Guatemala e Belize Freak Style

Viaggio di gruppo in Guatemala e Belize alla scoperta delle rovine antiche immerse nella giungla, delle bellezze coloniali e dei vulcani maestosi ancora attivi, senza dimenticare le spiagge da sogno o i parchi nazionali. Qui non ci si annoia un attimo!

 

image 

GUATEMALA E BELIZE FREAK STYLE

DURATA:

15 giorni - Partenze da Roma e Milano
(partenze da altri aeroporti su richiesta e previa disponibilità)

QUOTA:

€ 1950
Supplemento Natale e Capodanno, Pasqua, Agosto: € 200

CASSA COMUNE: € 680 a persona in bassa stagione
€ 780 euro a persona in alta stagione

da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

PERIODO: tutto l'anno
DIFFICOLTA': 

Media. Previsto un trekking sul vulcano e lunghi spostamenti durante il viaggio.

 GRUPPO:

Minimo 4/5 partecipanti. Massimo 15 + il Vagabondo Doc

  Possibili eccezioni: a volte potremmo confermare il gruppo anche a 3 partecipanti + il Vagabondo Doc oppure chiudere il gruppo prima del raggiungimento del numero massimo. 
Sul forum di viaggio trovate sempre gli aggiornamenti per ogni singolo gruppo.
 

  Per informazioni scrivete a staff@vagabondo.net oppure telefonate al 333 2675541

COSA SERVE SAPERE?

image
QUOTA

COSA COMPRENDE

image
TIPOLOGIA VIAGGIO

FREAK STYLE
image
VISTI E DOCUMENTI

 INFORMAZIONI UTILI
image
DA SAPERE
DOVE SI DORME? COME CI SI MUOVE?  
image
ITINERARIO VIAGGIO

TAPPA GIORNO PER GIORNO 
image
DATE E PARTENZE

VEDI TUTTE LE DATE PREVISTE 

image

 

 

Da sapere Mi informo...

1. Dove si dorme? 
Si dorme in alberghetti semplici e strutture semplici o spartane. Potrebbero capitare delle camere doppie come quadruple, a volte con bagno in comune (per dettagli vedere sul forum del viaggio). 
In questo viaggio NON è possibile richiedere camera singola.
Ricordate prima di iscriversi che è un viaggio Freak Style, leggete che filosofia comporta.

2. Come ci si muove?
Con mezzi pubblici e van privati per alcuni spostamenti. 

image

Guatemale e Belize Freak Style in breve

Meta spesso ritenuta secondaria rispetto al Messico, il Guatemala è in realtà un Paese dalle numerose meraviglie. Se il Belize è noto per la sua barriera corallina, le isolette incontaminate e sorridenti locali che augurano “buona giornata” ai passanti, in Guatemala troveremo l’antica civiltà Maya, vulcani ancora attivi e una natura decisamente rigogliosa. Per non parlare delle città coloniali di indubbia bellezza. Questo viaggio in Guatemala e Belize è perfetto per chi cerca varietà e completezza in un itinerario.

image

 

Itinerario Guatemale e Belize Freak Style

GIORNO 1 : ITALIA - GUATEMALA
GIORNO 2: ANTIGUA
GIORNO 3: ANTIGUA - VULCANO PACAYA - ANTIGUA
GIORNO 4: ANTIGUA - CHICHICASTENANGO - PANAJACHEL
GIORNO 5: CITTÀ ATITLAN (SAN MARCOS-SAN JUAN-SAN PEDRO-SANTIAGO) - ANTIGUA
GIORNO 6: ANTIGUA - RIO DULCE
GIORNO 7: RIO DULCE - LIVINGSTON
GIORNO 8: LIVINGSTON - FLORES
GIORNO 9 : FLORES - TIKAL - FLORES
GIORNO 10: FLORES - CAYE CAULKER
GIORNO 11:  CAYE CAULKER
GIORNO 12: CAYE CAULKER
GIORNO 13:  CAYE CAULKER - BELIZE CITY
GIORNO 14:  BELIZE - ITALIA
GIORNO 15: ARRIVO IN ITALIA

image

_______________________________________________

Programma viaggio Guatemala e Belize Freak Style giorno per giorno


GIORNO 1 : ITALIA - GUATEMALA

Iniziamo il nostro viaggio con un bel volo aereo che ci porterà a città del Guatemala, capitale del Paese decisamente poco attraente tant’è che la lasceremo subito per dirigerci verso la magnifica Antigua. Non appena atterrati prendiamo un taxi o un mini van privato e in 30/45 minuti siamo ad Antigua. Notte ad Antigua.

________________________________________________
GIORNO 2: ANTIGUA

Ci svegliamo riposati e andiamo alla scoperta di Antigua, una delle città più antiche dell’America Latina e decisamente di grande impatto: inserita tra splendidi vulcani, conserva dei palazzi di altrettanta bellezza, una perla coloniale da godersi appieno. Iniziamo quindi con la Chiesa di San Francisco, con la sua architettura barocca, proseguiamo con la Chiesa La Merced, il convento dei Cappuccini e la Cattedrale di Santiago. Tappa anche al Cerro de La Cruz, una collina che permette di ammirare la vista dall'alto e dove possiamo camminare, fare foto o semplicemente osservare quanto abbiamo di fronte.
La sera invece andiamo tra ristorantini e pub, la vita notturna ad Antigua non manca. Notte ad Antigua.

image

________________________________________________

GIORNO 3: ANTIGUA - VULCANO PACAYA - ANTIGUA

Oggi ci alziamo di buon ora perchè ci attende un trekking imperdibile nella terra dei vulcani: la salita al Vulcano Pacaya! Si tratta di un bel trekking di mezza giornata, in media 5 o 6 ore tra salita e discesa, possibile da fare la mattina o verso sera all’ora del tramonto (con conseguente discesa nelle ore buie). Avremo modo di scegliere insieme quanto preferiamo per godere di questa meraviglia.
Chi non ha alcuna intenzione di fare trekking invece, nessun problema, può fermarsi serenamente ad Antigua godendosi la città e aspettando i compagni al loro rientro.
Notte ad Antigua.

________________________________________________

GIORNO 4: ANTIGUA - CHICHICASTENANGO - PANAJACHEL

Sveglia di buon ora, colazione e partiamo con un van privato per Chichicastenango meta nota per il suo mercato ritenuto da alcuni viaggiatori tra i più belli al mondo.
Sarebbe ideale arrivare molto presto la mattina per evitare l’arrivo dei pulman, ma di contro se si arriva troppo presto certi stand saranno chiusi quindi, tutto non si può (quasi mai) avere. Proseguiamo poi sempre con van privato per Panajachel posta sul Lago Atitlan e saremo subito accolti da una vista pazzesca sul lago. Notte a Panajachel

________________________________________________

GIORNO 5: LAGO ATITLAN (SAN MARCOS-SAN JUAN-SAN PEDRO-SANTIAGO) - ANTIGUA

Oggi ci dedichiamo alla visita del Lago di Atitlan, questo bellissimo lago di origine vulcanica, nato da un’eruzione di soli 84 anni fa e noto come uno dei più bei laghi del mondo. Visiteremo le sue cittadine di modo da riuscire ad assaporarne i vari punti di vista. Possiamo scegliere San Marcos, ritenuto il villaggio più hippy e meditativo del Lago oppure San juan o San Pedro, quasi sempre scelto dai backpackers. O ancora Santiago de Atitlan dove le cose da vedere non mancano… Ma volendo ce ne sono altri quindi potremo serenamente scegliere quali paesini visitare. Prendiamo poi l’ultimo bus o scegliamo di prendere un van privato e torniamo nella bellissima Antigua. Notte ad Antigua.

image

________________________________________________

GIORNO 6: ANTIGUA - RIO DULCE
Stamattina ci attende un trasferimento lunghino in direzione del Rio Dulce quindi prendiamo un van privato e in 5 ore arriviamo a destinazione. A questo punto possiamo, se abbiamo tempo, visitare il Castillo di San Felipe, un forte di origine spagnola e poi iniziamo a visitare il Parco Del Rio Dulce in barca, una vera e propria immersione nella giungla che si affaccia a questo bellissimo fiume. L’avventura prosegue poi la notte visto che dormiremo in una fincha, una casetta tipica di queste parti. Notte in fincha.

________________________________________________

GIORNO 7: RIO DULCE - LIVINGSTON

Oggi ci dirigiamo a Livingston, una città o paese o porto di mare (difficile da definire) raggiungibile solo in barca, non ci sono strade che si collegano a questo “posto”. Con la nostra lancia nel giro di un’ora (abbondante) arriviamo a Livingstone che fu il porto più importante del Mare Caraibico in passato e fu chiamata così in onore del giurista Edward Livingstone. La navigazione ci permetterà di godere e ammirare il Rio Dulce e quando lo circonda. Arrivati a destinazioni possiamo goderci il tempo liberamente e scegliere cosa preferiamo fare: girare il posto, cercare di conoscere le etnie locali a maggioranza garifuna che abitano questa città oppure andarcene alla Playa Blanca e oziare nel totale relax.
Notte a Livingstone.

________________________________________________

GIORNO 8: LIVINGSTON - FLORES

Sveglia di buon ora, riprendiamo la nostra lancia e lasciamo Livingston per tornare “sulla terra ferma” o meglio detto proseguire il nostro viaggio in Guatemala. Prendiamo un van privato e raggiungiamo in 5 ore totali Flores, meta ormai molto famosa essendo il punto di partenza per le visite al sito archeologico di Tikal ed essendo collocata in una posizione decisamente suggestiva. Questo paese di fatti si trova su un’isola e si raggiunge tramite una strada o attraverso le diverse barche e barchette. Arrivati qui potremo fare un giro dell’isola e andare a visitare il lago Peten Itza. Importante: il tramonto qui è da vedere, tutti pronti con birrette o bibite varie per godercelo. Notte a Flores.

________________________________________________

GIORNO 9 : FLORES - TIKAL - FLORES

Oggi andiamo a visitare Tikal, ovvero uno dei siti archeologici più importanti e famosi al mondo. Inserito nei Patrimoni dell’Unesco, è la più antica della città Maya e una delle più spettacolari visto il suo inserimento totale nella giungla. Per tanto tempo sconosciuta ai più a discapito della ben nota Chichen Itza in Messico è in realtà un sito imperdibile per chi interessato a questa cultura con delle piramidi ancora molto ben conservate.
Questa visita dura solitamente mezza giornata e potremo scegliere se andare all’alba o durante il giorno o al tramonto. Il resto del tempo sarà lbero e potremo fare quanto preferiamo. Notte a Flores.

image

________________________________________________

GIORNO 10: FLORES - CAYE CAULKER

Oggi ci svegliamo decisamente presto perchè dobbiamo attraversare la frontiera per andarcene in Belize! Partiamo con un van privato poco prima dell’alba o poco dopo e ci dirigiamo al confine. Risolte tutte le procedure per il passaggio andiamo al porto di Belize City e con un taxi ci dirigiamo nella paradisiaca Caye Caulker, l’isola che va lenta, come dicono qui. Qui non c’è asfalto, non ci sono macchine e soprattutto non c’è fretta. Potremo goderci il pomeriggio inziando a rilassarci e conoscere questo posto a tratti ancora fuori dal tempo, per ora. Notte a Caye Caulker.

________________________________________________

GIORNO 11- 12: CAYE CAULKER

Queste due giornate saranno all’insegna del mare caraibico, dei ritmi lenti e della bellezza di quest’isoletta del Belize.
Gli amanti dello snorkelling probabilmente non usciranno più dall’acqua perchè qui si può visitare la barriera corallina (seconda a quella australiana) e fare gita per vedere mante, tartarughe marine, pesci variopinti e anche piccoli squaletti (assicurano, non pericolosi).
Potremo fare delle escursioni per vedere i manati, andare nelle riserve e girare in barca. Chi ha un brevetto da sub andrà ancora più a fondo e si potrà addentrare nel “Big Blue Hole”, visibile anche per chi fa snorkelling seppur solo dall’alto (ma la profondità, vi assicuriamo, si percepisce eh!).
Diversamente staremo stesi sulle spiagge (piccole) di Caye Caulker, berremo cocktail alla frutta ai chiringuito e volendo potremo goderci la vita serale dell’isola fatta di localini, giovani e musica reggae.

image

________________________________________________

GIORNO 13: CAYE CAULKER - BELIZE CITY

Stamattina ci godiamo ancora per qualche ora Caye Caulker: ultima mattina di mare e vi avvisiamo già che lasciare questo posto non sarà facile… Ma ci tocca! Nel pomeriggio prendiamo una barca e torniamo a Belize City, vecchia capitale del Belize che resta ancora il più importante porto e centro finanziario e industriale del Paese. Usata molto come città di passaggio da tutti i turisti e viaggiatori, noi cercheremo di conoscerla un po’ visitando magari il suo Museo Marittimo o il Museo de Belize o semplicemente passeggiando tra le sue vie.
Notte a Belize City.

________________________________________________

 

GIORNO 14: BELIZE - ITALIA

A seconda dell’orario di partenza oggi possiamo continuare a scoprire parti di Belize City e visitare la Cattedrale di San Giovanni, principale luogo di culto della chiesa episcopale in Belize oppure la Cattedrale del Santissimo Redentore, altro luogo importante per la religione in Belize visto che sa qui passò Papa Giovanni Paolo II. Passeggeremo davanti alla Corte Suprema del Belice e visiteremo (sempre se il tempo ce lo permetterà) la Casa della Cultura del Belize. A seconda dell’orario del nostro volo andiamo in aeroporto, volo notturno. Si torna a casa.

________________________________________________

GIORNO 15: ARRIVO IN ITALIA

Notte in volo e rientro in Italia.

________________________________________________

 

 

Quota 

€ 1950
Supplemento Natale e Capodanno, Pasqua, agosto: € 200

________________________________________________

Cassa comune

Cassa comune bassa stagione: € 680 a persona
Cassa comune alta stagione: € 780 a persona

La cassa comune è una previsione di spesa di tutte quelle voci che non sono incluse nella voce “la quota include” e come tale va intesa.  Questa previsione di spesa è calcolata in base ai viaggi precedenti o alla nostra esperienza nel caso di prime. Si versa solo una volta arrivati in loco e il valore è calcolato in base a dei costi medi. 
Per informazioni dettagliate vi invitiamo e leggere per bene qui: CASSA COMUNE DI VAGABONDO.

LA QUOTA INCLUDE:

- Voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- 3 Pernottamenti ad Antigua. Sistemazione in camere doppie o triple.
- 1 Pernottamento a Belize City. Sistemazione in camere doppie o triple.
- Assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per questo abbiamo stimato una cassa comune dai 680 ai 780 euro a seconda della stagione): 

- Altri pernottamenti non inclusi nella quota
- Mezzi pubblici e van privati
- Tours con guide locali
- Pasti (colazioni, pranzi e cene)

*** Assicurazione annullamento (opzionale, se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione)  

La quota può subire supplementi a seconda del periodo dell’anno, del numero degli iscritti o dei cambi repentini dei prezzi dei voli. A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo. Inoltre i supplementi non hanno MAI valore retroattivo e quindi valgono solo per i futuri iscritti. Sul forum specifico del viaggio trovate le cifre aggiornate di volta in volta e le ragioni di eventuali variazioni. 

 

VISTI E DOCUMENTI

PASSAPORTO:
Necessario, con validità residua di almeno 6 mesi.

VISTO:
Non necessario fino a una permanenza turistica di 90 giorni.

VACCINAZIONI: 
Non sono previste vaccinazioni obbligatorie, ma vi consigliamo di recarvi al centro AUSL più vicino e chiedere maggiori informazioni o al vostro medico di base. 

 

DATE E PARTENZE PREVISTE PER QUESTO VIAGGIO:

Partenza e Ritorno Iscritti, Status, TL Note Prenotazioni Forum
Lun 9/12/2019
-
Lun 23/12/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 26/12/2019
-
Gio 9/1/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 6/1/2020
-
Lun 20/1/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 20/1/2020
-
Lun 3/2/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 3/2/2020
-
Lun 17/2/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 17/2/2020
-
Lun 2/3/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 2/3/2020
-
Lun 16/3/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 16/3/2020
-
Lun 30/3/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 30/3/2020
-
Lun 13/4/2020
0
Da confermare
- Prenotami!
Lun 13/4/2020
-
Lun 27/4/2020
0
Da confermare
- Prenotami!

Pagine


Vagabondo viaggia senza inquinare

Lo sapevi?

Viaggi di Vagabondo