeroportuali 
- assicurazione sanitaria

- pernottamenti a San Pietroburgo in camera doppia o tripla con prima colazione

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di  € 550 a persona): 

- tutti i pernottamenti non inclusi nella quota
- trasporti locali
- treno San Pietroburgo - Mosca
- biglietti di ingresso nei musei
- pasti

OPZIONI SU RICHIESTA:

*** Stanza singola
Possibile su richiesta e con supplemento, ma soggetta a disponibilità. Il costo NON è incluso nella quota, serve scrivere a staff@vagabondo.net per avere il preventivo e per verificare se disponibile.

*** Assicurazione annullamento opzionale 
Se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image


Programma di viaggio Mosca e San Pietroburgo

Potete trovare il programma Mosca e San Pietroburgo dettagliato qui:

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4-5 persone + il vagabondo doc.

Informazioni utili


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

ciao!

apriamo ufficialmente il forum di questo bellissimo viaggio! sono Giulio e sarò il vostro vagabondo doc per questo mosca e san pietroburgo. la partenza è tra 6 mesi, ma si sa, il tempo vola, quindi meglio prepararsi al viaggio con largo anticipo!

nei prossimi giorni iniziero a pubblicare dei post nel forum, per iniziare a familiarizzare con l'itinerario, farvi conoscere i luoghi che visiteremo, darvi qualche informazione di ordine pratico (visti, documenti, assicurazioni, ecc) e rispondere a qualsiasi domanda o chiarimento che mi sottoporrete.

il viaggio è molto bello, mette insieme le due città russe più importanti ed interessanti e soprattutto si svolge in un periodo perfetto dal punto di vista climatico: non fa freddo, le giornate si allungano... oltretutto se ci fate caso le date del viaggio sfruttano alla grandeil ponte del primo maggio, così che i giorni lavorativi da sacrificare sono ridotti al minimo!

rimanete sintonizzati!

 

ciao e al prossimo aggiornamento!

Sab, 10/26/2019 - 14:05 Collegamento permanente

iniziamo a introdurre una delle due città che visiteremo, san pietroburgo.

come ci lascia intuire il nome, la città porta il nome di san Pietro, in onore del suo fondatore Pietro I il grande Romanov, che dal 1703 per due secoli la rese capitale imperiale. oggi è la seconda città dellaRussia con 5 milioni di abitanti e la sua caratteristica peculiare sono gli innumerevoli canali ed i suoi 300 ponti, che le hanno fatto guadagnare l'appellativo di "veneia del Nord". lasciando stare i paragoni, si tratta effettivamente di una città in cui l'acqua gioca un ruolo fondamentale, anche perchè si estende alla foce del fiume Neva e si affaccia sul golfo di finlandia.

il suo passato imperiale l'ha arrichita di architetture grandiose, opera dei più grandi architetti europei del 700 e 800, di musei e teatri tra i più famosi del mondo, su tutti il museo Hermitage ed il teatro Mariinsky, che si fondono meravigliosamente con le architetture religiose di origine russo ortodossa, come la chiesa del salvatore, di cui vi allego una foto

Mar, 02/25/2020 - 08:45 Collegamento permanente

sarà che l'ora di cena è vicina, ma per stimolare la curiosità dei viaggiatori in cerca di motivazioni valide per visitare mosca e san pietroburgo una delle armi migliori è sempre il cibo....

ad esempio...Un piatto che quando si visita Mosca non può decisamente mancare è la Borsch, la celebre zuppa a base di barbabietole, carne e panna acida è uno dei piatti più famosi di tutto il mondo, e una delle zuppe tipiche russe più saporite e apprezzate.

Sab, 12/07/2019 - 19:30 Collegamento permanente

Una altro piatto che dovremo assolutamente provare è il famoso manzo alla Stroganoff, un secondo piatto a base di carne bovina cotta insieme a cipolla e funghi, oltre all'immancabile panna acida. Secondo la leggenda, sembrerebbe che questo piatto sia stato preparato dal cuoco personale del conte russo Pavel Stroganoff, uno chef francese che pensò di aggiungere la panna acida al più tradizionale manzo in fricassea, così da renderlo apprezzabile dal conte. Il piatto ebbe così tanto successo da essere chiamato proprio come il conte.

Mar, 02/25/2020 - 08:45 Collegamento permanente

I famosissimi Pelmeny sono simili ai nostri tortellini; solitamente ripieni di carne o verdure sono il primo piatto più popolare e diffuso in Russia, solitamente si mangiano in brodo, oppure conditi con burro, pepe nero, paprica o accompagnati con panna acida. 

Mar, 02/25/2020 - 08:45 Collegamento permanente

sto iniziando a raccogliere un po di materiale per il viaggio, e tra le cose interessanti che probabilmente già conoscete ne ho trovate alcune curiose, per esempio:

I “guardiani” del museo dell’Ermitage di Mosca – Il famoso museo ha dei “guardiani” molto particolari: al suo interno vivono infatti più di 70 gatti, che proteggono i tesori dai roditori. Una tradizione che risale al 1745.

La scultura per Laika – sempre a proposito di animali sempre a Mosca c'è il monumento che celebra l’impresa di Laika, primo essere vivente a raggiungere lo spazio nel 1957.

L’architetto cieco di San Basilio – Secondo la leggenda, Postnik Yakovlev, l’uomo che realizzò la cattedrale di San Basilio, fu reso cieco da Ivan il Terribile per evitare che costruisse qualcosa di più bello.

La pulizia delle strade – Durante il subbotnik, il sabato comunista, i cittadini di Mosca contribuiscono ancora oggi – volontariamente – alla pulizia delle strade.

La metro segreta – Sotto la città esiste un’altra via di trasporto: si tratta delle “Metro 2”, che unisce una rete di bunker militari.

Gio, 01/23/2020 - 22:45 Collegamento permanente

Il 10% della superficie della città è coperto dall'acqua.

A San Pietroburgo si trova la metropolitana costruita più in profondità al mondo. La profondità media a cui si trovano le stazioni è di 70-80 metri. però tranquilli....ci sono le scale mobili!

nel museo Hermitage sono custodite ed esposte 3 milioni di opere, distribuite in 350 sale e 5 edifici. Si è stimato che per guardare l'intera collezione, fermandosi a guardare ogni opera per un minuto ciascuna, occorrerebbero 8 anni, percorrendo oltre 20 km. tranquilli....il programma prevede una visita in tempi "umani"!

Gio, 01/23/2020 - 22:50 Collegamento permanente

al momento abbiamo una sola iscritta....forza e coraggio!

è vero che manca ancora qualche mese, ma le settimane volano e prima confermiamo il viaggio prima possiamo procedere a bloccare voli e hotel....quindi se siete li pensierosi.....che faccio mi iscrivo o non mi iscrivo....beh....non indugiate e mandate la scheda di iscrizione!!!!*clapping*

Lun, 01/27/2020 - 10:43 Collegamento permanente

ovviamente se avete dubbi, o semplicemente avete bisogno di chiarimenti o ulteriori nformazioni sul viaggio, sull'itinerario o qualsiasi altra cosa chiedete pure. scrivete qui sul forum e vi risponderò, in modo che chiunque possa acquisire le informazioni!

Lun, 01/27/2020 - 10:44 Collegamento permanente

magari qualcuno sta li a chiedersi....ma con questa situaizone che faccio, parto o non parto?!

onde evitare il diffondersi di psicosi è sempre bene informarsi ESCLUSIVAMENTE attraverso i canali ufficiali, ovvero OMS e organi del ministero della salute. evitate come la peste facebook, twitter e qualsiasi contenuto che non abbia una provenienza certificata, compresi i giornali, che purtroppo spesso copiano e incollano informazioni senza accertarne l'attendibilità.

guardando i numeri dell'oms si scopre che il virus colpisce per l'80% in forma lieve, casi in cui magari nemmeno ci si accorge di aver contratto niente di più di un semplice raffreddore. nel 15% dei casi in forma più seria, costringendo a cure i pazienti; nel 5% dei casi in forma grave, ovvero con complicazioni respiratorie, come ad esempio polmonite. la percentuale di mortalità è del 2% dei contagiati e riguarda quasi esclusivamente persone anziane con patologie gravi pregresse e personale medico che è stato esposto in maniera massiccia al virus e quindi rischia di prenderlo in forma grave. ad oggi i morti in italia sono tutti anziani sugli 80 anni e più con gravi patologie pregresse che li rendevano partoclarmente fragili.

detto questo le raccomandazioni sono le solite: lavarsi spesso le mani, non necessariamente con l'amuchina. se si è a rischio, anziani o persone con difese immunitarie basse, cercare di evitare luoghi affollati dove statisticamente è più probabile venire a contatto con persone infette. queste raccomandazioni sono le stesse che si dovrebbero adottare ogni anno per evitare di ammalarsi di influenza stagionale, quindi non c'è motivo di entrare in panico.

per quanto riguarda i viaggi ovviamente a decidere sono le autorità dei singoli paesi. il mio consiglio è che se gli aeroporti sono aperti ci si debba fidare delle istituzioni sanitarie e non lasciarsi condizionare nel fare un viaggio....al momento la nostra meta di viaggio non ha subito restrizioni e, volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, quando gireremo tra mosca e san pietroburgo troveremo musei e attrazioni con sicuramente file meno lunghe! 

Mar, 02/25/2020 - 08:27 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 900
  • Cassa comune: 550
  • Partenza: 26 Aprile 2020
  • Ritorno: 3 Maggio 2020
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Annullato
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI