Vaga-Escursione: La Piramide di Bomarzo e la torre di Pasolini - sabato 28 settembre - LAZIO

Forum: Eventi, Gite, Feste e Raduni

1 contenuto / 0 nuovi
Ritratto di Vagabondo
Offline
Last seen: 6 giorni 18 ore fa
Iscritto: 16/12/2015 - 12:02

Vaga-Escursione: La Piramide di Bomarzo e la torre di Pasolini - sabato 28 settembre - LAZIO

image

 

Dalla cima del promontorio su cui sorge Bomarzo prenderemo una tagliata etrusca, su cui è visibile quello che probabilmente è il cartello di “Proprietà Privata” più antico del mondo. Boh
Quindi raggiungeremo la famosa “Piramide Etrusca”, un luogo davvero affascinante: un gigatesco altare dove gli etruschi celebravano rituali in onore dei parenti defunti.
Seguendo un sentiero a mezzacosta nel bosco raggiungeremo i resti del villaggio alto-medievale di Santa Cecilia. Qui lasceremo il sentiero per vagare alla ricerca dei vari ruderi spersi nel bosco fra il fiume (Fosso Castello) e la sovrastante parete rocciosa. Lasciata Santa Cecilia raggiungeremo i resti di un antico mulino, nei pressi di delle bellissime cascatelle e da qui saliremo alla Torre di Chia.
Questa torre, che svetta sottile ed altissima sui pochi ruderi rimasti dell’antico castello, fu acquistata, dopo lunghe ed estenuanti trattative, da Pasolini, che se ne era innamorato facendo delle riprese presso le suddette cascatelle (film "Il Vangelo secondo Matteo").

 

Vagabondo Doc e accompagnatore (presente e a cui chiedere per ogni informazione):
Finvarra

Tel. 338 566 0883

Data e ora:
Sabato 28 Settembre.
Ore 8:15 a Roma Saxa Rubra: https://goo.gl/maps/bzRJWAFViv1ceHvW7
Oppure ore 9:30 al campo sportivo di Bomarzo: https://goo.gl/maps/TpUQxt5d3Vy
Dall’autostrada Roma-Firenze si raggiunge Bomarzo (uscita di Orte oppure di Attigliano: la distanza è quasi identica). Si parcheggia al campo sportivo, che sta 1 km a sud del centro storico del paese.

Costo:
L'escursione è gratuita E vai!!

Percorso e difficoltà:
- Il dislivello è insignificante, circa 200 metri.
- Però spesso si cammina su traccia di sentiero abbastanza sconnessa, scavalcando rocce e tronchi caduti. Nella zona di Santa Cecilia si vagabonderà nel bosco fuori da ogni sentiero.
- Lunghezza del percorso, circa 9-10 km, con tantissime cose da vedere.

Cosa portare:
Pranzo al sacco e acqua da bere.
Tenete conto che NON ci sono fonti potabili lungo il nostro percorso!

Organizzazione e iscrizione:
Gruppo per massimo: 27 persone. Dei 27 posti, 9 sono riservati a persone che non hanno partecipato ad altre escursioni di Vagabondo nel 2018
IL GRUPPO E' COMPLETO, CHI SI ISCRIVE VA IN LISTA D'ATTESA

COMPILA QUESTO MODULO PER ISCRIVERTI

 

Se avete domande scrivetele pure nei commenti.
Vi aspettiamo!

ISCRITTI ATTUALI

Riservati ai nuovi iscritti Lista generale
1- Gipsy4ever
2- Patry Smile
3- Simona DM
4- Teresa D
5- Antodlc
6- Eleonora_Nur
7- Lina Sec
8- Van van
9- Tinto82
10- Caterina
11- Fabiana B
12- La Selva
13- Invernomuto
14- Micaela C
15- Gianni2016
16- Daniel san
17- _martina_
18- Marina B
19- Miss_Livia
20- Tommydp
21- Emanuela dM
22- Serena Wavesere
23- Elaena
24- Trilly00
25- Cucutiunci
26- Ale Bre
27- Annavet

Lista d'attesa (in grassetto chi non è mai venuto nel 2019)
(i primi 5-6 è statisticamente quasi certo che troveranno posto: non prendete impegni!):

28 - Paperele
29 - Gio'0101
30 - Michele_Tartaglia
31 - lilimiele
32 - Marco V
33 - DanyEla
34 - prinzaffiro
35 - Maria F
36 - Luna_1984
37 - Valerio09
38 - rosmel76
39 - Simona_m
40 - Filippo C
41 - Seren T
42 - Sabina P
43 - Danilela R
44 - Laura L
45 - Nico

Iscriviti al nostro Canale Telegram: ti avviseremo appena si aprono le iscrizioni di ogni nuovo evento a Roma e dintorni!
https://t.me/vagaromani

Canale Telegram per Vagabondi Romani

Tipo di Evento: 
Gita di un giorno in montagna
Quando: 
Sabato, 28 Settembre, 2019
Luogo preciso: 

Lo sapevi?