Australia: Ayers Rock per vagabondi indipendenti

Paesi visitati Tipo di Viaggio
Australia Viaggi di Gruppo, Per Viaggiatori Indipendenti

Tour di 3 giorni nel cuore del deserto australiano con viste spettacolari sui Monti Olgas, il Kings Canyon e Ayers Rock, il monolito più grande della terra.

 

Questo è un viaggio per indipendenti che si può fare tutti i giorni dell'anno. Basta richiedere una nuova data.
Sul tabellone qui sopra sono indicate le date già richieste, a cui è sempre possibile aggregarsi.
 

RICHIEDI UNA NUOVA DATA

monti Olgas

Ayers Rock: Kings Canyon e Uluru-Kata Tjuta National Park

Durata: 3 giorni/2 notti
Partenza e ritorno tutti i giorni della settimana da Alice Springs
Costi: 350 AUS $  (dollari australiani, non euro!)
Difficoltà

Avventuroso, si dorme in sacco a pelo nel deserto. Si viaggia in gruppo internazionale su autobus da max 21 posti.

Programma:
Giorno 1: Alice Springs - Kings Canyon - Curtin Springs
La guida verrà a prendervi all'alba al vostro hotel a Alice Springs e vi guiderà fino al Kings Canyon. In un trekking di circa tre ore avrete modo di ammirare la bellezza del Canyon e anche di fare un tuffo nella sorgente d'acqua del Giardino dell'Eden. Nel pomeriggio ci si dirige a Curtin Springs. Si dorme sotto le stelle e si cucina sul fuoco.

Giorno 2: Curtin Springs - Kata Tjuta - Uluru Sunset 
La giornata inizia con un trekking guidato nella valle dei Venti per ammirare le meravigliose cupole rosse di Kata Tjuta o Monti Olgas. Dopo pranzo ci si sposta verso Ayers Rock dove si visita l'Aboriginal Cultural Centre e si ammira Uluru al tramonto. Pernottamento in campeggio attrezzato.  
 
Giorno 3: Uluru Sunrise - Alice Springs
Sveglia prestissimo per ammirare Uluru all'alba e tempo per una tranquilla camminata lungo il suo perimetro. Lungo il tragitto verso Alice Springs sosta presso una Camel Farm. Arrivo in città nel pomeriggio verso le 5.30 pm.

Alloggio e Trasporti:

Si dorme in sacco a pelo senza tenda nel deserto. La prima notte si sta in accampamento senza corrente e servizi, la seconda notte in campo attrezzato con bagni, docce e corrente elettrica.
Ci si muove in pulmino con autista e si viaggia con gruppo internazionale.
Inclusi nella quota:

La quota comprende:
- Pick-up e drop-off presso il vostro hotel ad Alice Springs
- Tutti i trasporti in bus da max 21 posti
- tutti i pasti (anche vegetariani, vegani, gluten free ed altri su richiesta)
- autista/guida parlante inglese
- Acqua comune sempre a disposizione sul pulmino, ma è necessario portare una bottiglia da 2 litri d'acqua da poter riempire all'occorrenza
 
Non comprende:
Biglietto di ingresso all'Uluru-Kata Tjuta National Park (25 AUS $)
- altre bevande
- sacco a pelo (potete portare il vostro o lo potete noleggiare al costo di 15 AUS $)
 
 

 

Al momento non sono previste date di viaggio in questo luogo.
Per maggiori informazioni scriveteci!


Vagabondo viaggia senza inquinare

Itinerario

Per questo tour ci sono 3 itinerari possibili:

1) Partenza e ritorno da Alice Springs -> sempre disponibile 
Facendo questo itinerario dovrete considerare 2 notti aggiuntive ad Alice Springs: una il giorno prima del tour e una l'ultimo giorno, visto che non ci sono voli serali che fareste in tempo a prendere per ripartire
 
2) Inizio da Alice Springs e fine ad Ayers Rock -> non sempre disponibile (parte solo in alcuni giorni)
Con questo tragitto dovrete arrivare il giorno prima ad Alice Springs, ma potrete ripartire l'ultimo giorno di tour direttamente dall'aeroporto di Ayers Rock, risparmiando così 1 notte. Il nostro pulmino vi lascerà in aeroporto entro le 11.
 
3) Inizio da Ayers Rock e fine ad Alice Springs -> non sempre disponibile (parte solo in alcuni giorni) 
Potete eventualmente arrivare ad Ayers Rock la mattina stessa di inizio del tour, ma è un po' rischioso, meglio comunque arrivare un giorno prima. Poi al ritorno dovrete considerare una notte ad Alice Springs.
Nota dello Staff questo terzo itinerario, anche se possibile, ve lo sconsigliamo! Il tour con partenza da Alice Springs è perfetto perchè ti accompagna in un crescendo di emozioni e bellezze da vedere, fino ad arrivare alla chicca di Uluru, che secondo noi è meglio lasciare come ultima tappa.

Non è invece possibile cominciare e terminare il tour ad Ayers Rock.

Scrivete nella vostra scheda di prenotazione quale itinerario preferite e noi vi faremo sapere le disponibilità. 

 

Come arrivare ad Alice Springs

La Qantas - compagnia di bandiera australiana - è l'unica compagnia che collega Alice Springs con le maggiori città del paese (Melbourne, Sydney, Darwin, Brisbane, Adelaide, Perth, Cairns). L'aeroporto di Ayers Rock invece è servito dalle low cost Jetstar e Virgin Australia, con voli diretti per Sydney e con scalo per le altre destinazioni.

AGGIORNAMENTO: da Aprile 2015 anche la Virgin Australia volerà 3 volte a settimana su Alice Spring dalle città di Adelaide e Darwin.

Se invece avete tempo e volete provare l'ebrezza di attraversare l'outback, c'è anche l'opzione bus con la compagnia Grayhound, che parte ogni giorno da Adelaide, Darwin, Cairns e Townsville. Noi di Vagabondo possiamo provvedere sia all'acquisto del biglietto aereo che del biglietto del bus Grayhound, vi basterà richiedercelo nella scheda di iscrizione.


Dove pernottare ad Alice Springs

Alice Springs è una cittadina piccolina, sempre piena di viaggiatori pronti a partire per scoprire il deserto. Ci sono diversi ostelli disponibili che offrono sia opzioni in camerata che in camera privata.


Temperature nel deserto

In estate (da Novembre a Marzo) la temperatura media di giorno è di 30 -35 °C ma può arrivare a picchi di 40°C. La notte invece scende tra i 15 e i 25°C
In inverno (da Maggio a Settembre) la temperatura di giorno è sui 15-20°C, mentre di notte può scendere anche sotto lo zero, soprattutto a Giugno e Luglio.
In estate  ci sono parecchie mosche che vi ronzano attorno: non sono pericolose ma solo parecchio fastidiose, quindi vi potrebbe fare comodo un cappello con la retina per proteggere il viso.
 
 

Cosa portare

Per questo tour vi servirà un piccolo bagaglio con il necessario per i 3 giorni che caricherete sul bus e riprenderete la sera quando vi accampate + uno zainetto da tenere durante il giorno. Non portate valigioni perchè sul bus non ci sarà posto per stiparli! I bagagli grossi li potrete lasciare in deposito nell'ostello.
Per il giorno vi serviranno T-shirts e pantaloncini e delle buone scarpe per camminare ( non servono scarponcini da trekking, le scarpe da ginnastica sono sufficienti). In inverno eventualmete potete sostituire i pantaloncini con dei pantaloni lunghi leggeri.
 
Per la sera vi servirà una felpa in estate, mentre in inverno vi servirà un abbigliamento un po' più caldo visto che le temperature scendono molto. Considerate pantaloni lungi, felpa, cappello di lana e guanti.
 
Poi sia in inverno che estate sono indispensabili un cappello per ripararvi dal sole, la crema solare, occhiali da sole, asciugamano, costume da bagno (se fate il bagno al giardino dell'eden), ciabatte da doccia (per la seconda sera in cui ci saranno i bagni disponibili), sapone, una torcia.
 

image

Forum di gente che ha già fatto questo viaggio

Lo sapevi?

Viaggi di Vagabondo