Gruppo Giappone Freak Style - Partenza del 2016-04-04

Giappone Freak Style

4
Apr
Confermato

Viaggio in Giappone alla scoperta dei suoi Patrimoni Unesco, delle sue meraviglie naturali, delle sue tradizioni e della sua modernità. E ancora dell’ottimo cibo giapponese da un lato e dei suoi enigmi dall’altro.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Confermato
  • Quota: 1950 €
  • Cassa comune: 800 €
  • Partenza: 4  Aprile  2016
  • Ritorno: 18  Aprile  2016
  • Durata: 15 Giorni
  • Vagabondo DOC: kokowitz

Partecipanti

Vagabondo DOC

Questa partenza

  • 4
    Apr
    Dal 4  Apr al 18  Apr
    Confermato
Vedi tutto

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

2/3/2016 - 16:45 Collegamento permanente

*cuore**cuore**cuore**yahoo**yahoo*

ciaooooo!!!

non ho ancora realizzato per davvero....ma intanto ve lo dico...sarò una di voi!!!

gioiaaaaaa vera :si:

a presto!

Repondi
2/3/2016 - 23:18 Collegamento permanente

I Samurai sono i guerrieri dell’ antico Giappone, abilissimi nel maneggiare la Katana, la spada ricurva. La loro casta sociale nacque verso la fine del XII secolo ed era paragonabile a quella dei cavalieri medievali Europei, giuravano infatti fedeltà al loro signore, che offriva loro guida e protezione in cambio dei loro servigi.

Il significato della parola Samurai è infatti colui che serve.

I Samurai basavano tutta la loro vita su di un codice d’ onore: il Bushido. Il Bushito, composto dalle parole bushi=guerriero e do=via, rappresentava proprio la via del guerriero.

Questo codice regolamentava tutta la loro vita, dalla fedeltà verso il proprio padrone e la famiglia, al coraggio, la lealtà e l’ onore.

I Samurai osservavano scrupolosamente le regole del Bushido e se infrangevano  una sola delle regole del codice perdevano il rango di Samurai.

Una volta perso il proprio rango, un samurai si sottoponeva spontaneamente al sepukku, il suidicio rituale conosciuto in occidente come Harakiri.

Questo suicidio rappresentava l’ unica possibilità per un samurai di recuperare l’ onore perduto.

L’ harakiri veniva praticato con un particolare tipo di pugnale chiamato Tanto, che i samurai portavano sempre insieme alla Katana e la Wakizashi, le due spade tipiche.

Ci si inginocchiava e si infilava la lama del tanto nello stomaco, per poi sventrarsi, in modo che non ci fossero possibilità di errore.

I samurai passavano il loro tempo praticando due principali attività: l’ allenamento con la spada e la meditazione Zen.

La meditazione avveniva soprattutto prima di un combattimento e serviva a prepararsi a ciò che sarebbe accaduto in battaglia.

Un samurai meditava sempre sulla possibilità di morire in battaglia, perché non affrontare queste paure e cercare di salvarsi a tutti i costi non lo avrebbero fatto combattere meglio.

Il samurai ripeteva sempre queste parole:

“Eterna è la mia vita come lo è la mia morte. Non temo la morte né la vita”

Repondi
3/3/2016 - 11:53 Collegamento permanente

Evvai che cresciamo :)

Per i danè, io qualcosa porto in contanti da qui (per commissioni basse). Ma non troppo (300 euro in yen?) perchè vorrei evitare di viaggiare con troppi soldi addosso

Io preleverò con Carta American Express. 
Sto vedendo anche con il bancomat BNL. Dovrei pagare solo 1,70%

Repondi
3/3/2016 - 12:57 Collegamento permanente

Con il bancomat è molto difficile riuscire a prelevare in Giappone.

Per quanto riguarda la carta American Express, informati sui costi per il prelievo contanti e sui limiti giornalieri e mensili, perché potrebbero essere piuttosto bassi.

E' molto importante che tu valuti questi due fattori.

Eventualmente hai anche una carta prepagata?

Repondi
3/3/2016 - 14:11 Collegamento permanente

nienete care, non riesco!! purtroppo in ufficio mi hanno fatto un po' di problemi per quella data .. divertitevi tanto .. anche se poi fine alla fine ci spero!!

ciao

semmai una chiamatanel we te la faccio lo stesso ;)

portasse bene!!

ciao

Repondi
3/3/2016 - 16:31 Collegamento permanente

Laura :( 

 

Per american Express: Commissione al 2% +2%. Max 375 euro in 8 giorni

Il bancomat è anche carta di credito e dovrebbe permettermi di prelevare. Sento la banca.

Oh che brutto pensare a questo anzichè ai casini di questi gg al lavoro... Lavorare 25 ore in due giorni e non perdere il sorriso - questo è "sto per partire!!!"

Repondi

In risposta a di Caian_76

3/3/2016 - 22:34 Collegamento permanente

Esatto!!! un viaggio inizia a far star bene ancora prima della partenza!!!

Per quanto riguarda il bancomat con funzione anche di carta di credito, informati anche in questo caso con la banca emittente dei costi per il prelievo come carta di credito (perché una cosa è il prelievo dagli atm con carta di debito - vedi: bancomat - e un' altra cosa è, ahimé, il prelievo contante da carta di credito). Verifica anche in questo caso plafond e costi per prelievo con la carta se utilizzata come carta di credito.

Se i costi sono anche in questo caso alti, informati per un' eventuale utilizzo di una carta di credito prepagata (e relative commissioni).

Buona serata!

Repondi
4/3/2016 - 09:38 Collegamento permanente

Evy, ben arrivata nel gruppo e in quanto a Laura....noi ti aspettiamo...prova a fare qualche distastro in ufficio...vedrai che le ferie te le daranno in automatico.....il mio capo é facilmente corruttibile per questo ;)

Io non sto più nella pelle.....il viaggio per me inizia nel preciso istante in cui il pensiero mi entra in testa....che malattia :)

Vi anticipo anche che io un'occhaitina al Fuji la vorrei dare....ho visto una foto con una splendida fioritura del muschio rosa che secondo me vale il viaggio.....sperando di capire da dove si vede....

Buon fine settimana a tutti

Repondi