Polonia

  • Viaggi di Vagabondo

    Cracovia e Auschwitz

    Cracovia: allegra, vitale e frizzante e Auschwitz/Birkenau, uno dei luoghi più silenziosi del mondo... Questo non è un viaggio triste, al contrario.
    Questo è un viaggio da fare almeno una volta nella vita perchè mai e poi mai si può e si deve dimenticare di cosa è capace l’essere umano.

Dritte e consigli per viaggiare

piccolo vademecum di informazioni essenziali utili in Polonia

Ciao e buongiorno a tutti

eccolo un piccolo vademecum scritto da DIEGO (trip dieg) di informazioni essenziali che ci saranno utili in Polonia

DOCUMENTI

Per recarsi in Polonia seve solo una carta d'identità valida per l'espatrio o naturalmente, se preferite, il passaporto. La Polonia infatti fa parte sia dell'unione europea che dell'accordo di Schengen ed ha abolito i controlli alla frontiera.

TESSERA SANITARIA

Per avere assistenza sanitaria è necessario avere la tessera magnetica del sistema sanitario nazionale (ex modello 111). Con questo documento è possibile ricevere cure e assistenza negli ospedali pubblici e il rimborso delle spese sostenute fino all'80%.

MONETA

La moneta nazionale polacca è  lo ZLOTY, diviso in groszy. La moneta è indicata col simbolo PLN. In alcuni casi, ma non frequentissimi, è anche possibile pagare in euro.

IL CAMBIO è variabile ma relativamente stabile: ora 1 euro corrisponde a 3,90 zloty circa.  Sono disponibili banconote da 10 a 200zl ,monete da 1 2 5 zl e da 1 2 5 10 20 50 grosz

 

DOVE CAMBIARE

CON IL BANCOMAT - il bancomat permette di ritirare gli zloty sempre al tasso di cambio ufficiale. Prima di partire informarsi presso la propria banca sui limiti di prelievo all'estero.
CON I CONTANTI - nelle città ci sono moltisimi cambi: sia banche che agenzie di cambio private (kantor, di solito aperte fino a notte) e cambi sono anche presenti all'aereoporto e nelle zone turistiche.
BANCOMAT E CARTE DI CREDITO - i bancomat e le maggiori carte di credito sono generalmente accettate (VISA MASTERCARD MAESTRO ECC) in negozi ristoranti teatri e supermercati. in molti casi i simboli delle carte accettate sono posti all'esterno.

TELEFONI ED ELETTRICITA'

Il prefisso internazionale della Polonia è 00 48 (il prefisso di Cracovia città  il 12).
Per chiamare in Italia si deve inserire lo 0039 e poi il numero.
La rete GSM è di buon livello.
PRIMA DI PARTIRE assicuratevi presso il vostro operatore se sulla vostra sim è attivo il roaming internazionale e a quale operatore sarete collegati (es: ERA ,PLUS GSM,ORANGE) e chiedete inoltre i costi per le chiamate in ITalia. Quasi certamente si pagherà una parte di telefonata anche nel riceverla.

TELEFONI PUBBLICI in Polonia non esistono telefoni a moneta e tutti gli apparecchi funzionano con schede prepagate che si possono acquistare nei tabacchi, nelle edicole e in molti altri posti. CON UNA SCHEDa DA 9zl (2,50e)si parla per circa tre minuti. Le più economiche sono quelle della INTFRAON.

PRESE e ADATTATORI

in tutta la Polonia si usano le prese europee standard e la tensione elettrica è di 230W. Non ci sono problemi quindi per caricare telefoni , lettori ecc. Ma portate un adattatore con uscita per le prese a 2fori tondi. Se però lo dimenticate... si compra lì per pochi spiccioli.

 

BUDGET E COSTO DELLA VITA

COSTI MEDI DELLA VITA QUOTIIANA:
biglietto autobus o tram a Cracovia - 64cent di euro
pranzo per due medio - 20euro
pranzo per due da mc donald - 6euro
pacchetto di sigarette -meno di 3 euro

A PRESTOsmiley

Scritta da: Aroundtheworld

Sui nostri viaggi in questo paese

Trova compagni di viaggio

Vagabondi all'estero

Vogliono andare in Polonia

Cambia destinazione