Acqua-Trekking nel Fiume Mignone

Acqua-Trekking nel Fiume Mignone



Acqua-Trekking nel Fiume Mignone
  • Data: 20 Giugno 2021
  • Prezzo: 15
  • Status: In fase di conferma
  • Guidato da:
PRENOTA


Acqua-Trekking nel Fiume Mignone

Vuoi andare in montagna sabato 19?
Guarda l'Avventura nel Vallone dell'inferno!

Siamo nella Tolfa, in un paesaggio che a tratti ricorda il Far West! Il nostro percorso inizierà non lontano da uno spettacolare ponte di una ferrovia abbandonata che già da solo potrebbe essere la meta di un'escursione.

Noi lasceremo il ponte salendo su una cresta rocciosa dove sorge quello che è considerato il più antico esempio di architettura del Centro Italia: un piccolo portico con una colonnetta di pietra che ha ben 3200 anni!
Continueremo il percorso in questa antica acropoli, dove tracce dell'abitato si perdono nella vegetazione.
Scenderemo quindi nella valle, presso una sorgente già usata dagli etruschi, traverseremo un pianoro e raggiungeremo infine il fiume Mignone, uno dei più puliti del Lazio.
Prima di iniziare a seguire il corso del fiume, cercheremo di trovare l'introvabile grotta del Bandito Rigo.

Seguiremo quindi il fiume, sguazzandoci dentro, con l'acqua che passa da essere profonda pochi centimetri a punti in cui raggiunge anche il metro e venti.
Pranzeremo nei pressi di un laghetto, grande e profondo, in cui chi lo desidera può fare anche i tuffi :-)
Sempre nel fiume, continueremo a scendere fino a ritrovarci sotto il ponte della ferrovia abbandonata.

Il Mignone visto dal ponte

Qui sopra: il Fiume Mignone visto dal ponte della ferrovia.

Vagabondo Doc e accompagnatore (presente e a cui chiedere per ogni informazione):
Finvarra - Tel. 338 566 0883

Appuntamento:
Domenica 20, ore 9:30 al punto di partenza (non lontano da Blera).
 



Dati tecnici dell'escursione:

- Lunghezza del percorso: circa 8 km di cui 3.5 in acqua.
- Dislivello in salita totale: meno di 150 metri.
- Stimiamo che saremo di ritorno alle macchine fra le 4 e le 5 di pomeriggio.

Percorso e difficoltà:
La strada sterrata per arrivare al punto di partenza non è in buone condizioni e, soprattutto nel secondo tratto, consigliamo di guidare molto piano.
Parte del percorso è in acqua, ma il fondo è per lo più di sabbia e ghiaia, rendendo agevole la progressione.

Per chi soffre di vertigini:
Il percorso è adatto a chi soffre di vertigini.

Cosa portare:
- Pranzo al sacco e acqua da bere.
- Scarpe con cui camminare nell'acqua.
- Costume da bagno ed asciugamano.
- Può essere utile prevedere delle bustine stagne in cui proteggere i dispositivi elettronici.

Organizzazione e iscrizione:
Gruppo per massimo 27 persone. Se si superano i 27 iscritti si farà una lista d'attesa!


PRENOTA QUI

 

Lista iscritti  
1- Cristina
2- Francesco
3- Kida
4- davide Mangone
5- Flavia
6- Sara M
7- Paola B
8-francesca -v
9- Anto@LM
10- Laura B
11- Cate.rina
12- Trilly
13- Minamito
14- Cristina
15- Gabriella F
16- Daniele M
17- Valentina
18- Malan

19- Chia_rha
20- Alessio S
 

Lista d'attesa (di solito i primi 4 riescono a partecipare):

 

 Nota: Per non perdere gli eventi, le visite, le passeggiate ecc. dei Vagabondi Romani, iscriviti al nostro Canale Telegram: ti avviseremo 2 settimane prima di ogni evento!
https://t.me/vagaromani

Canale Telegram per Vagabondi Romani





Risposte



Acqua-Trekking nel Fiume Mignone
  • Data: 20 Giugno 2021
  • Prezzo: 15
  • Status: In fase di conferma
  • Guidato da:
PRENOTA FORUM