Patagonia

Forum: Travels

2 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di fmagellano
Offline
Last seen: 4 anni 6 mesi fa
Iscritto: 07/08/2006 - 11:07

Sto programmando un viaggio in Patagonia per Dicembre e vorrei informazioni se qualcuno mi può aiutare: la route 40 è percorribile ovunque da una automobile normale? Anche la deviazione verso Cueva de Los Manos? Si riesce ad avere il permesso dai rent a car per l'espatrio in Cile? Io ho scritto al mio (dove ho prenotato) ma non mi risponde... A parte le solite mete (Valdez, Punta Tombo, Perito Moreno,Fitroy, Torres del Paine e tierra del Fuego, qualcuno ha qualche altra dritta, magari di carattere naturalistico (ma anche altre vanno bene)??

Ritratto di nadianatur
Offline
Last seen: 6 anni 11 mesi fa
Iscritto: 14/03/2007 - 08:43
Patagonia

Ciao Magellano,
non ti posso rispondere per quanto riguarda la strada per la Cueva de los mano pintadas, perchè purtroppo non abbiamo avuto tempo di andarci...,ma un lungo tratto di ruta 40 l'abbiamo fatto e quando siamo andati noi nel 2003 era sterrata in più punti, soprattutto nella Tierra del Fuego e c'erano molte pietre ragione per cui tutti quanti vanno in giro con una rete sul parabrezza...il tratto in Cile dentro nel parco delle Torres del Paine era veramente micidiale, c'erano pietre anche piuttosto grosse......invece il tratto che da El Calafate porta a El Chalten lo stavano rifacendo e sembrava asfaltato...più a nord le strade sono migliori verso la penisula di Valdez ci sono meno problemi....cmq. opterei per un fuoristrada accessoriato con la rete se vuoi spingerti a sud.
Per le mete, quelle che citi sono le più interessanti e portano via una sacco di tempo....Ushuaia e dintorni meritano qualche giorno, per vedere i pinguini e i leoni marini, ma anche per ammirare il parco nazionale e la Baia Lapataja dove finaliza la ruta 40 che inizia 17.000 km. prima in Alaska.....
anche il parco national delle Torres del Paine, merita più giorni di visita, anche perchè è molto vasto e ci sono splendidi trekking da fare.oltre naturalmente alla laguna Grey con il suo ghiacciaio in fondo....
Per non parlare poi dei trekking al Cerro Torre e al Fitzroy che richiedono più giorni....a questo proposito ti dò un consiglio che se allora avessero dato a me mi avrebbe risparmiato un sacco di fatica e a due miei amici di finire in ospedale a El Chalten....siccome sia il Cerro Torre che il Ftzroy distano 12 km dal paese, in due direzioni diverse però, per non sciropparsi 24 km. al giorno è bene andare con la tenda e i viveri al Cerro torre e pernottare al campamento De Agostini o al campamento Maestri, così si dorme e si recupara un pò la fatica...attenzione campamento non significa campeggio o comodità, è solo un posto un pò meno battuto dal vento dove ci si può accampare....
mi stò dilungando troppo, volevo solo dirti ancora che noi arrivati a Ushuaia abbiamo affittato un pulmino con autista (uno dei pochi che ha il permesso di andare in Cile) e ci siamo fatti portare a Torres del Paine..se ti serve scrivimi in privato che ti dò il nominativo, tra l'altro è una famiglia di origine italiana e la figlia parla abbastanza bene la nostra lingua.

Ciao.
Nadia

Lo sapevi?