Contratto di viaggio in breve

Contratto di viaggio in breve

Qui riassumiamo i punti più importanti delle condizioni generali dei Viaggi di Vagabondo. Se vuoi guarda il CONTRATTO DI VIAGGIO vero e proprio, con valore legale, ma scritto inevitabilmente in linguaggio un po' burocratichese.

L'accordo fra Vagabondo e il viaggiatore segue tutti gli accordi nazionali ed internazionali ed il codice del consumo che tutelano i diritti dei viaggiatori.

PRENOTAZIONE

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo on-line, presente sul sito www.vagabondo.net, compilata in ogni sua parte. Il Viaggiatore si assume la responsabilità di eventuali errori/omissioni nella redazione di tale modulo on-line. L’accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo al momento della conferma scritta inviata per mail da parte dell’Organizzatore. Richieste particolari sulla modalità di erogazione e/o di esecuzione di taluni servizi facenti parte del pacchetto turistico, compresa la necessità di un ausilio in aeroporto per persone con mobilità ridotta; la richiesta di pasti speciali a bordo; eventuali allergie e/o intolleranze alimentari e/o mediche, dovranno essere necessariamente avanzate in fase di richiesta di prenotazione e risultare oggetto di specifico accordo tra Organizzatore e Viaggiatore

PAGAMENTI
All'atto della conferma del viaggio si versa un acconto il cui importo è specificato nella mail di conferma. Solitamente pari a circa il 30% del totale; più caro (fino al 70%) solo in caso si debbano acquistare servizi o biglietti non rimborsabili.
Il saldo si versa entro un mese prima della partenza. Se si prenota all'ultimo si paga tutto in un'unica soluzione.
Il prezzo pubblicato è quello ufficiale: Vagabondo non ha gabelle nascoste tipo "costi di iscrizione" o "contributi spese".

MODIFICHE AL PROGRAMMA PRIMA DELLA PARTENZA
L’Organizzatore, se costretto da causa di forza maggiore, e/o eventi eccezionali, imprevedibili ed indipendenti dalla sua volontà, fino a 20 giorni precedenti alla partenza, può modificare, in maniera significativa un elemento essenziale del contratto, incluso il prezzo. In questo caso egli è tenuto a darne tempestiva comunicazione al Viaggiatore. Il Viaggiatore che riceva una comunicazione modificativa di un elemento essenziale o della modifica del prezzo superiore al 10% avrà la facoltà di recedere dal contratto, senza corrispondere alcunché, ovvero di accettare la modifica, che diverrà parte del contratto con l’esatta individuazione delle variazioni e dell’incidenza delle stesse sul prezzo. Ove il Viaggiatore non accetti la proposta di modifica potrà recedere senza pagamento di penali ed ha diritto di usufruire di un altro pacchetto turistico ove l’Organizzatore  sia in grado di offrirglielo, oppure, gli è rimborsata la somma di danaro già corrisposta entro e non oltre 7 giorni lavorativi dal giorno del recesso.

SE NON PARTI PIU'
Vagabondo ha fatto una convenzione che ti permette, con un supplemento di circa il 5-6% sulla quota base, di stipulare un'assicurazione che ti rimborsa circa l'80% della tua quota di viaggio nel caso in cui non puoi partire per motivi documentabili quali lavoro, salute ecc. e che nei casi più gravi può arrivare fino ad un rimborso del 100% (questa assicurazione va stipulata al momento del pagamento dell'acconto, non dopo).
Vagabondo, inoltre, ti dà la possibilità di farti sostituire da un amico/a fino a 4 giorni prima della partenza. Purché la persona che ti sostituisce abbia tutte le eventuali carte in regola per farlo (visto, vaccinazioni ecc.) e si accolli le eventuali spese (ad esempio la penale per il cambio nome sul biglietto aereo) e che la sostituzione sia possibile col consenso del vettore.


Se non fai l'assicurazione e non ti fai sostituire, queste sono le quote trattenute in caso di recesso:
- L'acconto versato fino a 21 giorni prima della data di partenza;
- 75% fino a una settimana prima della data di partenza, poi il 100%.

Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell’annullamento è sempre compreso.


OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI
Sono tue responsabilità essere in regola con passaporto, visti, vaccinazioni ecc.; informarti sul paese che visiti e rispettarne le leggi e le consuetudini culturali; comportarti in maniera responsabile.

ASSICURAZIONE
Vagabondo ha stipulato una polizza assicurativa a garanzia dei propri obblighi.
Oltre a questa, Vagabondo ti offre compresa nel pacchetto una assicurazione medico - bagagli. Esistono  altre assicurazioni a copertura sanitaria, per il furto di bagaglio ecc. Sarai tu a scegliere quali fare con un costo aggiuntivo.

TURISMO RESPONSABILE
Vagabondo fa tutto il possibile per ridurre al minimo l'impatto culturale e ambientale e per far si che gran parte dei soldi del viaggio vadano all'economia sostenibile del paese visitato.
Vagabondo è assolutamente contrario a qualunque forma di turismo sessuale e turismo venatorio.
Ci riserviamo di rifiutare l'iscrizione a futuri viaggi a chiunque si sarà comportato in maniera contraria all'etica di Vagabondo.