Adesioni chiuse DOMENICA 27 OTTOBRE UNA GIORNATA A BOBBIO (PC)

Forum: Eventi, Gite, Feste e Raduni

21 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06

 

 

 

 

ADESIONI CHIUSE.............Ciao a tutti Vagabondi/e eccomi a proporvi una giorna dedicata alla visita di BOBBIO bellissima cittadina che sorge in provincia di Piacenza in una zona di alta collina

il paese è ricchissimo di storia le sue atrattive principali sono IL PONTE GOBBO, L'ABBAZIA di SAN COLOMBANO (la colomba bianca) ee IL CASTELLO MALSPINA - DAL VERME

 DOMENICA 27 OTTOBRE

HO PENSATO DI FAR INIZIARE LA VISITA ALLE ORE 10 (VI INDICHERO POI UN PARCHEGGIO A BOBBIO)

E DI VISITARE ALLE 11 IL CATELLO COSTO 2,50 EURO

QUINDI DI PORTARCI IN ZONA PONTE GOBBO VISITA GRATUITA E LI (LUNGO IL TREBBIA) CONSUMARE IL PRANZO AL SACCO ORE 13,30 CIRCA (ORIENTATIVAMENTE)

ORE 16 TRASFERIRSI ALL?ABBAZIA DI SAN cOLOMBANO PER VISITARLA EURO 3

PS ALTRE ATTRAZIONI COME IL MUSEO CITTADINO E QUELLO DELLA CATTEDRALE LI VLUTEREMO AL MOMENTO (ANCHE LORO HANNO COSTO SIMILE ALCUNI CON BIGLIETTI INTEGRATI)

PS TRA LA VISITA DEL PONTE E QUELLA DELL'ABBAZIA CONSUMEREMO UN OTTIMO GELATO  Balla

LA CITTADINA SI GIRA A PIEDI ED OGNI COSA è AL MAX A 500 METRI DI DISTANZA

il viaggio da Milano (centro) a Bobbio (centro) e di circa 115 km (maps)

ANDREMO IN AUTO

 

IL PONTE GOBBO

Il Ponte Vecchio di Bobbio, lungo 273 metri, è stato denominato Ponte Gobbo per il particolare profilo irregolare con 11 archi diseguali tra loro e posti a diverse altezze.

L'epoca di costruzione del Ponte Vecchio, detto gobbo per l'irregolarità e la gibbosità dei suoi archi, non è databile, ma è di età romana e si può ipotizzare che sorse dopo la conquista romana dell'allora borgo ligure-celtico; subì numerosi rifacimenti nelle epoche successive.

 

La denominazione Ponte Gobbo nacque da una poesia dialettale Al Diavul al fa al Pont Gobb ad Bobbi del 1907 di Valente Faustini[1], che riprende l'antica leggenda rielaborandola liberamente variandola nel nome del ponte e un punto particolare: il diavolo costruisce il ponte gobbo per fargli un dispetto nella speranza di allontanare, per mezzo del ponte, gli abitanti dal monastero e dalla religione. In seguito rimase il nome anche in tono ironico-spregiativo, che voleva schernire i bobbiesi, denigrandoli di non aver saputo costruire un ponte (allora transitabile in automobile) a suo dire "come si deve" ma tutto gobbo.

ponte

il ponte è anche uno dei ponti del diavolo

ecco una delle tante leggende che lo circondano  nel medioevo, la costruzione di un ponte era un'opera di grande ingegno, considerata quasi prodigiosa. Per questo la costruzione dei ponti ha dato origine a molte leggende, che spesso avevano come protagonista il diavolo, in quanto congiungere due luoghi che la natura (e Dio) aveva voluto separati era vista da molti come un'opera "diabolica".

Secondo una prima antica tradizione, il maligno contattò san Colombano, promettendogli di costruire il ponte in una notte, in cambio della prima anima mortale che lo avrebbe attraversato. Il santo accettò. Nella notte, il diavolo convocò vari diavoletti che lo aiutarono nell'opera muratoria, reggendo le volte del ponte. I demoni erano di statura diversa e così le varie arcate del ponte uscirono di dimensioni variabili. Al mattino, il diavolo si appostò all'estremità del ponte, per esigere il suo compenso. San Colombano gli mandò un cagnetto. Il diavolo, turlupinato, se ne tornò all'inferno, non prima di avere sferrato un calcio al suo manufatto, che da allora è anche sghembo.

Altre versioni della stessa storia vedono l'attraversamento da parte di altri animali: una da parte dell'amico orso aggiogato sui monti, in un'altra il Demonio costruisce il ponte senza gobbe e san Colombano fa attraversare il ponte ad un asino; il Diavolo, per disperazione, si gettò nella Trebbia che scorreva sotto il ponte e la sua caduta in acqua causò la deformazione del ponte, che da allora è detto gobbo.

In un'altra versione, il diavolo comprò l'anima dell'oste che risiedeva al di là della Trebbia (dove ancora oggi vi è un pubblico esercizio).

----------------------------------------------------------------------

ABBAZIA DI SAN COLOMBANO

L'abbazia di San Colombano è un monastero che venne fondato da san Colombano nel 614 a Bobbio, in provincia di Piacenza, ed un tempo sottoposto alla sua regola monastica e all'ordine di San Colombano.


L'origine della Sede di Bobbio[5], in verità della città stessa, risale alla creazione di un monastero da parte del santo irlandese, Colombano, nel 614. Nel 568 il nord Italia era stato invaso dai Longobardi (ariani), guidati da Alboino. Divenuto re dei Longobardo nel 591, Agilulfo, fu meno ostile e, gradualmente, anche non negativamente disposto nei confronti della Chiesa cattolica. La regina Teodolinda, che aveva sposato nel 590, era una fervente cattolica; quest'ultima aveva una grande influenza sul consorte, che si convertì grazie alle predicazioni di Colombano. Fin dal giorno del suo battesimo , Agilulfo mostrò grande zelo verso la conversione dei suoi sudditi e, a questo scopo, donò a San Colombano una chiesa in rovina ed una terra devastata nota come Ebovium che, prima della conquista da parte dei Longobardi, aveva fatto parte del Patrimonio di San Pietro. Colombano lasciò il suo cuore in questo luogo appartato mentre, allo scopo di istruire i Longobardi, scelse per sé stesso e per i suoi monaci la solitudine. Da un lato di questa piccola chiesa, che era stata dedicata a San Pietro, sorsero ben presto le mura di un'abbazia.

 

Risultati immagini per abbazia di san colombano                         Risultati immagini per abbazia di san colombano           Risultati immagini per abbazia di san colombano

 

 

Questo fu il nucleo di quella che sarebbe diventata la biblioteca più famosa d'Italia che si basò sui manoscritti che Colombano aveva portato dall'Irlanda e sui trattati di cui egli stesso fu autore.


------------------------------------------------------------------


CASTELLO MALASPINA - DAL VERME

 

Il borgo di Bobbio cominciò ad essere fortificato, con la costruzione delle mura, nel XIII secolo, un documento del 1219 nomina una braida de castello[2]. La costruzione del fortilizio, come lo vediamo oggi, si deve a Corradino Malaspina nei primi anni del Trecento.

Risultati immagini per castello malaspina dal verme       
Entrata principale del castello

Venne edificato di fianco alla Basilica di San Pietro, che era stata costruita prima dell'arrivo di san Colombano da un ignoto missionario che evangelizzò il primitivo borgo romano, la chiesetta portava la dedicazione a san Pietro, e Colombano nel 614 la trovò quasi in rovina, dopo averla restaurata la scelse come chiesa cenobiale intorno alla quale crebbe il primitivo monastero.

Nel turbolento periodo delle lotte tra Guelfi e Ghibellini il castello fu presidio dei Guelfi, vi si rifugiavano i nobili in fuga dagli assalti portati dal Comune di Piacenza (Ghibellino) ai castelli della val Trebbia.

Nel 1342 diviene possesso dei Visconti di Milano, nel 1413 venne conquistato dagli Anguissola di Travo per un solo anno, ritornò ai Visconti che nel 1436 assegnarono il castello con il titolo di conte ai Dal Verme che ne mantennero il possesso con alterne vicende fino alla soppressione del feudalesimo

 

---------------------------------------------------------------

 

 

VIA AL TURBINIO DELLE ADESINI (questa volta indicate anche se avete auto e se potete dare passaggio.....da dove grazie)

-----------

 

1) io (marcosettequattro)

Tipo di Evento: 
Gita di un giorno
Quando: 
Domenica, 27 Ottobre, 2019
Luogo preciso: 
Ritratto di waltermitty
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 14/01/2014 - 15:15
Bella Marco! Segni me e Zara

Bella Marco! Segni me e Zara come interessati?

.......ma.......cercare una trattoria 'gnorante per pranzo? Felice

ciao!

Ritratto di Flavix81
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/08/2017 - 23:54
Bello bello, però necessito

Bello bello, però necessito di un passaggioDi corsa!

Se trovo uno strappo .... Ci sono

Ritratto di marevero
Offline
Last seen: 1 settimana 5 giorni fa
Iscritto: 26/04/2016 - 14:30
ciao

io interessataApplauso

Ritratto di edy71
Offline
Last seen: 1 settimana 3 giorni fa
Iscritto: 16/01/2013 - 12:21
Ciao

Ciao

Sono interessatissima, ma non ho la macchina.... (Dovrei venire con i mezzi...!)

 

Ci riaggiorniamo

 

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
Coi mezzi a Bobbio la vedo

Coi mezzi a Bobbio la vedo praticamente impossibile

Vediamo sotto data come fare

Ritratto di Nadia D
Offline
Last seen: 3 giorni 1 ora fa
Iscritto: 15/04/2018 - 22:48
Io sarei interessata

Io sarei interessata

Ritratto di alessandrovagabondo
Offline
Last seen: 6 ore 15 min fa
Iscritto: 02/08/2015 - 09:37
Ciao

Pure io sarei interessato ma non sono automunito

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
Buon giorno a tutti l'evento

Buon giorno a tutti l'evento è confermato chi lo desidera mi invii privatamente il suo cel. (io risponderò col mio) ditemi anche se volete essere inseriti nel gruppo whatsapp che aprirò per l'evento

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
Evento confermato mi date

Evento confermato mi date conferma per favore?

Ritratto di waltermitty
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 14/01/2014 - 15:15
Ciao a tuuti. Io e Zara ci

Ciao a tuuti. Io e Zara ci siamo di sicuro se c'è bel tempo, vediamo a metà settimana

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
Ok mi occuperò di questo e

Ok mi occuperò di questo e ento da mercoledi

Ritratto di AleV
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 02/09/2019 - 10:34
Buongiorno.

In caso di bel tempo confermo la mia presenza.

Se necessario metto a disposizione la macchina.

Puoi inserirmi nel gruppo di whatsapp dell' evento.

Grazie.

Saluti.

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
Lo faccio in settimana

Lo faccio in settimana

Ritratto di waltermitty
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 14/01/2014 - 15:15
si si, inserisci nel gruppo

si si, inserisci nel gruppo anche me per piacere

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
http://www.ansa.it/canale
Ritratto di Kikkavgbd19
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 15/09/2019 - 21:03
ci sono

ciao, ci sono per domenica...sperando nel bel tempo.

per la trattoria ,gnorante...concordo Felice

 

ok x gruppo wth

 

 

 

Ritratto di waltermitty
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 14/01/2014 - 15:15
Ciao, domenica dice bello,

Ciao, domenica dice bello, noi dovremmo essere in 3.

Partiamo da Milano Lambrate con 2 posti liberi in macchina

Ritratto di edy71
Offline
Last seen: 1 settimana 3 giorni fa
Iscritto: 16/01/2013 - 12:21
Ciao

Ciao

Purtroppo devo rinunciare a questo evento  Triste

Grazie e buona domenica nel borgo più bello con il sole.

Ritratto di domenicodt
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 26/05/2016 - 21:03
Confermo

Anche io più uno... 

Ritratto di marcosettequattro
Offline
Last seen: 10 ore 4 min fa
Iscritto: 18/02/2014 - 15:06
ADESIONI CHIUSE

ADESIONI CHIUSE

Lo sapevi?