Manutramp

Parlo di me e del mio viaggiare: 

Il mio primo viggio: l'esperienza più bella della mia vita.

Era il lontano 1978, io lavoravo come infermiera, ma ero insoddisfatta. Mancava qualcosa nella mia vita. Sognavo l'Africa, gli spazi sconfinati, il sole, la terra vergine.

Ero giovane. Mi mancava il coraggio di partire sola. Ho incontrato una donna al collettivo femminista della mia città. Aveva il mio stesso desiderio. Finalmente.

Marcella però sognava gli Stati Uniti. Io non volevo saperne. Avevo dentro l'Africa io. Abbiamo mediato. Destinazione: Centro America. 3 mesi di aspettativa più 1 mese di ferie.

Venduta l'auto, subaffittato appartamento.

Partenza zaino in spalla in Novembre in autostop (allora era ancora di moda) fuori dall'autostrada di Vittorio Veneto. Destinazione Londra. Non avevamo nemmeno il biglietto aereo.

Acquistato biglietto aereo a Londra: destinazione Los Angeles. Quindi con mezzi di fortuna verso sud. Abbiamo attraversato tutto il Messico, il Guatemala, l'Honduras, il Belize, San Salvador.

Un viaggio meraviglioso. Come tornare bambina... Siti meravigliosi: Palenque soprattutto. ma anche Tikal, Isola Mujeres, Atitlan, Belize city, dove i ragazzini di 12 anni ci chiedevano di fare l'amore..

Viaggiavamo con la Guide Routard. Dormivamo spesso in amaca. Ricordo che sono partita con 1500Lire e sono tornata con 500. Allora si mangiava con 1$ Si dormiva con altrettanto.

L'esperienza più tragica, quando ci siamo perse nella giungla in Honduras. Dovevamo percorrere un sentiero che era una scorciatoia per arrivare in Guatemala. Avremmo risparmiato parecchie ore di bus. La gente del

villaggio ci aveva rassicurate sulla sicurezza del percorso. Non avevamo pensato che aveva piovuto da tre giorni e il sentiero era praticamente scomparso. Ci siamo trovate alla sera (eravamo 5 ragazze) in mezzo ad una

piantagione di banane.

Notte tragica con fantasie...potete immaginare. Il giorno dopo riprendiamo a muoverci. Finalmente incontriamo delle mucche.... le abbiamo seguite e siamo arrivate al villaggio, dove le donne del posto, capita la

situazione ci hanno offerto la colazione con uova, fagioli e succo d'arancia. Gente meravigliosa.  Paese meraviglioso!

Dove sono stato

Viaggi futuri Interessi Modi di viaggiare
Western Australia
  • Avventura
  • Il sentirsi "in Viaggio"
  • Natura
  • Paesaggi lontani
  • Come viene...
  • Mezzi pubblici

Manutramp

Ritratto di Manutramp
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 10/9/2015
Sesso: 
F
66 anni
Orientamento: 
Etero
Amore e relazioni: 
Single
Bambini: 
Genitore contento!
Religione: 
nessuana
Che faccio nella vita: 
Infermiera, Counselor
Lingue parlate: 
Inglese, francese, spagnolo. Tutte a livello elementare