Malesia

La Malesia nel nostro immaginario è ricca di storie di pirati, avventure nella jungla e isole deserte. Vi farà piacere sapere che la vostra immaginazione, questa volta, è molto vicina alla realtà. Gran parte di ciò che Emilio Salgari ha immaginato seduto alla sua scrivania voi lo vivrete davvero!

  • L’isoletta di Mabul è un’ottima scelta per trascorrere qualche giorno in uno dei mari più belli del mondo.

  • Viaggi di Vagabondo

    Malesia e Singapore Freak Style

    Da Singapore alla giungla primaria più antica del pianeta, dai grattacieli di Kuala Lumpur al paradiso terrestre delle isole Perenthian: la Malesia e Singapore hanno sedotto e conquistato numerosi viaggiatori. Sarete voi i prossimi?

  • Viaggi di Vagabondo

    Malesia e Koh Lipe Freak Style

    Un viaggio alla scoperta della Malesia che parte dalla sua capitale e prosegue nella giungla millenaria di questa Terra, per poi proseguire sulla paradisiaca isola di Koh Lipe in Thailandia e terminare nella multiculturale Singapore. Un tour quanto mai diversificato: dalle spiagge deserte ai grattacieli, venite anche voi?

Dritte e consigli per viaggiare

Sul Turismo Sessuale
Una nota importante da leggere prima di iscriversi ai nostri viaggi

Ci sono alcune cose che la comunità di Vagabondo non solo non fa ma che non tollera neanche.
E' brutto definirsi intolleranti ma su alcuni argomenti non ci vergognamo di esserlo.

Senza mezzi termini vi facciamo qui un elenco di cose legali che si possono fare in paesi come Thailandia e Malesia e alcuni altri, ma che certamente NON si possono fare nei nostri gruppi. Pena l'allontanamento immediato. Sono:
- andare con prostitute
- frequentare centri massaggi erotici

Noi di Vagabondo abbiamo la mente aperta ma siamo convinti che il turismo sessuale sia una forma abbastanza schifosa di sfruttamento di popoli meno ricchi del nostro. La pensiamo così e abbiamo il diritto di pensarla così.

Se non la pensate allo stesso modo sappiate che ci sono molti tour operator nostri concorrenti che tollerano la prostituzione e il turismo sessuale.

Vi ricordiamo che come scritto sul nostro contratto (art 13) chi si iscrive ai nostri viaggi è tenuto ad un comportamento adeguato, pena l'immediato allontanamento dal gruppo (e un bel saluto festoso da parte di tutti i partecipanti quando lo abbandoneranno sul ciglio di una strada con lo zaino tra i piedi).
Inoltre qualora il suo comportamento arrechi un effettivo danno materiale o d'immagine alla Comunità di Vagabondo (siamo 35.000 persone...) il Viaggiatore è tenuto a risarcire il danno.

Scritta da: Aroundtheworld

Sui nostri viaggi in questo paese

Trova compagni di viaggio

Vagabondi all'estero

Cambia destinazione

  • Capitale: Kuala Lumpur
  • Popolazione: circa 28 mil. (metà dell'Italia)
  • Superficie: 329.847 Km2 (come l'Italia!)
  • Fuso orario: Fra le +7, +6 con l'ora legale.
  • Lingue: Melayu, con grandi minoranze di lingua indiana e cinese. L'inglese è molto diffuso
  • Religioni: L'Islam è quella ufficiale. Diffusi induismo, buddismo e cristianesimo.
  • Moneta: Ringgit o dollaro malesiano
  • Prefisso per l'Italia: 0039
  • Prefisso dall'Italia: 0060

Clima: quando andare?: 

Siamo all'equatore, quindi il freddo non lo soffriremo mai Felice La stagione delle piogge comunque non impedisce il viaggio perchè comporta in genere solo un acquazzone giornaliero forte e breve.
- Malesia peninsulare occidentale: periodo consigliato da novembre a marzo mentre da aprile ad ottobre il monsone di sudovest scarica abbondanti precipitazioni.
- Malesia peninsulare orientale: periodo consigliato da aprile a ottobre mentre da novembre a marzo la zona è battuta dal monsone del nordest.
- Costa orientale del Borneo (Sabah): periodo consigliato da aprile a ottobre, le piogge sono più frequenti da novembre a marzo.

Documenti necessari: 

Passaporto con i soliti 6 mesi di validità.