Gruppo Rajastan e Varanasi Freak Style - Partenza del 2016-12-20

Rajastan e Varanasi Freak Style

20
Dic
Confermato

Viaggiare per una delle zone più belle dell’India, visitare alcune delle pietre miliari di questo Paese  e poi arrivare ad Agra per vedere finalmente il Taj Mahal: tutto questo è Rajastan Freak Style, un viaggio per veri vagabondi dal grande spirito di adattamento.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Confermato
  • Quota: 1450 €
  • Cassa comune: 480 €
  • Partenza: 20  Dicembre  2016
  • Ritorno: 7  Gennaio  2017
  • Durata: 19 Giorni
  • Vagabondo DOC: Feliciana

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Feliciana dopo lungo andare tra Italia, Spagna e Albania ritrova la sua stabilità momentanea in Inghilterra, nella colorata Brighton ma è cresciuta a San Costantino Albanese, un paesino del sud Italia dove è presente una forte comunità italo-… Continua a leggereVagabondo DOC

Feliciana dopo lungo andare tra Italia, Spagna e Albania ritrova la sua stabilità momentanea in Inghilterra, nella colorata Brighton ma è cresciuta a San Costantino Albanese, un paesino del sud Italia dove è presente una forte comunità italo- Albanese. Sin da piccola è stata immersa in una multiculturalità che l’ha stimolata a viaggiare e a studiare lingue, letterature e traduzione. Amante delle culture del Mediterraneo, è per passione una maestra di pizzica: sente la necessità di danzare ad ogni ritmo popolare. Insomma, ferma proprio non riesce a stare. E' una vera e propria curiosona dell'arte che ama in tutte le sue forme ed è particolarmente appassionata di street-art. 

Parla fluentemente inglese e spagnolo e ha una solida conoscenza della lingua albanese e francese.

 

Feliciana

Questa partenza

  • 20
    Dic
    Dal 20  Dic al 7  Gen
    Confermato
Vedi tutto

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

In risposta a di Elisa86

27/11/2016 - 22:05 Collegamento permanente

Ciao Elisa!

Oh mannaggia ci dispiace che non sarai dei nostri..ma vedo che ti abbiamo portato fortuna con il lavoro e di questo sono felice! :)

Ti auguro il meglio e magari ti unirai a noi al prossimo viaggio!

Namaste!

Repondi
27/11/2016 - 21:06 Collegamento permanente

Vista la alta stagione che troveremo mi sono portata avanti gli alberghi per quasi tutta la durata del viaggio :)

Dopo l'arrivo a Delhi con il suo tripudio di colori, Bikaner sara' la prima citta' che visiteremo e proprio qui che ne sto valutando un paio ..quindi mi riservo di dirvelo poi *furtivo* 

I giorni a ridosso di Natale a Jaisalmer mi preoccupavano un po' pero' questo qui mi ha convinto e ve lo giro: Vihaan Safari! La sua ottima location a pochi metri dal Fort mi ha convinta!..che ne pensate?

...Questo, come tutti gli altri prenotati finora hanno bisogno della conferma del numero dei viaggiatori, quindi..se non ci piace, possiamo cercarne un'altro :)

 

 

 

Repondi
30/11/2016 - 16:28 Collegamento permanente

 Un articolo molto bello che vi consiglio di leggere!

 http://www.ansa.it/canale_viaggiart/it/notizie/speciali/2016/11/29/altro-che-matrimonio-il-segreto-della-felicita-e-viaggiare_cc35f1d5-efc4-4e6c-a810-55e11a48a25b.html

 

E a voi, cosa e' che vi rende felice in un viaggio?...( a parte prenotarlo, :si: )

Repondi
1/12/2016 - 18:38 Collegamento permanente

 

Ciao!Riprendo il post scritto qualche giorno fa su cosa e’ assolutamente indispensabile in questo viaggio in India: *yahoo* *yahoo*    (s'e' capito che sono felice?)

Dimentichero’ qualcosa, ne sono sicura ma si puo’ sempre aggiungere! *dirol*

Allora vediamo un po’..

-          Voglia di conoscere un paese nuovo: c’e’ bisogno di aggiungere altro?  *cuore*

-          Passaporto: dopo aver fatto il pieno di conoscenza e voglia di partire per luoghi diversi, se non si ha il passaporto o lo si dimentica a casa, potete aver tutta la voglia che volete ma niente, non c’e’ verso, non vi fanno partire! J (Consiglio di fare anche fotocopia!)

-          Scarpe comode: il viaggio e’ intenso e si cammina molto, per cui un paio di scarpe da trekking leggero o anche da tennis andranno benissimo..l’importante e’ che le conoscete e vi hanno gia’ fatto compagnia cosi’ da esser certi che non vi facciano male!

Consiglio sempre di portare cerotti, ad esempio I compeed.

-          Ciabatte/Infradito: ASSOLUTAMENTE utili per la doccia!

-          Zaino piccolo per le escursioni: non vorrete mica andare in giro sempre con il vostro zaino da viaggio?

-          Clima: Il Rajastan a Dicembre ha un clima primaverile. Durante il giorno va verso I 25 gradi per poi passare a I 6-10 gradi durante la notte. Insomma. Il classimo abbigliamento a cipolla non guasta mai! Le felpe di pile sono molto pratiche e funzionali! Ricordatevi sempre che il Rajastan e’ una zona sacra e che per entrare nei Tempi bisogna aver le spalle e le cosce coperte

-          Nella maggior parte delle strutture in cui alloggeremo ci sono lenzuola ed asciugamani

-          (appena finalizzo le prenotazioni ci confermo) nonostante cio’ io vi consiglio di portare con voi un sacco letto e una asciugamano, quelle in microfibra sono molto pratiche!

-          Protezione solare se la vostra pelle lo richiede (…questa viene fuori dal grigiore del clima inglese e la mia pelle vittoriana   :shy:)

-          Spray antizanzare

-          Cuscino gonfiabile o simili da utilizzare in aereo

-          Sapone da bucato

-          Soldi: La cassa comune stimata e’ di 400 euro. Come leggevo su BBC qualche giorno fa, in India prelevare dei soldi (soprattutto ultimamente) diventa veramente impossibile! Consiglio prima di tutto di accertarsi con la banca se la vostra carta funziona in India e poi di portarsi il contante

-          Coprizaino (solitamente e’ gia’ presente nello zaino stesso)

-          Asciugacapelli da viaggio per chi ne ha l’esigenza..ma organizzarsi in modo da non portarne uno a testa!

-          Disinfettante per mani

-          Medicine: questo e’ molto soggettivo e sicuramente contattare Il prioprio medico risulta essere la scelta piu’ efficace soprattutto se si hanno esigenze particolari. Posso essere utili: fermenti lattice (iniziare anche prima del viaggio), Imodium o simili, paracetamolo, antipiretico (aspirina), Buscopan o simili, antibiotico generico. (Se avete bisogno di medicinali particolari ricordatevi di portare con voi la Ricetta!)

-          Torcia ( risulta essere sempre utile!)

-          Visto il tempo che passeremo in treno spostandoci dauna parte all’altra del Rajastan tutti I giochi sono ben accetti, cosi’ come I libri, le carte e I vari giochi di societa’ (chiaramente non ingombranti eh!)

-          Cartaigienica

-          Un lucchetto per le vostre valigie

-          Adattatore elettrico per caricare I vostri telefoni, machine fotografice etc…Quelli che si ricaricano al sole saranno perfetti!

-          ….e tanti tanti sorrisi!

 

Per ora, sembra esserci tutto..ma, sappiamo che...possiamo sempre aggiungere!

 

Namaste! *bacio*

Repondi
2/12/2016 - 13:58 Collegamento permanente

 

...ve l'avevo detto che qualcosa me la sarei dimenticata! *dash1*

come dimenticarsi del sacco a pelo!!! :)

adattatore: le prese sono identiche a quelle europee quindi solo io me lo devo portare! ;)  pero' vi consiglio di portarvi un caricatterie solare cosi da essere sempre...Connessi!

 

Ah, un'altra cosa..per la torcia, va bene anche la luce frontale!

Repondi