Gruppo Belgio Fly and Drink - Partenza del 2018-11-01

Belgio Fly and Drink



  • Quota: 420
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 1 Novembre 2018
  • Ritorno: 4 Novembre 2018
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: StefaniaP.   

Stefania è soprattutto uno spirito nomade. Nata in Puglia, dopo aver vissuto in svariate città in Italia, Spagna, Svizzera, Australia e Cile, oggi vive a Roma.
E’ stata backpacker, ha lavorato nei campi, ha dedicato un anno della sua vita al volontariato, ha sperimentato il no-profit e il mondo del turismo, ed è stata pastore di capre! 
Oggi insegna materie letterarie alle scuole superiori e impara ancora tanto, attraverso le sue passioni: i viaggi, il cinema, il teatro, la natura, gli incontri e i libri. Parla bene inglese e spagnolo, ma, tra un mimo e una risata, comunica con tutti senza problemi.
Cosa le piace? I mercati, a qualsiasi latitudine, il campeggio (che è la sua dimensione naturale), il cibo locale e il buon vino. 
Il rumore più bello? Quello della cerniera dello zaino che si chiude.

Iscritti/posti:

→ COMPLETO (non è più possibile iscriversi a questo gruppo)

Con la vagabonda doc Stefania / StefaniaP.

Stefania è soprattutto uno spirito nomade. Nata in Puglia, dopo aver vissuto in svariate città in Italia, Spagna, Svizzera, Australia e Cile, oggi vive a Roma.
E’ stata backpacker, ha lavorato nei campi, ha dedicato un anno della sua vita al volontariato, ha sperimentato il no-profit e il mondo del turismo, ed è stata pastore di capre!
Oggi insegna materie letterarie alle scuole superiori e impara ancora tanto, attraverso le sue passioni: i viaggi, il cinema, il teatro, la natura, gli incontri e i libri. Parla bene inglese e spagnolo, ma, tra un mimo e una risata, comunica con tutti senza problemi.
Cosa le piace? I mercati, a qualsiasi latitudine, il campeggio (che è la sua dimensione naturale), il cibo locale e il buon vino.
Il rumore più bello? Quello della cerniera dello zaino che si chiude.

Quota

480 euro a persona (supplemento pote già incluso) + Cassa comune da aggiungere alla quota base: 200 euro a persona   La quota comprende: - volo a/r solo bagaglio a mano ( peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm)
- tasse aeroportuali 
- pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- assicurazione sanitaria e bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC.

La quota non comprende (e per queste spese verrà fatta una cassa comune di 200 euro a persona):: - i pasti - trasporti locali - entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo 

IL BAGAGLIO DA STIVA O IL PRIORITY BOARDING PASS O ALTRI SERVIZI AGGIUNTIVI SI POSSONO RICHIEDERE SOLO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE O DELLA CONFERMA VIAGGIO. 
Il pagamento va quindi effettuato insieme all’acconto del viaggio. 

Non potremo accettare richieste di servizi aerei aggiuntivi in un secondo momento, scusateci.

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

A partire da mercoledi 26 settembre alle 18 si paga un supplemento di € 80 da aggiungere alla quota qui sopra.

Elenco iscritti

Alessandro xander74ao - da Milano - cerca compagno di stanza Stefano - da Bologna - cerca compagno di stanza Chiara Chiara_C - da Venezia - cerca compagna di stanza Erica Erica78 - da Milano - cerca compagna di stanza Rosalia Rosi83 - da Roma - cerca compagna di stanza Fabio - da Milano - cerca compagno di stanza Luigi - da Milano - cerca compagno di stanza Alberto - da Roma - con Stefania Natale Natale - da Milano - cerca compagno di stanza Claudio rakosi72 - da Venezia - cerca compagno di stanza Vanessa - da Venezia - cerca compagna di stanza Domenico domenico v - da Roma - cerca comagno di stanza
La vagabonda doc Stefania StefaniaP. - da Roma - cerca compagna di stanza

Piano Voli

Da Milano (con Alitalia) POSTI ESAURITI SU QUESTO VOLO

AZ148 Milano Linate LIN - Bruxelles BRU - 01Nov 07:00 - 01Nov 08:35
AZ153 Bruxelles BRU - Milano Linate LIN - 04Nov 20:25 - 04Nov 21:50

Da Milano Malpensa (con Ryan Air)

FR2962 Milano Malpensa MXP - Bruxelles BRU - 01Nov 09:00 - 01Nov 10:35 
FR2963 Bruxelles BRU - Milano Malpensa MXP - 04Nov 19:10 - 04Nov 20:45

Da Roma (con Brussels Airlines)

SN3188 Roma Fiumicino FCO - Bruxelles BRU 01Nov 06:30 01Nov 08:45
SN3187 Bruxelles BRU - Roma Fiumicino FCO - 04Nov 20:35 - 04Nov 22:35

Da Venezia (con Lufthansa/Brussels Airlines) POSTI ESAURITI SU QUESTO VOLO

LH9455 Venezia VCE - Monaco di Baviera MUC - 01Nov 09:45 - 01Nov 10:50
LH2288 Monaco di Baviera MUC - Bruxelles BRU - 01Nov 14:55 - 01Nov 16:20
SN3207 Bruxelles BRU - Venezia VCE - 04Nov 21:05 - 04Nov 22:40

Da Venezia (con Swiss Airlines/Brussels Airlines)

LX1661 Venezia VCE - Zurigo ZRH - 01Nov 09:55 - 01Nov 11:10
LX780 Zurigo ZRH - Bruxelles BRU - 01Nov 13:10 - 01Nov 14:25
SN3207 Bruxelles BRU - Venezia VCE - 04Nov 21:05 - 04Nov 22:40



Programma di viaggio Belgio fly and drink

Potete trovare il programma Belgio fly and drink dettagliato qui:

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

COMPLETO
Non è più possibile iscriversi a questo gruppo.


Troverete sempre informazioni aggiornate sul forum di viaggio (questo).

Informazioni utili


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao a tutti!

io sono Stefania, la vostra DOC per questa fantastica 4 giorni tra gioiellini architettonici e boccali di birra a profusione...

Che facciamo, ce la vogliamo bere una birretta in Belgio??? *drinks*

Sono qui per rispondere a dubbi, curiosità, domande... Avanti, che il divertimento è assicurato! *wacko*

Gio, 07/05/2018 - 10:04 Collegamento permanente

Ma l'avete visto quanto è bella Bruges? a voi un pò di foto su questa tappa splendida del nostro viaggio...

IO GIA' MI SONO INNAMORATA DI QUESTA CITTA'...E VOI?

Mar, 07/10/2018 - 10:17 Collegamento permanente

Gent (Gand), nelle Fiandre, è una di quelle città che non ti aspetti. Oscurata forse dalla fama e dalla bellezza di Bruges, sembrerebbe in realtà non avere nulla da invidiare a quella che viene definita come una delle città più romantiche del mondo.

Gent – il cui nome deriva dal celtico Ganda, “confluente”, in quanto posta alla confluenza tra i fiumi Schelda e Leie –  dista poco più di 50 km da Bruxelles e 50 km da Bruges, e si raggiunge comodamente anche in treno (quello che faremo noi!).

Ecco qui una carrellata di foto...

e se vorremo potremo navigare il fiume in battello a prezzi modici *dirol*

Non ci sono solo luoghi da visitare a Gent, ma anche esperienze da viviere. Gent, o Gand, è anche tanta cioccolata, tanta birra e tanto ottimo cibo da gustare in uno dei locali storici del centro cittadino.

Ecco a voi degli scorci del centro...

Carino no??? iscrivetevi allora, così cominciamo ad organizzare per tempo!

Mar, 07/24/2018 - 18:43 Collegamento permanente

MOLTO INTERESSANTE....seguo e ci penso ...ora penso al Portogallo, poi appena torno............

 

le foto invogliano e le   birre BELGA ancor di più 

Ciao ..

Lun, 07/30/2018 - 12:16 Collegamento permanente

Seguo anch'io con grandissimo interesse... è da un po' di tempo che penso a questo viaggio.

Le città fiabesche e la birra belga mi attirano da morire.

Al ritorno dalla vagabondata a Lanzarote e Fuerteventura, ci penserò per bene ;)

Dom, 08/05/2018 - 22:40 Collegamento permanente

Lo sapete che la Birra Belga è entrata nel novero del Patrimonio dell'Umanità? *shok*

Quando ci troveremo in mano un bicchiere di birra trappista, una Gueuze, una Lambic o una Blanche, staremo assaporando sorsi di cultura. La tradizione della birra in Belgio - ha stabilito l'Unesco - merita di figurare nella lista rappresentativa di quanto di meglio la cultura immateriale dei popoli esprime.

In un boccale, insomma, si ritrovano le tradizioni ereditate dagli antenati birrai, tuttora praticate, grazie alla trasmissione di generazione in generazione.  
La cultura della birra è tuttora molto viva in Belgio: ogni provincia ha i propri birrifici, associazioni, musei, ristoranti e bistrot e organizza avvenimenti e feste. Diverse pratiche hanno origine locale: le birre Lambic, per esempio, sono tuttora prodotte a Bruxelles e nel Pajottenland, una regione a sudovest della capitale, secondo il principio della fermentazione spontanea.  Le birre 'Saison' (chiare ad alta fermentazione) vengono prodotte soprattutto in Vallonia, le 'Vieilles brunes' (Ale, ad alta fermentazione) nelle Fiandre Occidentali, al pari dei formaggi 'lavati' con la birra, tipici di Chimay.

Le birre si dividono in tre grandi famiglie: le Ale, ad alta fermentazione (grazie a lieviti che lavorano al meglio ad una temperatura compresa tra 15 e 24 gradi, idealmente tra i 18 e i 21); le Lambic, a fermentazione spontanea (non necessita di lieviti aggiunti, un po' come il lievito madre per la pasta del pane e della pizza), e le Lager, a bassa fermentazione (con lieviti che esplicano al meglio la loro azione tra 9 e 22 gradi centigradi, idealmente tra 10 e 15). Esiste anche la fermentazione mista, usata per produrre la Rodenbach, una rossa tipica di Roulers, nelle Fiandre Occidentali.

Non ci resta che andare a scoprirne i segreti… *wacko*

pS: anche io sono in partenza, quindi questo forum sarà silente per ualche settimana. ma appena torno lo confermiamo così iniziamo subito ad organizzarci, ok? Se avete domande lo staff risponderà per me ;)

Mar, 08/07/2018 - 16:31 Collegamento permanente

Ciao Alessandro, rompiano gli indugi e iscriviamoci! 

Ne approfitto per ricordare, a te e a tutti, che l'iscrizione al viaggio non comporta spese, ma solo a viaggio confermato (quando si raggiungerá il numero minimo di iscritti) vi verrà chiesto l'anticipo... 

Vedrai che Vagacomunity saprà stupirti ;)

Ti aspetto tra gli iscritti *furtivo*

Gio, 08/30/2018 - 00:13 Collegamento permanente

Ecco, vorrei tranquillizzare subito tutti...*dirol*

Pare che in Belgio, oltre ad essere famosi per le birre, siano anche conosciuti a livello internazionale per i cioccolatini!!! *biggrin*

Chili, montagne di cioccolatini di tutte le sfumature di colore ci riempiranno l'anima e il cuore

ci sono dei "musei" dedicati all'arte del cioccolato, delle vere e proprie istituzioni cittadine che noi, gente di cultura, non potremo assolutamente perdere!!! *pardon*

o no????

Lun, 09/03/2018 - 18:40 Collegamento permanente

Ciao Stefania e ciao a tutti!!

Questo viaggio sembra essere di un livello culturale elevatissimo!! :birra: :birra: :-P

Che meraviglia.. devo capire se posso partire da un aereoporto alternativo a Roma/Milano (altrimenti non vale la pena) e fare due conti.. ma sono mooooolto interessata! ;)

Un abbraccio! :ciao: :ciao:

Eva

Mar, 09/04/2018 - 12:14 Collegamento permanente

Stamattina mi sono svegliata con un leggero languorino e mi sono chiesta...che cosa mai si mangerà di tipico a Bruxelles?

Allora, cercando in rete, ho trovato dei fantastici consigli da non perdere :reading:

1) i mitici CAVOLETTI DI BRUXELLES 

2) le pommes frites, che qui sono maestri!

3) le straordinarie Moules et frites... ebbene sì sono proprio cozze con patatine fritte e vi assicuro che l'abbinamento, con un bel boccale di birra, sta da dio!

4) i waffles, una morbidissima cialda scaldata tra due piatre e servita con i più disparati e squisiti ingredienti. Pochi passi per ottenere una merenda o una colazione deliziosa ed energetica.

5) Waterzooi Originariamente concepita come portata a base di pesce, oggi il Waterzooi - piatto di derivazione fiamminga - è solito prepararsi con la carne di pollo. Immutata resta la presenza della panna, che dona a questo stufato un sapore delicato e gustoso.

6) A Bruxelles spopolano le pietanze a base di carne. La variante più "elaborata" rispetto al waterzooi è rappresentata dal Carbonade flamandestufato di manzo o vitellone in farina, strutto e birra.

7) Altra portata a base di patate è lo stoemp. In questo contorno, ottimo per accompagnare le portate di carne, le patate vengono schiacciate ed arricchite con carote, pancetta, panna, noce moscata e pepe, per dare lo sprint ad una ricetta altrimenti troppo scialba.

quindi, che dite, si va, si???? *wacko*

Ven, 09/07/2018 - 10:21 Collegamento permanente



  • Quota: 420
  • Cassa comune: 200
  • Partenza: 1 Novembre 2018
  • Ritorno: 4 Novembre 2018
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Viaggi in Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI