Libia

Speriamo di poter presto tornare ad organizzare dei viaggi in questo meraviglioso paese, sconvolto dalla guerra civile del 2011. Non vogliamo esprimere giudizi, quello che però sappiamo per certo dai nostri contatti locali è che non è stata la popolazione civile a volere o a cominciare la "rivolta", come invece ci hanno raccontato i media.

E' un paese che ha due elementi di grande fascino:
- L'archeologia, forse la più bella del Mediterraneo, perché non è mai stato ricostruito in tempi successivi sui siti archeologici e quindi i resti sono davvero di grande impatto;
- il deserto in tutte le sue espressioni: deserto di sassi, antichi uadi (torrenti) oggi asciutti con figurazioni antichissime sulle rocce, deserto di sabbia, oasi con laghi salati...
Il clima nei mesi consigliati, cioè da ottobre a maggio, è piacevolissimo: asciutto e ventilato, fresco (freddo nel deserto) la notte e gradevolmente caldo di giorno, una vacanza davvero rigenerante anche sotto questo aspetto.

Viaggi di Vagabondo

Vagabondo non ha Viaggi di gruppo da proporti in questo paese.
Non conosci i Viaggi di Vagabondo?
Scopri le particolarità di quello che proponiamo!

Dritte e consigli per viaggiare

Consigli di Viaggio (prima del 2011) - di Fiamma

La Libia è un paese in forte sviluppo sotto l'aspetto turistico, vi consigliamo di andarci prima possibile, finché le mete più ambite non sono troppo affollate.
Non è permesso andarci da viaggiatori indipendenti, dovete necessariamente avere una guida locale, che è comunque un dipendente statale e che per piccoli gruppi nel deserto può anche essere l'autista stesso, d'altronde girare nel deserto non è davvero facile per chi non lo conosce, le carte che si trovano (anche con difficoltà) non sono affatto chiare e i nomi delle località sono tutti in arabo.
Il paese è tranquillo e non presenta particolari problemi, basta attenersi alle normali regole di correttezza, non chiedere né portarsi dietro alcolici o alcun tipo di droga.
Se avete a disposizione solo una settimana dovete decisamente scegliere tra l'archeologia e il deserto, se scegliete il deserto potete comunque però avere un notevole assaggio di archeologia vedendo, in Tripolitania, Leptis Magna e Sabrata. Per andare anche in Cirenaica, che è al capo opposto del Golfo della Sirte, dovete poter disporre di qualche giorno in più.
Per quanto riguarda il bagaglio tenete presente che nei mesi consigliati le temperature di notte sono bassissime sia nel deserto che sulle alture in Cirenaica, mentre di giorno spesso si toccano i 30°, perciò è opportuno vestire a strati. Scarpe comode e occhiali da sole, nessun problema di punture di insetti nella stagione consigliata.

Scritta da: Vagabondo0

Sui nostri viaggi in questo paese

Trova compagni di viaggio

Vagabondi all'estero

Richieste di Info

Cambia destinazione

  • Capitale: TRIPOLI
  • Popolazione: circa 6.5 milioni (1/10 dell'Italia)
  • Superficie: 1.759.540 Km2 (6 volte l'Italia)
  • Fuso orario: +1h rispetto all'Italia, stessa ora quando in Italia vige l'ora legale.
  • Lingue: Arabo. Alcuni parlano Inglese o Italiano.
  • Religioni: Musulmana. Pienamente rispettato il culto delle altre religioni.
  • Moneta: Dinaro Libico
  • Prefisso dall'Italia: 00218

Clima: quando andare?: 

Le mezze stagioni sono il periodo migliore, in quanto permettono di evitare il caldo torrido dell'estate e le notti fredde del deserto invernale.