Cina freak style

Paesi visitati Tipo di Viaggio
Cina Viaggi di Gruppo

Meraviglie uniche al mondo quali la Grande Muraglia e l’esercito di Terracotta, scenari da cartolina in Guilin e grandi metropoli quali Shanghai e Hong Kong: questo viaggio in Cina vi farà innamorare.

image

 

image

Cina Freak Style

DURATA:

17 giorni - Partenze da Milano e Roma

QUOTA:

€ 1750 euro a persona
Supplemento partenze dal 15 luglio a fine agosto, Natale e Capodanno: € 200 a persona
Supplemento Pasqua: € 100

CASSA COMUNE:

€880 a persona
da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?) 

PERIODO:

tutto l’anno, ma i periodi migliori sono autunno e primavera.

DIFFICOLTA’: 

itinerario di viaggio intenso che prevede molti spostamenti. Si cammina molto. L’inglese è parlato molto poco.

GRUPPO:

Minimo 4/5 partecipanti. Massimo 14 + il Vagabondo Doc 

Possibili eccezioni: a volte potremmo confermare il gruppo anche a 3 partecipanti + il Vagabondo Doc oppure chiudere il gruppo prima del raggiungimento del numero massimo. 
Sul forum di viaggio trovate sempre gli aggiornamenti per ogni singolo gruppo.

   
   Per informazioni scrivete a staff@vagabondo.net oppure telefonate al 333 2675541


COSA SERVE SAPERE?

image
QUOTA

COSA COMPRENDE

image
TIPOLOGIA VIAGGIO

FREAK STYLE 
image
VISTI E PASSAPORTI 

INFO UTILI
image
DA SAPERE
DOVE SI DORME? COME CI SI MUOVE?  
image
ITINERARIO VIAGGIO

TAPPA GIORNO PER GIORNO 
image
DATE E PARTENZE

VEDI TUTTE LE DATE PREVISTE 

image

  

 

 

Da sapere  Mi informo...

1. Dove si dorme?
Si dorme in alberghetti, ostelli e guesthouse. Nelle guesthouse potrebbe capitare di dormire sul letto tradizionale cinese, il khang, che è un letto matrimoniale con un materasso sottile (quindi più duro dei nostri letti). E' un freak style quindi le modalità di alloggio sono diverse a seconda del gruppo e del viaggio, ma sul forum avrete modo di confrontarvi con il vostro Vagabondo Doc e con il gruppo.  

2. Come ci si muove?
Con gli ottimi treni cinesi, puntuali e comodi. I biglietti del treno (eccetto Shanghai-Suzhou a/r) sono inclusi nella quota e vengono prenotati da noi. Non ci è possibile scegliere i posti in fase di prenotazione. Il sistema di prenotazione cerca di assegnare posti vicini, ma questi non sono garantiti, quindi potrebbe capitare di non avere tutti posti vicini o nella stessa carrozza.

3. Siamo in Cina!
La Cina, in particolare in alcuni periodi dell’anno, può essere particolarmente affollata. Siate pronti a fare file e trovarvi in luoghi o su mezzi affollati e a condividere gli spazi con tanti cinesi.

 

Cina Freak Style in breve  

Di tanti viaggi organizzati in Cina il viaggio Cina Freak Style di Vagabondo si pone un obiettivo diverso: visitare la Cina dal di dentro, capirla e non solo guardarla. Cosa non facile in poco tempo, lo sappiamo, ma ci vogliamo provare lo stesso.
Fino a 10 anni fa girare in Cina da soli era quasi utopico, tante le restrizioni e le limitazioni imposte dal governo e dalla lingua stessa che non lo rendeva possibile un viaggio in Cina fai da te. Oggi grazie alle aperture e allo spirito di avventura che qui serve, si può fare. Viaggiare in Cina con un viaggio organizzato in modalità Freak Style, non significa farsi portare, bensì essere protagonisti dell’esperienza. Anche in Cina.

image
 
 


ITINERARIO CINA FREAK STYLE

GIORNO 1 : ITALIA - PECHINO
GIORNO 2: PECHINO
GIORNO 3: PECHINO
GIORNO 4: PECHINO
GIORNO 5: PECHINO
GIORNO 6: PECHINO (MURAGLIA CINESE)
GIORNO 7: PECHINO - PING YAO
GIORNO 8: PING YAO - XI'AN (MURA)
GIORNO 9: XI'AN (ESERCITO DI TERRACOTTA)
GIORNO 10: XI'AN - SHANGHAI (POMERIGGIO LIBERO)
GIORNO 11: SHANGHAI - SUZHOU - SHANGHAI
GIORNO 12: SHANGHAI - GUILIN (VOLO POMERIDIANO)
GIORNO 13: GUILIN - YANGSHUO
GIORNO 14: YANGSHUO - GUANGZHOU
GIORNO 15: GUANGZHOU - HONG KONG
GIORNO 16: HONG KONG
GIORNO 17: HONG KONG - ITALIA

image

________________________________________________

 

Programma viaggio Cina Freak Style

 

GIORNO 1: ITALIA - PECHINO

Giornata in volo, a seconda della propria città di provenienza, volo da Roma o Milano (o altre città solo su richiesta) e si va in Cina.

________________________________________________


GIORNO 2: PECHINO

Arrivare a Pechino lascia un po’ interdetti: questa città è grande al pari della metà del Belgio, è abitata da 21,5 milioni di persone, 21,5 MILIONI e anche a dirlo si fatica a carpirne la portata. Abitata fin dal primo millennio questa città è un mondo intero da scoprire: centro politico, culturale e scientifico del Paese, conoscere Beijing, così viene chiamata dai cinesi, è il primo passo da fare per capire la Cina. A seconda dell’orario di arrivo del nostro volo ci facciamo un primo giro esplorativo della città oppure andiamo a dormire per prepararci alle visite del giorno dopo. Di cose da vedere ne abbiamo tante in questo viaggio alla scoperta della Cina.
Notte a Pechino.

image

________________________________________________

GIORNO 3: PECHINO

Iniziamo la giornata di visite con il Parco del Tempio del Cielo: 267 ettari di Parco nel cuore della città, dove l’imperatore officiava le cerimonie e i riti importanti. Qui, tra le altre cose, si trova Il Tempio della Preghiera e del Buon Raccolto, uno degli edifici più belli e rappresentativi di Pechino (o Beijing). Venne costruito nel 1420 in questa esatta posizione visto che i maestri del feng shui di corte avevano identificato questo punto esatto come il punto di incontro tra il cielo e la terra. Il parco è anche luogo di svago per molti pechinesi e di mattina troveremo tante persone intente a praticare il tai chi o a ballare a suon di musica. Nel pomeriggio raggiungiamo e visitiamo il Tempio dei Lama che è il più famoso tempio buddista di Pechino ed uno dei complessi sacri più grandi della Cina. Proseguiamo poi per il Tempio di Confucio che è a pochi metri di distanza e poi se non siamo stanchi possiamo fare una passeggiata tra gli hutong. Pernottamento a Pechino.

________________________________________________

GIORNO 4: PECHINO

La mattina si visitano piazza Tien An Men e la Città Proibita (NB: se questo giorno capita di lunedì la visita verrà spostata ad un altro giorno). Usciti dalla città proibita potremo raggiungere il Parco di Jingshan, chiamato anche parco del Belvedere perchè si affaccia proprio sulla città proibita offrendo un bellissimo panorama sul palazzo imperiale. Volendo possiamo poi proseguire verso il Parco di Beihai per una passeggiata lungo lago oppure ancora più su al vivace parco di Hou Hai. Da non perdere una cena a base di anatra laccatta alla pechinese… Vediamo se piace a tutti. Notte a Pechino.

________________________________________________

GIORNO 5: PECHINO

Oggi visitiamo il Palazzo d’Estate, la meravigliosa residenza imperiale che si trova a nord della città. Questo palazzo è immerso in un enorme parco che circonda il lago Kunming ed è composto da sale, padiglioni, templi disseminati all’interno del parco, oltre che passeggiate lungolago contornate da salici. E’ un luogo magico ed affascinante che non potrà deluderci. Tornando verso il centro città possiamo deviare verso il Parco Olimpico per vedere da vicino l’imponente stadio Bird Nest che tutti abbiamo ammirato durante le Olimpiadi del 2008. Pechino conserva il fascino delle antiche dinastie unito alla storia orientale moderna, tante le cose da scoprire e carpire a ogni angola di strada, oltre ai monumenti più noti. Notte a Pechino.

________________________________________________

GIORNO 6: PECHINO - GRANDE MURAGLIA CINESE

Uno dei giorni più attesi, una delle meraviglie del mondo più eclatanti, una delle costruzioni più discusse della storia: la Grande Muraglio Cinese è la protagonista di questa nostra giornata. Ci sono vari punti di accesso alla Grande Muraglia: il più noto e vicino alla città è Badaling e proprio per questo è sempre molto affollato, ci sentiamo quindi di sconsigliarlo. Una valida alternativa è Mutianyu (90km da Pechino) che offre la possibilità di vedere anche sezioni della muraglia non ricostruite, oppure Simatai (110km da Pechino), che è solo in parte restaurata. Le sezioni della muraglia hanno caratteristiche differenti tra loro, alcune sono più adatte a chi è più appassionato di hiking, altre a chi preferisce una visita più rilassata e meno faticosa, per questo sarà il gruppo a scegliere liberamente quale sezione visitare in base alle proprie preferenze. Giornata dedicata alla Grande muraglia. Notte a Pechino.

image

________________________________________________

GIORNO 7: PECHINO - PINGYAO
Stamattina partiamo per Pingyao per visitare la città vecchia, costruita migliaia di anni fa ed una delle meglio conservate della Cina: passeggiando tra le sue stradine costeggiando gli edifici di epoca Ming e Qing ci sembrerà di fare un salto nel passato.
Qui tra le altre cose troviamo il Rishengchang Exchange Shop, la prima banca di cambio della Cina fondata dalla dinastia Qing nell'800. Da non perdere anche la piacevole passeggiata lungo le mura che circondano la città.
Pernottamento a Pingyao.

________________________________________________

GIORNO 8: PINGYAO - XI'AN

Altra meta tanto nota quanto attesa: oggi partiamo per Xi’an ed arriviamo in genere prima di pranzo. Possiamo dedicare il pomeriggio alla visita di alcuni dei siti all’interno delle mura, come il Museo della Foresta delle Stele e la Grande Moschea, oppure raggiungere la Pagoda della Grande Anatra  Selvatica. Non può mancare poi un giro in bici lungo le mura che circondano la città, imponenti con i loro 16 km di lunghezza e 12 m di spessore. La sera è d’obbligo perdersi tra le vie del quartiere musulmano con il suo affollatissimo e vivace mercato in cui potremo assaggiare cibi davvero deliziosi. Probabilmente uno dei mercati più belli di tutta la Cina se non dell’intera Asia! Notte a Xi’An.

________________________________________________

GIORNO 9: XI'AN (ESERCITO DI TERRACOTTA)

Non serve presentazione alcuna: Xi'an è diventata famosa in tutto il mondo proprio grazie al suo Esercito di Terracotta e oggi andiamo a visitare questa spettacolare opera umana. Costruito e voluto dal primo imperatore cinese Qin Shi Huang (260 a.C. - 210 a.C.), questo esercito serviva per difendere l’imperatore nell'Aldilà. Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1987, questo insieme di statue a grandezza umana si presenta di fronte a noi in modo imponente, davvero un qualcosa di unico. Il sito dista circa 1 ora dal centro città e consiste di 4 fosse principali di cui una ancora non scavata. Lo raggiungiamo con autobus locale e ci godiamo lo spettacolo il tempo che vogliamo. Il resto del pomeriggio invece possiamo continuare ad esplorare la città. Notte e Xi'an.

image

________________________________________________

GIORNO 10: XI'AN - SHANGHAI (POMERIGGIO LIBERO)

Sveglia di buon ora visto che ci attende un lungo viaggio oggi: 6 ore, ma i treni cinesi sono ottimi, puntuali e spaziosi e ne approfitteremo per ricaricare le batterie!

A Shanghai troveremo un’altra faccia della Cina: se Beijing ne rappresenta la tradizione e la storia, la più cosmopolita Shanghai è lo sguardo al futuro. Arrivati in città ci sistemiamo in albergo e poi iniziamo ad esplorare a nostro piacere e liberamente la città: siamo a Shanghai, la città più popolata della Cina e la terza più popolata al mondo, qui trovare sovraffollamento, caos e traffico è la norma. Ma di contro Shanghai affascina per i suoi segni del passato antico e per la sua storia moderna: qui pare che l’Oriente e l’Occidente convivano insieme in un forte valzer di contrasti. Da non perdere la passeggiata al Bund di notte per godersi le luci della skyline e la città vecchia. Notte a Shanghai.

________________________________________________

GIORNO 11: SHANGHAI - SUZHOU - SHANGHAI

Una breve escursione fuoriporta e in circa 20 minuti di treno siamo a Suzhou, una delle pittoresche ed antiche città d’acqua che sorgono ad ovest di Shanghai, nella provincia dello Jiangsu, lungo la riva del Fiume Azzurro e sulle sponde del lago Taihu. Suzhou è famosa per i suoi bellissimi giardini, i suoi ponti di pietra e le sue pagode che le hanno permesso di diventare una delle mete più amate della Cina. Tenuto conto che il 42% dell’intera aerea è occupato dalle acque di laghi, fiumi e torrenti, Suzhou è chiamata anche la Venezia d’Oriente, anche se in Cina è più nota come “Paradiso in Terra” grazie al clima mite e alle sue fertili campagne. Dedichiamo la giornata alla scoperta di questa città (da non perdere il Giardino dell’Umile Amministratore) e verso sera torniamo a Shanghai. Notte a Shanghai.

________________________________________________

GIORNO 12: SHANGHAI - GUILIN (VOLO)

Ultima mattinata a Shanghai: possiamo decidere a cosa dedicare queste ultime ore, se andare in un museo (il museo di Shanghai raccoglie una collezione d’arte di antichità cinesi, o il più defilato museo della Propaganda sono due esempi possibili); o se continuare a visitare la città all’esterno o addirittura se fare shopping. Ogni gruppo deciderà del suo tempo. Nel pomeriggio invece andiamo in aeroporto con il Maglev, il treno a levitazione magnetica che è il mezzo di trasporto ad alta velocità più rapido del mondo per prendere il volo che in circa 3 ore ci porterà a sud, a Guilin. Pernottamento a Guilin.

image

________________________________________________

GIORNO 13: GUILIN - YANGSHUO

Stamattina ci alziamo presto ed andiamo in stazione per prendere il bus per Yangshuo, una delle località più decantate di tutta la Cina tanto che le sue imponenti formazioni calcaree sono raffigurate sulle banconote da 20 Yuan. L’autobus ci impiega poco più di un’ora, tempo di lasciare i bagagli nel nostro albergo e possiamo goderci questi paesaggi meravigliosi. Il fiume Li, le colline carsiche, l’architettura tradizionale cinese rendono questo luogo un ambiente da cartolina. A questo si unisce la tradizione e la cultura dei villaggi  Zhuang dove si mantengono ancora i costumi tradizionali.  Un proverbio cinese dice: “lo scenario di Guilin è il più bello nel mondo, ma lo scenario di Yangshuo è il più bello a Guilin” . Il modo migliore per visitare queste campagne attraversate dal fiume Lijiang e dal suo affluente Yulong è in sella ad una bicicletta! Notte a Yangshuo.

________________________________________________

GIORNO 14: YANGSHUO - GUANGZHOU

Oggi continuiamo ad esplorare la zona di Yabgshuo nel modo che preferiamo. Possiamo continuare in bicicletta oppure se siamo stanchi di pedalare e vogliamo godere di un panorama diverso, possiamo salire su una delle barchette di bamboo e navigare il fiume. Un’altra alternativa è quella di salire fino alla cima di Moon Hill o un’altra delle montagne calcaree (che, vedrete, proprio non mancano!) per fare un po’ di trekking o ammirare il panorama dall’alto. Nel pomeriggio andiamo alla stazione di Xingping per prendere il treno in direzione di Guangzhou dove passeremo la notte.

________________________________________________

GIORNO 15: GUANGZHOU - HONG KONG

L’ultima tratta in treno del nostro viaggio ci porta nella caotica, luccicante, profumata e sorprendente Hong Kong. Il traffico di persone e mezzi (soprattutto se capitiamo nel weekend) ci lascerà per un attimo sopraffatti, così come le centinaia di insegne che appena cala la sera si illuminano quasi a festa. Una miriade di odori ci colpirà, cibi diversi cucinati in ogni angolo della città stuzzicheranno il nostro appetito. Hong Kong è davvero una città intensa: sistemiamo i bagagli e iniziamo a girarla subito. Qualche suggerimento di cose da fare: passeggiare lungo la promenade di Tsim Sha Tsui, salire a bordo della barca Star Ferry per raggiungere la Hong Kong Island o passeggiare nei quartieri di Sheung Wan con il Man Mo Temple. Stasera potremo anche salire sul mitico Victoria Peak per ammirare la Skyline dall’alto (siate pronti però a fare un po’ di fila per il tram). Notte a Hong Kong.

________________________________________________

GIORNO 16: HONG KONG

Continuiamo l’esplorazione della città cercando di scoprirne anche la storia iniziata circa 700 anni fa quando divenne il rifugio dell’ultimo imperatore della dinastia Song. Tante le cose da fare anche oggi. Altri suggerimenti: raggiungere Central e prendere il Central-Mid-Levels escalator, la scala mobile esterna più lunga del mondo, per poi riscendere verso Graham street attraversando il suo mercato. Salire poi su uno dei tram della città chiamati “Ding Ding” dai cinesi e sedersi al secondo piano lato finestrino per godersi il fluire frenetico della città. O ancora mangiare i “Dim Sum” nei ristoranti locali (sono dei bocconcini cotti a vapore con ripieni incredibilmente vari, da provare in gruppo ordinando gusti diversi).
Hong Kong ha molti angoli pieni di vita, il modo migliore per scoprirli è perdersi… Per poi ritrovarsi naturalmente: cena e notte a Hong Kong.

________________________________________________

GIORNO 17: HONG KONG - ITALIA

Oggi salutiamo Hong Kong e la Cina stessa, ci attende il volo di rientro. A seconda degli orari di volo ci rechiamo in aeroporto e torniamo a casa.

________________________________________________

image

 

Quota 

€ 1750 euro a persona

Supplemento agosto, Natale e Capodanno: € 200 a persona
Supplemento luglio e Pasqua: € 100

________________________________________________

Cassa comune

Cassa comune: € 880 a persona 
da aggiungere alla quota base e versare in loco (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

La cassa comune è una previsione di spesa di tutte quelle voci che non sono incluse nella voce “la quota include” e come tale va intesa.  Questa previsione di spesa è calcolata in base ai viaggi precedenti o alla nostra esperienza nel caso di prime. Si versa solo una volta arrivati in loco e il valore è calcolato in base a dei costi medi.
Per informazioni dettagliate vi invitiamo e leggere per bene qui: CASSA COMUNE DI VAGABONDO.


LA QUOTA INCLUDE:
- voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg).
- il volo interno Shanghai - Guilin (franchigia bagaglio 20kg).
- prime 5 notti a Pechino. Sistemazione in camere doppie o triple.
- prenotazione delle seguenti tratte in treno:
Beijing - Pingyao
Pingyao - Xi’an
Xi’an - Shanghai
Yangshuo - Guangzhou
Guangzhou - Hong Kong
- assicurazione medico bagaglio.


Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC -
chi è? cosa fa?


LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 880 a persona):
- altri pernottamenti non inclusi nella quota
- mezzi pubblici e trasporti interni
- treno Shanghai - Suzhou - Shanghai
- pasti (colazioni, pranzi e cene)
- ingressi ai siti visitati
- escursione alla Grande Muraglia 
- visto per la Cina (da richiedere prima della partenza)


Assicurazione annullamento opzionale: se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto)

La quota può subire supplementi a seconda del periodo dell’anno, del numero degli iscritti o dei cambi repentini dei prezzi dei voli. A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo. Inoltre i supplementi non hanno MAI valore retroattivo e quindi valgono solo per i futuri iscritti. Sul forum specifico del viaggio trovate le cifre aggiornate di volta in volta e le ragioni di eventuali variazioni.



VISTI E VACCINAZIONI

PASSAPORTO:
necessario, con validità residua di almeno 6 mesi.

VISTO:
necessario per la Cina. Il visto va richiesto prima della partenza rivolgendosi ad un’agenzia visti oppure direttamente alle Rappresentanze diplomatico-consolari cinesi in Italia.
Non necessario per Hong Kong. Sul sito Viaggiare Sicuri puoi controllare lo stato attuale del Paese di destinazione.

VACCINAZIONI: 
Non sono previste vaccinazioni obbligatorie, ma è sempre bene verificare con il proprio medico di base e con l’Asl della propria zona.

 
 
 
 

DATE E PARTENZE PREVISTE PER QUESTO VIAGGIO:

Partenza e Ritorno Iscritti, Status, TL Note Prenotazioni Forum
Gio 3/1/2019
-
Sab 19/1/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 24/1/2019
-
Sab 9/2/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 14/2/2019
-
Sab 2/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 7/3/2019
-
Sab 23/3/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 28/3/2019
-
Sab 13/4/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 18/4/2019
-
Sab 4/5/2019
0
Da confermare
- Prenotami!  Forum! 
Gio 9/5/2019
-
Sab 25/5/2019
1
Da confermare

Vagabondo doc da nominare. Iscritto un vagabondo

- Prenotami!
Gio 30/5/2019
-
Sab 15/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 13/6/2019
-
Sab 29/6/2019
0
Da confermare
- Prenotami!
Gio 11/7/2019
-
Sab 27/7/2019
0
Da confermare
- Prenotami!

Pagine


Vagabondo viaggia senza inquinare

Lo sapevi?

Viaggi di Vagabondo