spity

Parlo di me e del mio viaggiare: 

Insegnante di spagnolo e di inglese, teatrante, fotografa, tanghera, ma, soprattutto, vagabonda. L'amore per il viaggio lo ricordo da sempre, fino da quando ero piccola e disegnavo le valigie per i viaggi che avrei voluto fare. Dalla valigia immaginaria sono passata al mio fedele zaino blu, con cui ho vagabondato, in versione ontheroad, onthetrain, ontheboat e con i mezzi di trasporto più improvvisati e bizzarri, in giro per il mondo.

Tra un viaggio e l’altro mi piace godermi l’atmosfera frizzante, anche se a volte frenetica, di Milano con i suoi concerti, spettacoli, mostre, milonghe clandestine e piacevoli incontri (del resto di folli vagabondi, qui a Milano, ce ne sono tanti!)

Dove sono stato

Viaggi futuri Interessi Modi di viaggiare
Sud Africa, Argentina, Cile, Cambogia, Giordania, Iran, Laos, Malesia, Nepal (e Mustang), Estonia, Islanda, Lettonia, Lituania, Russia, Nuova Zelanda
  • Archeologia e storia
  • Arte e musei
  • Avventura
  • Centri storici
  • Città e metropoli
  • Cultura e Tradizioni
  • Il sentirsi "in Viaggio"
  • Mare
  • Montagna
  • Natura
  • Paesaggi lontani
  • Spiritualità o religione
  • Autostop
  • Come viene...
  • Mezzi pubblici

spity

Ritratto di spity
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 14/5/2010
Nome: 
l'Ale
Sesso: 
F
39 anni
Orientamento: 
Etero
Amore e relazioni: 
Ma saranno cavoli miei?
Che faccio nella vita: 
Prof. di spagnolo
Lingue parlate: 
inglese, spagnolo, portoghese, un po' di francese