Cuba Explorer

Cuba Explorer

Addentrarsi nell’anima del Paese, osservare le sue meraviglie, ascoltare la sua storia: eccovi nel Cuba Explorer! Un viaggio a stretto contatto con la popolazione locale e con l’obiettivo di esplorare Cuba e non guardarla solo da lontano…

Informazioni Essenziali

  • DURATA Giorni
  • A PARTIRE DA
  • CASSA COMUNE
VEDI LE DATE

Cuba Explorer (Prima)

Gruppo:

max 8 + Vagabondo Doc

Costi:

1720 euro
+ Cassa comune stimata in 950 euro

Durata:

18 giorni

Difficoltà:

 

 

Trasporti:

 

Tipologia:

 

Per iscriversi:

MEDIA
Viaggio avventuroso che richiede parecchio spirito di adattamento. 

 

auto a noleggio

 

EXPLORER 

 

 

Questo è un viaggio Explorer, prima di iscriversi è obbligatorio fare il test di autoanalisi e leggere bene cosa sono i viaggi Explorer.

 

Per informazioni scrivete a staff@vagabondo.net oppure telefonate al 333 2675541

 

Da sapere! :reading:

1. Non è un viaggio comodo: a seconda delle macchine che ci capiteranno potremo viaggiare più o meno stretti, ancora di più se daremo un passaggio a qualche abuelita che si affanna per raggiungere a piedi la sua destinazione.

2. Non è un viaggio nel lusso: ce n’è molto, a Cuba, di lusso per turisti. Noi cercheremo di evitarlo. 
Come? Non andando nei resort, per esempio. Oppure organizzandoci da soli -per quanto possibile- le visite e le escursioni. E ancora cercando di mangiare come i locali, tra caschi di banane comprati per strada, ristoranti statali e pesci comprati direttamente dai pescatori su spiaggette poco battute dal turismo di massa.

3. Non è un viaggio stravaccati in spiaggia sotto le palme. Il mare a Cuba sarà una costante, ma più per rinfrescarci durante i tragitti in macchina che non per il dolce far niente. Ci fermeremo spesso per un tuffo, perché il mare di Cuba è meraviglioso e le sue spiaggette meritano di essere esplorate in lungo e in largo. Ma poi riprenderemo la nostra strada.

4. Non è un viaggio che prevede qualche giorno in uno dei cayos o a Varadero. Questo perché l'industria dei cayos allontana il turista dalla Cuba più autentica e lo relega in un finto paradiso. Possiamo benissimo farne a meno, e goderci i maiali e la musica a palla in spiaggia!

5. Non è un viaggio prevedibile. Potrà capitare che ci si rompa la macchina, potremo ritrovarci nel mezzo di una tempesta tropicale e potremo persino dover dormire in un fienile perché gli alloggi sono tutti pieni. Potremo soprattutto deviare dall'itinerario per andare a cercare un posto che non è menzionato nella guida. Ed è questo il bello del nostro viaggio Explorer.

Il viaggio Explorer (come avrete capito) è la tipologia più avventurosa ed esploratrice di Vagabondo Viaggi e per questo NON adatta a tutti/e. 
Fate il TEST DI AUTONALISI per sapere se siete adatti, e solo se avete avuto 9 punti su 10, allora... Proseguite pure nella lettura. ;)
Altra cosa importante quando si parla di viaggi Explorer: leggete benel il forum di viaggio. Ogni Vagabondo Doc dà la sua personalizzazione al viaggio. Importante quindi leggere il forum per capire cosa ha pensato il Doc.

 

Cuba Explorer

Come vi immaginate Cuba? Un'isola dalla storia corposa e complessa che prevede sempre posizioni estreme e quasi mai posizioni moderate... Questo nostro viaggio vuole permettervi di farvi una vostra idea! 

Non saremo noi a dirvi com'è o come non è Cuba, ma vi diciamo che il Cuba Explorer è un viaggio all'insegna del contatto con i cubani. 
L'obiettivo di questo viaggio è conoscere gli abitanti di quest'isola, ascoltare le loro storie e per questo farsi una propria opinione. Vedere un Paese che è in continua evoluzione ed "esplorarlo" in un momento storico così importante per il cambiamento di Cuba.
Se tutti vi hanno sempre parlato della Cuba fatta di sorrisi, mare e spiagge caraibiche, noi pensiamo anche alla Cuba fatta di persone, storie e parole, quelle dei cubani.
A volte potremo prenderci una bella "sola", altre volte faremo invece splendide amicizie, ma di certo saranno tutte esperienze da ricordare.

 

ITINERARIO


 

GIORNO 1: Italia - La Habana

Atterriamo all’Avana (La Habana in spagnolo), la capitale di Cuba amatissima da tutti i viaggiatori, e iniziamo ad entrare nel ritmo cubano. Prima notte a L’Avana.

________________________________________________

GIORNO 2: La Habana

Visita de La Habana Vieja e del centro della città.
Nel tardo pomeriggio, se tutto va bene, “sfrecceremo” lungo il Malecon, lo scenografico lungo mare dell’Habana, con le nostre auto a noleggio. Notte a La Habana.

________________________________________________

GIORNO 3: La Habana - Vinales

Stamattina ci alziamo e iniziamo ad andare verso ovest, guidando tra paesaggi meravigliosi. Arriviamo nella zona tabacalera (del tabacco) nota per le sue particolarissime colline calcaree chiamate “mogotes” e talmente suggestive da essere Partrimonio Unesco. Notte a Vinales.

________________________________________________

GIORNO 4: Vinales - Playa Larga

Ci lasciamo alle spalle i mogotes per raggiungere la Baia dei Porci, tanto nota per il suo significato storico. Qui facciamo il primo tuffo nella storia recente di Cuba e anche nel suo meraviglioso mare. Notte a Playa Larga.

________________________________________________

GIORNO 5: Playa Larga - Cienfuegos - Trinidad

Qualche tuffo al mattino e ci ritroviamo nella capitale francese di Cuba definita anche “Perla del Sur” ovvero Cienfuegos inserito nei patrimoni dell’Umanità dall’Unesco per il suo valore architettonico. Proseguiamo poi per Trinidad, che sia lungo il mare o attraverso la sierra del Escambray e ci gustiamo quest’altro spettacolo architettonico e coloniale, oltre che Patrimonio Unesco. Notte a Trinidad.

________________________________________________

GIORNO 6: Trinidad e dintorni  

Passeggiamo lungo le vie di questa perla coloniale e ne esploriamo i dintorni: el Valle de los Ingenios, splendide valli famose per la produzione dello zucchero; Playa Ancon, una spiaggia bianchissima a 18 km da Trinidad oppure il parco Topes de Collantes situato nella parte montuosa, si trovano tutti a poca distanza dalla città. Notte a Trinidad.

________________________________________________

GIORNO 7: Trinidad - Camaguey

Oggi lasciamo Trinidad, magari concedendoci un ultimo tuffo nel suo bel mare, e proseguiamo per Camaguey, terza città per grandezza del Paese chiamata anche il “labirinto di Cuba” per la sua non semplice disposizione. Anche Camaguey si è meritata il titolo di Patrimonio dell’Umanità per il suo splendido centro storico che visiteremo. Notte a Camaguey.

________________________________________________

GIORNO 8: Camaguey - Comandancia - Bayamo

Lasciamo abbastanza presto Camaguey per raggiungere la Sierra Maestra, da dove un gruppetto di rivoluzionari barbuti partì alla conquista dell’isola. Visitiamo il loro accampamento, la Comandancia, con una camminata di circa 3 ore. Poi ci dirigiamo verso la piccola e accogliente Bayamo, giusto in tempo per la fiesta de la cubania! Notte a Bayamo.

________________________________________________

GIORNO 9: Bayamo - Niquero - Santiago

Oggi viaggeremo lungo la costa fermandoci a rinfrescarci nel Caribe lungo la stupenda strada costiera che da Niquero porta a Santiago. Notte a Santiago.

________________________________________________

GIORNO 10: Santiago e dintorni

Ci svegliamo a Santiago e abbiamo tutta la giornata per visitare quella che fu la prima capitale di Cuba e una delle città più importanti per la storia di quest’isola. Città affascinante e tumultuosa, Santiago è sempre stata in prima linea nella storia del Paese e ci prenderemo del tempo per esplorarla un po’. Notte a Santiago.

________________________________________________

GIORNO 11: Santiago - Baracoa

Lasciamo Santiago in direzione di Guantanamo, la placida cittadina dirimpettaia della famigerata base militare statunitense. Altra strada panoramica lungo il mare e ci ritroviamo a Baracoa, la città più affascinante dell’Oriente cubano. Notte a Baracoa.

_______________________________________________

GIORNO 12: Baracoa e dintorni

Andiamo alla scoperta delle peculiarità di questa perla dell’Oriente, con la sua cucina, la sua natura incontaminata e le sue belle spiagge. Città più antica di Cuba, scoperta da Velazquez nel 1542, Baracoa sorge in una zona particolarmente isolata e anche per questo l’atmosfera di qui è ancora più magica e bizzarra al tempo stesso.  Visitiamo i dintorni ed esploriamo la zona. Notte a Baracoa.

________________________________________________

GIORNO 13: Baracoa - Holguin

Salutiamo Baracoa e ci dirigiamo verso il nord. Attraversiamo Moa, centro siderurgico dell’isola, e sulle note di Chan Chan ciondoliamo tra i piccoli borghi caratteristici della zona, un tempo quartier generale dell’americana United Fruit. Dopo un salto nelle acque cristalline e poco frequentate della zona arriviamo a Holguin. Notte a Holguin.

________________________________________________

GIORNO 14: Holguin - Ciego de Avila

Ripartiamo e seguiamo la costa per arrivare a Cayo Sabinal, poi riprendiamo la Carretera central. Arriviamo nella sonnacchiosa Ciego de Avila, una vera e propria immersione nella vita rurale di Cuba. Notte a Ciego de Avila.

________________________________________________

GIORNO 15: Ciego de Avila - Santa Clara

Torniamo verso ovest costeggiando i famosissimi cayos. Passiamo la simpatica Caibarién e la placida Remedios. E arriviamo nella città dove tutto profuma di Che Guevara: Santa Clara, dove ha sede il memoriale del comandante orgogliosamente eretto dal governo.
Notte a Santa Clara.

________________________________________________

GIORNO 16: Santa Clara - La Habana

Ci svegliamo e riprendiamo il viaggio: attraversiamo Matanzas e la zona di Varadero, poi passiamo nelle playas del Este, le simpatiche spiagge degli habaneros e giungiamo infine nuovamente nella capitale dopo aver percorso l’isola da est ad ovest, in questo intenso itinerario. A La Habana visitiamo plaza de la Revolucion e poi passiamo l’ultima serata cubana di questo viaggio. Notte a La Habana.

________________________________________________

GIORNO 17:: La Habana - Italia

Salutiamo questa splendida isola con un ultimo giro nella sua affascinante capitale se gli orari dei voli ce lo permetteranno, e si torna in Italia.

________________________________________________

 

Quota

1720 euro a persona
Cassa comune stimata: 950 euro

Come funziona e cosa serve sapere sulla Cassa Comune

La quota include:
- volo aereo a/r dall’italia
- tasse aeroportuali
- noleggio auto a Cuba (dal secondo giorno fino al penultimo di viaggio)
- assicurazione auto con copertura danni totale
- polizza medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC

La quota non include:
- pernottamenti a Cuba
- visto
- guidatori aggiuntivi
- pasti e bevande
- benzina, pedaggi, parcheggi
- ingressi
- eventuali mance

 

* Alcune foto sono in creative commons, altre invece sono state scattate dalla nostra Vagabonda Doc Gitanilla in un precedente viaggio di Vagabondo a Cuba

 

 



Forum dei viaggi passati

    Partenza e Viaggio VagaDOC
-
Cuba Explorer
Ci sono 27 risposte.
L'ultima è del 2017-07-28.
gitanilla
gitanilla


Informazioni Essenziali

    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre